venerdì 25 novembre 2022

Rece d'Alligatore: Marilena Anzini

Marilena Anzini, Gurfa

Autoproduzione

 

Gurfa il titolo dell’album di Marilena Anzini, è un’antica parola araba che significa “una manciata”. Non una manciata qualunque, piuttosto “l’acqua che si può tenere in una mano”. Un’immagine decisamente pregna e poetica, che rende bene l’idea di questo disco, del rapporto tra l’acqua e la vita, la musica, e in ogni brano questo si sente, eccome si sente...

Dal folk a tratti gospel che apre il disco, Details, dedicato alla poetessa Mary Oliver, intenso, soave, onirico con la sua voce gran protagonista e con accanto l’ensemble vocale Ciwicè che non l’abbandonerà mai, al finale, incantevole Marea, brano interamente a cappella, è una delizia per le orecchie. Il punto più alto è per me Filigree, canzone cantata in inglese, che sembra un classico anni Sessanta del pop più malinconico e forte, ma anche Ink and Tea, non è niente male: pezzone ancora cantato in inglese, con il ritmo ad accompagnare la calda voce di lei, il coro, per un doo-woop senza tempo a narrare una storia d'amore surreale.

Ma tutto il disco incanta e si lascia ascoltare come un fiume in piena, a tratti, o come un ruscelletto, o un grande mare, ma anche un lago. Tutto ricorda l’acqua, e la sua corporalità incorporea, quasi come la musica. provate ad ascoltare Gurfa, e ditemi se non è così.

YOUTUBE

FB

ASCOLTALO QUI


Etichette: , , , , , , , , , , , ,

martedì 22 novembre 2022

In palude con Barberini

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE CANTAUTORATO / DREAM-POP

DOVE ASCOLTARLO SPOTIFY, YOUTUBE, APPLE MUSIC.

LABEL AUTOPRODOTTO

PARTICOLARITA’ SOGNANTE / ONIRICO

INSTAGRAM FB

CITTA’ ROMA

DATA DI USCITA 28.10.22

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

venerdì 18 novembre 2022

Auguri e scusate il ritardo


Francesco Rosi (Montecalvario, Napoli, 15 novembre 1922), José Saramago (Azinhaga, Portogallo, 16 novembre 1922), Martin Scorsese (Flushing, New York, 17 novembre 1942), tre giorni di novembre, tre miti uno dietro l'altro e io non dedico loro nessun post. Sto perdendo colpi, non sono più sul pezzo, come si dice oggi. Sarà l'età, anche se non sono i 100 che avrebbero fatto il grande regista partenopeo o il Nobel portoghese, sono un bel po'. Meno anche del mitico Martin, tra i miei registi preferiti di sempre. Avrei voluto scrivere di Cecità, il capolavoro di Saramago, letto per la prima volta circa un mese fa (avevo il covid, come saprete se mi seguite su altri social), o del film che amo meno di Scorsese (l'hanno chiesto ieri alla trasmissione radio Hollywood Party: è Shutter Island), o  dei capolavori di Rosi visti al cinema in perfette riedizioni qualche anno fa (Salvatore Giuliano e Le mani sulla città, pellicole magnifiche ancora oggi). Auguri a tutti e tre e scusate il ritardo.

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

giovedì 17 novembre 2022

Rece d'Alligatore: The Rocker

The Rocker, Keep rock’n roll alive

Autoproduzione

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

martedì 15 novembre 2022

In palude con Matteo Marchese

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE Elettropopfunkdiscoafro

DOVE ASCOLTARLO su qualsiasi piattaforma di streaming partendo da qui

LABEL The prisoner records

PARTICOLARITA’ Molti ospiti e sonorità differenti

INSTAGRAM FB

CITTA’ Carobbio degli Angeli (Bergamo)

                                                   DATA DI USCITA 11. 11. 2022   

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , ,

lunedì 7 novembre 2022

Psicomagia 4

Era il sette settembre del 2022, due mesi fa, e come ogni anno a questa parte dal 2019, ho seminato dei semi. Sette semi di carruba, come gesto psicomagico lanciato dal grande Jodorowsky nel 2019. In quei tempi bruciava l'Amazzonia, non c'erano tutti i problemi di oggi, ma già si intravedeva una brutta fine per noi e il pianeta. Be', con il suo spirito e il gusto per gesti in controtendenza, Jodo chiedeva a tutti di piantare una pianta o seminare un seme, per ricostruire qualcosa. L'ho fatto e ho continuato a farlo ogni sette di settembre, nonostante tutto e tutti...
Nei primi anni sono sopravvissute 3 belle piante, una delle quali pianterò il prossimo anno perché abbastanza grande. Questo 2022 è stato molto fortunato: come vedete, dei 7 semi ben 4 anno germogliato dando vita a 4  nuove piante. Spero di tenerle in vita e riuscire a farle diventare grandi...

Etichette: , , , , , , , , , , ,

giovedì 3 novembre 2022

In palude con AnnaBit

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE future pop, elettro-pop

DOVE ASCOLTARLO qui

LABEL: Dischi Soviet

PARTICOLARITA’: undici tracce intessute con algoritmi sintetici, dal future pop alla techno

SITO INSTAGRAM FB

CITTA’ Padova

DATA DI USCITA 22.10.22

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

sabato 29 ottobre 2022

Fontanablu live Osteria ai Preti

Grande empatia ispirano questi Fontanablu, a partire dal cantante Matteo, dalla batterista Carlotta, Charlie per gli amici, che conosco da anni. E poi le tastiere psichedeliche di Giovanna, la chitarra (e a volte basso) notevole, notevolissima di Chiara, sempre seduta. Mi sono proprio divertito a questo concerto all'Osteria dai Preti, osteria alternativa di Veronetta, quartiere multietnico di Verona dove bazzico spesso. È una ripartenza? Per me lo è, per un sacco di motivi, che non vi annoio ad elencare. Vi dico del concerto, che è il quarto di questo mese dai Preti, il quarto di cinque. Il primo per me, venuto apposta per sentire questa band passata in palude circa due anni fa...
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

giovedì 27 ottobre 2022

In palude con Mått Mūn


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE Synthwave / Synthpop

DOVE ASCOLTARLO Spotify, Youtube, Apple Music, Deezer

LABEL Beautiful Losers

PARTICOLARITA’ E’ un concept album dedicato alla Luce

INSTAGRAM YOUTUBE FB

CITTA’ Venezia

DATA DI USCITA 22 Luglio 2022 

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

domenica 23 ottobre 2022

Fine di mondo festival - la compi

Domenica scorsa ero a FINE DI MONDO FESTIVAL una tre giorni con concerti e molto altro. Mi  è piaciuta molto, per la qualità delle band presenti, un bello spaccato del nostro migliore underground.  Peccato io non sia riuscito a partecipare a tutte le tre serate, ma quella di domenica è stata sufficiente per farmi respirare buona aria nella mia città. Complimenti agli organizzatori, giovani e coordinati, complimenti alle band e al pubblico, che in una serata di metà ottobre è stato sul prato, sotto al palco, ad applaudire, pogare, scatenarsi. Ma per chi non c'era, c'è un'ultima occasione per ascoltare i giovani gruppi presenti sulla compilation.  

Etichette: , , , , , , , , ,

venerdì 21 ottobre 2022

In palude con Petrina

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE canzone d'autore

DOVE ASCOLTARLO in treno, in auto, tutte le volte in cui lo scrosciare del tempo si dilata in piccoli specchi d'acqua – a volte pozzanghere, a volte laghetti, a volte paludi ;) – in cui si riesce ad osservare ciò che è fuori e dentro di noi. Parti da qui

LABEL Alter Erebus

PARTICOLARITA’: prodotto nel salotto di casa

SITO INSTAGRAM FB

CITTA’ Padova

DATA DI USCITA 14 ottobre

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , ,

sabato 15 ottobre 2022

15 ottobre: 24h non stop per Julian Assange


 

Julian Assange è un uomo, un giornalista che ha rivelato i crimini e i criminali delle guerre in Afghanistan e in Iraq degli Stati Uniti.

Julian Assange per questo è stato punito, è stato ingiustamente incarcerato e imbavagliato, gli è stato impedito di fare informazione. Mentre i crimini e i criminali sono impuniti e assolti.

Julian Assange rischia di essere estradato negli Stati Uniti e condannato a morte con 175 anni di carcere.

Oggi in tutto il mondo si terranno iniziative per Julian, maggiori informazioni su 24 ore per Julian Assange.

 

Etichette: , , , , , , , ,

venerdì 14 ottobre 2022

Rece d'Alligatore: Andrea Tarquini

Andrea Tarquini, In fondo al ‘900

MoovOn

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

giovedì 13 ottobre 2022

In palude con Suz

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE Elettronica

DOVE ASCOLTARLO qui ma anche su Deezer, Beatport, Traxsource, Amazon, Apple Music; YouTube e tutte le principali piattaforme musicali on line

LABEL Springstoff

PARTICOLARITÀ ...

SITO FB - INSTAGRAM

CITTÀ: Bologna, Berlino

DATA DI USCITA: 9 settembre 2022

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

sabato 8 ottobre 2022

Un festival da Fine di Mondo

Stanno nascendo come funghi molti festival, rassegne musicali ma non solo, incontri. Sembra ci sia una fioritura di primavera accanto a me, che fatico a capacitarmi. Dopo le molte iniziative di settembre ecco LA FINE DI MONDO FESTIVAL alle porte della mia città, Verona (verso Parona), una tre giorni di concerti, buon cibo, birre, condivisione. Sarà il prossimo fine settimana, cioè da venerdì 14 a domenica 17 e vedrà a disposizione due palchi (uno per i concerti l'altro per i dj set).
I giovani di questa associazione Fine di Mondo (nata nel 2019, poco prima che un certo mondo finisse, come sappiamo), ha organizzato una bella rassegna con tantissimi nomi, alcuni dei quali conosco, altri no (The Tangrem sono passati di recente in palude, tra l'altro, e dal vivo devono fare la loro porca figura, cercherò sicuramente di sentirli, come tutti gli altri).
Questi i nomi presenti alla rinfusa sul cartellone Dj Gruff, Savana Funk, Studio Murena, Herman Medrano & Kalibro, The Tangram, Vertical, A/lpaca, Kæry Ann, CYBELE, You Nothing, Anna e l'Appartamento, NUMB, URLO, Rocket Radio Djs, Maidato, The Visionaire, Dj Müll b2b Karola Hoffer, Caste (The Italo Job), Mobororé b2b Everest Parisi, FDP SISTEMA, Cumulonembi.
Nel dettaglio, dei tre giorni di questa rassegna, che vedrà anche tornei di pallavolo, calcetto, momenti di yoga, percorso sensoriale nei sentieri del gusto, danza, giochi da tavolo, mercatini artigianato e molto altro, offrirà questi interessanti concerti della vera scena underground.
Venerdì 14 ottobre, dalle 18,00 alle 00,00: aprirà le danze nientemeno che Dj Gruff, per poi passare il palco ai veterani Vertical, funk-soul dalle venature psichedeliche davvero gradevole (hammond, fender, sax, oltre che chitarre). Quindi sarà la volta di Numb, giovane veronese che ci dirà la sua tra rime le hip hop, che lascerà la chiusura a Urlo. Non è quello di Allen Ginsberg, si tratta di un giovane rapper (classe 2000), dinamico quanto ironico.
Sabato 15 ottobre dalle 11,00 alle 00,00: apriranno Herman Medrano e Kalibro, col loro hip hop sociale in lingua veneta, per lasciare il palco ai Savana Funk, possente rock-blues-funk rodato in tanti concerti.  Poi ci saranno A/Lpaca, quattro ragazzi provenienti da Mantova per un classico rock acido, quindi i Maidato, scatenato/scatenante acid-jazz elettro-etnico. Chiuderanno The Visionaire, che ho visto di recente live a Ca' Bottona, con il loro sicuro rock elettrico dalle venature kraut. Spaccano con gusto.
Domenica 16 ottobre dalle 11,00 alle 00,00: apriranno Studio Murena, da Milano, con il loro coinvolgente jazz/hip-hop per palati fini. Poi arriveranno The Tangram da Teramo, con la loro speziata musica (funk, jazz, soul, pop, rock, elettronica, psichedelia...) usciti quest'anno con un superdisco targato Irma Records Cosmic Fruits (vedi qui intervista). Dopo di loro finalmente una donna, misteriosa e tenebrosa come Kæry Ann, e il suo onirico rock desertico. Ancora maschietti dopo, i Cybele da Mantova, quartetto d'avanguardia con fiato e fiati, che nella dimensione live danno il meglio e credo non si risparmieranno. Poi due ragazze e due ragazzi, ovvero i veronesi You, Nothing con la loro sicura new wave anni '80. Anna e l'Appartamento e il suo electro-pop cantautorale da giovani di oggi, chiuderà il tutto in bellezza.
Che aggiungere? Per entrare si paga (sopra i 14 anni) 13 euro al giorno + prevendita (su ticketone o all'ingresso del festival. 30 euro + prevendita un biglietto cumulativo per i 3 giorni. Se venite in auto, sono previsti due aree parcheggio raggiungibili da Lungadige Attiraglio nei pressi di Corte Molon.
Speriamo di vederci lì, che sono stufo di stare dentro....
VAI AL LORO INSTAGRAM
VAI AL LORO FB

Etichette: , , , , , , , ,

mercoledì 5 ottobre 2022

Come è andata al MEI

 

Eccomi qua. Come detto nel mio ultimo commento nel post precedente, sono qui per dirvi cosa ho fatto al MEI. Lo faccio mettendo quei post che ho condiviso ogni giorno su Instagram, correggendoli e scrivendo qualcosa di più, anche con l'ausilio di qualche foto.Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

giovedì 29 settembre 2022

Il mio libro al MEI

Forse lo saprete già, avendolo letto su altri social, forse no, e allora ve lo comunico qui, il mio libro Giovani, musicanti e disoccupati edito da Arcana sarà presentato al MEI di Faenza, giunto alla 25 edizione. 

Domenica alle ore 15,00 sarò intervistato dalla giornalista Simona Cantelmi e ci sarà con e Houdini Righini, tra gli intervistati del libro. Per me è un obiettivo raggiunto essere al MEI ed esserci per parlare di questo piccolo prezioso libro uscito nell'aprile del 2021. Molte cose sono cambiate da allora, dentro e fuori di me, ma rimane l'attualità della precarietà delle nostre vite, musicanti o meno, e credo sia bene ricordare cosa è stato il periodo di blocco totale nel 2020, la Pandemia che ha sconvolto tutto. Niente è stato più come prima, o almeno questa è la mia sensazione. E allora venite al MEI a parlarne...

Qui sopra il programma della giornata di domenica, qui di tutti i giorni dal 30 settembre al 2 ottobre con molte manifestazioni, incontri, riunioni, concerti dove potrete incontrarmi.
 

 

Etichette: , , , , , , , , , ,

martedì 27 settembre 2022

Rece d'Alligatore: Folkatomik

Folkatomik, Polaris

Italysona

Folkatomik è un progetto originale di riproposizione di musiche della tradizione del sud Italia, nato nel 2019 in quel di Torino dall’incontro dei musicisti Franco Montanaro, Oreste Forestieri, Valeria Quarta con il chitarrista e producer di musica elettronica Li Bassi. Un incontro magico con canzoni arcaiche e musica elettronica, che si ascolta che è un piacere, anche da chi non conosce le tante lingue/dialetti del sud usate.

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

lunedì 26 settembre 2022

In palude con Rooms by the Sea

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE Alternative rock

DOVE ASCOLTARLO Tutte le piattaforme digitali tipo qui

LABEL RBTS Records

PARTICOLARITA’ Album d’esordio         

FB - INSTAGRAM                

CITTA’ Firenze                

DATA DI USCITA  24 giugno 2022

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , ,

domenica 18 settembre 2022

Votate, votate, votate!

dal film Bianco, rosso e verdone, di Carlo Verdone (Ita. 1981)
Vorrei ricordare a tutti che domenica 25 settembre 2022, cioè tra una settimana, si vota per eleggere il nuovo Parlamento. Un giorno solo ci hanno concesso, sbagliando anche qui, invece del giorno e mezzo al quale eravamo da sempre abituati. Vista la disaffezione al voto, ridurre il tempo per poterlo fare, è assurdo, inspiegabile, se non con la motivazione che il Sistema, con la S maiuscola, gode dell'astensione, fingendo preoccupazione.
Negli ultimi anni nel nostro paese si sono perse per strada molte garanzie di libertà, ne ho scritto spesso, scontrandomi dialetticamente con alcuni di voi. Per questo invito fortemente al voto. Lo faccio in particolare con chi mi sono trovato in sintonia in questi assurdi, strani e stranianti anni, chiusi in casa, timorosi dell'altro, a causa di una malattia grave usata ad arte dal Sistema per dividerci, impoverirci economicamente e culturalmente. Ci hanno tolto tutto, ne siamo usciti devastati nel corpo e nella mente, diversi da come c'eravamo entrati. Negare ciò è negare l'evidenza (ma forse, non ve ne siete manco accorti).
Per questo vi chiedo spassionatamente di recarvi alle urne per votare quelle forze anti-sistema che ci sono, e che potranno fare la differenza nel nuovo Parlamento ridotto drasticamente nel numero di rappresentati (altro grave errore, forte limitazione della democrazia). Lo schierarsi da parte dell'Europa e dell'Italia sulla guerra russo-ucraina, causa principe della crisi economica, le bollette che mettono in ginocchio cittadini, imprese, enti locali, la libertà limitata, non ci consentono il lusso di astenerci. Non commettete questo errore: votate, votate, votate!

Etichette: , , , , , , , , , ,

venerdì 16 settembre 2022

In palude con Bir Tawil


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE Blues del deserto elettrificato

DOVE ASCOLTARLO bandcamp  spotify

LABEL I Dischi del Minollo/FishBorn

PARTICOLARITA’ nomadi e banditi

FB - INSTAGRAM

CITTA’ Londra/Fontainebleau 

DATA DI USCITA Londra/Fontainebleau 

Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,