sabato 20 luglio 2019

Genova 2001, raccontata da Camilleri

dal film Diaz, di Daniele Vicari (Italia/Francia/Romania 2012)
- Che facevi?
- Niente. Pensavo a quello che hanno detto in televisione.
- Sui fatti di Genova?
- Sì.
- Ah. Anch'io ho visto il telegiornale.
Pausa. E poi:
- Vorrei essere lì con te. Vuoi che domani prendo un aereo? Possiamo parlare assieme, con calma. Vedrai che ...
- Livia, ormai c'è poco da dire. In questi ultimi mesi ne abbiamo parlato e riparlato. Stavolta ho preso una decisione seria.
- Quale?
- Mi dimetto. Domani vado dal Questore e gli presento le dimissioni. Bonetti-Alderighi ne sarà felicissimo.
Livia non reagì subito, tanto che Montalbano ebbe l'impressione che fosse caduta la linea.
- Pronto Livia? Sei lì?
- Sono qui. Salvo, a mio parere, tu commetti un errore gravissimo, ad andartene così.
- Così come?
- Arrabbiato e deluso. Tu vuoi lasciare la polizia perché ti senti come chi è stato tradito dalla persona nella quale aveva più fiducia e allora ...
- Livia, io non mi sento tradito. Io sono stato tradito. Non si tratta di sensazioni. Ho sempre fatto il mio mestiere con onestà. Da galantomo. Se davo la mia parola a un delinquente, la rispettavo. E perciò sono rispettato. È stata la mia forza, lo capisci? Ma ora mi siddrai, m'abbuttai.
- Non gridare, ti prego. - fece Livia con al bocca che le tremava.
Montalbano non la sentì. Dintra di lui c'era una rumorata stramma, come se il suo sangue fosse arrivato al punto di bollitura. Continuò.
- Manco con il peggio delinquente ho fabbricato una prova! Mai! Se l'avessi fatto mi sarei messo al suo livello. Allora sì che il mio mestiere di sbirro sarebbe diventato una cosa lorda! Ma ti rendi conto, Livia? Ad assaltare quella scuola e a fabbricare prove false non è state qualche agente ignorante e violento, c'erano questori e vicequestori, capi della mobile e compagnia bella!
Solo allora capì che ha fare quel suono che sentiva nella cornetta erano i singhiozzi di Livia. Respirò profondamente.
- Livia?
- Sì.
- Ti amo. Buonanotte.
Riattaccò. Si curcò. Ed ebbe inizio la nuttata 'nfami.


da Il giro di boa di Andrea Camilleri, Sellerio editore Palermo, 2003

Etichette: , , , , , , , , , , ,

domenica 14 luglio 2019

La Strage, la Storia e le storie

Ho appena finito di leggere il numero di giugno 2019, e non posso fare a meno di scriverne, per consigliarvene ancora la lettura. Si tratta di un fumetto, un fumetto di casa Bonelli che a me piace tantissimo (ne ho già scritto qui) Cani Sciolti. Parla del Sessantotto, attraverso sei ragazzi, sei tipi di allora, sei amici studenti universitari nella Milano di fine anni Sessanta. Scritto da Gianfranco Manfredi, che di quella generazione ha fatto parte, diventato poi cantautore, fumettista (chi non ricorda Magico Vento?... tra le cose migliori di casa Bonelli), sceneggiatore e molto altro. 
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

sabato 13 luglio 2019

In palude con gli Impermeabili


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE POP
DOVE ASCOLTARLO SPOTIFY, ITUNES, APPLEMUSIC,
LABEL RAMO
PARTICOLARITA’CONCEPT ALBUM
CITTA’ MILANO
DATA DI USCITA 07/06/2019
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , ,

venerdì 12 luglio 2019

Rece d'Alligatore: Eleviole?


Eleviole?, Dove non si tocca
Volume!
Eleviole? (con punto di domanda incorporato nel nome), è cantautorato pop al femminile di assoluto valore. Un esordio fresco e diretto veramente ben fatto, con nove pezzi semplici e diretti, un bel cantato e le giuste parole: Dove non si tocca, metafore fin dal titolo dell’album con il micio in copertina, metafore per tutte le nove canzoni.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , ,

lunedì 8 luglio 2019

Duemila post ...

POST ...
... e sentirli. Sì, cari amici, con questo post qui mi sono accorto di essere arrivato al post numero 2000, di questo blog. Un numero tondo da festeggiare, certo, anche se come blogger mi sento un po' stanco. Lo dico con sincerità, non penso a chiudere (questo mai), ma vorrei fare cose nuove. Vedremo ... intanto festeggiamo

Etichette: , , , , , , , ,

domenica 7 luglio 2019

In palude con Nero Kane

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE Psych folk / Dark blues 
DOVE ASCOLTARLO: qui oppure qui
LABEL American Primitive 
PARTICOLARITA’ Album minimale, desertico, oscuro e decadente. Un viaggio solitario alla ricerca di noi stessi. Voce e chitarra uniscono radici europee alle sonorità desertiche americane in un progetto dalle tinte scure ed emozionali. Un animo mosso da sogni malinconici e bisogno di emozioni profonde in un mondo solitario: amore, morte, decadenza e solitudine sono le tematiche affrontate in Love in A Dying World con una vena poetica e spirituale.
Registrato a Los Angeles e prodotto da Joe Cardamone, già al lavoro con artisti come James Williamson (The Stooges) e Warren Ellis. 
CITTA’ Milano 
DATA DI USCITA 30 Novembre 2018
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

sabato 6 luglio 2019

Rece d'Alligatore: Vito Solfrizzo


Vito Solfrizzo, La terra dei re
Autoproduzione
Secondo album solista del cantautore rock pugliese, tra impegno e cose sue, dopo l’esordio Nove del 2017. Come in quello, anche in La terra dei re, mostra un’impronta personale, belle chitarre, belle tastiere, cose da dire sul mondo e ciò che ci gira attorno. Tutto questo in undici pezzi diretti e onesti, senza voler strafare.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , ,

lunedì 1 luglio 2019

Locandine cult: I morti non muoiono

  I morti non muoiono (The Dead Don't Die)
(Usa/Svezia 2019) di Jim Jarmusch
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , ,

sabato 29 giugno 2019

Sea Watch, appello di Le Monde

Pubblico integralmente l'appello di Le Monde, rigurado il vergognoso comportamento dell'Italia e dell'Europa in tema di immigrazione. Appella firmato fino a ora da più di 700 persone, che sottoscrivo parola per parola. 
L'APPELLO
Chiediamo al governo italiano di cambiare politica e di far entrare in porto la Sea Watch 3 e di lasciare proseguire la sua missione in piena sicurezza.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , ,

venerdì 28 giugno 2019

In palude con Gerardo Attanasio



NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE Io sono un appassionato della forma canzone, è un contenitore in cui puoi mettere tutto ciò che desideri. È la forma d’arte che preferisco perché composita: ha molti aspetti a cui badare che consentono di non annoiarsi e soddisfare diverse curiosità.
DOVE ASCOLTARLO
Chi vuole può contattarmi attraverso i miei social o la pagina Blue Bell project studio per ascoltarlo su cd e godersi i testi e la grafica.
LABEL Blue Bell dischi
PARTICOLARITA’ Un disco bellissimo
 FB 
CITTA’: di questi tempi non lo so più neanche io, direi Mondo.
DATA DI USCITA 15 giugno 2019
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , ,

lunedì 24 giugno 2019

Un libro per l'estate: Tropical Zombie

Tropical Zombie è una pubblicazione indipendente, orgogliosamente underground creata dal geniale trevigiano Nicola Stradiotto pubblicato con la Bolo Paper di Milano. In una novantina di stanze, anzi quadri rosso sangue, che potrebbero anche essere gli schermi dei nostri pc, disegna una realtà inquieta. Tra il trash e il gore, scene violente, ammazzamenti molto sanguinolenti, momenti disgustosi, scatologici, ci spiattella in faccia che i zombie siamo noi (e la visione di questi giorni del film di Jim Jarmusch I morti non muoiono, sembra perfetta). 
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , ,

domenica 23 giugno 2019

Rece d'Alligatore: Margherita Zanin

Margherita Zanin, Distanza in stanza
Volume!/Platform Music
Torna Margherita Zanin, giovane cantautrice ligure, che aveva esordito un paio di anni fa con un omonimo disco che faceva ben sperare. Le promesse di quell’esordio mi sembrano sia state mantenuta da questo nuovo album Distanza in stanza. Undici pezzi originali (introdotti da nomi noti dell’underground italico degli ultimi trent’anni, quindi non più underground) più una cover di un classico senza tempo.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , ,

sabato 22 giugno 2019

In palude con Rossetti

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE
Cantautorale? Folk? Acustico? Ho bisogno di una mano a collocarlo in un genere specifico. 
DOVE ASCOLTARLO
L’ideale sarebbero un bel paio di casse acustiche in legno, ma immagino che i minuscoli altoparlanti dei cellulari impongano supremazia. In macchina mentre si viaggia, oppure in casa con gli occhi chiusi, a farsi i propri film.
Provate da qui
LABEL
Formica Dischi (Montecatini – Pistoia) 
PARTICOLARITA’
Un album biondo e pieno di capelli
CITTA’
Figline Valdarno
DATA DI USCITA
14/06/2019 
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

martedì 18 giugno 2019

Un libro per l'estate: Sacerdotesse ...

Dall'editrice BeccoGiallo, da sempre impegnata a fare fumetti impegnati (scusate il gioco di parole), un libro straordinario, unico, molto rock in senso profondo: Sacerdotesse, imperatrici, e regine della musica. 20 donne che hanno rivoluzionato la musica nel mondo. Non solo fumetti, anzi, solo splendidi disegni di queste donne, e la loro storia, in breve, con anche una playlist da ascoltare. Se volete approfondire, leggete la mia intervista alla curatrice del libro Clarice Trombella sul sito di SMEMORANDA, oppure prendete direttamente il libro qui. Consigliatissimo!
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , ,

lunedì 17 giugno 2019

Rece d'Alligatore: Beppe Dettori


Beppe Dettori, @90
Undas Edizioni Musicali
Pop cantautorale con venature rock anni ‘90, per questo s’intitola @90. E poi perché è stato tenuto in frigo vent’anni, per uscire solo ora. Beppe Dettori, musicante sardo con molte esperienze (non ultima essere stato voce dei Tazenda per un certo periodo, dopo la scomparsa di Andrea Parodi), l’aveva scritto con Giorgio Secco nel 1998 e registrato tra gennaio e febbraio del 1999. Per vicissitudini varie non uscì, ma ha trovato oggi la strada della pubblicazione con l’etichetta sarda Undas.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , ,

domenica 16 giugno 2019

In palude con gli Action Dead Mouse

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE post-something loop orchestra
DOVE ASCOLTARLO su Bancamp
LABELTo Lose La Track, È un brutto posto dove vivere, Ideal Crash, Floppy Dischi
PARTICOLARITA’ Post-hardcore con loop dal vivo, anche in registrazione, per la gioia del fonico. Testi di una paranoia imbattibile.
FB
CITTA’ Bologna
DATA DI USCITA 5 aprile 2019
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , ,

lunedì 10 giugno 2019

Ciao Giorgio

L'ho conosciuto quando ero ragazzino Giorgio Bertani, aveva dormito a casa mia dopo una serata alla festa di Democrazia Proletaria, piccolo partito dalle grandi idee. Sinistra extraparlamentare si diceva allora, area politica nella quale ha militato una vita. Editore di importanti testi politici, tra i primi a pubblicare Dario Fo a partire dal capolavoro Mistero buffo, pacifista integrale, girava sempre in bici, tifava Chievo, ed è stato pure consigliere comunale a Verona dei Verdi nei primi anni del nuovo millennio. Ha sempre rappresento una fetta importante di opposizione sociale e politica nella mia città, anche con azioni clamorose. Del resto, fin da ragazzo non aveva mai mostrato paure, come quando a soli 25 anni rapì il vice console spagnolo a Milano nel 1962, per impedire la condanna a morte di un trentenne nella Spagna franchista, ottenendo la commutazione a 30 anni di carcere (e per lui 6 mesi, con sospensione della pena perché incensurato). Così, quando ho saputo della sua morte, ho pensato a quella sera d'estate degli anni '80, quando Bertani non aveva ancora la folta barba, ma solo dei baffi e un codino per niente fighetto (ricordava il Seymour Cassel di Minnie e Moskowitz, che ho scoperto è morto il 7 aprile di quest'anno), epoca dove sembrava ancora possibile un cambio di sistema. Si sognavano arcipelaghi rossoverdi, per ricostruire un mondo diverso e una sinistra nuova. Credo che, nonostante tutto, il progetto sia ancora valido. La vita di Bertani lo testimonia.

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , ,

domenica 9 giugno 2019

In palude con Ike


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE Nu-jazz
DOVE ASCOLTARLO  su spotify
LABEL IRMA Records
PARTICOLARITA’ “caleidoscopici suoni accorciano le distanze tra uomo e Terra”
FB
CITTA’ Bassano/Berlin
DATA DI USCITA 10 Maggio 2019
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , ,

martedì 4 giugno 2019

Venticinque anni senza Troisi

San Giorgio a Cremano, 19 febbraio 1953 – Roma, 4 giugno 1994
Ma, tra un giorno da leone e cento da pecora, non se ne potrebbero fare cinquanta da orsacchiotto?
(dal film Scusate il ritardo, di Massimo Troisi, 1983)

Etichette: , , , , , , , , ,

venerdì 31 maggio 2019

Buon bicentenario Walt

Walt Whitman - West Hills 31 maggio 1819

[...]
Comporrò canti di passione per dar loro la via,
E canti per voi criminali fuorilegge, perché vi scruto
con occhi di consanguineo, e vi porto con me
come ogni altra persona.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , ,

mercoledì 29 maggio 2019

In palude con i Morose

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE Cantautorato Deviato
DOVE ASCOLTARLO su spotify
LABEL Ribéss Records, Under My Bed Recordings
PARTICOLARITA’ 
 “se nella vita sognate uno sciamano a disposizione, a portata di mano”
CITTA’ Sarzana, Parma, Singapore
DATA DI USCITA 3 Maggio 2019
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

lunedì 27 maggio 2019

Anche Nanni ci ha lasciati

Ci ha lasciati anche Nanni, dico a
Elle, mentre fuori piove e io l'ho
letto solo sei giorni dopo, in un
uggioso pomeriggio elettorale.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , ,

domenica 26 maggio 2019

Votate ... il vostro film preferito

Con una pistola puntata alla testa, mi direste in poco tempo, il vostro film preferito? Non pensateci su troppo, altrimenti ve ne verranno in mente tanti, ma tanti, come è successo a me quando la stessa domanda l'ha fatta MikiMoz nel sul blog. Ditemene uno, uno solo, vediamo che ne esce ... dai, votate!

Etichette: , , , , , , , , ,

sabato 25 maggio 2019

In palude con i Frigo

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE: POP
DOVE ASCOLTARLO (in parte o tutto): SPOTIFY / YOUTUBE / APPLE MUSIC
LABEL: LUOVO di iCOMPANY / LA CLINICA DISCHI
PARTICOLARITA’: Se ascolti “Non importa” ti sentirai nell’ordine: malinconico, felice, instabile, gioioso, ansioso, di nuovo malinconico e alla fine di nuovo felice.
CITTA’: FIRENZE
DATA DI USCITA: 12 Aprile 2019
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

mercoledì 22 maggio 2019

Berlinguer, una riflessione politica

Enrico Berlinguer (Sassari 25 maggio 1922 - Padova 11 giugno 1984)



I partiti di oggi sono sopratutto macchine di potere e di clientela.

Enrico Berlinguer

Etichette: , , , , , , , ,

martedì 21 maggio 2019

Rece d'Alligatore: Dario Dee


Dario Dee, Dario è uscito dalla stanza
Autoproduzione
Disco d’esordio con ben sedici tracce, sedici canzoni che ci fanno pensare a quante cose avesse da dire questo giovane cantautore pugliese. Dario è uscito dalla stanza … a cantarle, a quanto pare, e le propone con questo album autoprodotto nel quale ci mette la faccia. Pop cantautorale con momenti di rap, soul, classica, elettronica …
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , ,

lunedì 20 maggio 2019

In palude con One Horse Band

NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE Rock'n'roll
DOVE ASCOLTARLO qui o su cd
LABEL Area Pirata Records
PARTICOLARITA’ Nuoce gravemente alla salute
FB
CITTA’ Milano
DATA DI USCITA 16/05/19
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , ,

giovedì 16 maggio 2019

Di Maio/Salvini fumetto tra fake news e gossip

Lo potremmo definire un instant-book sotto forma di fumetto, ritratto tra satira e giornalismo sui due politici al centro della scena oggi: Di Maio e Salvini. Il libro, uscito di recente per la solita ottima BeccoGiallo, analizza in modo completo il fenomeno, partendo dagli inizi dei rispettivi partiti dei due leader. La loro ascesa viene quindi contestualizzata nel fenomeno Lega e Movimento 5 Stelle, tra scandali, successi elettorali e di piazza, web, social network.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,