giovedì 29 novembre 2018

Ask The White nell'Orto



Oggi nell'Orto di Elle e Alli ci sono gli Ask The White, una coppia come noi, che fa musica psichedelica come pochi. Un folk malinconico e autunnale perfettamente in linea con queste giornate bigie e con i colori delle felpe/maglioni indossati nella bella immagine sopra. Ask The White sono Isobel Blank, artista e cantautrice e Simone Lanari, produttore e musicista. Provenienti da molte esperienze musicali dell'area alternativa toscana, erano stati in palude lo scorso anno a presentare il primo disco degli Ant Lion con Alberto Tirabosco e Stefano Santoni dei Sycamore Age, band dalla quale anche Simone proviene. Insieme stanno portando in giro il loro disco d'esordio, Sum and subtraction, album dato alle stampe come vinile tramite Ammiratore Omonimo Records (AOR), label dei vonneumann alla prima produzione con un disco non strettamente fatto da loro. Nella breve pausa del loro tour gli Ask The White hanno accettato di fermarsi a parlarne nell'Orto. Se volete leggere e/o partecipare anche voi cliccate qui.

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

lunedì 26 novembre 2018

C'era il mare, Stucky di classe

Bello, bello, bello! Leggendolo ho spesso pensato a questo. Parlo di C'era il mare, libro di Fulvio Ervas, uscito da qualche settimana per la Marcos Y Marcos. Ancora una volta un'indagine dell'ispettore Stucky, che sicuramente conoscerete per l'interpretazione di Battiston nel film (prima romanzo di Ervas) Finché c'è prosecco c'è speranza, ma che vi consiglio di approfondire in tutti i romanzi dello scrittore veneto. In C'era il mare l'indagine si divide in due, tra la sua Treviso e Venezia, in particolare Porto Marghera. Infatti il libro si dipana in capitoli alternati, semplicemente intitolati Treviso, Marghera, Treviso, Marghera ... in una città fanno fuori un giornalista in pensione, nell'altra un ex operaio di Porto Marghera. Non due persone qualsiasi: il giornalista aveva fatto articoli forti sull'inquinamento e non solo, l'operaio era stato un leader sindacale. A Treviso indaga Stucky, a Venezia Luana Bertelli. A un certo punto c'è un terzo omicidio, di un avvocato, anche lui in pensione, un omicidio a metà strada, che unirà inevitabilmente le due indagini. Bello, veramente bello. Perché ha il sapore di un classico, fin dalle prime pagine, perché sembra già un film (inevitabile pensare a Battiston, mentre lo si legge), perché racconta un bel pezzo di storia d'Italia, Porto Marghera e le lotte operaie, una città industriale nata cento anni fa, sul finire della Grande Guerra, perché lo fa con una coscienza e conoscenza di classe. E poi la storia (che incontra la Storia) è davvero appassionante. Si rimane con gli occhi incollati alle pagine del libro fino alla fine. Una bella impressione.
VAI AL LIBRO

Etichette: , , , , , , , , , , ,

domenica 25 novembre 2018

In palude con Setti


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE Cantautorato lo-fi, indiepop, rock and roll, antifolk….
DOVE ASCOLTARLO su Spotify o su Youtube
LABEL La Barberia Records / Vaccino Dischi
PARTICOLARITA’ Uscito in CD, VINILE nero con download card, VINILE Silver Splatter Limited Edition con download card
FB
CITTA’ Modena
DATA DI USCITA – 05/10/2018
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , ,

martedì 20 novembre 2018

UNA nell'Orto

Oggi nell'Orto di Elle e Alli c'è UNA, ma non una qualsiasi. Si tratta di Marzia Stano, già ospite nella palude dell’Alligatore qualche anno fa con il suo gruppo di allora, gli Jolaurlo, collettivo elettro punk, presenta il suo terzo disco solista AcidaBasicaErotica, un album che pompa nelle viscere come nel cervello, un concentrato acido di pop music intelligente, con testi scritti tremendamente bene. Nato nel fermento creativo della Bologna nottura, con il sostegno di realtà  che ben conosciamo, che vanno da MarteLabel, IndiePride, Puglia Sounds, c'è piaciuto subito, tanto da invitarla nell'Orto a parlarne con noi. Se volete leggere e/o partecipare anche voi venite qui.

Etichette: , , , , , , , , , ,

domenica 18 novembre 2018

Una commedia rock con De Luigi

Un film con un testo semplice, anzi un pre-testo semplice, far scatenare le facce buffe di un grande comico quale è Fabio De Luigi: è Gabriele, cinquantenne divorziato e con una figlia di 10 anni (è la Sofia del titolo, interpretata da Caterina Sbaraglia) per metà settimana a casa sua e per l'altra metà con la madre (Caterina Guzzanti), che aspetta un altro bambino con il nuovo compagno. Gabriele incontra casualmente Mara (Micaela Ramazzotti), una vecchia amica, una donna molto bella, libera e indipendente fotografa giramondo. Escono a cena e iniziano a frequentarsi. In poco tempo nasce una bella relazione, quasi perfetta, per un solo piccolo particolare, Mara non ama i bambini, non vuole averne per libera scelta di vita. Inizia così un vero incubo, con il povero Gabriele che farà di tutto per nascondere Sofia. 
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , ,

sabato 17 novembre 2018

In palude con I Camillas


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO

GENERE – ballabile senza preoccupazioni

DOVE ASCOLTARLO su bandcamp

LABEL – La Famosa Etichetta Trovarobato

PARTICOLARITA’ - l'album è dedicato allo sfinimento che non finisce mai

CITTA’ - Pesaro

DATA DI USCITA – 05/10/2018
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

martedì 13 novembre 2018

Tutto quello che avreste voluto sapere ...

... sul Grande Cocomero, ma non avete mai osato chiedere.
Ovviamente nell'Orto di Elle e Alli.

Etichette: , , , , , , , , , ,

lunedì 12 novembre 2018

In palude con The Rambo


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE noise-punk
DOVE ASCOLTARLO: sotto la doccia, ma soprattutto qui, o qui
LABEL Dischi bervisti/Wallace Records/Cloudhead Records/Il Verso del Cinghiale Records/
Villa Inferno
PARTICOLARITA’ collaborazioni (Nicola Manzan, Mattia Dosi, Paolo Cantù, Roberto Rizzo, Federico Ciappini)
FB
CITTA’ Lodi/Firenze
DATA DI USCITA 15 Ottobre 2018
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

domenica 11 novembre 2018

Rece d'Alligatore: Desvelos


Desvelos, ep
Autoproduzione
Buon disco d’esordio per Gabriel Medina, già voce di Bruxa e Hapnea, gruppi dell’area marchigiana di pop underground, dai quali cerca di smarcarsi proponendo una commistione di soave pop elettrico intriso di malinconia, tra amori che finiscono e altri che rifioriscono. Argomenti non facili, nei quali si rischia spesso di naufragare.
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , ,

giovedì 8 novembre 2018

Herself nell'Orto

Dalla Palude all'Orto. Durante un'intervista in diretta in palude Elle e io ci siamo incontrati, per questo nel nostro blog abbiamo deciso di fare, ogni tanto, un'intervista in diretta. Magari con musicanti che ci sono già stati. Questa sera è la volta di Herself, già intervista su questi schermi due volte: nel 2008 per presentare Homework poi nel 2012 con un disco senza titolo. Oggi, a quasi 10 anni dal nostro primo incontro, è nell'Orto di Elle e Alli, dove ci siamo tutti a partire da ora ... se volete venite, leggete, ascoltate, partecipate. Si parlerà di Rigel Playground, nuovo disco uscito il 19 ottobre. Venite qui

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

domenica 4 novembre 2018

Euforia e i Novelle Vague

Ieri pomeriggio, sabato 3 novembre, abbiamo deciso di passarlo al cinema. Volevamo vedere il film della Golino Euforia. Valeria Golino è la regista, mentre a interpretarlo c'è Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, e in un piccolo ma importante ruolo anche Jasmine Trinca, anche produttrice. Ci sono due fratelli molto diversi in Euforia, uno estroverso, gay libertino, ricco, l'altro serio, piccolo borghese, malato terminale di cancro. Il primo lo ospita nel suo attico a Roma, cercando di essere il più possibile utile, a volte eccedendo. Nel complesso un discreto film, a tratti pesante (difficile essere leggeri con una trama così, forse), con dei momenti interessanti e delle invenzioni di regia non banali. Non mi è dispiaciuto, in parte può ricordare il primo Ozpetek, non solo per la tematica omosessuale, e certo cinema francese. Mi è piaciuto più di tutto ritrovare una canzone dei Novelle Vague, anzi la loro reinterpretazione memorabile di A Manner of Speaking dei Tuxedomoon. Tale pezzo è contenuto nel primo loro disco, che abbiamo ascoltato per ore ieri a cena Elle e io. E allora, riprendo la rece che scrissi nel 2004 per Smemoranda, consigliandone l'ascolto ...
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

sabato 3 novembre 2018

In palude con ?Alos


NOTE SINTETICHE ALL’ASCOLTO DEL DISCO
GENERE ritualdoom
DOVE ASCOLTARLO qui
LABEL Dio Drone/Arcaheological Records/Cheap Satanism
PARTICOLARITA’  “The Chaos Awakening” è un concept album composto da un'unica suite di 20 minuti,
Esce come Lp mono lato in edizione limitata di 300 copie con il Lato B serigrafato in oro a mano da Algas, come anche la copertina in cartoncino argentato.
Le grafiche sono di Coito Negato curate insieme ad ?Alos.
Layout, Naresh Ran.
FB 
CITTA’: Ravenna
DATA DI USCITA 23.10.2018
Continua a leggere...»

Etichette: , , , , , , , , , ,