lunedì 25 dicembre 2017

Quarant'anni senza Chaplin

Che ne sanno i giovani cinefili di lui?
Hanno visto tutti i suoi film, i suoi
piccoli, grandi capolavori?
Capolavori muti, di quando l'Arte
cinematografica era diversa, si
rideva con poco, ma molto.
Pensate alla danza dei panini, la
conoscete la danza dei panini? E
quando si mangia delle scarpe?
Tempi moderni l'hanno ridato al cine
qualche anno fa, l'avete visto? Non
ditemi di no, è imprescindibile.
Spero almeno che oggi, quarant'anni
senza Chaplin, le tv si riempiano dei
suoi film, se ne parli, se ne parli.
I miei preferiti: La febbre dell'oro, Tempi
moderni, Charlot soldato, Il grande dittatore.

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

7 Commenti:

Alle 25 dicembre 2017 08:16 , Anonymous Enri1968 ha detto...

Senza ombra di dubbio si può usare la Parola Genio per lui.
Se penso a lui mi vengono in mente immediatamente il gioco a balletto con la palla della Terra e lui che si incammina con il monello.
Ho fatto vedere ai miei figli qualche film di Chaplin e aggiungo Buster Keaton.

Buone feste!

 
Alle 25 dicembre 2017 11:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Per me la danza dei panini e quando si perde nei meandri della catena di montaggio sono i momenti cult, i primi che mi vengono in mente . ... tra i tanti. Vero genio. Grazie a te, buone feste anche a te ...

 
Alle 26 dicembre 2017 14:25 , Blogger amanda ha detto...

Poesia!

 
Alle 26 dicembre 2017 14:26 , Blogger amanda ha detto...

Alli sotto l'albero, da me, ci sono ancora i regali per te ed Elle

 
Alle 26 dicembre 2017 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

@Amanda
Vero!
@Amanda 2
Grazie, verremo a prenderli appena possibile ...

 
Alle 27 dicembre 2017 00:37 , Blogger semola ha detto...

... indimenticabile la scena in cui cuoce e mangia lo scarpone arrotolando con la forchetta, a mo' di spaghetti, le stringhe...

 
Alle 27 dicembre 2017 12:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Indimenticabile. Sì, quella era vera fame :=)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page