venerdì 14 settembre 2018

Tiziano Terzani oggi avrebbe ottant’anni

Tiziano Terzani oggi avrebbe 80 anni, potrebbe esserci e il mondo, a partire dall'Italia, sarebbe un posto migliore. L'ho conosciuto nel 2001, quando aveva iniziato a girare il nostro paese per dichiarare la sua contrarietà alla guerra in Afghanistan, l'ho conosciuto in uno di quegli incontri pieni di gente. Per me è stato molto importante, ho letto poi quasi tutti i suoi libri a partire da Lettere contro la guerra. In quel libro, importantissimo, sbugiardava le leggende create ad arte dagli addetti stampa, per creare un clima di guerra. Denunciava il fatto, che ormai i giornalisti scrivevano i loro pezzi seduti al pc, senza andare sul posto, fidandosi delle veline del potere per comodità, per fare carriera. A quasi vent'anni da quel libro non è cambiato nulla, se non in peggio: il sistema detta le regole, e chi non le segue è fuori. Per questo ricordo ancora Tiziano Terzani, e invito a leggere i suoi libri, per capire cosa dovrebbe scrivere un giornalista vero.

Etichette: , , , , , , , , ,

15 Commenti:

Alle 14 settembre 2018 18:07 , Anonymous enri ha detto...

Grande professionista, serio ed Umano.

 
Alle 14 settembre 2018 21:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Restiamo umani.

 
Alle 16 settembre 2018 22:17 , Blogger George ha detto...

Massimo rispetto per Terzani. Ora anche io dedico un post lui.

 
Alle 17 settembre 2018 19:36 , Blogger Sergente Elias ha detto...

Fa piacere che venga ricordato. Un grande giornalista e scrittore. Un uomo di cultura e umanità impareggiabile.

 
Alle 17 settembre 2018 23:46 , Blogger Alligatore ha detto...

@George
Torno ora da una mini-vacanza, mi fa piacere sapere che anche tu hai dedicato un pezzo a Terzani. Vengo ora a vederlo.
@Sergente Elias
Sì, credo anche io che come lui, nel mondo della carta stampata, della cultura italica, non ci sia stato nessuno. Per questo mi fa sempre piacere ricordarlo.

 
Alle 18 settembre 2018 00:05 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Oh, sì, i suoi libri meritano sempre una lettura (o rilettura).

 
Alle 18 settembre 2018 00:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, credo che Terzani vada letto e riletto. Mi fa piacere che Elle abbia trovato molti suoi libri letti qui in palude molto interessanti, mettendoli in pratica più di me sotto alcuni lati, a partire dallo yoga e dalla meditazione :)

 
Alle 18 settembre 2018 14:08 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un grande!
Saluti a presto.

 
Alle 19 settembre 2018 11:06 , Blogger Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Una persona unica.

 
Alle 20 settembre 2018 23:29 , Blogger Alligatore ha detto...

@Cavaliere e Daniele
Sì un grande, che continua a crescere.

 
Alle 20 settembre 2018 23:44 , Blogger nico ha detto...

Scriveva Piero Ciampi "l'assenza è un assedio"...stanno diventando troppi accidenti i personaggi che continuano a mancare giorno per giorno! Un abbraccio compagno!

 
Alle 21 settembre 2018 16:20 , Blogger Ernest ha detto...

ogni pagina di un suo libro insegna qualcosa.

 
Alle 21 settembre 2018 18:53 , Blogger Alligatore ha detto...

@Nico
Bella citazione, di un altro grande nostro, anche lui toscano ... vero, sono tanti i personaggi di peso andati maledettamente via. Ci potrebbero essere(e so a chi pensi in primis), e sarebbero ancora utili. Utile però è stato il loro lavoro, che non ci lascerà mai e rimarrà per le generazioni future. Anche così si va avanti ...
@Ernest
Già, e sono tante (era uno scrittore prolifico per fortuna).

 
Alle 1 ottobre 2018 05:27 , Blogger marcaval ha detto...

... e sarebbe sconvolto dalla piega che sta prendendo la società italiana :-)

 
Alle 1 ottobre 2018 21:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, anche ... anche se credo che in quello scorcio di nuovo secolo che ha vissuto, ci fosserro già i germi dell'attuale degrado e lui era già sconvolto.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page