domenica 22 agosto 2010

2000 km sopra al lago

Forse non si legge bene a causa del sole, ma l’inseparabile contachilometri della mia bici ieri segnava 7523 e rotti. Il 10 aprile 2010, al mio primo giro dell’anno, segnava 5523 e rotti. Se la matematica non è un’opinione sono 2000.
Poco dopo aver raggiunto la meta, dall’olivo della foto ho visto saltare giù una serpe. Non avevo mai visto un serpente su di un albero, a parte quello di Adamo ed Eva. Forse un segno dei tempi (cade il governo?), forse un segno della fine della bella stagione (piccoli e grandi rettili in letargo), forse solo un caso. Comunque aveva la pancia bianca, il corpo mi pareva nero, ha fatto un rumore tipo poffete ed è scomparso nell’erba. Credo fosse quello che dalle mie parti chiamiamo carbonasso (in italiano biacco), presenza costante dei miei giri in bici.
Questo è il mio piede dopo i 2000 km. Sembra un tatuaggio, ma è l’abbronzatura dei miei sandali. Sullo sfondo l’isoletta di Trimelone. Da buon pacifista il mio è un calcio a quello storico avamposto militare, pieno di bombe di tutte le guerre, anche dell’ultimo conflitto mondiale: i nazisti in fuga vi abbandonarono molti ordigni, e si favoleggiava sul tesoro del puzzone (Salò è dall’altra parte del lago, spostata un po’ più a sinistra), nascosto lì poco prima della sua fine a Piazzale Loreto. Se lo saranno spartito gabbiani e cormorani, unici abitanti dell’isoletta, visto che è vietato andarci. Tarantino ne farebbe un gran film.
Dopo una salita in funivia a 1770 e rotti metri di altitudine (freddo e nebbia) sul Monte Baldo, monte diviso tra Trento e Verona, un lauto pasto con tagliatelle al tartufo, mezzo litro di rosso e una Sacher con panna per festeggiare, si riparte. Altri quaranta km verso casa, quasi tutti discesa e curve (le ho raddrizzate). Alla fine arrivo a 7581 …mi fermerò presto.
Per chi continua/incomincia consiglio http://www.ediciclo.it/blog/

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , ,

33 Commenti:

Alle 22 agosto 2010 13:50 , Blogger Ross ha detto...

Ma che bel piedino delicato... Cenerentola a te ti fa un baffo! :D
Scherzi a parte Ally, sei proprio un fenomeno. Questo post racchiude, nella sua genuinità, tanti dei dettagli per i quali da soli vale la pena mettersi in viaggio alla scoperta dei percorsi e delle avventure del mondo e della vita. Mi è davvero piaciuto, complimenti.

 
Alle 22 agosto 2010 13:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Sai come dicono: piedino cervello fino :-)
Grazie adulatrice ...

 
Alle 22 agosto 2010 14:02 , Blogger Stefania248 ha detto...

Allora festeggiamo!
Un bicchiere di vinello va bene?
Complimenti per l'alluce.
:D

 
Alle 22 agosto 2010 14:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, festeggiamo ... Prosit!
Grazie, il mio alluce piace un sacco a tutte :-,

 
Alle 22 agosto 2010 16:08 , Blogger Itsas ha detto...

complimenti!
2000 km sono tanti
si vede che sei appassionato di bici... e del mangiare e bere bene!

 
Alle 22 agosto 2010 18:51 , Blogger patèd'animo ha detto...

Non ti sei fatto mancar nulla, Alligatore. Ti invidio soprattutto le tagliatelle al tartufo.. :)

 
Alle 22 agosto 2010 19:39 , Blogger Alligatore ha detto...

@Itsas
Grazie, più che una passione una malattia ...
@patè d'animo
... le ho pure mangiate alle quattro del pomeriggio, perchè impegnato nell'impresa 2000 km.
Comunque, specifico che non era tartufo delle tue zone, ma quello, meno noto, del Monte Baldo: tartufo a chilometro zero ...

 
Alle 22 agosto 2010 19:43 , Blogger Stefania248 ha detto...

Ma se dopo mezzo litro di rosso ti fermano e ti fanno il palloncino, ti ritarano la patente?
:D

 
Alle 22 agosto 2010 19:47 , Blogger Alligatore ha detto...

@Stefania248
Tu non ci crederai, ma a qualche ciclista è successo ... o almeno ho letto la notizia da qualche parte. Anche se stento a crederci.

 
Alle 22 agosto 2010 20:29 , Blogger Zio Scriba ha detto...

un ciclista che ammira le bellezze naturali, che riflette sulle brutture umane, e che soprattutto si concede tagliatelle, vino e sacher alla panna... e io che temevo fossi come quei fanatici tutti cronometro e bevanda dietetica... viene voglia di comprarsi una bici e poi venire a farti compagnia... :D

 
Alle 22 agosto 2010 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Hai colto nel segno Zio. Non bevo bevande dietetiche, ma solo acqua da tutte le fontanelle che trovo sulla strada. Non disdegno alcolici, soprattutto verso la fine del giro mi faccio qualche birra (in particolari occasioni, come ieri, vino). E poi come abbigliamento ho solo le braghette da ciclista, quelle rinforzate al cavallo perchè certe parti bisogna proteggerle (i fuori pista e le mulattiere con sassi sono mooolto pericolose). Niente guanti, niente capi firmati, ma magliette varie e spiritose (ieri quella con l'emblematica scritta "Bevo solo guano guido"). Indosso dei sandali, con i quali posso camminare in montagna, nuotare, guadare torrenti, pedalare su qualsiasi strada benissimo (meglio delle scarpe da ginnastica/tennis/ciclismo). Non porto il casco, ma consiglio a tutti di portarlo (a meno che non abbiate una testa dura come la mia). E poi sì, quando vado in giro mi piace fermarmi a fare foto e guardarmi intorno. Sono stato con un fanatico tutto cronometro e bevande dietetiche, ma ho litigato: non voleva mangiare la pasta in un rifugio, non voleva fermarsi alle fontanelle, voleva solo fare strada normale piena di auto nonostante la bella ciclabile accanto a noi (in riva al lago, capisci?, con le bagnanti, capisci?; diceva che mi vedeva troppo distratto). Insomma, sono un cicloturista e invito tutti a diventarlo, con la consapevolezza che è molto più importante il viaggio della meta ...
p.s.
ieri, ho pure comprato 4 tipi di formaggio in malga.

 
Alle 22 agosto 2010 22:27 , Blogger Stefania248 ha detto...

...meglio soli che male accompagnati!
;-)

 
Alle 22 agosto 2010 23:12 , Blogger Grace (ma nana) (ma cazzara santa) ha detto...

Un'ESCALESCION:
- Bello il post
- FANTASTICO IL PIEDINO.. (dovessi mai trovare un sandaletto mi metterei a cercare la tua zampa in tutte le paludi del regno universale..così tanto per farci un valzerino insieme e festeggiare)
- MERAVIGLIOSO il controcommento allo zioSScri'!
Alligato'..mi piaci un sacco..non ci sto a provare,eh...ma accipicchia..mi piaci proprio un sacco! :)

 
Alle 23 agosto 2010 01:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Stefy248
Già, per quel tipo non vado più in bici, ho cambiato sport.
@Grace
Non sei una cazzara, sei una santa ...

 
Alle 23 agosto 2010 11:54 , Blogger Lucien ha detto...

Una specie rarissima di alligatore d'alta quota.

 
Alle 23 agosto 2010 17:24 , Blogger petrolio ha detto...

oh, ma che bel post su bei posti! Concordo sulla guerra ai dietisti e dietologi improvvisati o preparatissimi, evviva il vino, la birra, i formaggi e il pane tipico di tutti gli angoli del mondo. E poi evviva il sellino imbottito, senza quello camminerei sempre a gambe aperte come a cavallo! :O

 
Alle 23 agosto 2010 19:20 , Blogger vittoriobond ha detto...

complimenti! un Alligatore con i gamboni da passista... :)
battute a parte, bei posti e bella costanza! ti ammiro. (e che fame mi hai fatto venire... sarà per l'ora...)
ps: inutile dirti che condivido la tua visione dell'essere cicloturisti e non cicloschiavi...

 
Alle 23 agosto 2010 22:02 , OpenID sogliadiattenzione ha detto...

Dopo il mezzo litro di rosso ti immagino in un ritorno in discesa alla Fantozzi con tanto di entrata alla Trattoria al Curvone.
http://www.youtube.com/watch?v=E0cF4KIDVWI

 
Alle 23 agosto 2010 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

@Lucien
...già, e d'acqua dolce e vino rosso.
@petrolio
Una grande invenzione il sellino imbottito...e pure i pantaloncini imbottiti. E pure il panino ...
@vittoriobond
... e non sai quanta birre mi sono fatto quest'estate (erano anni che non bevevo così tanta birra, che come sai per me viene dopo il vino). Sarà stato il tuo blog.
@sogliadiattenzione
Divertente il filmato ...in realtà sono più attento quando bevo...anzi "Bevo solo quando guido"
Contro tutti i proibizionismi, sempre!

 
Alle 24 agosto 2010 00:22 , Blogger Marte ha detto...

tutto fantastico.
I post, i piedi, i pedali e i posti.
Tante p per festeggiare le tue pedalate fino a quota 2000!
cincin!

 
Alle 24 agosto 2010 19:01 , Blogger Il rospo dalla bocca larga ha detto...

In rigoroso ordine alfabetico sei il primo blog della lista da tornare a insozzare con i miei commenti appena tornato dalle vacanze.

Il piedino a strisce è da urlo! Abbronzatura artistica da premio.

La descrizione è molto suggestiva e fa benedire chi ancora si dedica a vacanze esplorative e non si getta nei resort all-inclusive per restare con le chiappe saldate su un seggiola.

 
Alle 24 agosto 2010 20:24 , Blogger Stefania248 ha detto...

Alli... ti ricordi tutto quello che hai scritto da me diciamo.... negli ultimi 10 giorni?
No ecco.... ho fatto del casino....
è cliccato su "cancella tutto"!
Potresi passare da me?
Grazie.
:((((
sigh...

 
Alle 24 agosto 2010 21:30 , Blogger Maraptica ha detto...

E non hai messo la cremina alla scorza dura eh?! Ebbravo l'alligatore con la pellaccia tosta ;)

 
Alle 24 agosto 2010 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

@Marte
Grazie per il fantastico, mi fa piacere dalla testa ai piedi ...cincin.
@Il rospo dalla bocca larga
Torna pure a insozzare quando vuoi ...sì, in realtà non ho fatto vacanze classiche (non mi piace il concetto di vacanza, l'altra faccia della medaglia del lavoro, ma il discorso sarebbe lungo), ma sono andato a zonzo quando ho potuto.
@Stefania248
Non mi ricordo le cazzate che scrivo ...le censuro subito dopo, verrò comunque subito a vedere che cavolo è successo ...
@Maraptica
Non niente cremina, ne serviva troppa ...grazie.

 
Alle 25 agosto 2010 16:02 , Blogger LENINGRAD COWBOYS ha detto...

Rieccomi di nuovo, stavolta penso di riprendere in maniera continuativa la cura e la scrittura del blog.

Da invidia il tuo spirito on the road, da feticista del piede il tuo nudo;-)

Leningrad cowboys

 
Alle 25 agosto 2010 20:42 , Blogger ReAnto ha detto...

Un abbraccio... dal mio smartfon..
;)

 
Alle 25 agosto 2010 20:47 , Blogger Stefania248 ha detto...

:D

 
Alle 25 agosto 2010 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

@LENINGRAD COWBOYS
Bentornato ragazzo ... be' il piede nudo l'ho messo proprio per attirare pubblico femminile feticista...vuoi mettere un piede così?! ... si cucca alla stragrande, come diceva quel comico televisivo tanti anni fa.
@ReAnto
smartfon? ...basta con queste ferie, torna tra noi.
@Stefania 248
Hai ritrovato i tuoi post persi?

 
Alle 25 agosto 2010 22:07 , Blogger Stefania248 ha detto...

No, perso tutti i comments...
Bello bello il tuo alluce. Posso rubarti la foto?
;-)

 
Alle 25 agosto 2010 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Fai pure, non ci sono diritti sopra ... mettila pure in camera vicina al Gasmann ignudo.
p.s.
Mi spiace per i tuoi/nostri post. Per consolarti ti annuncio che domani ci sarà sul blog un gruppo di Ravenna... il nome è un segreto. Ora vado ad ascoltarmi il loro cd.

 
Alle 25 agosto 2010 22:14 , Blogger Stefania248 ha detto...

No me la metto sul desktop! Fantastico.
Domani vedo se riesco a passare...
Grazie.
Notte.
:)

 
Alle 26 agosto 2010 21:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Wow, che bello! Il mio piede sul tuo pc, doppio wow con il ciuffo...
E in quanto al domani, è già oggi ... menotre, menodue, menouno

 
Alle 26 agosto 2010 21:31 , Blogger Stefania248 ha detto...

:D

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page