sabato 15 novembre 2014

Perché si dice "piove governo ladro"?

Il fiume Adige a Verona, qualche giorno fa

Etichette: , , , , , , , ,

21 Commenti:

Alle 15 novembre 2014 22:24 , Blogger Sara ha detto...

infatti abbiamo alle spalle dei governi di angioletti.
Mi commuovo al solo ricordo del Pacchetto Treu.

 
Alle 16 novembre 2014 00:03 , Blogger bibliomatilda ha detto...

Complimenti per la foto, All, è molto bella! E il fiume fa un poco paura, soprattutto di questi tempi! Al quesito non so rispondere, ma credo vada bene per tutte le stagioni, soprattutto in Italy.

 
Alle 16 novembre 2014 00:04 , Blogger S. ha detto...

decisamente adesso ne abbiamo mille di spiegazioni...

 
Alle 16 novembre 2014 00:07 , Anonymous Silver Silvan ha detto...

È una svista. Il detto è in realtà Piove, governo l'idro. Alludeva alla raccolta dell'acqua piovana nell'antichità, coi secchi e le bacinelle.

 
Alle 16 novembre 2014 00:13 , Blogger Elle ha detto...

Alligatore curioso..
Perché un giorno un re decise di maritare la figlia e scelse per lei un principe di un regno vicino, ma la figlia si oppose e disse che avrebbe accettato il futuro sposo solo se di comprovata onestà. Il re suo padre, non sapendo come provarlo, chiese aiuto alla dea natura che gli rispose: "Va in quel regno il giorno delle udienze al popolo: ogni volta che il re principe emetterà una sentenza fasulla per il suo favore e a danno del popolo o anche del solo richiedente, il vento me lo riferirà e io manderò uno scroscio di pioggia." Il re fece proprio così, e piovve per tutto il giorno! Deluso, perché credeva quel regno molto avanti, visto che chiedeva regolarmente udienze al popolo, decise di provare la settimana successiva, ma il vento riferì così tanti imbrogli, che piovve ancora tutto il giorno. Il re allora spiegò alla figlia che era dispensata dallo sposare quel principe, e la principessa poté interrompere le prove dell'abito, che erano già iniziate. Una delle damigelle, una donna del popolo, saputo il perché lo riferì a suo marito, che ne parlò coi suoi compari, e in poco tempo il segreto di tanta pioggia si diffuse nei regni vicini e in tutti, anche in quelli in cui le udienze al popolo ancora non esistevano, si iniziò a dire, ogni volta che pioveva per tutto il giorno: "Piove: governo ladro."

 
Alle 16 novembre 2014 00:35 , Blogger giovanotta ha detto...

aspè, fammi pensare..

 
Alle 16 novembre 2014 00:42 , Blogger Alligatore ha detto...

@Sara
Non mi riferivo solo al governo attuale ...
@Bbliomatilda
Grazie, concordo sul giudizio politico.
@S.
Sappiamo tutto, nomi, abbiamo pure le prove, ma loro continuano imperterriti...
@Silver Silvan
Ah, ah, ah, ecco spiegato il mistero, grazie...
@Elle
Ma è una favola di spiegazione... direi proprio che hai saziato la mia curiosità ;)***
@Givanotta
Ti hanno battuta sul tempo (leggi Silver Slvan e leggi Elle, spiegato l'arcano...)

 
Alle 16 novembre 2014 10:20 , Anonymous Silver Silvan ha detto...


Non a caso, una volta le donne governavano, signor alligatore. C'erano le governanti e si rigovernavano le stanze, la cucina e pure l'acqua, quando pioveva. Poi hanno cominciato a governare gli uomini, ma come può vedere dalla cronaca di questi giorni non sono molto bravi a governare l'idro.

 
Alle 16 novembre 2014 13:16 , Blogger Santa S ha detto...

Pluvia defit, causa Christiani sunt (Non piove, la colpa è dei cristiani)Sant'Agostino, De Civitati Dei. Sarà un complotto tra poteri... Buona settimana.

 
Alle 16 novembre 2014 13:58 , Blogger Serena S. Madhouse ha detto...

Non lo so, forse perché non puliscono mai i tombini, hanno smesso da decenni di fare un'adeguata pulizia di fiumi, fossi e fossette, e soprattutto questa mania id ricoprire i fossi sia di scolo che corsi d'acqua..ecco qualcuno deve aver avuto doti divinatorie e un giorno ha coniato questa espressione "piove governo ladro!" prima che arrivasse l'umida decadenza in cui siamo immersi come inconsapevoli bustine di tisana lassativa... perché se lo Stato è ladro, la cittadinanza italiana fa proprio quell'effetto lì...

 
Alle 16 novembre 2014 15:05 , Blogger amanda ha detto...

Più che dei governi(che ormai è dimostrato, sono sempre ladri)se piove è colpa del surriscaldamento e quindi di poteri che stanno sopra ai governi e che sono ladri, quindi, all'ennesima potenza e di tutti noi che viviamo sopra le possibilità del nostro pianeta. I governi ed il governo sono ladri quando, piuttosto di fare prevenzione, preferiscono pagare da anni le mafie per il progetto di un ponte inesistente ed irrealizzabile e non necessario e non mettono mano al portafogli per i lavori di risanamento del territorio, quando cementificano per fare fluire soldi marci nelle tasche dei soliti noti, invece di curare i corsi d'acqua, quando permetteno di costruire in zone pericolose

 
Alle 16 novembre 2014 16:01 , Blogger redcats ha detto...

tutto torna....

 
Alle 16 novembre 2014 18:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Quando c'era Prodi si diceva giustamente "Piove opposizione ladra". Ciao.

 
Alle 16 novembre 2014 20:28 , Blogger Elle ha detto...

Se avessi saputo cos'è successo in Italia, l'avrei scritta meglio, ma non lo so (sono fuori dal mondo!). Magari mi informo e la perfeziono ;)

 
Alle 16 novembre 2014 20:58 , Blogger nico ha detto...

Non commento su tutto quello che sicuramente ti ha portato a scrivere questo post, ma dirò solo una cosa bella. Mi piace tanto l'Adige! Mi piace sia a Verona, sia a Trento e sia a Bolzano!

 
Alle 16 novembre 2014 21:08 , Blogger Haldeyde ha detto...

e ladro anche quando non piove....

 
Alle 16 novembre 2014 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

@Silver Silvan
Ha ragione, governano male, e non mi riferisco all'Idro ma ad un continente intero, anzi, più continenti.
@Santa S.
Citazione dotta che non riesco a comprendere nella sua alta essenza. Ricordo solo che la frase "Piove governo ladro" andava forte con i democristiani al governo, che non saprei dire quanto parentela abbiano con i cristiani di S.Agostino.
@Serena
Discorso complesso, dal quale capisco, in sintesi: abbiamo dei governi che ci meritiamo, votati da una cittadinanza che si lagna del male proprio... e, a parte una minoranza della quale faccio parte, non posso darti torto.
@Amanda
Non posso far altro che sottoscrivere il tuo commento.
@Redcats
Dici? Se guardiamo le piogge degli ultimi mesi, questo è uno dei governi più ladri della storia repubblicana ... ci farei una vignetta con Raspy ;)
@Anonimo
Non so dirti se si dicesse così, e se fosse giusto dirlo o meno, so per certo, che dove ci sono degli interessi, e un sistema dove esiste la cosiddetta libera concorrenza, ci sarà sempre corruzione...
@Elle
In effetti, in Italia le fiabe, salvo rari casi, sono poco credibili, siamo il paese del melodramma... però, come metafora alta, la tua può andare bene.
@Nico
Adoro il fiume Adige, che sento veramente mio, fa parte delle mie radici, concordo quindi con te. Il post era riferito ad una curiosità, sul perché di questa storica espressione, e non è legato al fiume Adige (era solo la foto, per me molto bella, che mostrava n fiume imponente e un cielo ancora carico di pioggia).
@Hal
Non c'è dubbio, come dicevo sopra, un sistema di libero mercato, porta con sé la corruzione, chi è legalista è nasconde questo bara...

 
Alle 17 novembre 2014 17:08 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

E nel mio paese ci sono stati due morti.

 
Alle 17 novembre 2014 17:23 , Blogger Alligatore ha detto...

... queste sono le conseguenze più dolorose e visibili, di anni di anni di violenza al territorio. Mi spiace un sacco...

 
Alle 18 novembre 2014 12:57 , Blogger Santa S ha detto...

Facevo solo dell'ironia sollecitata dal tuo post interrogativo e quindi stimolante. Mi è venuto in mente l'opposto. Visto che usiamo la pioggia per dare "ogni colpa" al governo o potere, mi è tornata in mente quella opposta, la siccità per dare la colpa ai cristiani. Modi di dire curiosi con origini diverse... che mi hanno fatto pensare al potere temporale (combinazione) e a quello spirituale. Temporale politico e spirituale delle anime (pioggia e siccità). Mi hai svegliato il neurone. Buona giornata e grazie.

 
Alle 19 novembre 2014 00:33 , Blogger Alligatore ha detto...

@Santa S.
Grazie della spiegazione... in effetti, di molti modi di dire, frasi fatte, ne ignoriamo l'origine, persa nel tempo.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page