mercoledì 9 gennaio 2013

IMU trappola della povertà ... lo dice l'Europa

In Francia, in modo timido e pasticciato, hanno tentato una patrimoniale, che tassava al 75% i patrimoni oltre il milione di euro di guadagni, e l'attore Gérard Depardieu è fuggito prima in Belgio e poi in Russia, sputtanando così una bella vita di cinema (poi la legge è stata pure bocciata dai conservatori del Consiglio costituzionale per un cavillo). In Italia, Monti ha introdotto l'IMU, una tassa sulla casa, indistintamente su tutte le case, impoverendo ancora di più il ceto medio-basso, mantenendo in fascia protetta gli immobili del Vaticano. La questione fiscale, liberata da stupide rivendicazioni localistiche, rivela la falsità dietro i giochi del potere, che mira solo a creare sensi di colpa nel suddito medio, tassandolo vergognosamente, e dimenticandosi che le tasse devono essere progressive: in sostanza, chi ha di più paghi di più. Non è stato così con l'IMU, ora lo dice anche l'Europa. Vediamo se Monti, che ha sempre giustificato le sue scelte con le richieste dell'Europa, l'ascolterà questa volta.
QUI UN INTERESSANTE ARTICOLO SULL'IMU BOCCIATA DALL'EUROPA

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

35 Commenti:

Alle 9 gennaio 2013 13:08 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Io mi domando: era solo lui a dover pagare questo 75%? Non poteva risparmiarsi e risparmiarci le sue pantomime?
Capitolo IMU: Anche questo è un mondo di pantomime: quella di Monti che prima l'ha imposta e ora promette di modificarla per imbonirsi eventuali elettori
equella di 'Ercolino sempreinpiedi' di Arcore, che cavalca tutto il malessere creato dall'ultimo governo per sfruttarlo ai fini della sua elezione!..Quasi quasi mi trasferisco anch'io in Russia: mi pago le tasse al 13% e sopratutto mi risparmoi queste scene di ordinario squallore(ce ne saranno tante da qui al momento delle elezioni)!!

 
Alle 9 gennaio 2013 13:26 , Blogger bibliomatilda ha detto...

Chi ha un patrimonio immobiliare di un milione e mezzo di euro non è un ricco! E' stato detto ieri a Ballarò da ospiti presenti in studio (definirli illustri, ormai mi sembra...noioso). La domanda che mi sorge spontanea è: ma io in che categoria verrei inserita? No, perché se non è ricco uno da un milione e mezzo chi proprio non possiede patrimonio ma una casa soltanto per la quale non ha ancora finito di pagare il mutuo e per la quale però non paga neppure l'imu, perché zona e metri quadri e città non lo richiedono, eppure queste persone vivono, sorridono, respirano, ecco queste persone come possono essere considerate o cosa sono per il montismo?

 
Alle 9 gennaio 2013 14:18 , Blogger George ha detto...

Hai ragione Ally, una patrimoniale sarebbe giusta anche in Italia, rispetto all'odiosa IMU di quell'affamatore del popolo di Monti. E Depardieu mi ha deluso, ne farò un post dei miei nel mio blog.

 
Alle 9 gennaio 2013 14:56 , Blogger Roscio ha detto...

Condivido Hyde in toto. Ciao

 
Alle 9 gennaio 2013 15:41 , Blogger Maude ha detto...

Più che nuove tasse (patrimoniale inclusa, perché l'Imu di fatto lo è) in Italia servirebbe un ridimensionamento serio della spesa pubblica. Ma so già che questo sarebbe fantascienza. Meglio continuare a spolpare il più possibile per poter mantenere i soliti fino a esaurimento di ogni capacità contributiva di tutti. A quel punto la nave affonderà e sarà tardi per rimediare.
Concordo che questa Imu è tutto fuorché giusta, ma ripeto, lo scopo non è quello di essere equi ma quello di spolpare finché c'è ciccia attaccata.

 
Alle 9 gennaio 2013 16:05 , Blogger Lucien ha detto...

Tassare al 75% è una follia!
Alla fine la proposta più seria è quella del PD senza promettere la luna come fanno tutti: abolire l'IMU al 45% degli italiani (si presume ceti medi e chi ha prime case normali) e aumentare la tassazione sulle case di lusso per compensare.

Alla fine basterebbe un po' di buon senso, ma da noi regnano il populismo e i Pinocchi. E la gente purtroppo ha la memoria corta.

 
Alle 9 gennaio 2013 16:52 , Blogger Zio Scriba ha detto...

Mi sa che l'Europa verrà ascoltata come venne ascoltata quando ci disse di togliere i crocifissi dai locali pubblici... Se avesse detto di raddoppiare l'Imu ai pensionati l'avrebbero "ascoltata" nel giro di tre quarti d'ora... :-(

 
Alle 9 gennaio 2013 17:01 , Blogger kermitilrospo ha detto...

l'unica cosa che cambia in questo paese è l'aliquota irpef... sempre al rialzo per tutti noi!!!. per il resto non cambia e non cambierà mai niente.

 
Alle 9 gennaio 2013 18:34 , Blogger Alligatore ha detto...

@MrHyde
Probabilmente lui, essendo un divo conosciuto, è stato "usato" a scopo propagandistico dagli altri ricconi (ho letto di un altro miliardario, che è fuggito indegnamente al grido "la crisi noi non la paghiamo" ... e chi la paga allora?). Sull'IMU è stato fatto un pasticcio orribile, a cominciare dall'indiscriminata rivalutazione catastale del 60%. Si doveva invece andare a rivalutare caso per caso, quartiere per quartiere (certo, un lavoro che impegna tempo, ma almeno da impostare, i tecnici non l'hanno manco pensato, volevano solo fare cassa nelle tasche della povera gente, o di chi ha pure un mutuo). Dilettanti allo sbaraglio, altro che tecnici.
@BibliomatidA
Ricco è chi lo è dentro ;)
Scherzi a parte, credo che tassare la casa sia un errore, si dovrebbe semplificare, partendo da chi ha di più, con aliquote per questi alte (se non il 75%, almeno il 60%) e poi via via a scalare.
@George
Condivido in pieno sulla necessità di una patrimoniale, cosa che doveva essere fatta al posto dell'IMU. Su Monti, spero non prenda manco un voto e se ne vada da dove venuto.
@Roscio
Tutti in Russia andate? Ciao ...
@Maude
Non concordo sui tagli, bisogna invece spendere bene, e il pareggio di bilancio messo nella costituzione da questo governo, è una vera follia, ancora più sbagliata in tempi di recessione. Sul fatto che l'IMU sia una patrimoniale, concordo, ma sulle classi medio-basse. Una patrimoniale vera e seria, dovrebbe essere fatta a scalare: un bel 60% sui redditi da lavoro e capitale (chi specula un borsa e causa crisi) sopra un milione di euro (si noti che non resterebbero certo in mutande).
@Lucien
Non ho letto questa proposta del Pd, che, tra l'altro, ha condiviso con Monti, Casini, Alfano/Berlusconi, l'introduzione dell'IMU, una porcheria anche dal punto di vista normativo (lo dice uno, che per lavoro l'ha seguita tutta). Non so cosa voglia dire abolire al 45% l'IMU. Semplicemente, si tolga sulla casa di residenza, e si introducano delle agevolazioni per determinate categorie. Magari si semplifichi la tassazione, tirando via anche la tassa sui rifiuti (che Monti ha aumentato, e lo vedremo dopo le elezioni), per fare una tassa unica in materia comunale. La gente ha la memoria corta, e il portamonete sempre più vuoto, due cose molto preoccupanti messe insieme.
@Zio Scriba
Secondo me questo rapporto UE, Monti non lo citerà mai ...e qui mostrerà tutta la sua falsità dei suoi discorsi sull'Europa che chiede questo, e chiede quest'altro ...
@Kermitilropspo
Anche questo è un prelievo infido, che colpisce senza far rumore, ma fa male... in una vera riforma fiscale, dovrebbe essere rivista.

 
Alle 9 gennaio 2013 18:45 , Blogger La firma cangiante ha detto...

No dai, è un'imposta giusta. Mio padre che ha fatto l'operaio tutta la vita deve solo pagare più di 700 euro per l'unica casa che si è comprato nella sua vita. E' c'è anche chi è messo peggio, in fondo mio padre è riuscito ad andare in pensione con una cifra dignitosa.

Voglio vedere chi di questi proprietari milionari paga ben più della metà di un loro introito mensile.

Sono senza vergogna, e qualcuno li voterà anche. Che disastro.

 
Alle 9 gennaio 2013 18:53 , Blogger Alligatore ha detto...

@La firma cangiante
Testimonianza importante, è stata una vera rapina a mano armata, altro che non mettere le mani nelle tasche degli italiani, questi l'hanno messe fin nelle mutande ... è una vergogna, ma non credo che Monti prenderà molti voti, visto i disastri fatti in un solo anno (non solo in materia fiscale: vedi esodati, vedi art.18, vedi scuola, vedi ...), e visto i suoi compari: un democristo buono per tutte le stagioni come Casini, l'ex fascista pentito Fini, Montezemolo che non ha il coraggio manco di metterci la faccia... un centro, che dalla morte della dc non prende, giustamente, più nulla.

 
Alle 9 gennaio 2013 19:14 , Blogger Granduca di Moletania ha detto...

Vi ricordate quando sui giornali e in televisione si dava del "coglione" a chi ancora pagava l'affitto di casa?
"Ma che sei scemo? Paghi l'affitto? Ma fatti un bel mutuo trentennale e alla fine ti ritroverai la casa di proprietà. Neanche te ne accorgi."
Non sono poi passati così tanti anni, no?
Oggi il risultato è che, dalle mie parti, nell'ultimo anno sono state fatte più di 400 esecuzioni immobiliari (gente che non riusciva più a pagare il mutuo, per intenderci). Più di una al giorno.
Queste case sono state perciò vendute ad un prezzo basso.
Ma ancora i grossi investitori non si sono mossi, perchè (come dicono loro) "si acquista quando il sangue scorre per le strade", e per questo manca ancora qualche mese.
Quindi, aspettiamocene ancora delle belle.
L'IMU ? Per quella si possono fare tante cose, basta volerlo.
E' una patrimoniale travestita da imposta indiretta e quindi non legata alla progressività reddituale.
Un abbraccio.

 
Alle 9 gennaio 2013 19:44 , Blogger Blackswan ha detto...

Pare che adesso l'Europa si sia rimangiata quello che ha detto...

 
Alle 9 gennaio 2013 19:45 , Blogger Alligatore ha detto...

@Granduca
Hai messo il dito sulla piaga in modo impeccabile, non saprei cosa aggiungere, magari solo che tra quelli che facevano quei discorsi c'erano i liberisti alla Monti, quelli delle banke, bravissimi a fare i liberisti con il sedere degli altri ...conosco bene la situazione, e mi ricordo bene la famosa "bolla immobiliare" destinata, dicevano i ben informati, a scoppiare prima o poi. Ora è scoppiata, e a pagarne i conti chi chiamano? Chi l'ha creata e ha mangiato? ...sarebbe stato troppo facile. Sì, l'IMU è una patrimoniale travestita da imposta indiretta, quindi non legata alla progressività reddituale, e quindi colpisce le fasce medio-basse ...impeccabile.

 
Alle 9 gennaio 2013 19:50 , Blogger Alligatore ha detto...

@Blackswan
Sì, ho visto pure io, e questo dimostra la falsità della politica europea: un suo studio autorevole dice una cosa vera (l'Imu ha impoverito l'Italia, è un pasticcio brutto, che colpisce le fasce medio-basse già in ginocchio) e a livello politico la smentiscono per fini di bottega (le imminenti elezioni italiane).

 
Alle 9 gennaio 2013 20:03 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Stiamo attenti a non cadere nella trappola delle paroline magiche tipo imu, spread o altre amenità. Per favore si parli di iniziative per i lavoro, di cui finora, non ho sentito parlare nessuno!..

 
Alle 9 gennaio 2013 20:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Condivido il discoro sul lavoro. Il lavoro è un tema centrale, in particolare il lavoro che non c'è per molti, e troppo per altri. Il lavoro va redistribuito ... più che parolina magica, l'IMU è la tassa di Monti/pd/pdl, casini e compagnia centrista, che ha impoverito ulteriormente la gente, credo sia giusto dirlo, in particolare quando l'Europa, tanto citata da Monti e paggetti, la boccia.

 
Alle 9 gennaio 2013 20:22 , Blogger chaillrun ha detto...

nel 2012 ho venduto tutto, ora i miei soldi li ho messi in culo alla balena fricchettona: che se li vadano a prendere là ;)

 
Alle 9 gennaio 2013 20:28 , Blogger Alligatore ha detto...

... ci andranno, ci andranno ;)

 
Alle 9 gennaio 2013 20:49 , Blogger Felinità ha detto...

Senza che ce lo dica l'Europa, questo paese è specializzato in leggi ingiuste e raffazzonate. Basterebbe del buon senso nel formulare strategie economiche che non gravino sempre sui soliti, e non blocchino lo sviluppo delle imprese. Ma qui facciamo rivoluzioni per un giocatore di calcio venduto, nonper i nostri diritti. GGgggrrrrrr

 
Alle 9 gennaio 2013 20:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sì, concordo, che lo dica l'Europa è una formalirà ... quello che mi interessava mettere in luce, è che l'Europa, chiamata in causa sempre da Monti e dalla sua banda, ora lo riprenda per una legge fatta proprio in nome dell'Europa e dei conti in ordine. Tutto qui ;)

 
Alle 9 gennaio 2013 21:42 , Blogger redcats ha detto...

L'IMU è necessaria, va resa equa modulandola secondo il valore reale degli immobili e abolendola per la prima casa per i redditi più bassi, ma guai ad eliminarla, già abbiamo visto cosa ha portato l'abolizione dell'ICI!

 
Alle 9 gennaio 2013 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Non credo proprio sia necessaria l'IMU, una patrimoniale vera è necessaria (tra l'altro, l'ICI, era stata abolita solo sulla prima casa, come proponi tu per l'IMU, quindi ...)

 
Alle 9 gennaio 2013 22:56 , Blogger Haldeyde ha detto...

Faccio fatica ad esprimere un concetto che può essere frainteso, ma ci provo. OK alla patrimoniale progressiva per chi è più ricco, ma tassare 75% uno che nella vita magari le tasse le ha sempre pagate è una ingiustizia. Non è supertassando chi già le paga le tasse che si risolve il problema di chi non le paga affatto.

 
Alle 9 gennaio 2013 23:08 , Blogger Sara ha detto...

Se non veniva a dircelo l'Europa...

 
Alle 9 gennaio 2013 23:16 , Blogger Alligatore ha detto...

@Haldeyde
Vedo che fai fatica ;)
Sì, il 75% può essere eccessivo (una mossa propagandistica, di un Hollande moderato, che teme di perdere consensi alla sua sinistra, vediamo come la ripresenterà), io arriverei al 60%, 65%, ma tieni conto che togliendo quella percentuale non metti Depardiéu a dieta (anche se sarebbe utile per la sua salute), mentre con IMU e balzelli simili (aspetta la nuova tassa rifiuti partorita dal tecnico Monti), alla seconda settimana, molti normali cittadini, non arrivano più (e anche questi, sono cittadini che pagano tutte le tasse). Quindi, meglio una patrimoniale progressiva, che questa IMU, "patrimoniale travestita da imposta indiretta e quindi non legata alla progressività reddituale", come ha detto giustamente il Granduca. Poi ho capito dove vuoi arrivare: il grosso problema è l'evasione, chi cioè non paga mai le tasse, e non le pagherà mai. Qui c'è da fare una lotta seria, culturale, profonda, nell'immaginario degli italiani. Come diceva Cetto La Qualunque in Qualunquemente : se cominci a pagare le tasse poi non smetti più, sono la peggior droga (cito a mente, ma ci siamo capiti).
@Sara
Ah, ah, ah ... è questo il punto: chi di Europa ferisce, di Europa perisce. Rigor Mortis, ovviamente.

 
Alle 10 gennaio 2013 13:28 , Blogger Andrea ha detto...

Fortuna che i miei sono da sempre in affitto e almeno non pagano l'imu (io sto fuori dall'italia) però le bollette in aumento sì. Sulla patrimoniale io la vedo quasi impossibile (purtroppo), a meno di non voler scatenare la guerra civile. Sull'imu, sicuramente proporzionale, qualcuno esente, una tassa sulla casa esiste i sembra ovunque. Si potrebbe invece cominciare a far pagare l'imu a tutte le istituzioni religiose, tutte ma tutte e a non versare più una lira alle scuole private. Immaginati quanti soldi se ne tirerebbero fuori.

 
Alle 10 gennaio 2013 21:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì And, in questo periodo può essere una fortuna essere in affitto, o almeno, rispetto a chi ha un mutuo (a proposito, perchè non far pagare alla banca in questo caso?), sta "meglio" (lo dico tra virgolette, perchè, come dici tu, ci sono altre bollette/tasse/gabelle). Non so se ci siano imposte simili all'IMU in giro, a me questa IMU sembra assomigliare tanto alla Poll Tax, che costò la poltrona alla Margaret Thatcher. Spero porti la stessa sfortuna al Thatcher in pantaloni.

 
Alle 11 gennaio 2013 07:11 , Blogger Kylie ha detto...

Veramente l'Imu l'ha inventata il Governo Berlusconi, Monti si è solo limitato ad applicarla...
Però guarda, pure io sto cominciando a pensare che avvicinarsi alla soglia di povertà sta diventando sempre più facile.

Buon venerdì!

 
Alle 11 gennaio 2013 07:15 , Blogger Andrea ha detto...

Sì Ally, esiste in tutta Europa una tassa sugli immobili, però poi variano le modalità di riscossione, valutazione dell'immobile, eccetera. In Italia è, ovviamente visto che su alcune cose ci distinguiamo sempre nel peggio, riscossa e valutata nella maniera peggiore dimenticandosi la questione della proporzionalità, delle valutazioni catastali e delle altre "gabelle".

Spero però che tutto ciò ci permetta di operare anche un ragionamento di critica sulla concezione che ha voluto che la casa diventasse il bene rifugio/investimento degli italiani. Ma ovviamente questa riflessione va inserita in un discorso più generale sul sistema e su come viviamo e vogliamo vivere su questo cavolo di pianeta.

 
Alle 11 gennaio 2013 07:19 , Blogger Harmonica ha detto...

I piddini si confermano quello che sono sempre stati: delle giubbe rivoltate.
E voglio vedere quanti fessi avranno il coraggio di votare Monti.

 
Alle 11 gennaio 2013 13:27 , Blogger Sole ha detto...

Hoibò!
IMU mi sta sulle palle. Sia ben chiaro.
Però non mi si dica che devo votare chi la vuole togliere! è lo specchietto per le allodole, prima che vengano messi fuori i programmi già sento dire "voto chi la toglie!" eh no! Siamo obbiettivi, analizziamo bene ciò che viene proposto. Al fianco di quel "togliere", mettiamoci anche patrimoniale, ridimensionamenti delle spese pubbliche, crtl di banche e altre amenità che manco ci sognamo. Nel frattempo, consoliamoci che l'IMU, per quanto una bestia nera, è l'ICI cammuffata, in quanto da quest'anno lo stato lascia quasi tutto al comune...(tranne per gli immobili di classe D)...però attenti alla TARES...che arriverà a sorprenderci!!! Buh!!!!
Io rabbrividisco di fronte alle scenette che si stanno creando per tv...queste inebetiscono la massa, mi spiace dirlo, perchè non amo il classismo e classificare, però è quello che percepisco...temo, temo e temo...
Ah, volete una news carina? Beh, le detrazioni sui figli sono aumentate dal 2013...quindi ci sarà, seppur lieve, un po' di aumento delle buste paga...queste cose è bello ricordarle...
(ah, non sono montiana, - non sono di nessuno tranne che di me stessa -, solo amo l'ottimismo e le belle cose, tutto qua ;) )
Scusa Ally, se ho preso spazio in palude, mi mancava..e stanotte ho sognato che venivo gettata in lago..e nuotavo :) semmai chiamavo aiuto e venivi a soccorrermi :)
Struccotti ^^

 
Alle 11 gennaio 2013 18:30 , Blogger Alligatore ha detto...

@Kyl
Conosco bene la materia, e se convengo sul fatto che l'abbia creata il governo de el Banana, dissento sul discorso che Rigor Mortis si sia limitato ad applicarla. Rigor Mortis l'ha anticipata, peggiorata, resa più rigida, cercando di fare cassa. Così ha impoverito molti (molti, grazie a questo, sono in queste condizioni già oggi).
@And
Sì, probabilmente esiste in tutta Europa, però, come dici tu, saranno più attenti al discorso della progressività, mentre Monti questo non l'ha proprio pensato: doveva fare casse e farsi bello con l'Europa (che poi l'ha cazziato, salvo rettificare).
@Harmonica
Il pd doveva avere il coraggio di andare a votare lo scorso anno, con una vera coalizione di sinistra (ha perso l'occasione storica), e fare una patrimioniale a scalare ... ma questi sono solo sogni. Credo e spero, che Monti prenda quello che vale, cioè nulla (il centro non esiste, è una balla inventata per fregare la povera gente).
@Sole
Sì, l'IMU è in ICI all'ennesima potenza (aumentando del 60% la rendita catastale indiscriminatamente), senza agevolazioni, e che per far cassa, ha strozzato il ceto medio-basso. Io voto chi la vuole togliere alla casa di residenza, e introdurre invece una vera patrimoniale, con aliquote a scalare. Sui tagli vedo invece molta propaganda, attenti a chi li propone senza un ragionamento serio. Negli ultimi anni si è tagliato nel pubblico, e questi sono i risultati. La nuova tassa sui rifiuti impoverirà ancora di più le nostre povere tasche, proprio grazie ai tagli agli entri locali, che per sopravvivere (vuoi il pulmino per i tuoi figli, le strade pulite e la palestra?) devono andare a trovare i soldi. Cosa errata, dovrebbe essere lo stato centrale,che con una tassa unica e semplificata, a scalare, raccoglie i soldi e poi li distribuisce al territorio. Discorso complesso, il mio messaggio a te è questo: se tu sei una montiana ti butto io nel lago (altro che soccorrerti), questo è un blog anti-montiano da sempre ;)
p.s.
sulle detrazioni ai figli nell'IMU altro grande pasticcio, e pure discriminatorio (detrazione a te che hai 1.000.000 di reddito, e a me che ne ho 100).

 
Alle 11 gennaio 2013 19:44 , Blogger Sole ha detto...

Nooooooooo.... Non mi ci butti nel lago:) stai tranqui, si necessita di chiarezza e meno teatrini!!!! Questo il fatto!!!!

 
Alle 11 gennaio 2013 19:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Lo sapevo che Monti fa schifo anche a te ;)***

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page