martedì 17 dicembre 2019

Il mio natale ideale

Arriva il tag sul natale ideale, tramite l'invito fatto a me dall'amico blogger MikiMoz
Immaginate di dover cristallizzare un natale perfetto, attraverso vari argomenti, mi ha detto.
Cosa vi piacerebbe ci fosse nel vostro periodo più magico dell'anno?
In cosa consiste il tag?
1- Elencare tutti gli elementi del nostro  natale ideale, in base ai vari macroargomenti forniti;
2- Avvisare Moz dell'eventuale post realizzato, contattandolo in privato o lasciando un commento a
https://mikimoz.blogspot.com/2019/12/natale-ideale.html
Ovviamente avvisare anche me, lasciando un commento in questo post qui.
3- taggare altri cinque bloggers, avvisandoli.

IL MIO NATALE IDEALE

Colonna Sonora
Mi piacciono i classici natalizi, che immergono bene in questa atmosfera dolciastra e psichedelica, molto alcolica, molto irreale. drogata in un certo senso. E allora, perché non ascoltare la versione più stramba, tossica, maledetta di What A Wonderfull World. Un bel regalo di natale di qualche anno fa, cantata da Nick Cave e Shane MacGowan.
Mood
Il natale è qualcosa che non mi appartiene, in quanto agnostico militante da quarant'anni e passa (per questo, ve ne sarete accorti, lo scrivo in minuscolo), ma allo stesso tempo mi appartiene, per l'educazione di bambino, un educazione più che cattolica, materialista, tra pandoro e spumante, statuine e palline colorate, dolciumi, tv e giochi, film, cartoni animati ... un lungo periodo dove il tempo è sospeso.
Luogo
Casa mia, bloccato dalla neve per chissà quanto tempo, magari solo Elle e io.
Viaggio
Nello spazio, perché a natale vorrei andare in tanti posti, poi però resto a casa a vedere un sacco di film. E allora tanto vale sognare un viaggio nello spazio a natale, magari riuscendo a incontrare Babbo Natale (questo sì, maiuscolo, è il mercato che ha vinto, imponendolo vestito così da una nota marca di bibite che io non bevo), Babbo Natale che gira intorno al mondo per portare i doni a tutti i bimbi buoni. Il viaggio più bello fatto più volte in questo periodo, però sempre dopo il 25, è stato a Berlino, città fondamentale per la Storia, ma anche per la mia storia, più piccola, personale ...in un certo senso, un viaggio nello spazio (ma non ho incontrato Babbo Natale, solo alcuni angeli di Wenders).
Programma TV
Fuori orario. Cose (mai) viste di Enrico Ghezzi, con maratone di film, corti, video, chicche dalla notte all'alba ...dopo la mitica sigla con L'Atalante di Jean Vigo e Because the Night di Patti Smith.
Serie TV
Vorrei vedere Happy Days, tutte le puntate ambientate durante il natale.
Cartoons
Per me, da ragazzino, natale non era natale se non vedevo Lucky Luke, ma anche i film con Charlie Brown di natale.
Film
L'ho già anticipato a MikiMoz: per me il classico film di natale è Una poltrona per due, del grande John Landis (se fosse stato interpretato da John Belushi, nel ruolo che fu poi preso da Eddie Murphy, sarebbe stato ancora più immenso).
Fumetto
Be', quest'anno non c'è storia: Vita eccessiva di John Belushi - Quando il gioco si fa duro, di Francesco Barilli e Lele Corvi, della BeccoGiallo.
Libro
Chaplin - La vita e l'arte di David Robinson. Me lo regalarono tanti anni fa, a natale, e lessi tutte le sue 800 e passa pagine diventato un grande fan di Charlie Chaplin, ancora di più di prima. Tra l'altro, Chaplin è morto proprio il giorno di natale, era il 1977.
Rivista
Linus, rivista di fumetti stupenda, che come sapete ho ripreso a leggere lo scorso anno, dopo un lungo periodo che l'avevo persa di vista. Ne consiglio a tutti la lettura.
Svago
Mangiare e bere, mangiare dolci, ma anche mandarini, mandorlato, cioccolatini ... e poi tanti film in tv.
Gioco da tavolo
Non ne ho attualmente, anche se ho visto in giro che c'è una versione di RISIKO con le STURMTRUPPEN. Ecco, se potessi giocare con quello, credo che mi divertirei un mondo a prendere in giro la follia della guerra e della conquista del mondo con i fumetti del grande Bonvi.
Attività
Andare al cinema. Ci andiamo almeno una volta a settimana per tutto l'anno, ma anche nel periodo natalizio riusciamo a trovare film interessanti (ovviamente snobbiamo i cinepanettoni).
Cibo
Da noi il dolce tipico è il Pandoro, che preferisco della Paluani perché è quello della mia squadra del cuore, il Chievo. Ma come dicevo sopra, anche mandorlato o torrone (preferibilmente duro), cioccolato, cioccolatini, ovviamente bio, equo-solidali, e fondente, mandarini, datteri, arachidi ... cose che mangio per tutto il periodo dell'anno (autunno/inverno), ma in questi giorni ancora di più.
Videogame
Ah, ah, ah, qui MikiMoz mi cogli impreparato. Non gioco da anni con videogame, anche se in assoluto il gioco con il quale ho fatto più partite è stato NBA di fine anni '90. Bellissimo, giocavo con i Chicago Bulls di Rodman (con colori di capelli diversi a ogni partita), Pippen, Divac, Michale Jordan .. pur conoscendo poco il basket, era giocabile, divertente e imprevedibile. Per un periodo è stato per me una vera droga.

CHI TAGGO
Ernest
Silvia Pareschi
Nella Crosiglia
fperale
Simona [Ciccola]

Buon proseguimento, se ne avete voglia!
Chi non verrà nominato da altri, chi non ha un blog e comunque vuole dire la sua, è liberissimo di farlo nei commenti o su altri spazi!
Grazie a tutti!

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

14 Commenti:

Alle 17 dicembre 2019 00:49 , Blogger Alligatore ha detto...

🎄 🎄Volevo aggiungere una cosa nel natale al cinema o film in tv a natale: è Woody Allen, in particolare per film quali "Io e Annie" e "Tutti dicono I Love You", una droga nella droga del natale, per me 🎄 😎

 
Alle 17 dicembre 2019 09:10 , Blogger fperale ha detto...

Io ero già stato taggato, vedremo se troverò il tempo per rispondere..comunque sai che figata sarebbe stata vedere Belushi nei panni di Valentine? Prima delinquente e poi "uomo d'affari"?

 
Alle 17 dicembre 2019 12:40 , Blogger Simona [Ciccola] ha detto...

Che bello!!! Partecipo molto volentieri, grazie.
PS abbiamo proiettato al cinema (con pessimi risultati data la scarsa affluenza) Una poltrona per due.

 
Alle 17 dicembre 2019 13:45 , Blogger MikiMoz ha detto...

Grazie per aver continuato! :)
Che dire: Una poltrona per due TOP, ora davvero attendo il sequel.
Il Natale? Per me è in primis proprio una cosa materialistica, poi pagana.
Nulla a che vedere con la cristianità, ma apprezzo anche quel lato (nonostante io non sia cristiano). Insomma, tutto contribuisce alla magia, a fare in modo che ognuno abbia un motivo per festeggiare :)

Moz-

 
Alle 17 dicembre 2019 20:54 , Blogger Nella Crosiglia ha detto...

Caro Alligatore, purtroppo il mio tempo è tiranno in questo periodo e il Natale ci coglie impreparati per motivi anche indipendenti dalla nostra volontà. Ricordo solo i Natali passati anni fa dove realmente erano sentiti.Ora è un giorno quasi normale dico quasi perchè i nostri pensieri vagano per altre meteore. Seguendo le tue preferenze posso dire che forse la sola cosa che si può fare è avere un panettone sul tavolo, bere un bicchiere di spumante, parlare di cose non inerenti alle festività, guardare per l'ennesima volta " Via col vento " La vita è meravigliosa" controllare l'ora per ritornare a casa . Sono molto poco natalizia come sempre , in special modo questo anno che ci tiene tutti col cuore sospeso per l'arrivo o meno di un nostro caro amico trattenuto in guerra e risoluto a scappare( se è possibile) come medico senza frontiere. Pensarlo salvo, questo è il nostro Natale!
Un forte abbraccio

 
Alle 17 dicembre 2019 21:26 , Blogger Alligatore ha detto...

@fPerale
Non sapevo di questa cosa (che eri già stato taggato), ma non hai fatto un post tuo, forse hai risposto nel post di Miki. Sarebbe bello che facessi un post tu, ma, come ho detto nella premiazione, massima libertà. Fai come credi. Per quanto riguarda Una poltrona per due sarebbe stato un altro grande film del magnifico duo Belushi/Aykroyd (e magari anche i Spie come noi, ma non voglio allargarmi troppo).
@Simona [Ciccola]
Mi fa piacere che ti piaccia la mia scelta di taggarti, e che partecipi volentieri (a volte si ha paura, quasi a nominare qualcuno, ma sono esagerazioni, secondo me fa parte dell'essere blogger). Mi spiace dello scarso successo, forse lo dovreste proiettare a natale 🎄 .
@MikiMoz
Capisco il tuo spirito, a me piace il fatto che sia un periodo di sospensione, di blocco, un periodo diverso, anche se vorrei che durasse sempre (ovviamente ha anche a che fare con la fine dell'anno, periodo dove si tirano le somme, ci si aspetta un futuro migliore), ma è solo un'illusione da bambini. Nonostante questa consapevolezza, mi piace cascarci sempre 😂. Vero poi, che è diritto di tutti festeggiare, ognuno con la propria convinzione, anche se poi prevale quella mercantilistica... Per me è stato divertente continuare (visto che ho fatto pure l'immagine introduttiva nuova).
@Nella Crosiglia
I film che citi sono dei gran classici, veramente bello rivederli in questo periodo. Vero, molto semplicemente una fetta di Pandoro o Panettone, un bicchiere di spumante, e un bel film insieme, per accendere la discussione. Hai colto in pieno lo spirito del gioco del buon MikiMoz, brava 🎄 . Quanto al tuo amico da salvare da una guerra, queste sono le cose importanti: salvare persone, bloccare la guerra (come narra la leggenda, fecero durante la I^ guerra mondiale, come sai). Ecco, dare vita a un mondo nuovo, proprio in questo periodo dell'anno, di passaggio tra uno e l'altro (quest'anno poi, c'è il salto di decennio), credo sia una speranza da tenere in vita.
Un forte abbraccio ricambiato.

 
Alle 18 dicembre 2019 07:14 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Alli, mi dispiace, hai beccato una Grinch! Per me il Natale ideale è quello che non esiste! Però tanti auguri di buone feste a voi :-)

 
Alle 18 dicembre 2019 20:51 , Blogger Simona [Ciccola] ha detto...

Non sono mai stata così veloce nel partecipare! Ecco qua il mio post: https://www.gattosandroviaggiatore-travelblog.com/2019/12/il-mio-natale-ideale.html

 
Alle 18 dicembre 2019 21:22 , Blogger Alligatore ha detto...

@Silvia Pareschi
Grazie Silvia, intanto mi fa piacere che sei tornata, e anche 🎄 il Grinch🎄 alla fin fine è natale 😎🎄 .
@Simona [Ciccola]
Essendo l'argomento di stringente attualità, posso capire la velocità 😎.
Bene, bene, ora passo a leggere 🎄 🎄 🎄

 
Alle 20 dicembre 2019 11:08 , Blogger Ernest ha detto...

aiutoooo ci provo

 
Alle 20 dicembre 2019 14:34 , Blogger Ernest ha detto...

Ecco fatto.

https://idiaridelloscooter.blogspot.com/2019/12/il-mio-natale-ideale.html

Però non ho taggato nessuno, non vorrei fare figli e figliastri. :-)

 
Alle 20 dicembre 2019 22:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Ernest, bravo che l'hai fatto, mi fa piacere, quanto al taggare, direi che c'è massima libertà, quindi, anche non taggare va bene (poi se qualcuno prende l'idea, la può fare sua comunque). Ora vengo a vedere 🎅 .

 
Alle 25 dicembre 2019 20:06 , Blogger Santa S ha detto...

Purtroppo ieri sera niente TV, niente Una poltrona per due (lo davano in tv)... ero un po' triste. Aspetto con ansia il prossimo Natale :)

 
Alle 26 dicembre 2019 14:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Noi l'abbiamo visto invece 😎, mi spiace per te, vero, dovrai attendere il prossimo, in altri giorni non ha senso 🎄 .

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page