giovedì 6 novembre 2014

Due parole con The Natural Dub Cluster

Per la prima volta in palude The Natural Dub Cluster, giovane favolosa band di Recanati. È un caso, giuro, che questa intervista arrivi dopo la rece al film sul loro illustre concittadino, però è divertente sia così. La musica dei tre fratelli Moscoloni è pure legata alla poesia, quella dell’amico Andrea Palazzo, scomparso durante la realizzazione di questo disco. Da qui il titolo, In Deep, cioè “fino al collo” e/o “nella profondità”, cioè una spinta a cercare il senso della vita negli abissi della conoscenza tramandata dall’alba dei tempi. Unica soluzione per contrastare sconforto e sfiducia di questi giorni. Nichilismo rassegnato?
In Deep, uscito ufficialmente lunedì scorso, è contraddistinto da 11 tracce per la mente e il corpo, un tuffo dentro sé stessi a colpi di dub e acidissima elettronica. Etichette maestre nel campo, quali BloodySound Fucktory, Alambic Conspiracy ed Elastica Records, il produttore Paolo Baldini come nell’album d’esordio, un sacco di collaborazioni cool quali Uochi Toki e Lili Refrain, la jazzista Olivia Foschi e iKe. Tanti buoni motivi per ascoltare In Deep (sentitelo in streaming gratuito su Rockit, qui), mentre l’intervista ai The Natural Dub Cluster va a incominciare. Pronti?

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

132 Commenti:

Alle 6 novembre 2014 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è nessuno?

 
Alle 6 novembre 2014 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

... avrò sbagliato giorno io? :)))

 
Alle 6 novembre 2014 21:35 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Eccoci!

 
Alle 6 novembre 2014 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuti in palude...

 
Alle 6 novembre 2014 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuti in palude a The Natural Dub Cluster...

 
Alle 6 novembre 2014 21:37 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Abbiamo qualche problema di connessione causa temporale (e internet campagnolo!!!)

 
Alle 6 novembre 2014 21:37 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Grazie, è un piacere stare qui in palude :)

 
Alle 6 novembre 2014 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, partiamo subito con le domande... capisco la situazione.

 
Alle 6 novembre 2014 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Siete pronti?

 
Alle 6 novembre 2014 21:39 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

via!

 
Alle 6 novembre 2014 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato In Deep? ... che sento già in cuffia.

 
Alle 6 novembre 2014 21:40 , Blogger Elle ha detto...

Io per non sbagliare sono arrivata tardi...
Ciao a tutti!

 
Alle 6 novembre 2014 21:40 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

dunque In Deep è nato in camper, di ritorno dal tour 2013 in Francia e svizzera. dovevamo pur impegnare quei 2000km che ci separavano da casa!

 
Alle 6 novembre 2014 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle... meglio tardi che mai ;)*

 
Alle 6 novembre 2014 21:41 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ciao Elle!

 
Alle 6 novembre 2014 21:41 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

e buon ascolto a chi sta streammando il disco! ;)

 
Alle 6 novembre 2014 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? In Deep … letteralmente “fino al collo” o “nelle profondità”...

 
Alle 6 novembre 2014 21:43 , Blogger Elle ha detto...

Avevate l'autista!

 
Alle 6 novembre 2014 21:43 , Blogger Elle ha detto...

Io streammo, ma c'è solo una canzone :(

 
Alle 6 novembre 2014 21:44 , Blogger Gelo Polare ha detto...

ciao, ci sono anche io! Ascolto e leggo.

 
Alle 6 novembre 2014 21:45 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Eheh, ci davamo il cambio alla guida :)

In Deep perché l'unico modo per "volare alto" ci pareva quello di volare "dentro"!

 
Alle 6 novembre 2014 21:45 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Ciao ai nuovi arrivati!

 
Alle 6 novembre 2014 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Gelo Polare, benvenuto in palude...

 
Alle 6 novembre 2014 21:46 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Elle che ti stavi perdendo!! qui c'è il disco completo!!

http://sentireascoltare.com/album/natural-dub-cluster-in-deep/

 
Alle 6 novembre 2014 21:46 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

in esclusiva per questa settimana

 
Alle 6 novembre 2014 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', dopo metto questo link nell'intro... per una settimana!

 
Alle 6 novembre 2014 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 6 novembre 2014 21:47 , Blogger Elle ha detto...

Eeee quel furbastro di Alli ha linkato Rockit, voleva tenersi In Deep tutto per sé ;)

 
Alle 6 novembre 2014 21:48 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

;)

 
Alle 6 novembre 2014 21:49 , Blogger Elle ha detto...

Grazie, streaming in esclusiva partito! :D

 
Alle 6 novembre 2014 21:51 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

sempre durante il viaggio in camper, abbiamo appreso della scomparsa di Andrea Palazzo, amico-poeta-conterraneo di cui avevamo già registrato alcuni campioni di voce, con l'idea di inserire estratti di sue poesie nel nuovo disco. al termine del tragitto/brainstorming, l'ispirazione e la dedica ci sembravano obbligatori.

 
Alle 6 novembre 2014 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi hai scoperto Elle... era così.
Scherzetto ... dolcetto?

 
Alle 6 novembre 2014 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione del disco?

 
Alle 6 novembre 2014 21:57 , Blogger Elle ha detto...

Alli, ci penso mentre lo ascolto, sei nelle mani dell'acidità del disco ahahehehihhuuu!

 
Alle 6 novembre 2014 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

... sì, sì, sotto acido. Ogni tanto emergo e faccio la domanda Elle.

 
Alle 6 novembre 2014 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Spero gli amici The Natural Dub Cluster ci siano ancora... non vorrei il temporale gli avesse fatti saltare.

 
Alle 6 novembre 2014 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci siete?

 
Alle 6 novembre 2014 22:01 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

in generale il fatto di abitare tutti insieme e avere lo studio a portata di mano, senza vincoli di volumi e orari e con discussioni interminabili durante il pranzo, cambia tutta la prospettiva di una registrazione!

 
Alle 6 novembre 2014 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Esperienza totalizzante per voi la musica...

 
Alle 6 novembre 2014 22:03 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

in questo contesto, ospitare a casa Lili refrain, Uochi toki e gli altri guest del disco, ha reso tutto veramente magico.

 
Alle 6 novembre 2014 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Belle serate insieme ...

 
Alle 6 novembre 2014 22:05 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

eh si, abitare insieme ha i suoi pro e i suoi contro! chi ha messo l'antipulci al gatto? chi pulisce il bagno? hai pagato la bolletta? :D

 
Alle 6 novembre 2014 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Se questo cd fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 6 novembre 2014 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

... forse lo è!

 
Alle 6 novembre 2014 22:06 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ma suonare di notte con i subwoofer e vista sulla vallata è mooolto appagante!

 
Alle 6 novembre 2014 22:08 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

esatto! è un concept sulla presa di coscienza e il brevissimo lasso di tempo che separa quel momento dall'azione.

 
Alle 6 novembre 2014 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

La vostra è una vera factory ...

 
Alle 6 novembre 2014 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

... o una Grande, grande famiglia?

 
Alle 6 novembre 2014 22:11 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

più una sound farm :)

 
Alle 6 novembre 2014 22:12 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

il cluster base è composto da 3 fratelli, quindi una vera famiglia! poi pian piano ci si allarga :)

 
Alle 6 novembre 2014 22:13 , Blogger Elle ha detto...

Io avrei due domandine..

 
Alle 6 novembre 2014 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

... tre fratelli di Recanati, giusto?

 
Alle 6 novembre 2014 22:13 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

prego elle!

 
Alle 6 novembre 2014 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Falle pure Elle... io intanto ascolto il cd (sono quasi all'ultimo pezzo).

 
Alle 6 novembre 2014 22:14 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

di Osimo (AN), invece Recanati è dove tutto è cominciato, nella vecchia cascina/sala prove

 
Alle 6 novembre 2014 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Da Recananti sono spesso partite esperienze di vita e arte importanti... vai Elle con le domandine...

 
Alle 6 novembre 2014 22:16 , Blogger Elle ha detto...

Che cosa vuol dire "dub" e che cos'è un "subwoofer".
Fatte :D

 
Alle 6 novembre 2014 22:17 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ad esempio il tizio che abbiamo spodestato dalla prima pagina del vostro sito!

 
Alle 6 novembre 2014 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, era riferito a Recanati, ovvio :)

 
Alle 6 novembre 2014 22:18 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ahia...è un po' come se vi chiedessi che cos'è un blog! :D

 
Alle 6 novembre 2014 22:18 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ci provo...

 
Alle 6 novembre 2014 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Viste le due domandine di Elle?

 
Alle 6 novembre 2014 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Un blog è un diario in Rete ;)

 
Alle 6 novembre 2014 22:21 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

il dub nasce come stile giamaicano di doppiaggio di brani reggae, rivisitazioni effettate ed elettrificate della canzone originale, il tutto in tempo reale tramite mixer e altri macchinari.

 
Alle 6 novembre 2014 22:23 , Blogger Elle ha detto...

Alli!!

Dub capito :)

 
Alle 6 novembre 2014 22:24 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

lo strumento principale del dub è il basso. per ascoltarlo come si deve, occorre dotarsi di un impianto audio capace di riprodurre le basse frequenze, quindi dotato di subwoofer

 
Alle 6 novembre 2014 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Direi risposte essenziali, ma decisamente corrette... non avrei saputo dire meglio...

 
Alle 6 novembre 2014 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

E ora parliamo delle canzoni...

 
Alle 6 novembre 2014 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri di In Deep?… che vi piace di più fare live?

 
Alle 6 novembre 2014 22:26 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

quindi ora vi faccio una domanda io: il nostro disco lo state ascoltando con dei subwoofer? :)

 
Alle 6 novembre 2014 22:27 , Blogger Elle ha detto...

Ok, allora il mio pc non ha il subwoofer :D
Alcune canzoni sono in una lingua che non è né italiano n* inglese, o è la mia impressione (perché non ho il subwoofer)?

 
Alle 6 novembre 2014 22:27 , Blogger Elle ha detto...

Ahaha.. io come ho detto, no: né subwoofer né cuffie, dispersione totale del suono ;)

 
Alle 6 novembre 2014 22:28 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ahah elle no il sub non c'entra niente!

 
Alle 6 novembre 2014 22:29 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

c'è un testo in greco ed uno (quello di Napo dei Uochi) in neolingua misto di esperanto e latino

 
Alle 6 novembre 2014 22:30 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

mi raccomando procurati un sub e riascolta il disco, cambia totalmente! abbiamo anche specificato questa cosa nel cd fisico!

 
Alle 6 novembre 2014 22:31 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

recupero la domanda sui pezzi: è ancora presto per decidere quale preferiamo in sede live perché presentiamo il disco giusto sabato. e in generale ogni scarrafone è bello a mamma sua, no? :)

 
Alle 6 novembre 2014 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, certo, è sempre difficile questa domanda sui pezzi... e la risposta più giusta è la vostra...

 
Alle 6 novembre 2014 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Io dico le mie: Do not alter uno dei due pezzi con gli Uochi Toki (è cantato in Latino?), poi la perla conclusiva Deep Black con la voce di Andrea Palazzo a recitare suoi versi, la jungla sonora di On the nature of slings, e Echoes in the ground intensa elettronica di ecolgia per la mente e il corpo (voce di Olivia Foschi)...

 
Alle 6 novembre 2014 22:33 , Blogger Elle ha detto...

A me piacciono Ouroboros, Bassalt (è questa quella in greco?) e Global Warning.

Anche questi testi in greco e in neolingua sono vostri? Cosa dite??!!

 
Alle 6 novembre 2014 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

... e perrispondere alla vostra domanda, io on dei subwoofe ... nuoto praticamente nella vostra musica.

 
Alle 6 novembre 2014 22:36 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

da buon alligatore!

 
Alle 6 novembre 2014 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con BloodySound Fucktory, Alambic Conspiracy ed Elastica Records…Perché tre label? Perché queste tre qua?

 
Alle 6 novembre 2014 22:37 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

si bassalt è in greco e nel pezzo c'è anche la stessa parte recitata in italiano. do not alter è in una lingua mista inventata da napo x l'occasione, è una rivisitazione della tavola chimica degli elementi.

 
Alle 6 novembre 2014 22:38 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

per finire la domanda di elle, i testi sono dei rispettivi interpreti su nostra indicazione del concept

 
Alle 6 novembre 2014 22:39 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

riguardo le etichette...

 
Alle 6 novembre 2014 22:41 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

non è una vera e propria coproduzione, sono 3 label ma ognuna è chiamata in causa per la sua funzione primaria: BSF per il supporto fisico, Elastica per la distribuzione digitale, Paolo Baldini con Alambic produzione artistica

 
Alle 6 novembre 2014 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì...

 
Alle 6 novembre 2014 22:42 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ci interessava collocarci al crocevia tra più generi, chiedere aiuto a 3 label dalle storie e le attitudini differenti ci sembrava il modo migliore

 
Alle 6 novembre 2014 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Scelta originale.

 
Alle 6 novembre 2014 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina buia, secca, misteriosa, così come l’interno del cd. Di chi è opera e come è nato?

 
Alle 6 novembre 2014 22:43 , Blogger Elle ha detto...

Grazie per tutte le risposte!

 
Alle 6 novembre 2014 22:46 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

come già accennato volevamo un cd che scendesse il più possibile nel profondo, minimal e senza fronzoli sin dall'impatto grafico. l'immagine è opera di Gianluca, bassista della band e fotografo di professione.

 
Alle 6 novembre 2014 22:47 , Blogger Elle ha detto...

La copertina mi piace molto!

 
Alle 6 novembre 2014 22:48 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

grazie elle!

 
Alle 6 novembre 2014 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Direi che ha centrato il tema...ottimo Gianluca.

 
Alle 6 novembre 2014 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete l’album? … ci saranno alcuni ospiti presenti nell'album?

 
Alle 6 novembre 2014 22:50 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Gianluca ringrazia e se la ridacchia! :)

 
Alle 6 novembre 2014 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

:)))

 
Alle 6 novembre 2014 22:53 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

Manca poco, dopodomani a La cupa di Ancona ci sarà la prima. Ike canterà i suoi pezzi, oltre a gestire come sempre i visual. Sarebbe bello organizzare una rimpatriata con gli altri ma ci separano svariati kilometri...Olivia Foschi ad esempio vive a Brooklyn!!

 
Alle 6 novembre 2014 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Pensate anche a concerti fuori Italia dunque ...

 
Alle 6 novembre 2014 23:00 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

a metà mese andremo per la prima volta in Slovenia e Croazia. Contiamo di tornare in Francia, dove il dub va alla grande e ci hanno chiamati più volte. Per gli Usa aspettiamo ancora un po', chissà... :)

 
Alle 6 novembre 2014 23:00 , Anonymous Luca ha detto...

io una volta vi ho visto dal vivo e i visual erano fantastici, piaciuti davvero molto! cosa dobbiamo aspettarci con in nuovo album? e ciao a tutti!!

 
Alle 6 novembre 2014 23:00 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

a metà mese andremo per la prima volta in Slovenia e Croazia. Contiamo di tornare in Francia, dove il dub va alla grande e ci hanno chiamati più volte. Per gli Usa aspettiamo ancora un po', chissà... :)

 
Alle 6 novembre 2014 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

>Ciao Luca, grazie per la domanda...

 
Alle 6 novembre 2014 23:03 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

grazie Luca! si il progetto video prosegue, anche qua come per la musica abbiamo materiale, attrezzature e strutture nuove e abbiamo cercato di rendere tutto più interattivo.

 
Alle 6 novembre 2014 23:03 , Anonymous Luca ha detto...

Ciao :)

 
Alle 6 novembre 2014 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non vi ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?

 
Alle 6 novembre 2014 23:04 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

se ci sono fan connessi si facciano pure avanti con le domande, siamo qui apposta!

 
Alle 6 novembre 2014 23:05 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

seguiteci live appena potete, lo spettacolo è completo e il sound è ancora più massiccio, grazie ai famigerati subwoofer :)

 
Alle 6 novembre 2014 23:05 , Anonymous Luca ha detto...

ottimo, grazie della risposta! speriamo ripassiate dalle mie parti per un bel live carico! scusate la domanda..interattivo in che senso?

 
Alle 6 novembre 2014 23:06 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

incolliamo di nuovo il link per lo streaming e il nostro sito:

http://sentireascoltare.com/album/natural-dub-cluster-in-deep/

http://www.thenaturaldubcluster.com/

 
Alle 6 novembre 2014 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, sarebbe bello sentirvi live... e sì, anche sel'intervista è in chiusura, ma qualcuno vuole fare domande, faccia pure... massima libertà e disponibilità da parte mia.

 
Alle 6 novembre 2014 23:07 , Anonymous Luca ha detto...

confermo il live dei Natural Dub Cluster è una bomba di sound, e vale la pena sentirli live, io comprai anche il cd ma il live è pura potenza!

 
Alle 6 novembre 2014 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Un grande fan Luca...

 
Alle 6 novembre 2014 23:09 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

di dove sei luca? scrivici su fb o via mail e se passiamo te lo faremo sapere! riguardo il live ancora preferiamo non dire troppo, per scaramanzia e suspance! :)

 
Alle 6 novembre 2014 23:11 , Blogger Elle ha detto...

Uuuh, misteriosi!

 
Alle 6 novembre 2014 23:11 , Blogger Santa S ha detto...

Buonasera a tutti. Arrivo tardi. Bellissime sonorità

 
Alle 6 novembre 2014 23:11 , Anonymous Luca ha detto...

grazie ragazzi disponibilissimi, ci sentiamo via mail! vi saluto, sempre carichi e in bocca al lupo per tutto!

 
Alle 6 novembre 2014 23:12 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

intanto ringraziamo voi dell'Alligatore, Elle, Luca e gli altri che hanno seguito. Poi un saluto a tutta la big family e chi ci supporta da sempre!

 
Alle 6 novembre 2014 23:12 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

misteriosi e criptici fino in fondo ;)

 
Alle 6 novembre 2014 23:12 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

grande luca, fatti vivo!

 
Alle 6 novembre 2014 23:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Santa S.

 
Alle 6 novembre 2014 23:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a voi Natural Dub Cluster? ...

 
Alle 6 novembre 2014 23:14 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ciao santa e grazie!

 
Alle 6 novembre 2014 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a tutti gli interventui, troppi per salutarli tutti...

 
Alle 6 novembre 2014 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai Natural Dub Cluster ...

 
Alle 6 novembre 2014 23:17 , Blogger Elle ha detto...

Grazie a voi tutti per la musica!
Buonanotte ;)

 
Alle 6 novembre 2014 23:18 , Blogger Santa S ha detto...

Ciao mi spiace di avervi raggiunto in coda. In bocca al lupo grandi successi anche oltr'alpe. Buonanotte

 
Alle 6 novembre 2014 23:18 , Blogger TheNaturalDubCluster ha detto...

ciao a tutti e grazie della mitica esperienza, da rifare!! e mi raccomando, per natale regalatevi un subwoofer per ascoltare In Deep! ;)

 
Alle 6 novembre 2014 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie ancora a tutti... e buonanotte in subwoofer.

 
Alle 7 novembre 2014 16:00 , Blogger Ernest ha detto...

:-)

 
Alle 8 novembre 2014 02:33 , Blogger Astrolabia ha detto...

Ma perchè arrivo sempre tardi?
Damn!

Comunque paiono interessanti, i fanciulli.
N'abbraccio
Astro

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page