giovedì 11 settembre 2014

2000 km sotto la pioggia

Finalmente riesco a pubblicare il post dei 2000 km. Le ultime due sere non sono riuscito a causa di due temporaloni improvvisi, tipici di questa estate bagnata. Non riesco a capire come sia riuscito ad arrivare anche quest'anno a 2000 km, come vedrete dalle foto è stata impresa titanica. Non ho mai preso tanta acqua come in questa lunga estate fredda. Per fortuna l'amico treno mi ha salvato una volta, l'amico traghetto un'altra, l'ho portata ancora sulla funivia e poi giù a rotta di collo ... uscivi con una giornata calda e piena di sole, e ti ritrovavi in mezzo ad acquazzoni tremendi qualche ora dopo. A volte pareva brutto, poi si apriva, ma ormai avevi rinunciato al viaggio. Spero sia stata un'estate anomala, e non la norma. Comunque sia, ad inizio stagione il contachilomentri segnava 2888 km, ora 4890, cioè 2002 km in più. Forse qualche altro centinaia di km potrò farli, tempo permettendo...non dico nulla e comincio a toccarmi.
Panorama dalla bici...
... qualche ora dopo dal treno
Un quasi bella giornata ...
Porto la bici in funivia.
In alta montagna
... ora scendo
... a rotta di collo
Campi di camomilla per calmarsi...
Campi di vite crescono ...
Prima della pioggia
Durante la pioggia dal traghetto.
Tra poco scendo...
Girasoli senza sole.
Campi di vite cresciuti bene... ottimo vino ;)
Nuove paludi.
Termometro impazzito...

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

29 Commenti:

Alle 11 settembre 2014 22:44 , Blogger Elle ha detto...

Bello in alta montagna!!
Ma.. Alli! Fai la foto mentre scendi a rotta di collo?? Quante zampe hanno gli alligatori?
Che estate del cavolo, è stata così in tutta Europa, ho sentito, quindi non prendiamola sul personale e incrociamo le dita per l'inverno..
Intanto penso a un bel premio per il campione di questo 2014 ;)

 
Alle 11 settembre 2014 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, in alta montagna ho beccato una bella giornata, per fortuna (pensa se trovavo pioggia, come scendevo? ... sono 40 km di saliscendi per arrivare a casa, e c'è pure l'orso). Già, la pioggia ha infestato questa estate quasi in tutta Europa, del resto è l'Europa, assieme agli altri paese industrializzati, responsabile dei cambiamenti climatici. Premio? ;)*
p.s. per la foto in bici a rotta di collo ho usato il vecchio cellulare, lì vedi che arrivo ai 45 km all'ora, ma più avanti sono arrivato tra i 60 e 70 (senza riuscire a fare foto... sarebbe stata da pazzi).

 
Alle 12 settembre 2014 00:30 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Alli, sei un mito! La prossima volta andrai a Berlino in bici! :-D

 
Alle 12 settembre 2014 07:45 , Blogger Kylie ha detto...

Bravo nonostante il tempo funesto. Anche oggi qui piove, non ci liberiamo da questa umidità!

Buon venerdì!

 
Alle 12 settembre 2014 08:05 , Blogger amanda ha detto...

certo che 2000 Km quest'anno ci voleva fegato, mi piace girare in bici a quota vacche, ma non m piace salire fino alla quota vacche :)

 
Alle 12 settembre 2014 10:43 , Blogger Ciccola ha detto...

Non me ne intendo, ma 2000km mi sembrano un ottimo risultato visto il tempo. Direi che è stata un'estate anomala un po' in tutto il mondo, spero che non ci si debba abituare.

 
Alle 12 settembre 2014 16:21 , Blogger Alligatore ha detto...

@Silvia
Grazie... in effetti era in programma di andare a Berlin in bici, ma ho cambiato idea per la fretta di arrivarci, e arrivarci non troppo stanco :)
@Kyl
No, no, non ci liberermo di questa umidità. Grazie, buon venerdì a te.
@Amanda
Fegato?... o incoscienza, un pizzico. Non ho capito quella della quota vacche (nel senso, che aspetti scendano dalla montagna per andare in bici, o non ti piace salire con la funivia?).
@Ciccola
Diciamo che sono i km che ultimamente faccio in un anno (tra i 1800 e il 2300), da primavera a fine estate). Sulla pioggia la pensao come te... spero non ci si debba abituare.

 
Alle 12 settembre 2014 20:18 , Blogger Sole ha detto...

E il classico piede pezzato???

 
Alle 12 settembre 2014 20:20 , Blogger Sole ha detto...

Sei stato bravo! Complimenti! Pensa che a Londra un'estate così bella non la ricordano!

 
Alle 12 settembre 2014 20:45 , Blogger amanda ha detto...

Nel senso che il 3/4 concepisce di andare sui monti in bici solo partendo dal livello del mare ed arrivando in cima, altro che funivia. Allora alla quota vacche (dai 1000 mt) preferisco le quote colinari Euganei e Berici

 
Alle 13 settembre 2014 00:40 , Blogger Alligatore ha detto...

@Sole1
Il classico piede pezzato l'ho messo nel post dei 1000 km... visto il poco sole i secondi 1000 km hanno perso colore :)
@Sole2
Grazie... il famoso sole di Londra :)
@Amanda
Sì, capisco, pure io salgo spesso in montagna direttamente in bici, ma sempre di meno (visto i problemi al ginocchio, mi hanno sconsigliato di fare troppe salite, tu probabilmente capirai...).

 
Alle 13 settembre 2014 19:33 , Blogger Aldievel ha detto...

Invidia! Bravo Ally!
I luoghi che abiti sono davvero incantevoli.
Ti confesso che non vado in bici da anni, eppure ne avrei voglia.
Giù in Molise non ho tempo nemmeno per dormire e a Siena per esigenze di spazio non la posso tenere... Purtroppo devo accontentarmi della corsa, che a volte è una discreta rottura :D

 
Alle 13 settembre 2014 20:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie... capisco per il Molise, dove di attività fisica ne fai abbastanza, ma a Siena qualche giro in bici te lo consiglio (anni fa ci sono stato, nei suoi dintorni, e ho visto colline splendide, ottime per la bici, oltre che per la corsa e/o passeggiate... nolleggiala qualche volta).

 
Alle 13 settembre 2014 20:53 , Blogger Cri ha detto...

ma che bravo sei! e anche le foto non sono niente male ;) dove sei al mare?

 
Alle 13 settembre 2014 21:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie.
No, non sono al mare, ma a casa, tra lago e montagna (foto fatte durante tutta l'estate... o quasi).

 
Alle 13 settembre 2014 23:39 , Blogger giovanotta ha detto...

splendide foto, complimenti!!
sul tempo che si mette a fare il bravo ho i miei dubbi, guarda quello che è successo nel Gargano.. purtroppo i governi non riescono a trovare un accordo sulla riduzione delle emissioni di CO2 e temo che le cose anzi peggiorino.. speriamo bene..
Ciao

 
Alle 14 settembre 2014 09:07 , Blogger giacy.nta ha detto...

il campo di campo-milla è fantastico!:)

 
Alle 14 settembre 2014 17:37 , Blogger redcats ha detto...

Mi sento stanca solo a vedere il contachilometri... Complimenti!

 
Alle 14 settembre 2014 19:11 , Blogger Alligatore ha detto...

@Giacy
Sì, una cosa da Alice nel paese delle meraviglie
@Redcatas
Grazie, ma non ci si stanca ad andare in bici... anzi!

 
Alle 14 settembre 2014 19:54 , Blogger Vera ha detto...

Estate? ma non siamo passati direttamente da marzo a novembre saltando le caselle e senza passare dal via?
Bravo Alli e buon autunno.

 
Alle 14 settembre 2014 20:29 , Blogger Felinità ha detto...

con la volontà si arriva quasi ovunque .... un caro saluto Ally

 
Alle 14 settembre 2014 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

@GIOVANOTTA
Scusa, ho saltato il tuo commento... concordo sul discorso CO2, discorso che facciamo da anni, discorso rimandato da tutti, con scuse idiote, e poi fatto passare con altrettanto leggi idiote a livello regionale (dalle mie parti, impediscono di bruciare ai contadini... come dire, guardano il dito e non la luna). Grazie per lo "splendide foto", troppo buona :)

 
Alle 14 settembre 2014 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

@Vera
Ah, ah, ah, hai perfettamente ragione, l'estate non è mai arrivata. Io adesso vado in letargo..
@Felinità
Ciao, ben tornata... sì, sì, è vero, con la volontà si va quasi ovunque. Io ne sono una dimostrazione vivente :)

 
Alle 14 settembre 2014 22:40 , Blogger Haldeyde ha detto...

ammiro chi fa tanto sforzo fisico anche per bilanciare la mia cronica pigrizia.....

 
Alle 14 settembre 2014 23:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', sono molto prigro pure io, non credere. La bici, con un po' di allenamento, è solo divertimento.

 
Alle 15 settembre 2014 12:59 , Blogger Linda ha detto...

Fantastico! E che belle foto, anche quelle senza sole!
Bravo. :)

 
Alle 15 settembre 2014 16:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Linda, in effetti mi devo specializzare in foto senza sole... purtroppo!

 
Alle 16 settembre 2014 10:03 , Blogger Giulio GMDB© ha detto...

Anche a me il meteo quest'anno ha creato parecchi problemi. Io pure uso le due ruote anche se le mie sono a motore. E pianificare qualche giro di un paio di giorni con il meteo che sempre mostrava pioggia non è facile. Per la prima volta dopo tanti anni infatti non sono riuscito ad organizzare nulla che non fosse in giornata :-(

 
Alle 17 settembre 2014 00:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, stessa identica situazione capitata a me... anzi, ho faticato molto ad organizzare cose di una giornata intera (partivi con il sole, tornavi fradicio, rinunciavi davanti ad una giornata bigia, e ti trovavi una bel pomeriggio di sole... cose da pazzi).

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page