martedì 2 aprile 2013

Due parole con i Fast Animals And Slow Kids

Fast Animals And Slow Kids, che nome ragazzi, e che copertina... appena l’ho vista ho pensato che dovevo subito invitarli in palude perché sul mio blog una copertina così poteva fare la sua porca figura (mi ricorda le copertine e i mondi immaginati da Philip K. Dick). Poi ho ascoltato le canzoni e mi sono deciso definitivamente a contattarli: undici pezzi cantati in italiano per un rock giovane, ma senza tempo. Dopo uno scambio di mail abbiamo trovato la data buona (non è stato facile, sono pieni d’impegni), per parlare con loro di Hýbris, disco uscito da qualche settimana con Woodworm (una famiglia più che un’etichetta, dicono in giro). La data buona è oggi, 2 aprile 2013.
Secondo album per la band di Perugia, che già con l’esordio di due anni fa Cavalli, dato alle stampe con la label degli Zen Circus, aveva conquistato i cuori della giovane scena underground più vera. Sì, perché i FASK sono un gruppo giovane veramente. Nati solo nel 2007, sui banchi del liceo della loro città, hanno fatto tutta la trafila tipo: prime canzoni in inglese, prove nel tempo libero, primi pezzi in italiano, concertini per amici, concerti per platee sempre più ampie, dall’Italia Wave Love Festival all’apertura per Zen Circus, Il Teatro degli Orrori, Ministri. E poi concerti tutti loro. Dopo un ep, un primo cd, un secondo, erano destinati a finire in palude… pronti?

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

125 Commenti:

Alle 2 aprile 2013 21:32 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Buonasera amici!

 
Alle 2 aprile 2013 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Alessio, benvenuto in palude...

 
Alle 2 aprile 2013 21:35 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

grazie!

 
Alle 2 aprile 2013 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Alessio, batteria dei FASK, e la leggenda racconta, quello che trovò, agli inizi, il posto dove fare le prove ... dico bene?

 
Alle 2 aprile 2013 21:37 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Dici benissimo su tutto! Lavoravo in un posto qui a Perugia che affittava sale prova, quindi per noi era una manna dal cielo!

 
Alle 2 aprile 2013 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

... e così cominciò la leggenda dei FASK... oggi finalmente in palude. Pronto per le domande?

 
Alle 2 aprile 2013 21:39 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Prontissimo! spara pure.

 
Alle 2 aprile 2013 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, faccio partire il cd e vado con le domande ...

 
Alle 2 aprile 2013 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Partito, e allora ti chiedo come è nato. Come è nato Hybris?

 
Alle 2 aprile 2013 21:42 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Hybris è nato spontaneamente. Nel periodo di tour di cavalli, continuammo a far prove su prove, un po’ per perfezionare il live e un po’ per sviluppare giri che avevamo in testa ormai da tanto. Sono nate 11 canzoni che abbiamo affinato nel tempo, alcune sono state suonate live anche nel tour di cavalli, cosa insolita che ci ha permesso di vedere la reazione del pubblico ai nuovi pezzi. Siamo andati quindi a registrare delle pre-produzioni in una casa di campagna della famiglia di Aimone vicino al lago di Montepulciano. Ci siamo trovati strabene a registrare tra di noi, e siamo usciti da li soddisfattissimi, anche dal posto che ci è piaciuto a tal punto da volerci tornare anche per registrare il disco vero e proprio. Tramite conoscenze sparse nell’ambito musicale Umbro e Toscano siamo riusciti a reperire una marea di roba (microfoni, mixer, amplificatori ecc) per trasformare una amabile casetta in uno studio di registrazione. Per questo disco abbiamo voluto fare tutto da soli, perché con le pre-produzioni abbiamo capito che riusciamo a dare il meglio quando ci troviamo a registrare in una condizione di serenità, prendendoci i nostri tempi, dove tra una take ed un'altra partiva un risiko estemporaneo o una partita alla playstation, dove la sera ci si ritrovava spesso a cena con gli amici, gli stessi amici che ci hanno prestato le voci per i cori. Siamo riusciti a registrare un disco con l’intenzione che volevamo e questo era un obbiettivo primario per noi. Siamo fieri di Hybris doppiamente proprio perché realizzato completamente da noi dal lato artistico a quello tecnico.

 
Alle 2 aprile 2013 21:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

come il fuoco!!!!!!

 
Alle 2 aprile 2013 21:44 , Blogger Elle ha detto...

Ci sono anche io fra gli affascinati dalla copertina, appena la mia pessima connessione l'ha caricata ho pensato: Ma quella è una formica!!??

Ciao a tutti :)

 
Alle 2 aprile 2013 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Quindi tutto in casa, in modo autoarchico, attorno ad un lago ... Bello questo.

 
Alle 2 aprile 2013 21:46 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

molto molto bello. fosse per noi ci torneremmo domani.

 
Alle 2 aprile 2013 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle ... ciao Anonimo... come il fuoco?

 
Alle 2 aprile 2013 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo?

 
Alle 2 aprile 2013 21:48 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Il titolo è nato un po’ per caso all’inizio ma in realtà probabilmente tutto accade per una ragione e titolo più azzeccato non poteva esserci. Questa parola ce l’ha fatta conoscere il nostro Chitarrista Alessandro, l’unico uscito dal liceo classico. Hýbris (dal greco antico ὕβρις) Significa letteralmente "tracotanza", "eccesso", "superbia. Nell’Odissea Ulisse pecca di Hýbris contro gli dei ascoltando il canto delle sirene bendandosi gli occhi. Tornando a noi in sintesi nei momenti di pausa dalle registrazioni giocavamo sempre ad un grandissimo gioco della playstation 1: CTR (crash team racing). Essendo Alessandro il più forte della band per umiliarci ci lasciava continuamente dei vantaggi dicendo di voler appunto, peccare di Hýbris. Questa frase piano piano si è insinuata nelle nostre menti e abbiamo pensato che un disco così “pomposo”, con archi, fiati ed epicità tangibile negli arrangiamenti fosse un peccare di Hýbris bello e buono.

 
Alle 2 aprile 2013 21:49 , Blogger Elle ha detto...

A me piace la storia dei cori degli amici!

 
Alle 2 aprile 2013 21:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao! Come sarà struttrata la scaletta dei live a livello di canzoni tra cavalli e hybris? quante e quante?

 
Alle 2 aprile 2013 21:50 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

qualche coro l'abbiamo eliminato per l'eccessivo accento perugino, da noi locali chiamato "Donca" però si è stato bello super cena insieme e registrazione cori con le pance belle cariche :D

 
Alle 2 aprile 2013 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Quindi Hybris sia nella forma, sia di come è nato ...Hybris al quadrato.

 
Alle 2 aprile 2013 21:52 , Anonymous claudio ha detto...

stupendo CTR!! Quanti ricordi..

 
Alle 2 aprile 2013 21:52 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Ciao anonimo!

Per questo tour faremo generalmente molte canzoni di Hybris, ci piace davvero suonarle. Dipende poi dalle occasioni, quanto tempo avremo ma generalmente su un ora di concerto facciamo tutto hybris e 3 canzoni di cavalli. (lei, copernico e gusto)

 
Alle 2 aprile 2013 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Claudio ... anche tu nei cori?

 
Alle 2 aprile 2013 21:54 , Anonymous claudio ha detto...

ahaha no no io ci giocavo con i miei amici qui in veneto!

 
Alle 2 aprile 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

In Veneto ... poi ne parliamo.

 
Alle 2 aprile 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 2 aprile 2013 21:56 , Anonymous claudio ha detto...

non vedo l ora di ri vedervi il 4 maggio in quel di marghera!!!

 
Alle 2 aprile 2013 21:57 , Anonymous Ilaria ha detto...

Alessio, dicci qualcosa sul video di "A cosa ci serve". Come nasce? Una vostra idea?

 
Alle 2 aprile 2013 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

A cosa ci serve, la sto ascoltando ora Ilaria... ciao.

 
Alle 2 aprile 2013 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

TRa le mie preferite ...

 
Alle 2 aprile 2013 21:59 , Anonymous Ilaria ha detto...

Ciao :D

 
Alle 2 aprile 2013 21:59 , Anonymous Ilaria ha detto...

Anche tra le mie. E dal vivo è ancora meglio!

 
Alle 2 aprile 2013 22:00 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

allora per quanto riguarda la realizzazione finale vi ho spiegato nella prima domanda se non erro. Per quanto riguarda l'idea iniziale non c'è stata una vera e propria idea di principio. Non abbiamo pensato "dobbiamo fare un disco così". è uscito abbastanza spontaneamente, canzone dopo canzone.
Noi generalmente scriviamo prima musica e poi Aimone scrive i testi. quello venuto fuori in Hybris è il risultato del periodo che abbiamo vissuto nel post parole in poche parole.

 
Alle 2 aprile 2013 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, un disco molto diretto ... si sente. E all'amica Ilaria, che sembra conoscere bene la vostra musica cosa dici?

 
Alle 2 aprile 2013 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

... sul video di A cosa ci serve?

 
Alle 2 aprile 2013 22:06 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Ciao ilaria!
Per il video è stata un idea dei ragazzi de "Il Polimorfo" di Roma! loro ci hanno proposto questo soggetto e ci è piaciuto molto. Diciamo che il testo di "A cosa ci serve ha varie interpretazioni" quella che traspare dal video non è la più vicina alle intenzioni iniziali ma comunque possibile.

 
Alle 2 aprile 2013 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono curioso dopo vado a vedere questo video ...

 
Alle 2 aprile 2013 22:07 , Anonymous claudio ha detto...

prossimo singolo??

 
Alle 2 aprile 2013 22:08 , Anonymous Ilaria ha detto...

Devo ammettere che effettivamente all'inizio mi ha un po' spiazzata il video. Mi aspettavo qualcosa di diverso probabilmente. In ogni caso niente male, bravi!
..e grazie!

 
Alle 2 aprile 2013 22:08 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

ciao claudio! per il prossimo singolo eravamo molto combattuti ma alla fine sarà "Troia"!

 
Alle 2 aprile 2013 22:08 , Anonymous Jasmine ha detto...

una domanda che con hybris non c'entra una mazza: il nome del gruppo come l'avete scelto?

 
Alle 2 aprile 2013 22:08 , Anonymous claudio ha detto...

potete farvi aprire il concerto dai ministri a marghera?

 
Alle 2 aprile 2013 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Jasmine ... in effetti nome curioso.

 
Alle 2 aprile 2013 22:10 , Anonymous claudio ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=DJGXPH_7u08

 
Alle 2 aprile 2013 22:11 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

ciao jasmine, per la domanda del nome ti rispondo così: http://www.youtube.com/watch?v=DJGXPH_7u08 :D

 
Alle 2 aprile 2013 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione di questo cd?

 
Alle 2 aprile 2013 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Uno dei tanti ... poi vado a vedermi la risposta a Jasmine ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:12 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

ahah claudio non esageriamo ma grazie per la fiducia!

 
Alle 2 aprile 2013 22:12 , Anonymous claudio ha detto...

ahaha grande alessio!!

 
Alle 2 aprile 2013 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Risposta video ... massima dell'interattività questa sera ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:13 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Di episodi memorabili ce ne sono stati tanti durante l registrazione del disco. Uno su tutti il primo giorno appena arrivati dove ci siamo accorti che il furgone che avevamo era troppo piccolo per il mixer che ci avevano prestato. Un Midas Legend 3000 gigantesco. Abbiamo fatto 1000 telefonate perdendo il primo giorno di registrazioni finchè non siamo riusciti a trovare un camion a San Giovanni val d’arno, tutt’altra parte rispetto a dov’era il mixer e dopo diverse peripezie siamo riusciti ad avere il nostro Legend da 400 e passa kg che ci ha procurato tanta felicità e diverse ernie.

 
Alle 2 aprile 2013 22:14 , Anonymous claudio ha detto...

a mio parere spaccate di più voi!!

 
Alle 2 aprile 2013 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah ... episodio da giovani "amici miei"

 
Alle 2 aprile 2013 22:14 , Anonymous Jasmine ha detto...

ahahahah geniale!

 
Alle 2 aprile 2013 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Se il vostro cd fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 2 aprile 2013 22:17 , Anonymous claudio ha detto...

che batteria piatti usi alessio?? misura grancassa?

 
Alle 2 aprile 2013 22:17 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Mmhh..Probabilmente se Hýbris fosse un Concept la tematica sarebbe diversa per ogni ascoltatore e questo ci piace. I testi del disco hanno un intenzione definita ma sono aperti poi a tantissime interpretazioni, ci piace pensare che l’ascoltatore possa ritrovarcisi come meglio crede. Magari per qualcuno sarebbe un concept sulla famiglia, per altri un concept sull’amore che finisce tragicamente, per altri ancora sulla disillusione, o sui riti di accoppiamento dei licaoni.

 
Alle 2 aprile 2013 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Gran ritmo, gran ritmo ...

 
Alle 2 aprile 2013 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri di “Hybris”? … che vi piace di più fare live?

 
Alle 2 aprile 2013 22:21 , Anonymous claudio ha detto...

avete qualche festival in programma per l estate??

 
Alle 2 aprile 2013 22:22 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Per Claudio:

ho una Ludwig, cassa 22
Uso piatti crash zildjian A Kustom 16 e ride zildjian A Kustom 22 hi hat ufip rough series

 
Alle 2 aprile 2013 22:23 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Un pezzo che preferiamo non so, sicuramente ognuno avrà il suo, per quanto riguarda l’aspetto live sicuramente mi vengono in mente “A cosa ci serve” e “Canzone per un abete Parte II”. Entrambe le suoniamo dal tour di cavalli, ed entrambe hanno un energia speciale sul palco, spesso ci finiamo la voce su queste due canzoni.

 
Alle 2 aprile 2013 22:23 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Festival per l'estate verranno annunciati prossimamente stiamo chiudendo le date per l'estivo!

 
Alle 2 aprile 2013 22:23 , Anonymous claudio ha detto...

grazie per la risposta tecnica aleessio!

 
Alle 2 aprile 2013 22:25 , Anonymous claudio ha detto...

Bomba! Venite allo sherwood festival a padova!!

 
Alle 2 aprile 2013 22:26 , Anonymous claudio ha detto...

bacchette?

 
Alle 2 aprile 2013 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

A me piaccioni molto Combattere per l'incertezza e Treno... sono tutti pezzi molto fisici, che nel live devono esplodere inevitabilmente ...sì, allo Sherwood vi vedrei bene...

 
Alle 2 aprile 2013 22:27 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

grazie a te claudio, fanno piacere domande tecniche!!

allo sherwood veniamo di corsa! anche coi pattini!

 
Alle 2 aprile 2013 22:27 , Anonymous Jasmine ha detto...

E per quanto riguarda il vostro background? Influenze in hybris e in generale?

 
Alle 2 aprile 2013 22:28 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Bacchette Vic 5a.

Si combattere per l'incertezza è una delle mie preferite e si dal vivo sono entrambe esplosive, ma è un pò la nostra scaletta che è tutta abbastanza esplosiva!

 
Alle 2 aprile 2013 22:29 , Anonymous claudio ha detto...

hahaa sarebbe fantastico se suonate allo sherwood troppo un bel clima! mi puoi spoilerare eventuali date in veneto per l estate!??

 
Alle 2 aprile 2013 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, concordo, direi disco esplosivo, con una ritmica possente, che abbiamo qua in palude ... infatti intervista espolsiva, che fatico a tenere a bada ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con Woodworm, una famiglia più che un’etichetta, ho sentito dire. È così? …come vi siete incontrati? Come è stato lavorare con loro?

 
Alle 2 aprile 2013 22:31 , Anonymous Franci ha detto...

ESPLOSIONE EPICA.
Confermo!
Concerto all'Urban FAVOLOSO

 
Alle 2 aprile 2013 22:32 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

per il background veniamo tutti da un retroterra abbastanza punk, Alessandro è il colto della band a livello musicale una vera enciclopedia.

Per le influenze in Hybris ma anche in generale voglio risponderti ancora in modo multimediale, qualche tempo fa ho disegnato un amabile lista di canzoni che ci influenzano tutt'ora ed hanno influenzato in particolar modo Hybris http://www.facebook.com/photo.php?fbid=486035274766053&set=pb.112957575407160.-2207520000.1364934578&type=3&theater

 
Alle 2 aprile 2013 22:33 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

grazie franci ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Franci, grazie per quesa conferma in diretta ... io gli ascolto su disco ora, e posso dire: IMMAGINO!

 
Alle 2 aprile 2013 22:33 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

E’ esattamente così. Woodworm è ciò che di meglio potevamo chiedere da un’etichetta. Amicizia, competenza e voglia a palate. Lavorare con Andrea Marmorini e Marco gallorini (tra l’altro graziosa l’assonanza tra i loro cognomi) persone amiche e a noi vicine anche geograficamente ci facilita il compito enormemente, siamo in stretto contatto quotidianamente, per qualsiasi problematica ci si vede e siamo sicuri che il nostro lavoro è mirato ad ottenere il meglio.

 
Alle 2 aprile 2013 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Intervista enciclpedica: tutto sui FASK ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:34 , Blogger Elle ha detto...

(io credo addirittura di essere morta nell'esplosione, son finita un pezzo qua un pezzo là, anzi ho preso fuoco come la formica della copertina)

 
Alle 2 aprile 2013 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah ... vero Elle, questa sera non sono ubriachi, ma molto lucidi e dicono tutto, ma veramente tutto.

 
Alle 2 aprile 2013 22:36 , Anonymous claudio ha detto...

mi puoi spoilerare eventuali date in veneto per l estate!??

 
Alle 2 aprile 2013 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

... e allora parliamo della cover.

 
Alle 2 aprile 2013 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina fantastica, dal sapore pop (art)… ho pensato sarebbe perfetta per un libro di Philip K. Dick. Come è stata scelta questa copertina?... chi è l’autore?

 
Alle 2 aprile 2013 22:37 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

claudio devo ammettere che per ora sono all'oscuro anche io di molte delle date estive, la nostra booking locusta sta lavorando (benissimo) nell'ombra!

 
Alle 2 aprile 2013 22:38 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Contentissimo ti piaccia la copertina! Per realizzarla ci è venuto in mente un disco, Supporting caste dei Propagandhi, (qui potete vedere la copertina http://www.whus.org/assets/images/propagandhi_supporting_caste.jpg ) che aveva quel tipo di atmosfera tra il pomposo e il surreale, perfetta per Hýbris. E così in tema di surrealismo ci è venuto in mente uno scenario alla Dalì che mettesse in scena uno dopo l’altro undici elementi , uno per brano presenti nel disco. L’artwork è stato realizzato Da Mattia Torelli ( già autore delle copertine di “Cavalli” e “questo è un cioccolatino”) e Federico Carucci del Dodeca Studio di Perugia.

 
Alle 2 aprile 2013 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Ottima booking, che conosco bene ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:39 , Anonymous claudio ha detto...

azz speriamo bene allora!!

 
Alle 2 aprile 2013 22:39 , Blogger Elle ha detto...

Mi sento ubriaca io a cercare di seguire tutti, infatti. Però è interessante, eh!

 
Alle 2 aprile 2013 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete/avete presentato l’album? … sul dove, seguiremo i vostri spazi web, sul come? ... ci saranno ospiti presenti nell'album? Sorpresa?

 
Alle 2 aprile 2013 22:42 , Blogger Elle ha detto...

Bellissima, io ho pensato "apocalittica", ma surrealista è altrettanto vero.

 
Alle 2 aprile 2013 22:42 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Abbiamo presentato l’album all’Urban di Perugia in casa nostra. E’ stato bellissimo oltre che sold out. Suonare a casa davanti ad amici è un evento raro quanto bello. Abbiamo provato tanto per arrivare al 16/03 giorno della presentazione, cercando di lavorare sui suoni del nuovo disco e siamo molto soddisfatti del risultato. Dopo l’Urban siamo approdati direttamente all’Alcatraz per la prima di tre aperture che faremo durante il tour dei Ministri. E’ stata un esperienza fantastica e per questo ringraziamo loro con tutto il cuore. Il bello comunque arriva adesso, porteremo in giro per l’Italia il nostro nuovo live e non vediamo l’ora.

 
Alle 2 aprile 2013 22:43 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Per quanto riguarda gli ospiti ci sono stati Nicola e SImon, i due ragazzi bravissimi che hanno suonato tromba e trombone nel disco!

 
Alle 2 aprile 2013 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, veramente grandi ...

 
Alle 2 aprile 2013 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non vi ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?

 
Alle 2 aprile 2013 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Poi vado a vedermi i link disseminati in giro ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:45 , Blogger Elle ha detto...

Quindi è un disegno..?

 
Alle 2 aprile 2013 22:45 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

aggiungo che i fiati ci seguiranno anche in alcune date del tour come in quella di sabato al Karemaski di Arezzo!

 
Alle 2 aprile 2013 22:46 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Lo sfondo e alcuni elementi sono disegnati, altri sono un lavoro di grafica!

 
Alle 2 aprile 2013 22:48 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Allora la domanda che non ci hai fatto le prossime date, che non guastano mai:

05.04 Legnano MI Circolone
06.04 Arezzo Karemaski
12.04 Trieste Tetris
20.04 Bologna Bentivoglio Club c/o Scuderie
24.04 Ravenna Artificerie Almagià
04.05 Marghera VE Rivolta w/ Ministri
10.05 Brescia Lio Bar
11.05 Sestola MO Circolo Arci El Ritual
16.05 Roma Circolo degli artisti
18.05 Mosciano Sant'Angelo TE Pin Up Music Beer w/ Ministri
25.05 Catanzaro Cuborock
08.06 Torino Officine Corsare
29.06 Morrovalle MC Primavera Morrovalle

 
Alle 2 aprile 2013 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', già un bel numero di date allora ...

 
Alle 2 aprile 2013 22:49 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

L'appello è quello di scaricare il nostro disco in free download qui: http://www.woodworm-music.com/2013/03/18/hybris-fast-animals-and-slow-kids-da-oggi-in-free-download/
passate parola, condividete i video, le canzoni, ovviamente se vi piacciono e se vi va!

 
Alle 2 aprile 2013 22:50 , Anonymous claudio ha detto...

hai il profilo su badoo alessio?

 
Alle 2 aprile 2013 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Direi che metto la mia firma sotto l'appello... scaricate e andate a vederli live!

 
Alle 2 aprile 2013 22:51 , Anonymous Jasmine ha detto...

bologna! non vedo l'ora di risentirvi lì. e comunque spaccate proprio i culi! :)

 
Alle 2 aprile 2013 22:51 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

Ultima cosa i saluti: a tutti voi che siete intervenuti oltre che a tutti quelli che hanno permesso di realizzare il nostro disco. In primis Andrea Lodi aka PELO. elemento indispensabile per noi, curatore del nostro sito e super amico!!

 
Alle 2 aprile 2013 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, Jasmine, come chisura è pefetta. In sintesi, dice tutto ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:52 , Anonymous claudio ha detto...

e comprategli il cd quando andate vederli!

 
Alle 2 aprile 2013 22:53 , Anonymous Daniele ha detto...

Bravi freghi!!!

 
Alle 2 aprile 2013 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Alessio, e grazie a tutti gli amici intervenuti, vostri e miei, ora miei, ora vostri ;)

 
Alle 2 aprile 2013 22:53 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

grande claudio vedo che sei informato! :D

 
Alle 2 aprile 2013 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, un cd che è fatto veramente bene, con tutti i testi, e una bella grafica.

 
Alle 2 aprile 2013 22:54 , Blogger Elle ha detto...

Grazie a voi per la musica :)

 
Alle 2 aprile 2013 22:54 , Anonymous Alesssio_FASK ha detto...

grazie ancora a voi della palude e a tutti gli intervenuti. bellissimo modo per fare un intervista!

 
Alle 2 aprile 2013 22:56 , Anonymous claudio ha detto...

bella lì! speriamo di beccarci a marghera allora!! Ciao alessio! ciao alligatore!

 
Alle 2 aprile 2013 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, grazie a te e a tutti gli interventui (troppi, per citarli tutti) ... buonanotte e buonafortuna ai Fast Animals And Slow Kids.

 
Alle 2 aprile 2013 22:58 , Anonymous claudio ha detto...

io sarò ubriachissimo!

 
Alle 2 aprile 2013 22:58 , Anonymous claudio ha detto...

io sarò ubriachissimo!

 
Alle 2 aprile 2013 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

... una gran bella cosa Claudio ;)

 
Alle 2 aprile 2013 23:00 , Anonymous claudio ha detto...

ahahah mitico alligatore!

 
Alle 3 aprile 2013 08:50 , Blogger guesswhatiminlove ha detto...

Ma quanto è bella questa copertina? :)

 
Alle 3 aprile 2013 22:06 , Blogger Felinità ha detto...

la copertina è già un biglietto da visita intrigante .... miao ....

 
Alle 3 aprile 2013 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

@Claudio
;)
@Guesswhatiminlove
Sì, e anche la loro musica è ottima. Faranno grandi cose.
@Felinità
Detto bene: un biglietto da visita intrigante da accettare ed entrare nella loro musica.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page