mercoledì 23 novembre 2011

Tiro fuori anche questa

Etichette: , , , , ,

31 Commenti:

Alle 23 novembre 2011 01:15 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Bisogna dire basta ai poteri forti e l'ora di una democrazia partecipativa e diretta dei cittadini.

 
Alle 23 novembre 2011 07:42 , Blogger Blackswan ha detto...

Caro Alligatore,se andiamo avanti di questo passo ci tocca ritirare fuori anche le bandiere che si sventolavano prima del referendum sul divorzio...:(

 
Alle 23 novembre 2011 08:57 , Blogger pOpale ha detto...

E' come se ci fosse un paraocchi che viene impiantato a chi arriva al Governo.

 
Alle 23 novembre 2011 09:22 , Blogger Isabel ha detto...

e spesso non è così!

 
Alle 23 novembre 2011 09:24 , Blogger Maraptica ha detto...

Ho come l'impressione che vogliano farci tornare al referendum migliaia di volte, finchè... per magia, non esca fuori quel che vogliono loro.

 
Alle 23 novembre 2011 10:20 , Blogger Rita Baccaro ha detto...

Interessante il link che hai proposto, disobbedire ad una legge per obbedire alla volontà referendaria!!!
la sovranità appartiene al popolo!!!

 
Alle 23 novembre 2011 10:56 , Blogger Zio Scriba ha detto...

Il mio voto va rispettato. E ci aggiungerei anche un bel: EKKEKKAZZO!!!

(Oltre che vi diamo i nostri pareri GRATIS, mentre le vostre ideuzze idiote le paghiamo miliardi, maledetta casta di parassiti...)

 
Alle 23 novembre 2011 11:14 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Noi siamo pronti a fare casino...anzi facciamolo preventivamente..è meglio!

 
Alle 23 novembre 2011 12:13 , Blogger Ross ha detto...

E' tutto uno sventolare di bandiere, e un gran girare di coglioni (sia a noi sia nelle stanze di palazzo Chigi, nel senso che sono proprio attraversate da emerite testine).

 
Alle 23 novembre 2011 15:28 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

IL MIO VOTO VA RISPETTATO ECCOME..
Al seggio del referendum per i "Sì Sì Sì Sì" ci sono andata con la febbre addosso!
Questo vorrà pur dire qualcosa, NOOO?

 
Alle 23 novembre 2011 16:19 , Blogger Nora ha detto...

Eccome se va' rispettato!

 
Alle 23 novembre 2011 16:23 , Blogger web runner ha detto...

E, prescindendo dai referendum, il primo e indispensabile modo di rispettare il voto dei cittadini è dotare il paese di una vera legge elettorale, ché con questa i cittadini non hanno veramente voce in capitolo.

 
Alle 23 novembre 2011 16:59 , Blogger Enly ha detto...

Anche il mio.

 
Alle 23 novembre 2011 17:37 , Blogger Andrea ha detto...

A me di tutta questa situazione fa sorridere, per non dire di peggio, il comportamento della Lega che sembra non essere mai stata al governo.
e la gente se lo berrà eccome.

 
Alle 23 novembre 2011 19:28 , Blogger Manina Futura ha detto...

Non ho mica seguito molto la faccenda, in questi giorni ero volontariamente tagliato fuori dalle notizie. Stanno rimettendo in discussione la privatizzazione dell'acqua pubblica?

 
Alle 23 novembre 2011 20:56 , Blogger Felinità ha detto...

Vale l'espressione che che qualunque si ala tua idea, anche se non la condivido, combatterò per difenderla. Il referendum è una delle poche forme dirette di opinione che ci restano, affossarli è affossare in diritto di libertà d'idee e del voto stesso.
Buonaserata Ally, vedo i tuoi denti ben affilati ......

 
Alle 23 novembre 2011 21:32 , Blogger Ale ha detto...

Sono andata a votare sebbene inchiostro e carta mi procurino crisi respiratorie... se non la smettono di fregarsene della volontà del popolo mi metto una maschera antigas e marcio su Roma...

 
Alle 23 novembre 2011 22:31 , Blogger George ha detto...

Ally, anche questi referendum vanno rispettati, ora metto un link sul mio sito. Grazie.

 
Alle 24 novembre 2011 02:23 , Blogger Alligatore ha detto...

@Cavaliereodw
Sottoscrivo tutto.
@Blackswan
Belle bandiere, che sventolino perbacco, che sventolino ...
@pOpale
Discorso complesso, comunque, chiunque ci sia al governo, credo che bisogna sempre farsi sentire, altrimenti ascolteranno solo i poteri forti (questo governo, come il precedente, e anche molti altri... non solo in Italia, vedi Obama).
@Isabel
Lo so, spesso il nostro voto non è rispettato ... gridiamolo forte.
@Maraptica
Fanno pure di peggio: ignorano il risultato.
@Rita Baccaro
Hai compreso al volo. Per disinnescare la perversità del potere, si propone questo. Mi pare giusto.
@Zio
Completamente in sintonia sul EKKEKKAZZO!!!
@mrHyde
Sì, il Movimento sull'acqua bene comune sarà in piazza sabato, per manifestare il proprio disappunto e farsi sentire. Al sito che ho linkato, tutti i particolari.
@Ross
;) ah, ah, ah, sottile satira.
@Grace
Certo, anche per questo, va rispettato eccome. Sì, sì, sì, sì ... mi pare di vederti.
@Nora
Senza ombra di dubbio.
@web runner
Sì, concordo, spero che il parlamento si dia da fare. Visto che non è stato sciolto, lavori ad una legge elettorale subito. La mia preferita è il sistema proporzionale, il più democratico (ed è pure quello in vigore in Germania, solo per dirne una).
@Enly
Benvenuto nella palude. Bella la stella rossa ;)
@Andrea
Pure io vedo questo ...la coglioneria non ha limite. Anche per questo (non solo), per me si sarebbe dovuti andare subito a votare.
@Manina Futura
Non proprio e non questo governo (almeno per ora, si è da poco insediato...). Più che altro è chi gestisce l'acqua che non ha ancora tolto dalla bolletta quella parte che riguarda il capitale investito, abolita dal referendum. Da qui la decisione di farlo autonomamente.
@Felinità
Sì, concordo, è uno degli strumenti di esercizio diretto del voto, e va salvaguardato. Denti affilatissimi, ci vedi bene miaooo.
@Ale
Sì, importante che rispettino questo, come quello sul nucleare, come quello che ha detto no alla privatizzazione dei servizi pubblici locali. La marciare su Roma mi ricorda una brutta cosa della nostra storia... meglio dire manifesto a Roma e in tutta Italia.
@George
Grazi ;)

 
Alle 24 novembre 2011 07:30 , Blogger Kylie ha detto...

Va benissimo anche questo per non farsi dimenticare...

Un abbraccio e buona giornata!

 
Alle 24 novembre 2011 14:23 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Questa è davvero una buona causa!

 
Alle 24 novembre 2011 16:16 , Blogger chaillrun ha detto...

Scusami, ma sarà che oggi sto sul tordo andante.. ma vuol dire dal 1° gennaio 2012 parte una campagna di raccolta firme o cosa?
Cioè che sono andata a votare al referendum non è bastato?
Ma non potevano allegare una scheda dove, in caso di vittoria, aderivo già ad una "paradossale" firma per far valere il mio voto??
Mi sento un tantinello presa per il culo.
Scusami, ma sono una signora para raffinata e parlo così.
;)

 
Alle 24 novembre 2011 21:03 , Blogger Alligatore ha detto...

@Kylie
Giusto, non dimenticare.
@Adriana
Buona e giusta.
@Chaillrun
Nessuna raccolta di firme nell'iniziativa segnalata da me, forse la confondi con un'altra iniziativa. Semplicemente, come si legge nel link indicato, si chiede di applicare il referendum, cioè di far scendere le bollette dell'acqua togliendo autonomamente, visto che i gestori non l'hanno ancora fatto, quella parte denominata “remunerazione del capitale investito”, cioè un guadagno che non deve esserci. Come abbiamo deciso a maggioranza, con l'acqua non si devono fare profitti.

 
Alle 24 novembre 2011 21:35 , Blogger chaillrun ha detto...

non è che confondo :(
è che vo per il tordo conclamato ;)

cmq è questa allora ?
mobilitazione per la ridurre la tariffa del 7% in obbedienza alla volontà referendaria

 
Alle 24 novembre 2011 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, è così. I gestori dell'acqua, devono rispettare la volontà popolare espressa dal referendum, e di fronte al governo che latita (vediamo cosa farà Monti), il comitato promotore ha deciso questa auto-riduzione, ed altre inizaitive. Per ora, solo il comune di Napoli, ha seguito alla lettera il volere espresso dal referendum.

 
Alle 24 novembre 2011 23:56 , Blogger Adriano Maini ha detto...

Giustissimo!

 
Alle 25 novembre 2011 00:13 , Blogger George ha detto...

Oggi sono Best.

 
Alle 25 novembre 2011 17:31 , Blogger Alligatore ha detto...

@Adriano
Altissima, purissima, gisutissima, l'acqua pubblica è così.
@George
Grande George. Anzi, best dei Best.

 
Alle 25 novembre 2011 23:59 , Blogger la 'povna ha detto...

già. letto approvato e sottoscritto.

 
Alle 26 novembre 2011 00:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, più siamo e meglio è 'povna ... la battaglia continua.

 
Alle 23 dicembre 2011 19:45 , Blogger fadà ha detto...

check di fadà

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page