martedì 27 luglio 2010

Leggere in ricordo di Terzani

Per vedere alcune delle piazze dove si potrà partecipare cliccare qui!!
Tra i miei video preferiti nel mio canale YouTube ALLYDIEGO ho aggiunto il trailer (per ora in tedesco) de La fine è il mio inizio, con Bruno Ganz ed Elio Germano, in autunno in Italia.

Etichette: , , , , , , , , ,

15 Commenti:

Alle 27 luglio 2010 20:25 , Blogger Stefania248 ha detto...

Ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare. Darsi tempo, stare seduti in una casa da tè a osservare la gente che passa, mettersi in un angolo del mercato, andare a farsi i capelli e poi seguire il bandolo di una matassa che può cominciare con una parola, con un incontro, con l'amico di un amico di una persona che si è appena incontrata e il posto più scialbo, più insignificante della terra diventa uno specchio del mondo, una finestra sulla vita, un teatro d'umanità dinanzi al quale ci si potrebbe fermare senza più il bisogno di andare altrove. La miniera è esattamente là dove si è: basta scavare.

 
Alle 27 luglio 2010 20:51 , Blogger Lucien ha detto...

Gran bella iniziativa!

 
Alle 27 luglio 2010 22:52 , Blogger Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Come al solito proponi sempre cose intelligenti che ci possono arricchire. Alligator non porta pena, anzi, stimola la mente!

Grazie per la segnalazione.

 
Alle 27 luglio 2010 23:56 , Blogger Alligatore ha detto...

@Stefania248
Sempre con la citazione pronta ... brava!
@Lucien
Libera e necessaria: la Pace prima di tutto... cercate la piazza più vicina a voi.
@Il rospo dalla bocca larga
Grazie, troppo buono ... vedi che un rospo può vivere bene con l'alligatore, in pace e serenità.

 
Alle 28 luglio 2010 09:43 , Blogger Ross ha detto...

Cavolo, mi dispiace un sacco non poter partecipare alla lettura in programma a Milano. Anche se... stasera sarò impegnata a una festa con il mio gruppo di Emergency, per un banchetto e una presentazione, e forse non c'è proprio modo migliore di questo per ricordare Terzani e far volare in alto il suo (nostro) ideale di pace.

Grazie Ally, per la tua grande sensibilità su questo tema. Un bacio.

 
Alle 28 luglio 2010 09:53 , Blogger Alligatore ha detto...

@Ross
Grazie a te per l'impegno per la pace e il bacio ... è proprio questo il senso dell'iniziativa, creare liberamente luoghi di lettura. Il tuo potrebbe essere l'ideale.

 
Alle 28 luglio 2010 10:15 , Blogger petrolio ha detto...

mi piace parecchio e il senso della image che vedo mi sembra proprio quello, un pezzone che si stacca con ognuno di noi sù e viaggia, perché la letteratura, la musica è proprio questo! chapeau a te e lui!

 
Alle 28 luglio 2010 10:44 , Anonymous www.malitalia.it ha detto...

Tiziano Terzani: giornalismo e potere

È bello poterlo immaginare seduto con le gambe incrociate, la schiena dritta. La barba lunga e bianca, i capelli legati. I vestiti candidi, che fanno un tutt’uno con l’uomo (…)
Un contributo del giovane giornalista Nicola Lilla su Tiziano Terzani:
Tiziano Terzani: giornalismo e potere

 
Alle 28 luglio 2010 12:17 , Blogger Alberto ha detto...

Grazie molte per l'informazione. Credo di poterci andare, e se ci sarò pubblicherò qualche foto. Ciao.

 
Alle 28 luglio 2010 14:34 , Blogger Maraptica ha detto...

...e Pescara non c'è. Quasi quasi ne parlo alle mie conoscenze, metti che l'idea gli piace?! Tentar non nuoce. Grazie per l'info! ;)

 
Alle 28 luglio 2010 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

@petrolio
Sì, è un'immagine molto bella. A me ha ricordato il fondersi con la natura, con l'universo ...da dove veniamo e dove andiamo. Un pensiero spirituale e allo stesso tempo ateo, come ho imparato da Terzani, toscano profondamente ateo quanto spirituale... ma il discorso sarebbe lungo, un giorno lo faremo, qui rischio di banalizzare.
@www.malitalia.it
Bello il pezzo, che mi ricorda il Terzani pacifista e lontano dal potere. Ecco perchè riusciva ad essere dove si faceva la Storia (Vietnam quando gli Usa se ne andarono, finalmente), Urss mentre cadeva dopo troppe menzogne (ma cadeva male, lasciando macerie, mafie, un pessimo presidente come Eltsin), Afghanistan all'inizio di questa lunghissima infinita guerra (e Obama che fa?). Un pezzo da leggere, con una delle più belle foto di Terzani.
@Alberto
Bene, passerò a vedere le foto, è da troppo che non vengo da te.
@Maraptica
Grazie a te per averlo pensato ...

 
Alle 29 luglio 2010 15:46 , Blogger Ross ha detto...

Ally, hai saputo? Riapre l'ospedale di Emergency a Lashkar-gah! Modo migliore di celebrare il ricordo di Terzani, al quale il centro è dedicato, non avrei saputo immaginarlo.
Un abbraccio felice!

 
Alle 29 luglio 2010 16:24 , Blogger Alberto ha detto...

Oooops, ho messo, senza volere, la stessa citazione di Stefania.

 
Alle 30 luglio 2010 01:03 , Blogger Alligatore ha detto...

@Ross
Un abbraccio felice anche a te e a tutta Emergency ... vedi, le letture terzaniane hanno fatto il miracolo (in realtà l'impegno di Gino, che non molla mai). Comunque, Terzani avrebbe festeggiato...festeggiamo.
@Alberto
Volere è volare ...citazione bella, come le tue foto alla lettura di Milano.
@TUTTI
Io ho letto e rileggo "Lettere contro la guerra",: "... è un vecchio detto che in tutte le guerre la verità è la prima a morire..."
In un interessante articolo di prima pagina su il manifesto di giovedì, Tommaso di Francesco ha aggiunto "...la seconda è la sinistra." Ricordiamocelo.

 
Alle 30 luglio 2010 09:28 , Blogger petrolio ha detto...

che dire? sante parole! azz…

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page