martedì 10 dicembre 2019

La rivoluzione del battito di ciglia, nuovo Yo Yo Mundi

La storica formazione degli Yo Yo Mundi per i trent'anni di onorata carriera, si affida al CROWDFUDING, che io amo chiamare azionariato popolare: tu dai un contributo, loro riescono a farsi il disco, e poi te ne danno una copia, con maglietta, vinile, altri loro dischi, ristampe, ti vengono a suonare a casa... ovviamente dipende dal contributo. Una campagna lanciata sulla piattaforma PRODUZIONI DAL BASSO, per questo disco che uscirà nei primi mesi del 2020 e s'intitolerà La rivoluzione del battito di ciglia. L'obbiettivo minimo è stato quasi subito raggiunto, ma è possibile fino al 31 dicembre essere della partita. Fatevi un bel regalo, andate a curiosare e sottoscrivere qui.
Il leader della band, Paolo Enrico Archetti Maestri, da me intervistato ha detto:
Dobbiamo ancora terminare le registrazioni, ospitare alcuni ospiti - Acciderbolina, per correttezza nei loro confronti non posso anticiparti nulla! -, fare missaggi, mastering e pure grafica di CD, t-shirt e Vinile! Ma le canzoni sono già tutte lì, come succosi acini di un rigoglioso grappolo, che aspettano di diventare vino! Piene di sole, di energia, di emozione, di dolcezza e di terra viva e feconda. C'è una canzone che si intitola, appunto, Il paradiso degli acini d'uva, ecco, magari questa canzone non rappresenta tutto il disco, ma quello è precisamente il luogo dove gli acini diventano sogni sonori le canzoni vino!

PER LEGGERLA TUTTA CLICCA QUI 

In realtà, in privato, mi hanno confidato che ci sarà anche Marino Severini dei Gang in un pezzo ... ma ripeto, per altre info e sottoscrivere, andate direttamente al CROWDFUDING di La rivoluzione del battito di ciglia.

Etichette: , , , , , ,

2 Commenti:

Alle 10 dicembre 2019 18:53 , Blogger Nella Crosiglia ha detto...

Bello vedere artisti che combattono in questo modo con la loro arte caro Alligatore.
Purtroppo in questo periodo posso fare molto poco.
Le mie solite malattie misteriose stanno pericolosamente peggiorando, ma spero tanto di essere una dei vostri come sempre.
Grazie per tutto quello che ci regali
Un abbraccio cumulativo a te e a Elli

 
Alle 10 dicembre 2019 20:50 , Blogger Alligatore ha detto...

@Nella
Grazie Nella, sempre intenditrice e partecipe della migliore musica a tutti i livelli, quella che combatte con l'arte. Importante che ci sei, che sei dei nostri sempre. Grazie a te, e un abbraccio da noi due.@Nella

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page