domenica 28 aprile 2019

Locandine cult: Caro diario

Caro diario (Ita/Fra 1993) di  Nanni Moretti
Voi gridavate cose orrende e violentissime, e voi siete imbruttiti. Io gridavo cose giuste, e ora sono uno splendido quarantenne.

Etichette: , , , , , , , , , ,

12 Commenti:

Alle 29 aprile 2019 11:01 , Anonymous Enri1968 ha detto...

Lo vidi al cine all’uscita.
Invito qualcuno a dire qualcosa di sinistra... grande...

La prima ovviamente come più bella.

 
Alle 29 aprile 2019 11:51 , Blogger amanda ha detto...

A trovarlo uno che sa ancora dire qualcosa di sinistra

 
Alle 29 aprile 2019 12:29 , Blogger Alligatore ha detto...

@Enri
Sì, era veamente grande, ha fatto dei film magnfici, per me un punto di riferimento cinematografico per molti anni ... quanto alle locandine, ha me piace molto quella con la pellicola che fa da cornice.
@Amanda
Sforziamoci di farlo noi, tutti i giorni, nelle nostre scelte di vita, e non cerchiamo semplicemente un leader che lo dica per noi.

 
Alle 29 aprile 2019 14:15 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un grande film e ottime locandine.
Sereno pomeriggio.

 
Alle 29 aprile 2019 14:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Ben detto Cavaliere Oscuro del Web.
Grazie, sereno pomeriggio a te.

 
Alle 29 aprile 2019 15:31 , Blogger Ernest ha detto...

quanto ho amato e quando amo questo film.
Ogni scena da riguardare e riguardare.

 
Alle 29 aprile 2019 16:12 , Blogger Alligatore ha detto...

@Ernst
C'è tanto da imparare.

 
Alle 29 aprile 2019 19:09 , Anonymous accadebis ha detto...

Gran bel film, senza dubbio un bel film che non mi stanco mai di rivedere. Con le dovute differenz di tempo e situazioni, quante cose e quanti spunti ci collegano un po' ad oggi.
Bella scelta.
Un salutone e alla prossima

 
Alle 29 aprile 2019 19:29 , Blogger Nella Crosiglia ha detto...

ho sempre amato tanto Moretti , soprattutto nelle sue prime pellicole..l'ho un po' perso cammin facendo, ma questo film resta mitico anche con il passare del tempo.
Impensabile dimenticarlo
Un abbraccio a te e ad Alli

 
Alle 29 aprile 2019 20:43 , Blogger Alligatore ha detto...

@Accadebis
Grazie, grazie ... sì, penso che sia un film da vedere e rivedere, come tanti di Nanni.
@Nella
Anche io penso lo stesso, i primi di Moretti sono memorabili, poi via via meno, ma è sempre rimasto lui, a suo modo (consiglio di vedere l'ultimo Santiago, Italia, anche se è "solo" un documentario, ma di Moretti, quindi qualcosa di più, del resto, ogni suo film, può essere visto anche come un documentario, ma non solo ...).
Grazie, grazie, un abbraccio da noi due.

 
Alle 29 aprile 2019 21:36 , Blogger marcaval ha detto...

un film che mi era piaciuto tantissimo!

 
Alle 29 aprile 2019 23:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, un vero cult nostro!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page