lunedì 27 luglio 2015

DAGGER MOTH il video definitivo ...


DAGGER MOTH - Out of shot diretto da Edo Tagliavini
(pezzo scritto con Joe Lally, tratto dal suo primo cd)

Etichette: , , , , , , , , , ,

14 Commenti:

Alle 27 luglio 2015 01:04 , Blogger Elle ha detto...

Sbaglio o Dagger Moth predilige video inquietanti? Mi sembra che anche Ghost (o titolo simile) lo fosse..

 
Alle 27 luglio 2015 10:19 , Blogger Berica ha detto...

In questo video, c'è qualcosa di frattale. Buona estate :)

 
Alle 27 luglio 2015 10:21 , Blogger Anna Bernasconi ha detto...

Affascinante per dinamica e location!

 
Alle 27 luglio 2015 12:53 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Mi piace molto - musica e video.Mi piacciono le ambientazioni dentro strutture dismesse.

 
Alle 27 luglio 2015 15:27 , Blogger Santa S ha detto...

Ascoltato e condiviso... decadente e malinconico, la giusta melodia. Bel volo la Falena ;)

 
Alle 27 luglio 2015 20:17 , Blogger Alligatore ha detto...

@Elle
Sì, possiamo anche definirli inquietanti, con l'orrore dentro le cose che conosciamo: da notare che, quel video, diretto sempre da Tagliavini, era ambientato in estate (uscendo ufficialmente il 23 dicembre), mentre questo è più "invernale" ed esce oggi, 27 luglio ...
@Berica
Grazie, credo sia un video molto intenso, che richiama un sacco di cose ...
@Anna
Vero, e ti ringrazio di averlo condiviso online.
@Mr Hyde
Anche a me piace questo riutilizzo, per scopi artistici, di luoghi così: da fare un centro sociale a video come questo ...
@Santa S.
Sì, la falena viaggia bene (e continuerà a farlo, questo è l'ultimo video del primo disco). Grazie anche a te di averlo condiviso ...

 
Alle 27 luglio 2015 20:40 , Anonymous sara ha detto...

Ciao a tutti!! qui Sara, aka Dagger Moth..grazie per aver condiviso il video , davvero...il vostro supporto è prezioso!! :) e comunque sì, la location è super, e soprattutto immensa!

 
Alle 27 luglio 2015 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Sara, grazie a te. Ho scritto definitivo perché é l'ultimo video di questo primo disco. Attendiamo un nuovo disco ...

 
Alle 27 luglio 2015 23:27 , Anonymous sara ha detto...

hai fatto bene..così è!!! intanto sono all'opera, ma ho anche un accentuato lato "control freak"...quindi vediamo quando sarò finalmente soddisfatta delle uova covate!!!

 
Alle 27 luglio 2015 23:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Giusto vedere e rivedere quello che si fa, la palude sarà aperta alle tue prossime produzioni edite. E di questo video, vuoi aggiungere qualcosa?

 
Alle 28 luglio 2015 14:24 , Blogger Serena S. Madhouse ha detto...

video bellissimo, grandi atmosfere suggestive, molto industrial in chiave goth... il pezzo si ascolta volentieri guardando il video, da solo forse lo troverei un po' noioso, che già sono noiosa io.. però è bellissimo, sì!

ma quelli che lo trovano inquietante?! per me lo è molto di più Jovanotti..

 
Alle 29 luglio 2015 00:29 , Blogger Alligatore ha detto...

@Serena
Video e pezzo molto belli, come ambientazione, come attitudine, sul trovarlo inquietante, come l'altro Ghost, direi che può essere, come può essere inquietante Jovanotti (anche di più, certo). Ciao.

 
Alle 29 luglio 2015 21:07 , Anonymous sara ha detto...

ciao Alligatore, rieccomi..in quanto al video beh vorrei aggiungere una lode nei confronti del regista! Edo è anche il mio compagno, e ha dedicato al montaggio una cura maniacale nei tempi ritagliati tra un lavoro e l'altro in giro per l'Italia..è molto interessante avere questo scambio : lui spesso approfitta dei miei videoclip per studiare alcuni esperimenti filmici, io approfitto delle colonne sonore che realizzo per lui per esplorare territori musicali altri da me :)

 
Alle 30 luglio 2015 01:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto bello quello che hai detto: coppia creativa esplorativa, si vede da quello che fate. Grazie di essere stata ancora in palude ... e alla prossima :)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page