sabato 28 marzo 2015

La banda degli amanti, grande Alligatore

L'Alligatore è tornato, quello vero, quello che ha vent'anni, vent'anni di romanzi formidabili. Papà Carlotto ha pubblicato, come sempre con la edizioni e/o, il nuovo titolo, La banda degli amanti. L'ho voluto leggere immediatamente, e vi dico, da gran lettore dei suoi romanzi, è uno dei migliori alligatori di sempre.
La vicenda si snoda tra Cagliari, la Francia, Beirut, Venezia, alcune città della Germania (ovviamente anche Berlino), ma il nucleo centrale è nella sua Padova, il nord-est tante volte indagato. Accanto all'Alligatore il fido compagno di sempre Max la Memoria, e un po' più defilato (ma risolutore) Beniamino Rossini, il mitico bandito d'altri tempi, con le sue pistole e il suo codice d'onore. Senza codici d'onore, ma molto più bandito, è Giorgio Pellegrini, già protagonista di altri romanzi di Carlotto (il capolavoro Arrivederci amore, ciao, e Alla fine di un giorno noioso, questo mi manca, accidenti), qui per la prima volta in una storia dell'Alligatore. Una bella sfida, con in mezzo gli amanti del titolo, fedifraghe coppie che cedono facilmente ai ricatti del criminale... ma non tutte. Non aggiungo altro, dico solo: ritorno in grande stile dell'Alligatore, leggetelo. E se potete, andate a sentire Massimo Carlotto nel suo tour di presentazione del romanzo. Purtroppo per ora non vedo date vicine alla palude, c'è molto sud Italia. Se siete in zona non perdetevelo, sono sempre incontri interessanti, vanno ben al di là del libro.
QUI LE DATE DEL TOUR

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , ,

19 Commenti:

Alle 28 marzo 2015 18:34 , Blogger Salvatore Baingiu ha detto...

Una delle ambientazione mi è piuttosto famialiare, la storia sembra interesante. Me lo segno.

 
Alle 28 marzo 2015 18:35 , Blogger Salvatore Baingiu ha detto...

e poi ho perso per strada un plurale e una doppia ma succede scrivendo di fretta ahah

 
Alle 28 marzo 2015 19:45 , Blogger Maura ha detto...

Mi piace molto lo stile di Massimo,ho tutti i suoi libri e non mi farò mancare quest'ultima perla!
Grazie Ally e buon fine settimana ;-)

 
Alle 28 marzo 2015 21:38 , Blogger G ha detto...

Metateatro! :-) scherzi a parte, Alli, con tutti i libri accattivanti che ci consigli finirò per non laurearmi più!

 
Alle 28 marzo 2015 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

@Salvatore Baingiu
Credo di sapere quale, visto il cognome ...l'Alligatore bazzica spesso da quelle parti :)
@Salvatore Baingiu
Sapessi quante me ne sono mangiate in questi anni da blogger ... sono bello pasciuto anche per questo :)
@Maura
Brava, sei una lettrice forte, e pure carlottiana... vedrai, anche questa avventura non ti deluderà.
@G
Be',segnati i titoli e leggili con calma, a dire il vero, leggo poco (è solo che in questo periodo sono usciti dei gran bei libri).

 
Alle 29 marzo 2015 01:23 , Blogger Ciccola ha detto...

Passo di corsa solo per dirti che ti ho assegnato un premio, poi torno con calma a leggere il post, giuro ^_^

 
Alle 29 marzo 2015 12:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie poi passo a ritirarlo. Giuro :)

 
Alle 29 marzo 2015 14:33 , Blogger Santa S ha detto...

Fortuna che si è aggiunta un'ora... per le buone letture ;)

 
Alle 29 marzo 2015 14:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, anche perché le uscite librarie in questo marzo sono molte, e molto attese.

 
Alle 29 marzo 2015 17:23 , Blogger Cri ha detto...

In effetti ti ho pensato quando è arrivato...associazioni di idee!

 
Alle 29 marzo 2015 17:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah ah ah, sono l'Alligatore, anche se un altro. Buona lettura, allora. ...

 
Alle 29 marzo 2015 19:03 , Blogger Nella Crosiglia ha detto...

Ricordo di aver letto " Arrrivederci amore ciao" e mi era piaciuto molto, una maniera scanzonata e intrigante di raccontare i fatti...
Piacevole sentirlo, ma se è solo al sud che si fa? Si aspetta...
Bacio Alli!

 
Alle 29 marzo 2015 19:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Nella, per ora, l'unica data al nord è Parma, e sì, Arrivederci, amore ciao è un gran libro, tra i miei preferti di Carlotto. Da leggere, come tutti gli altri.

 
Alle 30 marzo 2015 00:54 , Blogger George ha detto...

Granbella rece Alli, condivido il parere: uno dei migliori Alligatori di sempre!

 
Alle 30 marzo 2015 01:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie George, mi fa piacere che tu abbia apprezzato rece e in particolare il libro.

 
Alle 30 marzo 2015 01:40 , Blogger Elle ha detto...

Io ne devo recuperare un po', mi manca la mia biblioteca al sud, dove me li procuravano a tre a tre, ma presto li recupererò in toto me lo sento ;)
Adoro l'Alligatore!

 
Alle 30 marzo 2015 01:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, vedrai che adorerai ancora di più l'Alligatore di Carlotto, e credo avrai modo di leggere tutti i suoi libri tra non molto ;)

 
Alle 30 marzo 2015 15:30 , Blogger poison ha detto...

visto la settimana scorsa in libreria, stavo per comprarlo, poi mi tenni. Che prima che smaltisca tutto l'arretrato che ho accumulato in questi mesi da "non-lettrice" mi servirebbe un mese extra in cui posso dedicarmi alla lettura... Ma temo che per l'Alligatore, che manca da più di 5 anni, farò un'eccezione...

 
Alle 30 marzo 2015 21:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Fai bene a trattenere gli acquisti Poison per smaltire gli arretrati (lo so bene io, che ne ho di alcuni mesi, a stare buoni...), ma sì, per il ritorno dell'Alligatore (quello più anziano, il primo), si può fare uno strappo alla regola.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page