mercoledì 15 ottobre 2014

100.000 € per un'indovino

Non so se riusciranno a fare il film, di certo non potranno dire che non gli ho sostenuti. Da terzaniano di vecchia data, sogno la realizzazione della pellicola tratta da Un indovino mi disse, e ho da subito diffuso l'idea. Di qualche giorno fa la notizia, che la raccolta fondi ha raggiunto 100.000€ . Ovviamente non bastano, e allora loro continuano a diffondere l'idea con serate in Italia ma anche all'estero. Se vi trovate in zona, invito ad andare a sentire, e magari aderire, anche con pochi euro, come ho fatto io...
LEGGETE QUI

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

15 Commenti:

Alle 15 ottobre 2014 01:30 , Blogger MikiMoz ha detto...

Peccato non ci sia Piero, tra i nomi.
Grande e mai dimenticato Terz!!

Moz-

 
Alle 15 ottobre 2014 01:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Dici Pelù? ;)

 
Alle 15 ottobre 2014 01:51 , Blogger MikiMoz ha detto...

Yes^^

Moz-

 
Alle 15 ottobre 2014 01:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Faremo un appello, da fan di entrambi ;)

 
Alle 15 ottobre 2014 02:50 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Sono sicura che ce la faranno :-)

 
Alle 15 ottobre 2014 07:15 , Blogger Kylie ha detto...

"Se è un’impresa facile quella che gli dei ti propongono, non avrai alcun merito né alcun demerito a compierla. La gloria è nelle imprese difficili."
(Teognide)

Un abbraccione

 
Alle 15 ottobre 2014 07:47 , Blogger amanda ha detto...

Nel caso della serata di Firenze si coglierebbero due grossi piccioni con una fava: film e sostegno a Emergency

 
Alle 15 ottobre 2014 09:35 , Blogger Giulio GMDB© ha detto...

Con tutti i film di merda che fanno mi sembra incredibile che non sia arrivato qualche contributo decente da parte istituzionale per girarne uno su Terzani... Cioè riescono a finanziare gli orridi cinepanettoni e non questo: tristezza!

 
Alle 15 ottobre 2014 10:45 , Blogger S. ha detto...

sarebbe una bella cosa...
scusa Ally, se rispondo ad un tuo commentatore, GiulioGMDB, e perchè quell'orrido film, addirittura di una Regista (?)Rumena amica di Berlusca
ricordi? E poi, ma sono di parte, Martone per il suo Leopardi, pure ha sudato sette camicie.Ma chi non risica non rosica :) con simpatia
grazie e ciao Ally

 
Alle 15 ottobre 2014 12:03 , Blogger Santa S ha detto...

Anche l'appello di Mastandrea a Scorsese per la realizzazione del film di Caligari (http://markx7.blogspot.it/search/label/Claudio%20Caligari). Purtroppo viviamo in una realtà di cariatidi e i c.d. giovani che dovrebbero "fare" sono ancora più invischiati. Dobbiamo sempre più guardare al crowdfunding come risorsa, ma deve ancora attecchire come "mentalità". Ciao e grazie per gli input Alligatore.

 
Alle 15 ottobre 2014 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

@Silvia Pareschi
Spero tu abbia ragione... spero di vedere presto il film.
@Kyl
Se lo dice Teognide...
Grazie e un saluto.
@Amanda
Del resto, Emergency e Terzani sono stati legati, combattendo nello stesso ambito.
@Giulio
Hai ragione, non ci avevo pensato...perché loro sì e questo progetto no? Forse perché non l'hanno chiesto, e vogliono fare tutto da soli?... dal basso?
@S.
Credo che nei finanziamenti statali, proprio perché statali (cioè soldi nostri), ci dovrebbero essere molti più controlli, e un certo rigore... cosa che non sembra proprio... già Martone, ogni suo film è di interesse pubblico. Conto i giorni da qui all'uscita ;)
@Santa S
Non sapevo del progetto di Mastandrea, meritevole di attenzione anche questo. Il crowdfunding è attecchito molto nella musica, meno nel cinema, visti i costi, spesso più alti... con 100.000 euro, sai quanti dischi :)

 
Alle 16 ottobre 2014 00:51 , Blogger Elle ha detto...

Mi piacciono le campagne di finanziamento, contribuire a qualcosa che vogliamo, anziché aspettare che ci venga regalato dall'alto. Vado a vedere il sito, invece il libro è in lista già da tempo..

 
Alle 16 ottobre 2014 02:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Il libro ti piacerà, ne sono sicuro... e spero che vedremo, un giorno, anche il film, grazie a campagne come queste ;)*

 
Alle 18 ottobre 2014 18:15 , Blogger Vera ha detto...

Colpevolmente, pur essendo una lettrice piuttosto attiva non ho mai letto nulla di Terzani, non so perchè ma tendo a diffidare da chi è un po' troppo acclamato e l'aura dipinta attorno a Terzani tra il messianico e l'altenativo anzichè avvicinarmi mi ha allontanato.
Lo leggono e lo incensano troppe persone "Newagegianti" che conosco e poco stimo. Ma certo questo non centra nulla con la sua opera. Qindi per rimediare oggi sono stata in biblioteca e ho preso "La Porta Proibita". Perchè proprio quello? Mah! Misteri dell'inconscio. Spero di aver scelto un libro adatto per avvicinarmi a questo scrittore.
Hai aumentato il numero dei suoi lettori di un unità; grazie del consiglio indiretto, ti dirò se mi è piaciuto.

 
Alle 20 ottobre 2014 00:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', direi ottima scelta, se non ricordo male, parla della sua esperienza in Cina, e quando venne cacciato da Deng... e questa la dice lunga sul chi fosse, sul personaggio temuto dal potere peggiore. Sui suoi lettori non dico nulla, sono talmente tanti che è difficile classificarli stabilmente...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page