giovedì 23 gennaio 2014

Due parole con i Luminal



Luminal, per la terza volta incredibilmente su questi schermi. Un piccolo record (diviso con pochi altri), che mi fa piacere, perché vuol dire non si sono ancora stancati delle mie domande sempre uguali. Il trio della capitale, a dispetto dei luoghi comuni sul moderarsi diventando grandi, più cresce e più diventa cattivo, con canzoni dure, senza concedere nulla alle carinerie da music business. Sì, sputano forte, con autentico spirito punk, nel loro ultimo disco Amatoriale Italia (un titolo che è tutto un programma), dato alle stampe con Le Narcisse, label indipendente di tutto rispetto. E il successo è stato forte, con un sacco di premi vinti nell’arco del loro magico 2013. Incredibile, credevo che in Italia ad essere intelligenti non ci fosse possibilità, invece… eccoli qua.
Amatoriale Italia è un disco, come dicevo sopra, duro, dove nessuno viene risparmiato, da Facebook alle sue fregature/illusioni, dal rock fintamente alternativo a Lele Mora (irresistibile quel pezzo), dalle bollette alle primedonne della tv. Quindici pezzi per niente facili, sparati con violenza, sarcasmo e un ritmo spaccacoda come non si sente spesso. Del resto, il trio si regge su basso (Alessandra Perna) e batteria (Alessandro Commisso), con la stessa Alessandra ad alternarsi piacevolmente al cantato con Carlo Martinelli (anche armonica in qualche brano). Quindi, oltre a testi esplicitamente osceni (nel senso più positivo del termine), anche musicalmente non concedono nulla al pop. Per questo trovo siano perfetti per passare per la terza volta in palude. Pronti?
PERCONOSCERLI MEGLIO

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

137 Commenti:

Alle 23 gennaio 2014 21:33 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Buonasera Alligatore, ben trovato.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Donna Luminal, benritrovata a te ...

 
Alle 23 gennaio 2014 21:35 , Blogger V Per Michele Montagano ha detto...

bella luminal! ailoviu! volevo salutare a casa e chiedere se mi inviavate una maglietta di solletico <3

 
Alle 23 gennaio 2014 21:36 , Blogger ehi alessandro ha detto...

buonasera.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao V per michele ecc.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:36 , Blogger Elle ha detto...

Tre! Il numero perfetto. Tre componenti, tre volte in palude.. tutto torna.
Ciao a tutti!

 
Alle 23 gennaio 2014 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao ehi alessandro...

 
Alle 23 gennaio 2014 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle :)

 
Alle 23 gennaio 2014 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Quanta bella gente in palude questa sera...

 
Alle 23 gennaio 2014 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Ale, allora sarai tu a rappresentare, degnamente, la band?... o ci saranno anche gli altri (o ci sono già?).

 
Alle 23 gennaio 2014 21:40 , Blogger Donna Luminal ha detto...

da qualche parte c'è Alessandro, nome di battesimo "ehi".

 
Alle 23 gennaio 2014 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

... ah, ah,ah,mi pareva.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, il dico lo sto già ascoltando...se siete pronti, parto con le domande...

 
Alle 23 gennaio 2014 21:42 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Ci sono anch'io ma finché c'è V Per Michele ecc ecc rimango in ossequioso silenzio.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:43 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Vai pure con le domande!

 
Alle 23 gennaio 2014 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Marlo, benvenuto in palude....

 
Alle 23 gennaio 2014 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato Amatoriale Italia?

 
Alle 23 gennaio 2014 21:45 , Blogger Donna Luminal ha detto...

È come quando sei in guerra. Sei in trincea, ricevi un attacco, rispondi, poi aspetti, ti riposi, riordini le idee e poi attacchi di nuovo cercando di fare più male possibile.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:45 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Così è nato

 
Alle 23 gennaio 2014 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sente, non è un disco rilassato, ma duro,forte, sì, in guerra...

 
Alle 23 gennaio 2014 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? … dal sapore proibito. Ho cercato in Rete solo il titolo, e mi sono perso in siti hard ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 21:47 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Siamo dei grandi esperti di marketing. Se cerchi solo “Amatoriale Italia” da google probabilmente compariamo alla 37esima pagina. Tutto calcolato.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, ma non arrivo alla 37 pagina ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 21:48 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Il titolo racconta perfettamente tutto il mondo allegro che va a raccontare. Amatoriale all the way.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

... in effetti.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 23 gennaio 2014 21:51 , Blogger Elle ha detto...

Cioè non volete essere trovati? O siete solo per i pazienti che arrivano, esausti, sino alla 37esima pagina?

 
Alle 23 gennaio 2014 21:52 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Venivamo da due album molto diversi, con una formazione diversa, e avevamo bisogno di buttare tutto per aria. Credo ci siamo riusciti. Volevamo fare un disco duro, vero, sporco e reale. Più simile per attitudine a quella che c’è nell’hip hop, perché il rock oggi è un genere ‘istituzionale’ e in cui i testi e gli arrangiamenti sai benissimo dove andranno a parare.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

... tutte e due le cose Elle, credo :)

 
Alle 23 gennaio 2014 21:53 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Brava Elle, hai capito tutto, vogliamo restare soli \m/

 
Alle 23 gennaio 2014 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

In effetti è un disco che rompe, sia nel suono, sia nei testi, con molta altra musica, anche indie, del 2013.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione del disco?

 
Alle 23 gennaio 2014 21:56 , Blogger Elle ha detto...

Voglio essere come voi!!!

 
Alle 23 gennaio 2014 21:59 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Per tutta la registrazione c'è stato Alessandro che reclamava di poter registrare le percussioni, nonostante fossimo in tutt'altra fase <3
La cosa è arrivata fino all'estremo al punto che mesi dopo ancora ci chiedevamo quando avremmo registrato lo shaker

 
Alle 23 gennaio 2014 21:59 , Blogger ehi alessandro ha detto...

non ricordo un episodio in particolare. è stato tutto molto rilassante, sia in sala che in studio. su 3 ore di registrazioni ne facevamo 5 di riposo.

 
Alle 23 gennaio 2014 21:59 , Blogger Donna Luminal ha detto...

"Mafio, ma le maracas?"

 
Alle 23 gennaio 2014 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

... le maracas?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:01 , Blogger ehi alessandro ha detto...

esatto, ci tenevo molto.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

... alle maracas?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:01 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Direi la registrazione dell'ultimo ritornello di "Grande Madre Russia". Special thanks al coro dell'armata russa di Gioia Tauro. Si sono presentati con pane e frittata e un grande entusiasmo. è stato bello.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:03 , Blogger ehi alessandro ha detto...

maracas e shaker sono fondamentali almeno in 3 pezzi.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

... ed è un gran pezzo. Merito della frittata?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:04 , Blogger Donna Luminal ha detto...

assolutamente sì.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

In quali pezzo ehi?... vogliamo dirli?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:07 , Blogger ehi alessandro ha detto...

Una casa in campagna, Stella era una ballerina e stava sempre giù, Una discografia di Cohen.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Magari tra poco, quando parliamo delle canzoni approfondiremo ...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Se Amatoriale Italia fosse un concept-album su cosa sarebbe? …

 
Alle 23 gennaio 2014 22:09 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Si occuperebbe di un qualche presentatore dilettante, uno di quelli che fanno le fiere di paese. Miss Universo a Contursi Terme, presenta: Pippo Happy Lacquaniti.
Oppure una qualche triste pornoattrice sfigata. Ma non è un concept album e non durerebbe più di quattro/cinque pezzi come concept album, prima di infrangersi nella sua stessa noia. Nel disco c’è tanta roba e tante cose diverse, anche se tutti i pezzi seguono le stesse linee guida.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

L'Amatoriale Italia è vario, ma anche no ...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:12 , Blogger Elle ha detto...

Cioè se fosse un concept album non sarebbe sé stesso?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri dell’intero album? … che rappresenta meglio Amatoriale Italia?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:14 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Elle tu ci leggi nel profondo dell'anima.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:15 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Credo non ci sia un pezzo che rappresenta meglio l’album. Forse quello che preferisco, per intenzioni musicali e di contenuto è “Essere qualcun altro.”

 
Alle 23 gennaio 2014 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Essere qualcun altro?...non lo trovo tra quelli scaricati. Ha anche un altro titolo?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:18 , Blogger Donna Luminal ha detto...

no no, un solo titolo. strano che non ci sia..

 
Alle 23 gennaio 2014 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

A me piace molto GMR, Giovane italiano, Una discografia di Cohen, e grande l'inizio con Donne Dududu e LeleMora ...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:22 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

I pezzi del disco sono tutti figli nostri, e ogni scarrafone e bell' a mamma soja come dice il Foscolo.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:23 , Blogger ehi alessandro ha detto...

fierezza per tutti i pezzi del disco. sono come 15 figli problematici.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:23 , Blogger Elle ha detto...

Alli a me risulta come numero 10..

 
Alle 23 gennaio 2014 22:26 , Blogger Andrea ha detto...

Io vi amo. Ma magari mi sbaglio.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

A me la n. 10 risulta Una discografia di Cohen ... mi prenderò l'album dal fb della band, e anche la maglietta, con Ale cattivissima ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Andrea ... no, non i sbagli.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alli sei andato a mangiare?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:27 , Blogger Andrea ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:27 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Andrea, chi ama non sbaglia, e nel dubbio picchia.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:27 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Anch'io mi amo..

 
Alle 23 gennaio 2014 22:28 , Blogger Elle ha detto...

A me Aquila reale e C'è vita oltre rockit. Mi si è appena spento il pc, spero di riuscire a commentare dal cellulare..

 
Alle 23 gennaio 2014 22:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alli ti amo

 
Alle 23 gennaio 2014 22:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alli ti amo

 
Alle 23 gennaio 2014 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Ti amo anche io ... vi amo tutti, qui l'ammore trionfa sempre ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con Le Narcisse, label nuova per voi. Come è nata questa collaborazione? Come vi siete incontrati e come avete lavorato insieme al disco?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:31 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

amiamoci tutti, ma ricordiamo di lavarci prima

 
Alle 23 gennaio 2014 22:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Yeeeeeeee

 
Alle 23 gennaio 2014 22:31 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Abbiamo conosciuto Il Mafio (Daniele Tortora) all’Angelo Mai, un centro sociale di Roma dove andavamo e andiamo spesso. Ci ha fatto da fonico live in un paio di occasioni con la vecchia formazione, poi un giorno gli ho detto che avevamo questa idea di fare un disco senza chitarre e lui ci ha proposto di registrare un paio di pezzi. Ci siamo trovati talmente bene insieme musicalmente e umanamente che ci siamo trovati a fare un disco intero.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, l'igiene prima di tutto :)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Bello questo incontro, così diretto, e con le cose giuste da fare e da dire...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Elle, ci sei al cellualare? ...io, con il pc in panne, ho acceso la macchina fotografica, e va da dio ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:34 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

È stato fondamentale il mafio per noi, una gigantesca fetta dell'esistenza di questo disco è sua

 
Alle 23 gennaio 2014 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

... allora possiamo dirlo: il mafio esiste, ed è fondamentale per Amatoriale Italia, anzi, per l'Italia tutte...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

...l'Italia tutta.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:37 , Blogger Andrea ha detto...

Leggendo le vostre risposte e ascoltando il vostro disco mi viene spesso da pensare che usate molto sull'ironia, e allora in una riflessione che ultimamente (scusate se ci infilo il personale) mi faccio spesso è: secondo voi usare l'ironia - in musica o nella vita - ha ancora senso? Voglio dire: l'ironia magari viene usata come arma, ma a lungo andare non diventerà ripetitiva e sterile? Avete già pensato a come regolarvi su questa cosa pensando ad un eventuale prossimo disco?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella domanda, ma io per i Luminal parlerei di sarcasmo, ben più forte, e, forse, meno sterile...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:39 , Blogger Andrea ha detto...

Sì esatto Alligatore.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:40 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Yes, il sarcasmo è un'altra cosa rispetto all'ironia, e di sicuro per noi è un'arma interessante.
Comunque la tua è una domanda sensata, e a scanso di equivoci: ci siamo posti il problema e nel prossimo disco è probabile che verrà ucciso anche il sarcasmo

 
Alle 23 gennaio 2014 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Elle, ora vengo a whatsapparti ...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:41 , Blogger Andrea ha detto...

Confermo: vi amo proprio.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:41 , Blogger Elle ha detto...

Eccomii!!
Ora controllo cos'avete scritto in mia assenza!

 
Alle 23 gennaio 2014 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Benritrovata Elle, da WhatsApp al blog ... ora andiamo con le mail, poi con skype...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

In copertina ci siete voi che vi divertite ad una festa. Sembra uno scatto improvvisato. È così? Come è nata la copertina e chi è l’autore?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Vedo Alessandra scatenatissima ... stupenda questa cover.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:45 , Blogger Elle ha detto...

Alli, a parte i piccioni viaggiatori e i computer che fanno le scintille, io sono disponibile a tutto!

 
Alle 23 gennaio 2014 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sempre del resto...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi riferivo alle copertine dei Luminal ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse nel caos, si è persa la domanda, la rifaccio: in copertina ci siete voi che vi divertite ad una festa. Sembra uno scatto improvvisato. È così? Come è nata la copertina e chi è l’autore?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:49 , Blogger Elle ha detto...

Sì sì, copertina scatenatissima, colorata e anche gigiona.. (mi viene questo termine scemo)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Chiapperi, ora abbiamo perso i Luminal, vengo a whatsappare loro...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:50 , Blogger Donna Luminal ha detto...

L’idea è stata del mafio (il produttore dell’album), siamo andati in una balera vicino Roma e abbiamo passato una serata/nottata intera a ballare, bere e mischiarci con la “gioventù” del luogo. È stata un’esperienza epica, ed è stata immortalata in una serie di foto da Andrea Labate il giovane et molto bravo fotografo che ci ha accompagnato.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Un attimo un pò di pazienza arrivano....

 
Alle 23 gennaio 2014 22:51 , Blogger Donna Luminal ha detto...

perdonatemi, pensavo di aver pubblicato il commento

 
Alle 23 gennaio 2014 22:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Un attimo un pò di pazienza arrivano....

 
Alle 23 gennaio 2014 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Nessun problema, abbiamo tutto il tempo che volete ...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella idea quella della copertina in balera, molto amatoriale ... Italia ... ma sapevano che eravate voi, e che eravate lì, anche per la copertina, o per provare a vedere se veniva qualcosa di bello, come poi è stato?

 
Alle 23 gennaio 2014 22:55 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Non sapevano/sanno assolutamente nulla, anzi, in realtà non avremmo potuto fare nessuna foto e se lo sanno ci arrestano <3
La macchinetta fotografica era una vecchia macchina amatoriale anni 70', così da sembrare ggggiovani che stanno facendo foto per sfizio.
Ciao amici della balera che ci state leggendo, abbiate pietà, non denunciateci e non fateci ritirare il disco dai negozi <3

 
Alle 23 gennaio 2014 22:56 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

(aggiungere <3 a caso)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, ma la foto è sgranata, impossibile che si riconoscano, o forse sì...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:56 , Blogger ehi alessandro ha detto...

in realtà abbiamo detto che eravamo lì per festeggiare il mio compleanno.

 
Alle 23 gennaio 2014 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Comunque non vi denunciano, hanno il loro momento di celebrità, e se lo godano tutto ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:58 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

non dovrebbe potersi riconoscere nessuno infatti puntavamo a quello, abbiamo anche sfuocato abbastanza
(questo lo sto dicendo allo scopo di intenerire i lettori from balera)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Dovreste farne un bel film a sto punto ...vedo una bella storia demenziale e anarcoide...

 
Alle 23 gennaio 2014 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Saranno famosi (amatoriale Italia)

 
Alle 23 gennaio 2014 22:59 , Anonymous Marlo ecc ha detto...

c'è qualche filmato, che non abbiamo mai fatto uscire per le ragioni di cui sopra.. ma un domani chissà

 
Alle 23 gennaio 2014 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

...che storia.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove avete presentato/presenterete l’album? ...
Magari in quella balera, un giorno...

 
Alle 23 gennaio 2014 23:02 , Anonymous Marlo Cartinelli ha detto...

Dal vivo, sul palco, siamo stati un po’ ovunque in Italia.. trovate i concerti da qualche parte sul nostro sito (www.luminalband.it), i presenti ed i passati, tra i più belli c’è stato il primo maggio a Taranto, tra i più brutti quello in cui ancora non siamo stati tipo Glastonbury E NON CAPISCO PERCHÉ ANCORA SI OSTININO A NON CHIAMARCI.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Glastonbury, dai chiamateli!

 
Alle 23 gennaio 2014 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Vedo un sacco di date, il tour -Amatoriale Italia- continua da mesi ... chissà che non riesca a beccarvi live.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non vi ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?

 
Alle 23 gennaio 2014 23:08 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Un saluto a qualcuno no, non ho amici.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:09 , Blogger Donna Luminal ha detto...

In realtà vorremmo fare un appello per la pace nel salotto di casa nostra, vorremmo salutare il salotto di casa nostra e vorremmo ricordarci del salotto di casa nostra, vero protagonista del 900’, mai abbastanza citato.
E a parte tutto: ricordatevi di noi che siamo persone da ricordare. Cercheremo di essere migliori in futuro, senza speranze che le cose intorno migliorino.
Migliorare noi stessi già è un gran risultato, e qualcosa per cui varrebbe la pena fare una strage domestica e/o interiore.
Senza amici è più semplice.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:10 , Blogger Elle ha detto...

Io vi credo sulla parola, non ho il coraggio di aprire altri siti..

 
Alle 23 gennaio 2014 23:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse tra gli umani non hai amici, ma un animalo come me sì ;)

 
Alle 23 gennaio 2014 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Luminal ... no,Elle, non aprire altri siti, resta in palude.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:12 , Blogger Donna Luminal ha detto...

In effetti qualche bestia c'è nella mia vita :D

 
Alle 23 gennaio 2014 23:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, evviva la bestia ...

 
Alle 23 gennaio 2014 23:13 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Grazie a te Alli, è sempre un piacere.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:13 , Blogger Elle ha detto...

Resto in palude, Alli, tranquillo. Io poi non sono umana, sono uno Spirito sicché..

 
Alle 23 gennaio 2014 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, grazie a voi, grazie a tutti gli intervenuti, troppi per citarli tutti ...

 
Alle 23 gennaio 2014 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

... allora anche tu amica di Donna Luminal Elle ...

 
Alle 23 gennaio 2014 23:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai Luminal.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:16 , Blogger Donna Luminal ha detto...

Love <3

 
Alle 23 gennaio 2014 23:16 , Anonymous Carlo Martinelli ha detto...

salut!

 
Alle 23 gennaio 2014 23:17 , Blogger Elle ha detto...

'Notte!

 
Alle 23 gennaio 2014 23:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Love, love ... anche questa sera l'ammore a vinto sull'odio.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Notte a tutti e alla prossima.

 
Alle 23 gennaio 2014 23:22 , Blogger ehi alessandro ha detto...

ciao e grazie Alligatore :)

 
Alle 24 gennaio 2014 00:19 , Anonymous glucosio ha detto...

Grandi ragazzi, grazie per aver acceso la miccia che spero arrivi molto presto alla carica esplosiva, facendo poi saltare in aria un bel pò di migliaia di hipsters in circolazione. Vi voglio bene.

 
Alle 24 gennaio 2014 00:21 , Anonymous glucosio ha detto...

Anzi vi voglio DEL bene.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page