domenica 16 settembre 2012

Sweet Salgari, un libro anche di città

Ho trovato interessante il libro di Paolo Bacilieri dedicato ad Emilio Salgari, il "papà" di Sandokan e di tanti altri libri di avventure, non solo per l'importanza dell'autore, per la sua storia emblematica di "vittima" di editori senza scrupoli, ma anche perchè è un libro di città. Il disegnatore le ha fatte rivivere in modo esemplare, come potete vedere da alcune pagine che metto qui: Torino, Verona, Venezia, Genova ... le città toccate nella vita dallo scrittore nato in Valpolicella.

Etichette: , , , , , , , , , , ,

11 Commenti:

Alle 16 settembre 2012 23:51 , Blogger Ernest ha detto...

Veramente magiche

 
Alle 16 settembre 2012 23:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, magia, anche perchè noi così non le abbiamo viste ...

 
Alle 17 settembre 2012 07:31 , Blogger giacy.nta ha detto...

Salgari ha formato più di una generazione di scrittori e sognatori. Tutti coloro che hanno letto le sue storie hanno una qualcosa in più. :) Ciao!

 
Alle 17 settembre 2012 09:37 , Blogger Andrea ha detto...

Un grande Emilio...gli devo tantissimo!

 
Alle 17 settembre 2012 15:21 , Blogger Alligatore ha detto...

@giacy.nta
Sì, e questo a livello internazionale, che per uno scrittore italiano, non è così scontato ... devo incominciare a leggerlo ;)
@And
... allora giacy.nta ha detto bene.

 
Alle 18 settembre 2012 19:34 , Blogger nella ha detto...

Bravo ALLI , sempre all'altezza della tua fama!!!!

 
Alle 18 settembre 2012 20:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Nella ...è un gran bel libro. Salgari se lo merita.

 
Alle 19 settembre 2012 07:54 , Blogger Andrea ha detto...

Sai che certe volte penso che mi piacerebbe vedere i suoi libri portati sullo schermo in telefilm o film di qualità o comunque bell'intrattenimento piuttsto che continue fiction...però mi sa che potrebbero farlo solo all'estero.

mia sorella dice che il pirata deep ricorda molto il corsaro nero. boh.

 
Alle 20 settembre 2012 01:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi ricordo lo scenggiato Sandokan della vecchia Rai (non era male, se il ricordo non mi tradisce...). Oggi in libreria ho visto una pubblicazione con tutti i suoi romanzi (tutti, si fa per dire ...), e sul pirata deep, potrebbe esserci qualche parentela.

 
Alle 21 settembre 2012 08:32 , Blogger Lara Ferri ha detto...

Che incredibile coincidenza!
Non avevo mai scritto di Salgari e vedo ora questo tuo post.
Grazie Alligatore:)
Buona giornata,
Lara

 
Alle 21 settembre 2012 21:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Manco io Lara, prima di aver letto questo libro ... sarà anche la coincidenza che quest'anno, il 21 agosto, è stato il 150^ anniversario della sua mascita ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page