lunedì 18 maggio 2009

LIBRI: Novalis di Giorgio Fontana, un libro rock

"Tocca a te" dice Hans, e mi passa una patata.
Siamo qui, io e lui, come piccioni su un balcone di un metro, a tirare patate sui vetri di un garage sfitto di fronte a casa sua. È domenica e il cielo è azzurro.
"Sai?" dice. "C’era un gruppo, non ricordo quale, che aveva un jet privato con la parte anteriore a forma di cazzo. Per scopare tutte le città in cui arrivavano, dicevano."
"Non è vero."
"L’ho letto da qualche parte."
"Te l’avrà detto Marco."
"No, l’ho letto."
"In ogni caso mi sembra un’idiozia."
"È la tipica cosa che a sedici anni avresti adorato."
"Erano altri tempi. Credevo ancora nel rock’n’roll."

E voi, credete ancora nel rock’n’roll? E di quello strano aereo avete mai sentito parlare? Non solo per questo mi sono divertito a leggere Novalis, libro del giovane Giorgio Fontana, autore molto intelligente, decisamente rock. Il suo è proprio un romanzo per chi crede ancora nel rock’n’roll, forse un po’ punk, forse un po’ dark. Pulp si sarebbe detto qualche anno fa.
Sì, c’è del cannibale in questa storia di un giovane musicante in crisi. La sua band è finita, i suoi genitori sono malati e/o depressi, tutto si dissolve davanti a lui. Manca solo trovi una ragazza che cerca amanti sulle pareti dei bagni pubblici e si prostituisce con successo tramite il web. Inizia così una storia di sesso e perversione e poi morte con il gruppo Novalis (praticano una forma teatrale snuff, cioè con suicidi in diretta). Un vero incubo … chissà se succedono cose così anche ai miei amici musicanti?
IL SITO DELL’AUTORE http://www.giorgiofontana.com/
IL SITO DELL’EDITORE http://www.marsilioeditori.it/

Etichette: , , , , , ,

13 Commenti:

Alle 18 maggio 2009 22:42 , Blogger Rosalita is Out Tonight! ha detto...

un appunto preso e ti rimando ad un commento approfondito post lettura. ciao Luka

 
Alle 18 maggio 2009 23:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci conto ... da un grande fan del rock come te poi. Mai sentito parlare di quello strano jet? Io non lo ricordo, che sia la fantasia dell'autore?

 
Alle 19 maggio 2009 07:39 , Blogger Lucien ha detto...

Interessante...lo metto in lista anch'io.

 
Alle 19 maggio 2009 18:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella scelta Lucien...ma anche tu, da grande appassionato di rock, non hai mai sentito parlare di quell'aereo?

 
Alle 19 maggio 2009 21:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma Ally, se quel jet aveva quella forma e volva forse non era un jet ...hem ...forse era un uccello
.G

 
Alle 19 maggio 2009 23:49 , Blogger La Mente Persa ha detto...

Mai sentito parlare di quel jet. La battuta vale la curiosità di segnarsi il libro tra le letture da fare.
gio

 
Alle 20 maggio 2009 01:30 , Blogger Alligatore ha detto...

@.G
Per rimanere nel metaforico: ma come stiamo volando basso...
Scherzi a parte, bella battuta, complimembri. No, non è un aereo, no, non è un uccello ... è Superman!
@LaMentePersa
Pure tu mi confermi il mistero. Potrebbe aiutarci a svelarlo Giorgio Fontana. Dai Giorgio, diccelo: esiste quel jet? Di che gruppo era?

 
Alle 20 maggio 2009 12:49 , Blogger La Mente Persa ha detto...

Quando hai tempo passa dalle mie parti per un invito di bookcrossing. Se ti va. Non sono permalosa ;)

Attendo notizie sul jet

 
Alle 20 maggio 2009 20:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, Gio', ora vengo per capire meglio. Quanto al volatile, ho scavato, scavato, scavato e mi sono avvicinato alla fonte, anzi alla fontana: quel jet potrebbe essere dei Motley Crue, ma è solo una suggestione poetica, da scrittore, non verificata. Del resto, anche nel dialogo rimane il dubbio ... ed è bello che sia così!

 
Alle 20 maggio 2009 22:34 , Blogger La Mente Persa ha detto...

Motley Crue :)

 
Alle 21 maggio 2009 00:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, Motley Crue ...e a proposito di volatili, questi però pericolosi, segnalo la campagna di "Sbilanciamoci" contro i cacciabombardieri JSF. Questo il link
http://www.sbilanciamoci.org/index.php?option=com_content&task=view&id=1008

 
Alle 21 maggio 2009 09:00 , Blogger La Mente Persa ha detto...

Ho firmato. Gli farò pubblicità nel prossimo post. Grazie per la segnalazione. Ci tengo moltissimo ad aderire a queste cose.
gio

 
Alle 21 maggio 2009 15:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Brava Gio', anche questo è rock'n'roll!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page