mercoledì 29 ottobre 2008

Intervista ai Kobayashi


Dovremmo fare più sesso, e guardare meno tv/ dovremmo smetterla di lavorare per far piacere agli altri …versi come questi parlano direttamente al cuore dell’Alligatore, se poi non sono semplicemente cantati ma declamati, tipo il Max Collini degli amatissimi Offlaga Disco Pax, la conquista è totale e incondizionata. Sì, mi piacciono un sacco questi Kobayashi dal minimalismo spinto e dal ritmo ipnotico. Pieni e vuoti, un equilibrio instabile, una malinconia sottile ma razionale, quel sentirsi gustosamente underground…
Andrea, Nicola, Flavio, da Carrara, terra di anarchici e forti passioni, non sono un semplice power-trio voce, chitarra, basso e batteria, sono un concentrato di emozioni che si fanno largo con strumenti magici e misteriosi come casiotone, microkorg, xilofono, theremin …
Minimali nei suoni, come nel modo di proporsi e nella cover curata dallo stesso bassista del gruppo. Minimali anche nei canali distributivi: il loro disco non verrà venduto (per scelta) attraverso i canali tradizionali, ma solo online e ai concerti. Dal produttore al consumatore, per dirla alla Carlin Petrini. A proposito di produttori (di suoni), siete pronti ad entrare nella palude, Kobayashi? … vi manca molto a finire il ghiacciolo?

Etichette: , , , , , , ,

120 Commenti:

Alle 29 ottobre 2008 21:33 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ciao Ally! Io la mia fetta di torta l'ho finita giusto in tempo per l'intervista.
Ciao Kobayashi! :)

 
Alle 29 ottobre 2008 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao pecorella.
Loro stanno finendo il ghiacciolo e arrivano

 
Alle 29 ottobre 2008 21:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

eccomi.Andrea

 
Alle 29 ottobre 2008 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Andrea. Che ghiacciolo hai amngiato? Alla menta o al limone?

 
Alle 29 ottobre 2008 21:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

....stavo leggendo la bellissima presentazione!

 
Alle 29 ottobre 2008 21:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

menta.

 
Alle 29 ottobre 2008 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora ti piaccino i Sonic Youth. Sei andato a vederli nei recenti concerti italiani a Milano e Bolzano?

 
Alle 29 ottobre 2008 21:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

purtroppo no...gli ho visti qualche anno fa a La spezia, bellissimo concerto!

 
Alle 29 ottobre 2008 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono sempre grandi ....
Dei Sonic l’ho capito dalla maglietta.

 
Alle 29 ottobre 2008 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Be’, sciolto i ghiaccioli parto con la prima domanda ufficiale: chi sono i Kobayashi?

 
Alle 29 ottobre 2008 21:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao, sono Nicola

 
Alle 29 ottobre 2008 21:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

immaginavo...ne ho due di maglie...ho anche quella storica di Goo

 
Alle 29 ottobre 2008 21:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

Tutta la storia o il riassunto.....?facciamo il riassiunto.I Kobayashi sono
Andrea Nicola Flavio che si divertono dal 2004.Dopo un Ep nel 2006 e molti concerti in giro per l'Italia, lo scorso settembre è uscito il primo disco.

 
Alle 29 ottobre 2008 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Nicola. C'è anche Flavio, o siamo al completo?

 
Alle 29 ottobre 2008 21:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mah non so se si farà vivo...

 
Alle 29 ottobre 2008 21:47 , Anonymous Press Sheep ha detto...

...starà finendo il ghiacciolo... :)

 
Alle 29 ottobre 2008 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, il ghiacciolo. Tu, Nicola, quale hai mangiato?

 
Alle 29 ottobre 2008 21:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: in realtà pensavo fosse a mangiare la torta a casa di press sheep...

 
Alle 29 ottobre 2008 21:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

limone

 
Alle 29 ottobre 2008 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Scoperto chi sono i Kobayashi e i loro gusti di ghiacciolo, scopriamo chi era Kobayashi. Chi era?

 
Alle 29 ottobre 2008 21:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:Ne 'I soliti sospetti' l'avvocato, nella realtà....un premio Nobel,un regista, un pilota, una modella.....alla fine è un comune cognome giapponese...è come se un gruppo giapponese si chiamasse 'Bianchi'....

 
Alle 29 ottobre 2008 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Impressionante quel film

 
Alle 29 ottobre 2008 21:54 , Anonymous Press Sheep ha detto...

...qui da me non c'è... altrimenti, dopo la torta, gli avrei trovato qualcosa da fare (imbustare cd) :)

 
Alle 29 ottobre 2008 21:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

impressionante anche kobayashi il mangiatore di hot dog!

 
Alle 29 ottobre 2008 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Me lo immagino.

 
Alle 29 ottobre 2008 21:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:film bellissimo...uno di quelli che guarderesti cento volte

 
Alle 29 ottobre 2008 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Si, ho un grande ricordo di quel film.
@Press Sheep
Io pensavo che dopo la torta succeessero cose turche con Flavio, pecorella...lasciamo stare.

 
Alle 29 ottobre 2008 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Ritornando serio: come nasce una vostra canzone? Prima la musica o prima le parole?

 
Alle 29 ottobre 2008 21:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:Non ci sono regole, non c’è ordine.Forse solo per i testi....butto giù le linee durante la composizione e poi rielaboro tutto con calma, in seguito.Per il resto la vera regola e attaccare gli strumenti e suonare suonare suonare tutti assieme

 
Alle 29 ottobre 2008 22:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: suonare senza proferire parola..

 
Alle 29 ottobre 2008 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto zen, il Kobayashi sarà fiero di voi.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sono nate le canzoni del vostro recente cd?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: è la nostra disciplina spirituale

 
Alle 29 ottobre 2008 22:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:In questo modo.A parte 'In pieno inverno' che ha una storia diversa, Nicola e Flavio avevano registrato batteria e xilofono, poi successivamente ho messo io voce e casiotone

 
Alle 29 ottobre 2008 22:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: si è nata in un paio di giorni..

 
Alle 29 ottobre 2008 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Si sente che è immediata ...

 
Alle 29 ottobre 2008 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di xilofono, è facile suonarlo? Perché uno strumento così antico nella vostra musica così moderna?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: forse è quello che ci vorrebbe sempre..

 
Alle 29 ottobre 2008 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: qui risponde Nick....

 
Alle 29 ottobre 2008 22:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: a parte che non è uno xilofono ma un glockenspiel per bambini(quelli che si usano nelle scuole), è facile o difficile come tutti gli strumenti, dipende quale uso se ne faccia..

 
Alle 29 ottobre 2008 22:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

per fare musica moderna non è indispensabile usare strumenti "moderni"...l'antico e il moderno si incontrano sempre

 
Alle 29 ottobre 2008 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di moderno, di Internet, ddel web che uso ne fate da utenti?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: direi quotidiano..anche se lo utilizzo quasi esclusivamente per la musica

 
Alle 29 ottobre 2008 22:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: personalmente lo utilizzo quando ne ho bisogno, quando mi servono delle informazioni..e poi soprattutto per comprare dischi all'estero, visto che in Italia come con tutto bisogna pagare sempre di più

 
Alle 29 ottobre 2008 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, siamo sempre i più coglioni.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

… e da musicanti, come lo utilizzate, oltre a vendere il cd online?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

sono pienamente d'accordo

 
Alle 29 ottobre 2008 22:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: più che altro è andrea l'informatico dei kobayashi

 
Alle 29 ottobre 2008 22:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:ecco dicevamo.....viviamo una fase di transizione,ormai la musica si sta spostando tutta sul web, e quindi è bene essere presenti cercando di avere più visibilità possibile.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Myspace vi sembra una cosa buona o solo una vetrinetta?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:mah....direi buona considerando che è diventato il nostro sito ufficiale, per noi è stato veramente utile soprattutto lo scorso anno perchè ci ha permesso di trovare diverse date, è un po' un calderone...ma se si utilizza nel modo giusto può essere una valida risorsa o quantomeno una risorsa in più.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

per tanta gente mi sembra sia una squallida vetrinetta..

 
Alle 29 ottobre 2008 22:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: in effetti ci trovi chi non ti aspetti...

 
Alle 29 ottobre 2008 22:24 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Un po' come le vetrinette delle vie a luci rosse all'estero? :)

 
Alle 29 ottobre 2008 22:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: non quelle sono decisamente migliori

 
Alle 29 ottobre 2008 22:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: e no...lì la connessione costa un po' di più...

 
Alle 29 ottobre 2008 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, c'è tutto questo e molto altro ...già il costo.
In effetti molti musicanti hanno abbandonato il loro sito, per il myspace...poi, ovviamente, come per ogni cosa, dipende dall'uso che ne fai.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

si ma sicuramente di miglior qualità

 
Alle 29 ottobre 2008 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma toriniamo al territorio.
Venite da Carrara, luogo di forte cultura politica ma lontano dai grandi centri musicali. Questo è un bene per dei giovani musicanti o un male?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:io penso che per un gruppo che fa musica propria, oggi, non è così negativo essere lontani dai centri musicali, con internet dicevamo si arriva un po' dappertutto....

 
Alle 29 ottobre 2008 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

a Carrara è solo un male vivere, e con questo ho detto tutto

 
Alle 29 ottobre 2008 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: certo le strutture di Carrara non sono quelle di altre città...

 
Alle 29 ottobre 2008 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Com'è il tempo a Carrara ora? Siete tutti e due a Carrara o collegati da luoghi diversi?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Com'è il tempo a Carrara ora? Siete tutti e due a Carrara o collegati da luoghi diversi?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Ripetuto, il bello della diretta

 
Alle 29 ottobre 2008 22:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: si siamo a Carrara, tempo piovoso

 
Alle 29 ottobre 2008 22:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: in realta stiamo tutti e due a Marina Di Carrara e c'è un bel temporale

 
Alle 29 ottobre 2008 22:35 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Pure qui a L'Ottavo Nano... pioggia tutto il giorno... mi si è arricciato il vello con l'umidità!

 
Alle 29 ottobre 2008 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche qui nella mia palude pioggia a catinelle...asciugati bene pecorella, rischi il raffreddore.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Continuando: avete contatti e/o collaborazioni con altri artisti della vostra città o regione? Di altre?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: attualmente siamo dentro tutti e tre al progetto 'Rovelli Libertaria', con Davide Giormini degli Apuamater, e appunto Marco Rovelli (Ex Les Anarchistes), in più Flavio è ormai da più di anno che suona stabile anche con gli Apuamater che, quando possono, ospitano anche me e Nicola.E' una situazione che ci stimola molto

 
Alle 29 ottobre 2008 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Altri bei progetti avete...

 
Alle 29 ottobre 2008 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Vi sentite più una band da studio o da live?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: ormai siamo una grande famiglia...

 
Alle 29 ottobre 2008 22:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

già quello dei Libertaria è un gran bel progetto..e porterà per l'anno a venire ad un disco

 
Alle 29 ottobre 2008 22:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: direi una band live.è lì che riusciamo ad esprimere al meglio la nostra musica.in studio è divertente ma anche stancante, un ricordo bellissimo è la registrazione dell'Ep alle Officine Meccaniche a Milano, lì abbiamo conosciuto Tommaso Colliva che ha poi mixato anche il nuovo album.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

l'attività di studio viene sempre di conseguenza a quella live...certamente suonare dal vivo è l'essenza migliore

 
Alle 29 ottobre 2008 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Quali sono le vostre esperienze live e cosa avete in programma nei prossimi mesi?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:Con l'uscita dell Ep nel 2006 la nostra attività live è andata intensificandosi sempre di più, in un paio di anni abbiamo un sacco di date, intervallate dalla registrazione dell'album, mentre attualmente siamo in fase di definizione dei prossimi concerti.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

È facile trovare un’etichetta per un giovane gruppo? Come avete "trovato" la vostra Corasong?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

l'abbiamo creata insieme agli Apuamater con ContattoRadio

 
Alle 29 ottobre 2008 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Oltre al vostro cd e a quello degli Apuamater, ne usciranno presto altri presso Corasong? Libertaria?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

A:Non è facile trovare un 'etichetta, per questo assieme ai ragazzi di ContattoRadioPopolareNetwork e agli Apuamater abbiamo deciso di creare la Corasong, per lavorare in piena autonomia senza vincoli ne limitazioni, abbiamo registrato il disco in modo autonomo, prendendoci i tempi necessari per tirare fuori quello che volevamo.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: Mah.... attualmente siamo concentrati su questi due progetti, c'è già qualche collaborazione con gruppi della zona che porterà sicuramente ad una nuova uscita nel 2009.

 
Alle 29 ottobre 2008 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Impegnati nella musica. E per la politica? Come porsi da giovani musicanti di fronte alla politica?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: nick?

 
Alle 29 ottobre 2008 22:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

L’arte anche se non specificamente di stampo politico ha comunque sempre la funzione di far riflettere, di esaltare l’individualità e la libertà espressiva delle persone; è necessaria per l’anima umana; ha la funzione di rafforzare i nostri valori etici, che sono sempre più messi in discussione da chi ci governa, gente che spesso quindi non ama l'arte

 
Alle 29 ottobre 2008 23:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

e comunque le istituzioni del territorio lasciano veramente poco spazio alla musica e all'arte..una cosa vergognosa

 
Alle 29 ottobre 2008 23:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, e non solo a quella. Vedi la scuola ...
Come vedete il nuovo movimento studentesco e degli insegnanti contro la Beata Ignoranza? In Italia sta cambiando la musica?

 
Alle 29 ottobre 2008 23:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il nuovo movimento studentesco deve necessariamente insorgere contro le pressioni della dittatura…a volte penso che bisognerebbe ricorrere a mezzi più radicali

 
Alle 29 ottobre 2008 23:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

e io non sono un violento di natura..

 
Alle 29 ottobre 2008 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Radicali come la vostra musica, una ideale colonna sonora per il movimento...

 
Alle 29 ottobre 2008 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

e per finire, fatevi una domanda, datevi una risposta e poi tutti a nanna …

 
Alle 29 ottobre 2008 23:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: La faccio io a Nick: ma Press Sheep secondo te è andato a letto o sta ancora imbustando i cd?

 
Alle 29 ottobre 2008 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

La pecorella c'è,sento al sua presenza...

 
Alle 29 ottobre 2008 23:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

secondo me se li sta mangiando, è una pecora sintetica..

 
Alle 29 ottobre 2008 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

... purtroppo, mi diceva prima, di avere problemi di connessione.Ci sei pecorella per il gran finale?

 
Alle 29 ottobre 2008 23:13 , Anonymous Press Sheep ha detto...

ci sono... se resiste la connessione... mi dice che non trova il blog! Non li mangio i cd... :)

 
Alle 29 ottobre 2008 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora si sono persi i Koba. Koba?

 
Alle 29 ottobre 2008 23:15 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ally, ma come la senti la mia presenza?
Pià che sintetica sono una di quelle pecore elettriche che sognano gli androidi :)

 
Alle 29 ottobre 2008 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Il temporale?

 
Alle 29 ottobre 2008 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Ho visto cose che voi umani...

 
Alle 29 ottobre 2008 23:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: ci siamo

 
Alle 29 ottobre 2008 23:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

e sei tutta luminosa?

 
Alle 29 ottobre 2008 23:17 , Anonymous Pecorella Scompiglio ha detto...

...se sono luminosa?! Ora diventate troppo curiosi ehheheh

 
Alle 29 ottobre 2008 23:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Cosa dite? Chiudiamo? Soddisfatti della chiacchierata? Il temporale vi ha graziati?

 
Alle 29 ottobre 2008 23:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: si, serata divertente!Grazie mille

 
Alle 29 ottobre 2008 23:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

N:molto soddisfatto, è stato un piacere

 
Alle 29 ottobre 2008 23:23 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ciao ragazzi!
In bocca al lupo per i vostri progetti!
Ciao Ally! Buona notte.
Baci

 
Alle 29 ottobre 2008 23:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a voi, avete rischiato il pc per me... è stato bello sentirvi...
grazie pecorella, sempre vivacizzante.

 
Alle 29 ottobre 2008 23:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Buonanotte pecorella!

 
Alle 29 ottobre 2008 23:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: Ciao Press,grazie per averci fatto compagnia.Ciao Ally ci ha fatto davveromolto piacere.

 
Alle 29 ottobre 2008 23:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Se permettete chiudo come ho aperto, con i vostri meravigliosi versi: Dovremmo fare più sesso, e guardare meno tv...

 
Alle 29 ottobre 2008 23:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

N: Ciao, magari ci si risentirà in futuro per delle novità, grazie ancora!

 
Alle 29 ottobre 2008 23:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

A: Grande!a presto

 
Alle 29 ottobre 2008 23:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Alla prossima...

 
Alle 30 ottobre 2008 11:42 , Anonymous and ha detto...

ciao, non li conoscevo, sono andato a sentirli...e così, così...

 
Alle 30 ottobre 2008 15:15 , Blogger Alligatore ha detto...

@and
Dovresti sentire tutto il cd, i Kobayashi sono molto di più di così, così ... mi prendono bene.

 
Alle 31 ottobre 2008 14:11 , Anonymous and ha detto...

purtroppo sono uno di quelli che non ha nessuna possibilità di scaricare dischi...e un po' ne sono anche contento.
verrà il giorno che li ascolterò.

 
Alle 31 ottobre 2008 17:12 , Blogger Alligatore ha detto...

@and
Ne sono sicuro and. Intanto prova a sentirli sul loro myspace e se capiti a tiro, anche dal vivo...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page