martedì 19 febbraio 2019

Un disco per Marco Mathieu


Tax Farano e Paolo Spaccamonti, Young Till I Die
Escape From Today/Dunque
Il prossimo 6 marzo Marco Mathieu compirà 55 anni, ma sarà un compleanno triste, almeno che non succeda un miracolo (per chi crede). Il fondatore dei Negazione, storico gruppo punk hard-core degli anni 80’, poi ottimo giornalista, scrittore, documentarista, e chi più ne ha … è, come forse saprete, in coma in seguito a un brutto incidente occorsogli il 13 luglio del 2017. L’amico Tax Farano, chitarrista e autore, che con lui aveva fondato il gruppo torinese, ha voluto assieme a Paolo Spaccamonti, fare un disco per Mathieu, in uscita proprio il giorno del suo compleanno con la label Escape From Today. 
Si tratta di un 10’’ vinile, colorato e copertina serigrafata, prodotta da Ezra, nel suo Nomad Studio. Solo due brani, ma di forte impatto: Young Till I Die, nuova canzone appositamente scritta per lui, sei minuti che spaccano tra inquietudine e speranze, e Lo spirito continua. Questa ultima è un vecchio pezzo dei Negazione, scritto dallo stesso Mathieu insieme a Tax Farano: pezzo ghiacciato e antiborghese nel loro stile.
Da ragazzino avevo un loro vinile che mi piaceva molto, ho poi seguito alcune cose di Marco Mathieu (impossibile seguirle tutte, vista la sua iperattività), e la notizia dell’incidente, scoperta per caso mi aveva molto colpito. Spero veramente che questo compleanno sia segnato dal risvegliarsi di Marco. Magari, come succede a volte, ascoltando la sua musica. Magari questo Young Till I Die, dalla bellissima copertina curata da Deemo, quello delle cover dei primi dischi dei Negazione. E poi venga, la settimana dopo, a festeggiare il mio di compleanno …

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

7 Commenti:

Alle 20 febbraio 2019 08:03 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Ottima proposta!
Serena giornata.

 
Alle 20 febbraio 2019 10:48 , Anonymous Enri1968 ha detto...

Ce lo auguriamo tutti!
Bel post hai fatto bene a pubblicarlo.

 
Alle 20 febbraio 2019 11:27 , Anonymous accadebis ha detto...

Post interessante. Non conosco Marco Mathieu ma cercherò di saperne di più tramite i link che hai inserito.
Un salutone e buona giornata

 
Alle 21 febbraio 2019 14:07 , Blogger Sergente Elias ha detto...

Il bello dei blog è che ci fanno conoscere cose nuove e suscitano curiosità per proposte artistiche come questa. Direi che la copertina è bellissima e introduce ad un lavoro sicuramente accurato e piacevole.

 
Alle 21 febbraio 2019 18:43 , Blogger Elle ha detto...

Il disco è bello, funzionerà per richiamarlo a noi, vedrai! Un compleanno col botto, ma se vogliamo chiamarlo miracolo... ;)

 
Alle 21 febbraio 2019 21:11 , Blogger Simona [Ciccola] ha detto...

Mi viene solo da incrociare le dita e mettere un cuore ♥

 
Alle 21 febbraio 2019 23:02 , Blogger Alligatore ha detto...

@Cavaliere Oscuro del Web
Grazie per l'apprezzamento, e buonanotte anche a te.
@Enri1968
Io ci spero, fino all'ultimo, grazie.
@Accadebis
Grazie per l'interessamento, vedrai che troverai qualcosa che ti piacerà.
@Sergente Elias
Direi che hai fatto centro: accurato e piacevole sono definizioni giuste per questo ep, nonostante l'argomento e la brevità.
@Elle
Speriamo, speriamo, che tra il suo e il mio compleanno qualcosa accada ...
@Ciccola
Grazie, grazie ... essendo della tua città ne avrai sicuramente sentito parlare. Certo, mettiamoci il cuore.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page