martedì 5 settembre 2017

Crimine culturale: Domicile Conjugal ...

Film del 1970 del grande Francois Truffaut, quarto episodio delle avventure di Antoine Doinel, alter ego del regista stesso sempre interpretato da Jean-Pierre Léaud, commedia agrodolce tipicamente francese che descrive la vita coniugale di una giovane coppia borghese parigina, Domicile Conjugal, appunto, vergognosamente tradotto in Italia in ...
Tra i peggiori crimini culturali del Novecento ... chiedo che il responsabile venga perseguito penalmente, e che tale reato non cada mai in prescrizione ...

Etichette: , , , , , , , , , ,

12 Commenti:

Alle 5 settembre 2017 08:20 , Blogger fperale ha detto...

Ma pensa poi la fantasia per pensare il titolo italiano!

 
Alle 5 settembre 2017 16:57 , Blogger amanda ha detto...

Devono proprio mangiare pesante e poi dirmirci su malamente gli adattatori di titoli

 
Alle 5 settembre 2017 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

@fperale
Secondo la critica, essendo in periodo di film scosciati, i traduttori optarono per un titolo così assurdo, per fare cassetta (con un film con un autore come Truffaut ... malati!).
@Amanda
Sì, con i soldi delli filme, se facevano delle cene sontuose :)))

 
Alle 6 settembre 2017 00:36 , Anonymous Enri1968 ha detto...

Mammamia!
Strane logiche.

 
Alle 6 settembre 2017 19:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Logiche mercantili ...

 
Alle 6 settembre 2017 20:05 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Non riseco a capire perché stravolgono sempre i titoli.
Saluti a presto.

 
Alle 6 settembre 2017 20:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Per il vil denaro ... almeno in questo caso (almeno credevono loro).

 
Alle 7 settembre 2017 17:37 , Blogger LYSERGICFUNK ha detto...

Spesso mi è accaduto di perdermi bei film, perché fuorviato dal titolo italiano...

PS: ciao Ally, grazie per la visita

 
Alle 7 settembre 2017 21:40 , Blogger Andrea C. ha detto...

quanto mi manca oggi un regista come Truffaut...
io sto male molto spesso con queste traduzioni di titoli...e non solo.

 
Alle 7 settembre 2017 22:09 , Blogger Alligatore ha detto...

@LYS
Grazie anche a te per questo tuo ritorno in palude ... di titoli fuorvianti sono pieni i nostri cinema, purtroppo.
@ Andrea C.
Manca anche a me Truffaut ... io non sto male, ci faccio i post :)

 
Alle 7 settembre 2017 23:31 , Blogger Elle ha detto...

Mon dieu!
Lasciamo stare va.
Bello come hai impostato il post, con finale tragico ;)*

 
Alle 7 settembre 2017 23:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Finale tragico, quello giusto per un Crimine culturale.
Inaudito!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page