lunedì 3 novembre 2014

Due parole con Musica per bambini



Musica per bambini finalmente su questi schermi. Nonostante sia uno dei nomi più importanti de La Famosa Etichetta Trovarobato, con la quale ha fatto ben tre dei suoi sei dischi ufficiali, non era mai finito in palude. Ci arriva con questo Capolavoro!, titolo che è tutto un programma, ufficialmente fuori proprio oggi. In questi giorni lo potete ascoltare anche su Rockit in streaming gratuito (cliccate qui), e divertirvi (ma anche pensare) ascoltando le sue filastrocche elettro-punk, i suoi giochi di parole, le ironie taglienti, il surreale come via da seguire. Sono curioso di sentirlo tra poco in diretta, questo situazionista dei nostri giorni.
Musica per bambini, per chi non lo sapesse, è Manuel Bongiorni, attore, scrittore, umorista, e ovviamente musicista. Con questo Capolavoro! ha dato vita a un vero e proprio concept-album incentrato, come si può intuire dalla copertina, sul lavoro, sui mestieri. I mestieri più strani, meno convenzionali, che solo la mente sgombra di un bambino può (ri)pensare. Un gesto musicale davvero forte, nell’era conclamata del non-lavoro, del lavoro virtuale, del lavoro insicuro, precario. In questo album, un bambino si inventa i lavori che vorrebbe fare da grande, inventandosene di assurdi e fantastici. Ascoltiamolo. Pronti?
PER CONOSCERLO MEGLIO

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , ,

95 Commenti:

Alle 3 novembre 2014 21:31 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

A me è piacuto molto. Farò uguale anche il prossimo.

 
Alle 3 novembre 2014 21:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Manuel... anche a me è piaicuto molto ;)

 
Alle 3 novembre 2014 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto in palude Manuel...ti vedo molto concentrato.

 
Alle 3 novembre 2014 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

E sto già ascoltandoti in cuffia... Dal dottore primo pezzo.

 
Alle 3 novembre 2014 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Che dici?... parliamo di questo Capolavoro!?

 
Alle 3 novembre 2014 21:36 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Grazie, piacere mio! Anche tu hai un logo con le cuffie. Per forza ti piace :)

 
Alle 3 novembre 2014 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, è bello ascoltarlo con le cuffie...ma non solo!

 
Alle 3 novembre 2014 21:37 , Blogger Elle ha detto...

Testimone di una prima volta in palude, presente!
Ciao a tutti, si canta di lavoro? Pronta!!

 
Alle 3 novembre 2014 21:37 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Parliamo di quel che vuoi. Cioè, tu lo fai già normalmente, io son qui per questo

 
Alle 3 novembre 2014 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle, bevenuta in palude... sì, parliamo di lavoro, in modo surreale ma seriamente.

 
Alle 3 novembre 2014 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

E allora chiedo a Manuel, come è nato “Capolavoro!”?

 
Alle 3 novembre 2014 21:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

qual' è il significato dell' addestratore di luigi?

 
Alle 3 novembre 2014 21:41 , Blogger Elle ha detto...

Beh, il surreale rappresenta la realtà a modo suo, ma pur sempre vero..

 
Alle 3 novembre 2014 21:41 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Benvenuta Elle, per parlare di lavoro è la prima lettera utile.

CapoLavoro nasce in una tradizionale famiglia etero con un papà umano e una mamma computer.

 
Alle 3 novembre 2014 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao anonimo, interessante domanda, che va già sulle canzoni, bene...

 
Alle 3 novembre 2014 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, elle, la lettera principale del Lavoro ;)
Bella, bella...

 
Alle 3 novembre 2014 21:43 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Anonimo, L'addestratore di Luigi gestisce tutti i Luigi al mondo.
Per dire, anche tu, se non fossi anonimo, potresti diventare un buon Luigi

 
Alle 3 novembre 2014 21:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

ed invece verrete mai dalle parti di massa a fare un concerto?

 
Alle 3 novembre 2014 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo: Capolavoro!, un grido contro al falsa modestia ;)

 
Alle 3 novembre 2014 21:45 , Blogger Elle ha detto...

Chi ben comincia :D

 
Alle 3 novembre 2014 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

...è a metà :D

 
Alle 3 novembre 2014 21:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

...del (capo)lavoro

 
Alle 3 novembre 2014 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ho dimostrato di non essere un robot. Manuel cosa ne pensi dei Robot?

 
Alle 3 novembre 2014 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Purtroppo, il capthca, per gli anonimi, è stato messo in automatico, e per quello che ho capito non si può levare...

 
Alle 3 novembre 2014 21:50 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Anonimo, andare a Massa per la mamma computer è molto pericoloso, ma correremo il rischio.

Alligatore, CapoLavoro! è poco modesto, ma IlDiscoPiùBelloDelMondo non ci stava...

 
Alle 3 novembre 2014 21:53 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Anonimo, penso che i Robot parlino un linguaggio che erroneamente viene chiamato linguaggio macchina, perché in realtà è un sunto del pensare umano...

 
Alle 3 novembre 2014 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 3 novembre 2014 21:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nelle canzoni ci sono parti autobiografiche o è tutto inventato? (supplente per sempre)

 
Alle 3 novembre 2014 21:55 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

...mi spiego: i linguaggi di programmazione sono il risultato di un'evoluzione darwiniana: tutto ciò che funziona e occpa poco spazio viene mantenuto, il resto via via scartato...
In pratica mano a mano che l'informatica si evolve si va verso il linguaggio-uomo più puro... Meno "sporco"...

 
Alle 3 novembre 2014 21:56 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

E' tutto autobiografico: quella è la mia mano e ho fatto tutti quei mestieri nell'ultima settimana.

 
Alle 3 novembre 2014 21:58 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Alligatore, all'inizio il Cd era così:
O
poi è diventato più grosso

 
Alle 3 novembre 2014 21:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

c'è una traccia fantasma?

 
Alle 3 novembre 2014 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Una traccia spettro? ;)

 
Alle 3 novembre 2014 22:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cos'hai contro i cognati? :)

 
Alle 3 novembre 2014 22:02 , Blogger Luca Tognazzi ha detto...

Ciao Manuel, se non puoi andare ad un tuo concerto chi ci manderesti come supplente? E il tema della morte è molto ricorrente nei tuoi brani, per quanto tempo pensi di riuscire a farli dal vivo? Oltre dal dottore girerete qualche altro video oppure starete in mutua a lungo?

 
Alle 3 novembre 2014 22:02 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

No, credo che prima di essere una traccia fantasma, bisogni essere una traccia LIVE

 
Alle 3 novembre 2014 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Luca, benvenuto in palude e complimenti per la domanda...

 
Alle 3 novembre 2014 22:04 , Blogger Giuseppe E. ha detto...

C'è la possibilità che farai un nuovo album interamente sulle sonorità di "Storie per un re"? Lo adoro!

 
Alle 3 novembre 2014 22:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

nel teaser si vede che probabilmente uscirà il video di arbitro ed è gia usacito il video dell idraulico

 
Alle 3 novembre 2014 22:08 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Anonimo: contro i cognati vorrei avere una sorella.

Luca: Come Supplente vanno bene tutti, è quello il tema della canzone. E' il ruolo sfuggente che conferisce fascino a questo individuo etereo di cui nulla si sa.
Il Supplente arriva a Cavallo e riparte in Mongolfiera, non fai in tempo a vederne i difetti o i lati più deludentemente umani: rimarrà idealizzato quando tornerà il Maestro col suo carico opprimente di responsabilità

 
Alle 3 novembre 2014 22:11 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Giuseppe E: Farò Storie per un Califfo, visto che ora sono stato rapito dall'Isis

(https://www.facebook.com/rapitodallisis)

 
Alle 3 novembre 2014 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Parliamo allora di canzoni...

 
Alle 3 novembre 2014 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferisci? Qualche pezzo del quale via più fiero di Capolavoro?… che ti piace di più fare live?

 
Alle 3 novembre 2014 22:12 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Anonimo, meglio il video di arbitro o la moviola in campo, secondo te?

 
Alle 3 novembre 2014 22:14 , Anonymous bonghista ha detto...

in dal dottore si sente :"io ho la peste io ho la lebbra ...aspirina" cosa dice nello spazio dei puntini che non capisco

 
Alle 3 novembre 2014 22:18 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Alligatore, il mio pezzo preferito non lo so, "Supplente Per Sempre", "Trombettiero", "Idraulico Aulico" e "L'Accalappiatopi" sono le storie che preferisco come racconti...
ma dal vivo aggiungeremo molte patologie a "Dal Dottore"...

 
Alle 3 novembre 2014 22:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sbaglio o ti sei dato a armonie piu' orecchiabili (vedi Bigliettaio e Nipote elettronico)... Scelta dettata da?

 
Alle 3 novembre 2014 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Le mie: La famiglia dei becchini, il capolavoro di Capolavoro, sembra Boris Vian fatto oggi, poiL'accalappiatopi per il lato favolisitico in salsa di minimale elettronica, Il Millemani quasi prog-rock, L'arbitro sarcastico/isterico il giusto, L'addestratore di Luigi, altro pezzo geniale, rock scatenato/scatenante...

 
Alle 3 novembre 2014 22:20 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Bonghista: se non facessi tutto sto casino, lo avresti sentito!! Dice "Io c'ho le malattie famose che si curano con l'aspirina": fa riferimento a quella frase fatta che "oggi se ci fosse il colera/peste/rabbia lo cureremmo con l'aspirina"
Fanno a gara a chi si vanta della malattia più "vintage", in pratica...

 
Alle 3 novembre 2014 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche altri possono dire le proprie preferite... se le avete...

 
Alle 3 novembre 2014 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Non malattie, ovviamente, ma canzoni ;)

 
Alle 3 novembre 2014 22:25 , Anonymous Tempe ha detto...

Macellaio di cognati!!! Mi ricorda lo stile inconfondibile di MxB

 
Alle 3 novembre 2014 22:26 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Anonimo: Premesso che se mi riempono di soldi per uno di quei due brani, non te ne do neanche uno, sono le atmosfere giuste per quelle storie.

Il Nipote elettronico è un lavoratore Robot. Non ha scopo altro che quello di ascoltare i consigli degli anziani, che in questo mondo in continua ridefinizione faticano a farsi ascoltare dai nipoti. Per questo avranno a disposizione un Nipote elettronico che penderà dalle labbra dei nonni umani, per mettere in pratica l'esperienza di una vita, senza inutili rivalse generazionali

 
Alle 3 novembre 2014 22:26 , Blogger Elle ha detto...

Io vado con calma, tanto col casino che c'è oggi, mi leggerete comunque fra un'ora. Allora, a me piacciono: La famiglia dei becchini, perché rappresenta il futuro, L'Accalappia Topi perché è il (mio) presente, L'idraulico aulico per la melodia medievale, Il macellaio di cognati per la sua attualità, e tutte le altre perché sono tutti mestieri che esistono, non ancora riconosciuti ma alla riscossa.

 
Alle 3 novembre 2014 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

...alla riscossa? Forse ho capito :D

 
Alle 3 novembre 2014 22:29 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Tempe: grazie. Bisogna sforzarsi di essere buoni. Anche da mangiare.

 
Alle 3 novembre 2014 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con La Famosa etichetta Trovarobato, label tra le migliori dell’underground italico ...è stato facile incontrarli? Come è successo … alcuni anni fa, visto che questo è il terzo disco che fai con loro…

 
Alle 3 novembre 2014 22:30 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Elle, penso che tutti vogliamo sapere perché il tuo presente è Accalappiare topi...

 
Alle 3 novembre 2014 22:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

A me piacciono molto l'Accalappiatopi e l'Idraulico Aulico: hanno lo schema delle fiabe. E adoro anche Bigliettaio, il Macellaio di cognati, la Famiglia del Becchini. Lo Squilibrista lo sento molto vicino e mi assomiglia: ho un equilibrio che fa schifo!

 
Alle 3 novembre 2014 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Tutti tranne me... perché lo so già Manuel ;)

 
Alle 3 novembre 2014 22:31 , Anonymous Tempe ha detto...

Non so se ho interpretato bene il Supplente per Sempre, ma per caso lui (in modo "malato" maniacale) fa si' che i maestri siano sempre assenti (Ad esempio rapendoli) per poter fare per sempre il supplente? ... Tipo un eterno precario a cui paradossalmente la sua condizione piace?
O ho interpretato male?

Comunque complimenti ancora per l'ottimo disco... Permettimi una critica: un po' cortino

 
Alle 3 novembre 2014 22:32 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Alligatore, La FamosaEtichetta è la migliore e non lo dico perché ci sono io, ma perché non ci sono gli altri.

A loro serviva un bomber per i tornei di calcetto e mi hanno comprato!
Per l'occasione ho dovuto fare anche dei dischi, ma sai, è una cosa di facciata, come i voti falsi in chimica dei quarterback americani

 
Alle 3 novembre 2014 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah... grande, grande... ti hanno preso per vincere a calcio.
Geniale mossa...

 
Alle 3 novembre 2014 22:36 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Anonimo, lo squilibrista NON HA UN EQUILIBRIO CHE FA SCHIFO. HA UNO SQUILIBRIO FIGHISSIMO!

 
Alle 3 novembre 2014 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina strana, con questa mano strana…. Chi è l'autore? Come è stato scelto?

 
Alle 3 novembre 2014 22:39 , Blogger Elle ha detto...

Perché fra le altre cose (tipo vita normale) ho sempre qualche "topo" da catturare, non voglio ucciderli (inizialmente vorrei sempre, ma ci ripenso), allora cerco di sopportarli, di conviverci, di trasformarli.. quando ci riesco mi trasformo sempre un pochino anche io. Il ritornello "caccerà, ghermirà, canterà" mi piace molto, canto anche io :D

 
Alle 3 novembre 2014 22:42 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Tempe, se sei femmina "un po' cortino" è un giudizio ingrato.

Per Supplente ho risposto più su: secondo me è come il SUPPLENTE viene percepito. Magico perché sfuggente. "Per questo vi piaccio, son buffo e inopportuno".
Basically, è immortale
"E dopo che faccio? E boh, non mi vedete". Magari potrebbe essere ad ansimare in un angolo, ma per il fatto di essere fuoriscena lo si immagina sempre performante

 
Alle 3 novembre 2014 22:43 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

L'autore è Napalm Artworm, un bravissimo ritrattista, caricaturista, per il momento a piede libero

 
Alle 3 novembre 2014 22:44 , Anonymous Claudio O ha detto...

Ciao, sono uno di quelli che ti stalkerizza su FB! Ottimo album, anche se con testi meno surreali dei precedenti... anche se un po' breve... anche se non ci avete allegato manco un libricino con le paroline delle canzoncine... anche se non ci sono ospiti noti (vabbe', questo non è poi essenziale). Me lo sto ascoltando finché non ne avrò nausea e l'arbitro fischierà. Domanda: chi è il ragazzino che costringi a cantare e parlare nell'album?

 
Alle 3 novembre 2014 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Spero ci rimanga...

 
Alle 3 novembre 2014 22:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterai l’album? …

 
Alle 3 novembre 2014 22:51 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Claudio, il ragazzino sono io quando rinascerò nel futuro.
E' vero, non ci sono i testi, ma li metteremo sui internet. E comunque, trattandosi di CapoLavori! li troverete sui libri di scuola tra qualche anno, sempre che non li brucino, o sugli iBook, sempre che non li bruci io

 
Alle 3 novembre 2014 22:53 , Blogger Elle ha detto...

Io i testi li ho già trovati :D

 
Alle 3 novembre 2014 22:53 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Alligatore, lo presento ai miei domani sera... Sono un po'emozionato

 
Alle 3 novembre 2014 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Fortunati i tuoi ...

 
Alle 3 novembre 2014 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non ti ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?

 
Alle 3 novembre 2014 22:58 , Blogger LaLeggivendola ha detto...

Oh, stavo giusto riascoltando L'uomo di gomma *O*
Mi sa che switcho su Rockit, con buona pace del libro di statistica.
Sono millenni che non vedo live i MxB, ne sento la mancanza T_T

 
Alle 3 novembre 2014 22:59 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

ci vuoi anche le patatine?

 
Alle 3 novembre 2014 23:01 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Leggivendola, buonasera!
Sul libro di statistica c'era già scritto che era probabile che lo chiudessi...

 
Alle 3 novembre 2014 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Leggivendola...

 
Alle 3 novembre 2014 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Manuel, altro da dichiarare?

 
Alle 3 novembre 2014 23:03 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Alligatore, ti faccio una domanda io: qual è l'ospite che hai mangiato con più gusto?

 
Alle 3 novembre 2014 23:03 , Blogger LaLeggivendola ha detto...

Chi sono io per andare contro un libro di statistica?
(frattanto apprezzo Il bigliettaio.)

 
Alle 3 novembre 2014 23:04 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Ti dichiaro Marito e Meglio!

 
Alle 3 novembre 2014 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Io mangio bambini... solo bambini, per questo ti hoinvitato in palude...

 
Alle 3 novembre 2014 23:06 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Il mio libro di Statistica è stato distrutto da un meteorite

 
Alle 3 novembre 2014 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie di essere venuto, attirando bambini, con la tua musica... questa intervista è il massimo. Capolavoro... grazie, grazie Manuel!

 
Alle 3 novembre 2014 23:07 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Ok, ma stai alla larga da mio nipote! Quello lo mangio io!

 
Alle 3 novembre 2014 23:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Ok, quello è tuo, per domani... grazie Manuel! Credo che abbiamo detto tutto!

 
Alle 3 novembre 2014 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

E grazie a tutti gli intervenuti ... troppi per citarli tutti!

 
Alle 3 novembre 2014 23:12 , Blogger Elle ha detto...

Manco io che dico buonanotte. Eccomi!
Buonanotte a tutti e grazie per la musica per bambini ;)

 
Alle 3 novembre 2014 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Notte Elle, e notte a tutti gli intervenuti!

 
Alle 3 novembre 2014 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna a Musica per bambini.

 
Alle 3 novembre 2014 23:23 , Blogger Manuel Bongiorni ha detto...

Ne abbiamo cacca... ehm, bisogno.

 
Alle 3 novembre 2014 23:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Prosit!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page