lunedì 15 aprile 2013

Trento Film Festival, che vertigini ...

Soffro di vertigini, nonostante questo non rinuncio quasi mai a fare almeno un giretto al Trento Film Festival, dedicato al cinema di montagna. I miei amici, che conoscono i miei attacchi di panico davanti a qualche strapiombo, ridono dei miei racconti sulle pellicole viste: ho visto il film di quello con le tutine da pipistrello che si buttava giù da non so quanti metri, o della spedizione impossibile con quei quattro che dormivano attaccati ad una roccetta... e ci stavano appena, o la storia della vita di Messner, che c'è sempre, anche quest'anno per l'edizione n.61, in questi giorni annunciata (tra gli oltre 100 film, omaggio alla Turchia di oggi, un inedito Williem Dafoe, la novità Le folli notti del Dottor Tyrol, annunciata come una cosa scult, speramo bbbene, Montagna libri ...). Insomma, cari amici, andare al Festival di montagna, non è come andare in montagna, anche chi soffre di vertigini ci può andare ...
PER ALTRE INFO SUL FESTIVAL CLICCA QUI

Etichette: , , , , , , ,

14 Commenti:

Alle 15 aprile 2013 13:29 , Blogger m4ry ha detto...

Unico problema ??? La distanza..che rottura. A volte mi sembra di vivere fuori dal mondo..sono certa che mi piacerebbe tantissimo questo Trento Film Festival !
Quanto alle vertigini..come cantava Lorenzo ispirato da Kundera "La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare...".
Buona giornata Alli :)
Bacino

 
Alle 15 aprile 2013 14:17 , Blogger bibliomatilda ha detto...

Mare o montagna? Fanno parte delle meraviglie del nostro pianeta. Il cinema? E' arte! settima? Per quel poco che ho visto del Trentino è una meraviglia! Bellissima la citazione di m4ry, la definirei adatta anche per me!

 
Alle 15 aprile 2013 17:34 , Blogger Astrolabia ha detto...

Che bello questo blog, tocca seguire :)

Buona serata

 
Alle 15 aprile 2013 18:06 , Blogger Sole ha detto...

Alligatore, passa a vedere da me, parlando di vertigini, c'ho il post ad hoc :)
Vabbè, telepatia a parte, grazie delle date, 3 anni passati a Trento, e non ci sono mai andata...era sempre periodo di esami e ultime lezioni, quindi...mi hai fatto venir voglia di tornare a Trento...

 
Alle 15 aprile 2013 20:28 , Blogger francesca ha detto...

Ci andrei volentieri ma....
Ma è sempre stato in questo periodo?
Alcuni anni fa( forse 4 o 5) ci sono stata ma era ottobre, magari sbaglio non era il film festival ma qualche altra rassegna che comunque riguardava il cinema. Ricordo che c'era pure Salvatores fra i visitatori.
Comunque ... ti invidio, vedi qualche proiezione anche per me e poi ... me la racconti :)
Francesca

 
Alle 15 aprile 2013 21:20 , Blogger Alligatore ha detto...

@M4ry
Be',insomma, Trento non è così lontana come sembra ... e quanto alla frase che hai citato, direi che molte volte ho avuto questa sensazione: c'è paura ma anche attrazione (chissà, forse riuscirei a volare ...provo?).
@Bibliomatilda
Concordo, non mi piace limitarmi o scegliere una cosa rispetto ad un altra... da rettile preferisco il caldo e il mare, ma vivendo in mezzo a montagne inevitabili amarle (e temerle). Sì, la frase ...
@Astrolabia
Benvenuta in palude, e grazie. Bello anche il tuo ...
@Sole
Mai stata al festivalone della montagna? ... no! prima o poi ci dovrai andare.
@Francesca
Sì, credo che sia sempre in questo periodo, ma a Trento fanno anche altri festival, tipo quello dell'economia e altri ancora, può darsi che sia stato uno di questi.
Va bene, se ci andrò di sicuro ci sarà un post sull'argomento. Io ho fotografato Nichetti, direttore del festival alcuni anni fa (le solite mie foto con il telefonino, che tu faresti meglio di sicuro).

 
Alle 15 aprile 2013 22:58 , Blogger m4ry ha detto...

@ Alli : meglio prendere l'aereo ;)

 
Alle 15 aprile 2013 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, concordo, di quello non ho assolutamente paura (anche dopo aver visto l'ultimo film di Almodovar).

 
Alle 16 aprile 2013 15:56 , Blogger Adriano Maini ha detto...

Gran bella e interessante iniziativa!

 
Alle 16 aprile 2013 20:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Adriano, immaginavo l'avresti trovata interessante l'iniziativa...

 
Alle 17 aprile 2013 07:29 , Blogger Kylie ha detto...

Soffro di vertigini pure io. Una cosa che con l'età sta pure peggiorando.

Un abbraccio

 
Alle 18 aprile 2013 21:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Con l'età tutto peggiora.
Eh, già, già, già ...
Un abbraccio.

 
Alle 21 aprile 2013 09:48 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Uh, il mitico Willem Dafoe! Sono contenta che faccia ancora film!

 
Alle 21 aprile 2013 13:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', è un grande, e ha sempre fatto cose particolari, mai banali ... sarebbe bello incontrarlo a Trento.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page