mercoledì 10 ottobre 2012

Due parole con gli Eva Mon Amour



Eva Mon Amour per la prima volta in palude, e ci sarà da divertirsi, visto che la band di Velletri è numero uno nei live (un sacco di concerti all’attivo, il primo posto nella classifica di KeepOn come migliore live band stilata dai Direttori Artistici dei locali aderenti al circuito KeepOn); questo in palude, bene o male, è un live, dunque... Ok, si scriverà, ma con in sottofondo il nuovo cd del gruppo Lo specchio e l’aspirina. Surreale e forte il titolo, come molti pezzi in esso contenuto: Si stava meglio prima, Pensare fa male alla pelle, Sei dove guardi, Tutta la verità sulla verità
Dieci pezzi così, dove la verità viene a galla, tra giochi di parole in italiano, un rock cantautorale che mi fa spesso e volentieri sbattere la coda, ironia sui nostri brutti giorni. Un disco attuale, prodotto da 29Records per le edizioni Ala Bianca/Supermota, con la produzione artistica del terzetto di barbudos in copertina e la distribuzione Warner Music. Un bella squadra per la terza uscita degli Eva Mon Amour, gruppo cresciuto nel giro di pochissimi anni (era il 2008 quando muovevano i primi passi), fino ad approdare in palude ... questa sera. Pronti?
PERCONOSCERLI MEGLIO

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

69 Commenti:

Alle 10 ottobre 2012 21:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Pronti Eva Mon Amour? ... un messaggio sul mio cellulare mi dice che ci siete...

 
Alle 10 ottobre 2012 21:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

pronti.
partenza.
via.
eccoci..

 
Alle 10 ottobre 2012 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuti in palude ...

 
Alle 10 ottobre 2012 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Vedo che siete partiti a razzo ... come il vostro disco.

 
Alle 10 ottobre 2012 21:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

onorati.ciao Alligatore.
è appena arrivato un messaggio sul mio cellulare.dice che sto per rimanere senza parole per via del credito che sta per finire..

 
Alle 10 ottobre 2012 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, allora facciamo l'intervista sul blog ... riesci a rimanere collegato?

 
Alle 10 ottobre 2012 21:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

vai...

 
Alle 10 ottobre 2012 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Vado con la prima: come è nato “Lo specchio e l’aspirina”?

 
Alle 10 ottobre 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Batteremo qualche record questa sera ;)

 
Alle 10 ottobre 2012 21:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

È passato prima per l’aspirina, dopo uno di quei “giorni dopo”(scusate il gioco di parole) in cui lo specchio diventa fastidioso come il sole di prima mattina,quando hai ancora tutto il sonno appiccicato agli occhi. “Lo specchio e l’aspirina” è un disco in realtà che potrei definire, per certi versi, “infastidito”...penso sia nato proprio di prima mattina, con quel fastidio negli occhi.

 
Alle 10 ottobre 2012 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Inutile chiederti perchè questo titolo allora ;)

 
Alle 10 ottobre 2012 21:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lo specchio rappresenta l’onere e l’onore del metterci la faccia,i conti che facciamo con noi stessi ricercando quel segno particolare della nostra vita,quello da scrivere sulle nostre carte d’identità. L’aspirina in qualche modo rappresenta le conseguenze,quelle che più o meno scegliamo scegliendo di scegliere.

 
Alle 10 ottobre 2012 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Direi una tematica attualissima ...

 
Alle 10 ottobre 2012 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

... ditemi allora come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 10 ottobre 2012 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Breve suppongo ...

 
Alle 10 ottobre 2012 21:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

in effetti non è stata lunghissima.È partito tutto dalla condivisione. Dal mettere in mezzo dei pezzi e in qualche caso anche dei testi, ancora molto embrionali. Questo tipo di condivisione ha portato poi anche alla composizione di altre composizioni, come nel caso della title track che se non ricordo male è stata l’ultima ad entrare in squadra. Diciamo che è quella che ha chiuso il nostro cerchio.

 
Alle 10 ottobre 2012 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, è un disco circolare, un percorso ad anello, almeno questa è la sensazione ad ascoltarlo ...

 
Alle 10 ottobre 2012 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

... e a farlo? Ditemi qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione di questo vostro terzo album?

 
Alle 10 ottobre 2012 21:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Più che un episodio in particolare c’è stato un tipo di episodio. Come ho scritto prima, siamo partiti dalla condivisione di bozze di idee per poi lavorare molto tutti assieme in studio. Poi però succedeva ,e qui entra in ballo il “tipo di episodio”,che uno si portava il lavoro a casa quasi senza saperlo, per poi tornare il giorno dopo con del materiale registrato o delle modifiche ai pezzi praticamente perfette.credimi, non è una cosa così scontata. questo è successo un po’ di volte. Diciamo che durante il nostro straordinario(lavorativamente parlando) sono successe cose straordinarie.

 
Alle 10 ottobre 2012 21:55 , Blogger Eva ha detto...

Ovviamente non li conosco, ma posso non amare ciò che mi cita? ;-) Bacio.

 
Alle 10 ottobre 2012 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Diventeranno la tua band preferita Eva.

 
Alle 10 ottobre 2012 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Straordinario ... alla fine questo ha inciso molto sul disco, che lo è altrettanto...

 
Alle 10 ottobre 2012 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Può essere un concept-disco? Se lo fosse, su cosa sarebbe?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

penso proprio che lo sia. penso che abbia una circolarità che anche tu hai notato prima.... come abbiamo scritto nella nostra presentazione, il disco ha a che fare con l’identità,con la confusione che si fa tra appartenenza e somiglianza.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, più l'ascolto e più vi leggo, credo anche che sia un disco molto attuale ...quindi che resta, o rischia di restare a lungo.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri di "Lo specchio e l’aspirina"?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

correrei questo rischio molto volentieri.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah ...

 
Alle 10 ottobre 2012 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Dicevo, c'è qualche pezzo che più rappresenta questa confusione tra appartenenza e somiglianza?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

forse "tutta la verità sulla verità", che poi è il pezzo che dal titolo sembra avere invece più certezze di tutti

 
Alle 10 ottobre 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

... è il pezzo che ho in sottofondo ora, veramente, guarda il caso.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Un pezzo molto ispirato, circolare, che porta il disco dove era partito "Si stava meglio prima" ...

 
Alle 10 ottobre 2012 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

A produrre il cd 29Records, con il supporto di Ala Bianca Group/Supermota, distribuzione Warner Music.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Come convivono queste realtà diverse nella produzione del cd?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

ognuno fa il suo lavoro da formica e cerca di farlo al massimo . al momento direi che va tutto molto bene . Abbiamo appena cominciato ma mi sembra ci siano tutti i presupposti per una bella collaborazione con tutti....

 
Alle 10 ottobre 2012 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina molto diretta, con voi tre, in un bianco e nero d’autore ... di chi è opera?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

È nata prima la copertina o prima il cd?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

È opera di Ilaria Magliocchetti Lombi, bravissima fotografa romana che avevamo la fortuna di conoscere già da tempo.la fortuna, in questo caso, è stata quella di collaborarci. In realtà la copertina, come per la title track, è stata l'ultima arrivata, quella che ha chiuso il nostro cerchio, stavolta quello visivo. Alla fine, come dire, abbiamo deciso di metterci la faccia.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

... e avete fatto bene.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Ilaria è sempre impeccabile, molto post-rock, con paesaggi post-tutto (in primis post-industriali).

 
Alle 10 ottobre 2012 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

... mi ricordo un bel lavoro con i Julie’s Haircut passati sul blog.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete questo album?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

...che uscira?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Come..bella domanda.
Lo suoneremo. Forse è il modo migliore...Lo presenteremo a Roma al Lanificio 159. Uscirà il 16 di ottobre

 
Alle 10 ottobre 2012 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Oltre a voi tre, ci sarà anche qualche ospite ... che suona nel cd?

 
Alle 10 ottobre 2012 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Tipo Rodrigo D'Erasmo al violino ...

 
Alle 10 ottobre 2012 22:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

ospiti attualmente sul palco ce ne sono. Carmine al trombone per l'esatteza. per la presentazione potrebbe succedere che compaia sul palco anche un violino. chissà...

 
Alle 10 ottobre 2012 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Lasciamo la sorpresa sul live ;)

 
Alle 10 ottobre 2012 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cerchio si chiude ...l'ultima domanda.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Una domanda che non vi ho fatto, una risposta e poi tutti a nanna ...

 
Alle 10 ottobre 2012 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche se è presto, siamo stati veloci (temevo il collegamento saltasse) ... ma abbiamo detto se non tutto, molto.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

La classica domanda a piacere, oppure un saluto, un appello, un sassolina dalla scarpa ... levarselo ;)

 
Alle 10 ottobre 2012 22:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

......
Domanda:Perchè Eva Mon Amour?
Risposta: Perchè si.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

che poi è quasi un appello a non farla ;)

 
Alle 10 ottobre 2012 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

... per forza o per Amour!

 
Alle 10 ottobre 2012 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie agli Ava Mon Amour.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie all'alligatore. bella serata in palude.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Ovviamente è stato un lapis ;)
Grazie agli Eva Mon Amour ... Ava è un'altra amica ;)))))

 
Alle 10 ottobre 2012 22:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Piacere mio...

 
Alle 10 ottobre 2012 22:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ava Mon Amour=Elligatore
ah:)

 
Alle 10 ottobre 2012 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Duke Elligatorenton ;))))

 
Alle 10 ottobre 2012 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

... e allora.

 
Alle 10 ottobre 2012 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, buonanotte e buonafortuna agli Eva Mon Amour...

 
Alle 10 ottobre 2012 23:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie per il "buonafortuna" e buona notte a te

 
Alle 11 ottobre 2012 11:20 , Blogger Ernest ha detto...

clap clap

 
Alle 11 ottobre 2012 13:44 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Diego, ho pubblicato un post (non proprio una recensione classica) su Ila & the happy trees: Una boccata d'aria fresca: Ila & the happy trees.

 
Alle 11 ottobre 2012 19:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Conosco bene... Ila è già passata in palude più di una volta, e probabilmente passerà ancora. Grazie delle notizia, ora me la leggo...

 
Alle 18 ottobre 2012 14:19 , Blogger Harley Quinn ha detto...

Ma che figata l'intervista nei commenti :) Grandi EVA MON AMOUR. Scoperti, visti live, apprezzati un sacco. Complimenti \m/

 
Alle 18 ottobre 2012 21:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi fa piacere questo tuo commento Harley: per loro, per me, per te ... grazie ;)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page