venerdì 6 aprile 2012

Due parole con Oratio


Ancora di scena la Sicilia, ancora di scena un cantautore degli anni zero, anzi zerouno, Oratio, brillante e pop come la copertina del suo secondo cd, uscito come il primo per Malintenti dischi. Discorrendo senza ratio è il suo titolo, ironico e diretto come le canzoni che lo compongono: dodici perle con parole scelte con cura, per una musica dal sapore internazionale. Ascoltandolo ci si diverte un sacco, come credo si siano divertiti a realizzarlo. Per questo è un piacere ospitarlo per la prima volta nella palude; mi piace immaginarlo beffardo e surreale come nella foto sperimentale al centro del libretto interno.
Oratio con questo suo nuovo disco ha voluto uscire dall’ambito strettamente cantautorale, cercando di ampliare i confini della sua musica. Con una frase di lancio “Oratio è sempre più Badly Drawn Boy e meno Battisti, più Wilco e meno De Gregori” si è voluto marcare su questo punto, e sentendo canzoni come Mille idee con quel violino e una certa magia folk-rock, Il musicista inglese dall’atmosfera sospesa con piano e bei fiati, piuttosto che Pirati ancora folkeggiante con ukulele e chitarra slide … o Scegli il vizio, si può capre cosa si intende. Ma non voglio sbrodolare oltre, sento Oratio che si schiarisce la gola. Pronto?
PERCONOSCERLO MEGLIO CLICCA QUI 

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

105 Commenti:

Alle 6 aprile 2012 21:33 , Anonymous oratio ha detto...

pronti:)

 
Alle 6 aprile 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora tio?

 
Alle 6 aprile 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, prontissimi, ciao Oratio.

 
Alle 6 aprile 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto nella palude.

 
Alle 6 aprile 2012 21:34 , Anonymous oratio ha detto...

ciao alligatore...felici e loosingati di essre qui con te

 
Alle 6 aprile 2012 21:34 , Anonymous oratio ha detto...

leggevo la presentazione..

 
Alle 6 aprile 2012 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Ed io felice di ospitarvi. Ma quanti siete?

 
Alle 6 aprile 2012 21:35 , Anonymous oratio ha detto...

sono da solo (penso)

 
Alle 6 aprile 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, allora se sei pronto partiamo ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:36 , Anonymous oratio ha detto...

dicevo..leggevo la presentazione è mi è sembrata la migliore recensione che abbia visto sul disco dalla sua uscita

 
Alle 6 aprile 2012 21:37 , Anonymous oratio ha detto...

si partiamo:)

 
Alle 6 aprile 2012 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma sai, il disco merita, lo sento ora in sottofondo ... e ti chiedo.

 
Alle 6 aprile 2012 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Discorrendo senza ratio”?

 
Alle 6 aprile 2012 21:40 , Anonymous oratio ha detto...

be ovviamente in modo del tutto naturale...cosi naturale che se dovessi ricordare i momenti di scrittura dei pezzi non ci riesco

 
Alle 6 aprile 2012 21:40 , Anonymous oratio ha detto...

ho piu' impresse le session di registrazione...forse perchè era estate e si crepava dal caldo

 
Alle 6 aprile 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Esigenza espressiva forte insomma.

 
Alle 6 aprile 2012 21:41 , Anonymous oratio ha detto...

mi sembra quasi strano che abbia scritto io quei pezzi

 
Alle 6 aprile 2012 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Insopprimibile ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:42 , Anonymous oratio ha detto...

forte e notturna si..

 
Alle 6 aprile 2012 21:42 , Anonymous oratio ha detto...

insopprimibile ma saltuaria..

 
Alle 6 aprile 2012 21:43 , Anonymous oratio ha detto...

mai a comando..ahime'

 
Alle 6 aprile 2012 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Le idee migliori vengono di notte.

 
Alle 6 aprile 2012 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo?

 
Alle 6 aprile 2012 21:44 , Anonymous oratio ha detto...

si è vero...e come disse battiato :" se non le ricordi la mattina seguente,vuol dire che non eran poi cosi buone"

 
Alle 6 aprile 2012 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Credo che abbia ragione ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Discorrendo senza ratio

 
Alle 6 aprile 2012 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Perchè?

 
Alle 6 aprile 2012 21:47 , Anonymous oratio ha detto...

il perchè del titolo è semplice: è un bel gioco di parole abbastanza paraculo da farti dire 1) ha ragione questo disco fa cacare 2) non ha ragione,questo disco è bello :)

 
Alle 6 aprile 2012 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

;)

 
Alle 6 aprile 2012 21:48 , Anonymous oratio ha detto...

il terzo motivo è che ricorda il nome oratio come tutti gli altri miei dischi d'altronde

 
Alle 6 aprile 2012 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Un ottimo aiuto a critici senza idee e con poca memoria ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:49 , Anonymous oratio ha detto...

esatto!

 
Alle 6 aprile 2012 21:50 , Anonymous oratio ha detto...

fumo una sigaretta se non da fastidio

 
Alle 6 aprile 2012 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la gestazione di questo cd, dalla scrittura alla registrazione?

 
Alle 6 aprile 2012 21:51 , Anonymous oratio ha detto...

sono qui cmq procediamo :)

 
Alle 6 aprile 2012 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Fuma pure, non da fastidio ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Dicevi che ricordavi bene la realizzazione ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la gestazione di questo cd, dalla scrittura alla registrazione? ... appunto.

 
Alle 6 aprile 2012 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Probabilmente è andato in tilt il suo pc ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Accendendo la sigaretta giovane musicante salta per aria durante blog-intervista ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:55 , Anonymous oratio ha detto...

dopo tutto il tour di ORA TI HO ma anche prima e durante si pensava gia al nuovo disco e questo si esternava nella scrittura di nuovi pezzi..alla scrittura ha collaborato anche OLIVER, altro membro del gruppo firmando due bei brani (CREDI IN ME / SPARIRO')..alcuni son venuti giu subito altri sono stati piu' lavorati prima di trovare la forma ottimale..in piu' rispetto al primo disco si è lavorato meglio agli arrangiamenti,non solo pensandoli davanti a un computer ma suonandoli in una casa di campagna nel pieno centro della sicilia a enna.Questo ha sicuramente dato maggiore respiro a molte canzoni dell'album come ad esempio Mille idee

 
Alle 6 aprile 2012 21:56 , Anonymous oratio ha detto...

uahau no purtroppo ancora vivo!!:(

 
Alle 6 aprile 2012 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, fa piacere ...

 
Alle 6 aprile 2012 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, arrangiamenti molto curati, si sente..

 
Alle 6 aprile 2012 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

“Oratio è sempre più Badly Drawn Boy e meno Battisti, più Wilco e meno De Gregori”, si dice di questo nuovo disco. È così? Ti senti così? Parliamone …

 
Alle 6 aprile 2012 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Mille idee, lo sto ascoltando ora ...

 
Alle 6 aprile 2012 22:00 , Anonymous oratio ha detto...

è cosi ..in parte mi sento cosi'..si è usciti non volutamente dalla formula voce e chitarra in maniera naturale;sara' perchè suono con dei ragazzi che hanno una gran voglia di suonare e non di accompagnare..certo è che il cantautorato rischia di diventare una macchietta che sporca e segna irrimediabilmente..magari meno de gregori si ma spero di non essere meno battisti:)

 
Alle 6 aprile 2012 22:01 , Anonymous oratio ha detto...

scopro da poco wilco e non so se ci siano dei punti in comune.sono un bel gruppo!

 
Alle 6 aprile 2012 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Concordo, sono il gruppo migliore a livello internazionale di questi anni, e non se la tirano ...

 
Alle 6 aprile 2012 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Se “Discorrendo senza ratio” fosse un concept-album su cosa sarebbe? …

 
Alle 6 aprile 2012 22:04 , Anonymous oratio ha detto...

certo cmq è vero che virate di questo genere non si programmano mica a questi livelli..non è imprevisto un ritorno agli albori

 
Alle 6 aprile 2012 22:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

ahuah magari fosse un concept...vorrebbe dire che c'è gia stato un disco di forte successo precedentemente

 
Alle 6 aprile 2012 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Chi è sto anonimo? Tu?

 
Alle 6 aprile 2012 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Ti sei perso il nome nella palude...

 
Alle 6 aprile 2012 22:07 , Anonymous oratio ha detto...

non c'è un filo che ricongiunge i brani o forse si..l'inutilita' di molte preoccupazioni e attivita' che riempiono le nostre giornate..i pezzi sono varie anche come tematiche oltre che musicalmente..diciamo che è il pregio difetto di Oratio

 
Alle 6 aprile 2012 22:08 , Anonymous oratio ha detto...

si per un'attimo l'ho perso

 
Alle 6 aprile 2012 22:08 , Anonymous oratio ha detto...

posso farti una domanda io?

 
Alle 6 aprile 2012 22:09 , Anonymous oratio ha detto...

ti cercavo su FB senza successo..una scelta?

 
Alle 6 aprile 2012 22:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Vada con la domanda.

 
Alle 6 aprile 2012 22:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sì, una scelta, il blog mi basta ed avanza ...non amo Facebook

 
Alle 6 aprile 2012 22:10 , Anonymous oratio ha detto...

mi piace :)

 
Alle 6 aprile 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è qualche alligatore come facebook, ma non sono io. Mi sembra sia un locale ...

 
Alle 6 aprile 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferisci? Qualche pezzo del quale vai più fiero?

 
Alle 6 aprile 2012 22:14 , Anonymous oratio ha detto...

mi piace questa storia della palude e dell'alligatore

 
Alle 6 aprile 2012 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Potresti scrivere una canzone ;)

 
Alle 6 aprile 2012 22:17 , Anonymous oratio ha detto...

il pezzo che preferisco io non piace a nessuno del gruppo e per la precisione è NON C'è PERICOLO (traccia 7)..anche se in realta' ci sono dei pezzi migliori,quello è il mio preferito
vado molto fiero del MUSICISTA INGLESE e di MILLE IDEE devo dire,ancora nn credo di averli scritti io,hanno delle belle melodie e dei bei testi.

 
Alle 6 aprile 2012 22:17 , Anonymous oratio ha detto...

torno ad essere modesto pero'..questa boria non mi si addice

 
Alle 6 aprile 2012 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

NON C'è PERICOLO è un pezzo molto rilassato/rilassante...

 
Alle 6 aprile 2012 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

"Il muiscista inglese" è notevole ... il pezzo più Wilco del cd (Wilco più folk-rock).

 
Alle 6 aprile 2012 22:21 , Anonymous oratio ha detto...

l'ho scritto in un periodo in cui non lavoravo e mi aiutava apensare che in fondo non c'è poi estremo pericolo se non si riesce come si vorrebbe a fare una vita dignitosa..è fondamentale pero' che cio' non disturbi la psiche,sarebbe un danno

 
Alle 6 aprile 2012 22:21 , Anonymous oratio ha detto...

che disco di wilco mi consigli?

 
Alle 6 aprile 2012 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

"A Ghost is Born"

 
Alle 6 aprile 2012 22:24 , Anonymous oratio ha detto...

lo procuro

 
Alle 6 aprile 2012 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Per me è un grande Jeff Tweedy.
Quando ero ragazzino aiutai ad organizzare un concerto dalle mie parti dei suo Uncle Tupelo ... strappavo i biglietti all'entrata e cosette così.

 
Alle 6 aprile 2012 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con Malintenti dischi, come il precedente. Come vi siete incontrati e come prosegue il lavoro con loro?

 
Alle 6 aprile 2012 22:27 , Anonymous oratio ha detto...

wow bellissimo..quanti anni hai e di dove si?devo approfondire jeff tweedy

 
Alle 6 aprile 2012 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono di Sucate sul lago, e ho qualche anno in meno della voce dei Wilco, Tweedy ...

 
Alle 6 aprile 2012 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con Malintenti dischi, come il precedente. Come vi siete incontrati e come prosegue il lavoro con loro?

 
Alle 6 aprile 2012 22:31 , Anonymous oratio ha detto...

eravamo vicini di casa tipo 30 m quando abitavo a palermo ma non ci siamo conosciuti per questo ma tramite il pan del diavolo..Sergio serradifalco ha sentito i brani e mi ha scritto sull'ormai defunto myspace dicendomi :parlano bene di te,il quartiere è piccolo e la gente mormora.
La collaborazione è proseguita per secondo disco e si sono unite molte altre forze.DISCORRENDOSENZARATIO esce con la collaborazione oltre che di malintenti anche di DISASTRO RECORDS E OTTOTIPI BOOKING E A-BUZZ SUPREME (agenzia di stampa)..sono molto contento di questo.è un team che molti desidererebbero come d'altronde io se non lo avessi

 
Alle 6 aprile 2012 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Hai fatto bene a citarli, perchè conosco e concordo, in particolare ABuzzSupreme ... quindi il tanto vituperato myspace vi ha messo in contatto...

 
Alle 6 aprile 2012 22:37 , Anonymous oratio ha detto...

si mi ha permesso di entrare a far parte del giro palermitano nonostante fossi di barcellona p.g. (messina)..quel giro è molto forte..waines di martino pan del diavolo nicolo' carnesi..contestualizzando,grandi autori insomma!

 
Alle 6 aprile 2012 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, c'è una scena molto interessante... direi di sì.

 
Alle 6 aprile 2012 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina molto gioiosamente pop, da anni ’60 ribelli e colorati. Di chi è opera? È nata prima la copertina o prima il cd?

 
Alle 6 aprile 2012 22:43 , Anonymous oratio ha detto...

si l'ho ideata con l'aiuto di emanuele torre,video maker di barcellona p.g.

Ci sta aiutando anche per i videoclip e tutto il resto che uscira' tra poco.

si la copertina è molto retro'...dai colori alle immagini..mi piaceva la siluoette sul viso anche se credo che sia gia' stata utilizzata da bowie e tanti altri..per finire il video di bugo uscito qualche giorno fa,con delle belle silouette video sul volto di profilo...forse anche battisti aveva utilizzato un'immagine del genere... è forte...sul vinile che è in stampa adesso penso che rendera' ancor di piu' viste le dimensioni...quell'immagine è stata utilizzata anche per il resto del mechandising(spille e adesivi)...c'è piaciuta insomma!

 
Alle 6 aprile 2012 22:45 , Anonymous oratio ha detto...

e poi amo gli anni 60/70,non poteva essere altrimenti!


La copertina di "ora ti ho" è stata amata/odiata..su questa i giudizi sono un po' piu' concordi

 
Alle 6 aprile 2012 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Era molto almodovariana quella di "Ora ti ho" ...

 
Alle 6 aprile 2012 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Questa è un classico al primo sguardo.

 
Alle 6 aprile 2012 22:48 , Anonymous oratio ha detto...

uahauh si osava un po'

 
Alle 6 aprile 2012 22:49 , Anonymous oratio ha detto...

è piu' iconica si!

 
Alle 6 aprile 2012 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove hai presentato/presenterai “Discorrendo senza ratio”?

 
Alle 6 aprile 2012 22:50 , Anonymous oratio ha detto...

tu hai disco rigido?io ancora nn l'ho avuto..spero non abbiano sbagliato i colori in stampa:(

 
Alle 6 aprile 2012 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, ho il disco rigido, cartonato insomma ...

 
Alle 6 aprile 2012 22:53 , Anonymous oratio ha detto...

partiremo con i concerti a fine aprile e per tutto maggio e oltre..a presto un piccolo sito che riassuma la confusione dei social network con tutte le date,nuovo videoclip..molti mi chiedono ancora:ma questo disco è uscito?...cosi abbiamo pensato al sito..scusami se rispondo con altre risposte alle tue domande..retaggi delle scuole superiori:)

 
Alle 6 aprile 2012 22:55 , Blogger Alligatore ha detto...

No, giustamente fai riferimento al sito, dove andrò a vedere e consiglio di vedere ... in tutti gli spazi web oratiani per seguire l'evoleversi dei concerti.

 
Alle 6 aprile 2012 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domande che non ti ho fatto (un appello, un saluto, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente) ... spazio libero.

 
Alle 6 aprile 2012 22:57 , Anonymous oratio ha detto...

;):)

 
Alle 6 aprile 2012 23:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Altro da aggiungere?

 
Alle 6 aprile 2012 23:03 , Anonymous oratio ha detto...

un saluto a tutti e a nessuno..uno in particolare allo zio Candeloro SICILIANO CHE ABITA A PORDENONE..è stata davvero una bella chiacchierata,spero di vederci da qualche parte!finalmente non si è parlato di DENTE e BRUNORI.esco vado all'osteria dagli emigranti che saranno tornati in sicilia per le feste.Come nella canzone del TDO "ho una sete che mi divora dentro"...tante grazie alligatore!spero di vederti presto fuori da questa palude:)

 
Alle 6 aprile 2012 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

... e allora, grazie a te Oratio.

 
Alle 6 aprile 2012 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

... è stato un piacere.

 
Alle 6 aprile 2012 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna a Oratio e un saluto a Candeloro ...

 
Alle 6 aprile 2012 23:06 , Anonymous oratio ha detto...

notte!

 
Alle 7 aprile 2012 19:05 , Blogger Felinità ha detto...

Come sempre piacevole passare in Palude e leggere questi incontri, inoltre ne approffitto per farti gli auguri di una Pasqua serena e .... dolce .......

 
Alle 7 aprile 2012 20:18 , Blogger Adriano Maini ha detto...

Buona Pasqua, Al!

 
Alle 8 aprile 2012 01:08 , Blogger Alligatore ha detto...

@Felinità
Grazie per l'attenzione ... da agnostico non festeggio, ma grazie del pensiero: ruberò la cioccolata dall'uovo di qualche nipote.
@Adriano
Grazie del pensiero, ma come detto sopra, non essendo credente per me è un giorno come un altro ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page