venerdì 25 novembre 2011

Facciamolo senza protezione ...

Rilancio la campagna contro il verificaparole, detto anche captcha, perchè mi sono accorto che molti nuovi amici blogger (e anche qualche vecchio), lo tiene ancora attivo nel suo blog. Non serve a nulla, fa solo perdere tempo a chi vuole commentare nei vostri post. Io l'ho tolto da un anno, e non ho avuto nessun problema di spam. Non lo sopporto, come non sopporto i commenti sottoposti alla censura e ogni limitazione della libertà. Siate adulti, toglietelo e fatelo senza protezione, voi e i/le vostri amici/che. Diffondente il messaggio per una corretta e più efficace pratica di scambio d'opinione nella blogosfera ...

Etichette: , , , , , ,

56 Commenti:

Alle 25 novembre 2011 23:32 , Blogger Roberto RobyDick Rotunno ha detto...

bravo Alli, è verissimo quel che dici. il fatto è che buona parte dei nuovi blogger non sa di questa cosa e google il "verifica parole" lo mette come predefinito, occorre andare a toglierlo. adesso poi molti "splinderisti" approderanno qua, quindi...

 
Alle 25 novembre 2011 23:35 , Blogger George ha detto...

Ti appoggio Ally, bravo Roby. Questo stupid sistema poi, non consente ai lettori ciechi di commentare.

 
Alle 25 novembre 2011 23:41 , Blogger Cirano ha detto...

ottimo.....anch'io al tempo ho imparato da robydick, via le verifiche, via ogni inutile perdita di tempo.

 
Alle 25 novembre 2011 23:45 , Blogger Alligatore ha detto...

@Roby
Già, è vero: ai nuovi arrivi in blogspot, e anche ai vecchi, lo grido forte: toglietelo, non serve a nulla, i filtri sono buoni per fermare lo spam. Grazie del bel post bello chiaro che ho linkato.
@George
Vero anche questo, per i chi non ci vede è una barriera elettronica a commentare. Grazie a te.
@Cirano
Via tutto, facciamolo così, senza pudor ;)

 
Alle 25 novembre 2011 23:47 , Blogger mark ha detto...

Sono d'ACCORDO, come diceva la Vanna Marchi, ora poveretta a fare la barman nelle ore di libera uscita.
Però in un certo senso il post è un paradosso, perchè pone dubbi a chi ha scelto questa opzione.

 
Alle 25 novembre 2011 23:56 , Blogger la 'povna ha detto...

come dicevo nel post che hai linkato, sia in splinder sia ora in wp ho impostato sul massimo della libertà proposta dalla piattaforma.
esattamente per gli stessi motivi da te ricordati!

 
Alle 26 novembre 2011 00:07 , Blogger Alligatore ha detto...

@Mark
Mumble...mumble ...scusami, ma non ho capito la storia del paradosso. Sarà che ho del sonno arretrato.
@la'povna
Infatti, sapevo che splinder aveva queste rigidità, fa piacere che wp non le abbia.

 
Alle 26 novembre 2011 00:09 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Non mi ero posto il problema finora, però, pensandoci bene , è una rottura, poi leggendo quello ha scritto George, il mio amico Luigi non potrebbe commentare...ok vado da Roby!

 
Alle 26 novembre 2011 00:09 , Blogger Roberto RobyDick Rotunno ha detto...

siamo in 2, anch'io il paradosso non lo capisco... mark, spiegare please! :)

p.s.: Alli, il titolo di questo post però è favoloso, ahah! volevo dirlo prima, poi...

 
Alle 26 novembre 2011 00:22 , Blogger Alligatore ha detto...

@mrHyde
Sì, in effetti per alcuni anni pure io non mi ero posto il problema, anche perchè l'avevo trovato già impostato così, e tecnicamente non sono un genio. Poi ho letto alcuni post, come quello di Roby, e l'ho tolto. Già, chi non vede non riesce a scrivere quelle parole, perchè non le vede e quindi non commenta. Una limitazione ingiusta come tutte le limitazioni ...
@Roby
Grazie, all'inizio volevo mettere "Tirate via il cakka", ma mi sembrava troppo politico... vediamo che ci dice mark, bravo ragazzo, ma a volte troppo ermetico per me, che vengo dalla campagna.

 
Alle 26 novembre 2011 00:36 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

In questo blog si ritira fuori quello, si tira fuori quella e lo si fa senza protezione.
E' troppo bello :P
Io mai avuto captcha: la mia Val Gina è di tutti..e NON FACCIAMO BATTUTE hahah!!!
Uh..potrebbe essere il nuovo titolo!

 
Alle 26 novembre 2011 00:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Grace, sapevo avresti aprezzato, da buongustaia quale sei. Quanto al nuovo nome, direi anche, "La Valgina è mia e la gestisco io", nel senso che la gestisci tu, perchè è tua, e fai con ella quello che vuoi (da soloa, con altri, con altre...), anche per ricordare uno dei migliori slogan della Storia.

 
Alle 26 novembre 2011 00:44 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Bravo Ally..hai scritto bene, la Val Gina è ELLA, non essa..
Dell'oggetto NON HA NULLA :P

 
Alle 26 novembre 2011 00:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, chi la scambia con un oggetto non ha capito un captcha ;)

 
Alle 26 novembre 2011 00:55 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Hahah!
Oh..a proposito di captcha..
Consiglio a te e ai tuoi lettori due articoli di un blog che STRAVENERO:

http://lalineadhombre.blogspot.com/2011/10/brigate-anti-captcha.html

http://lalineadhombre.blogspot.com/2011/10/brigate-anti-captcha.html

Roba che piace a Greis..ma piace tantassai :P

 
Alle 26 novembre 2011 00:57 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Ho sbagliato, il secondo link è questo:

http://lalineadhombre.blogspot.com/2011/11/captchomanzia.html

Sorry :(

 
Alle 26 novembre 2011 08:31 , Blogger Blackswan ha detto...

Sto dalla tua,Alligatore.Io lo faccio senza protezione e soprattutto senza censura.Ma siccome è predefinito,non sapevo ci fosse e l'ho eliminato solo quando me lo hanno fatto notare.

 
Alle 26 novembre 2011 08:38 , Blogger pOpale ha detto...

Appoggio e Verifico! ;-)

 
Alle 26 novembre 2011 08:46 , Blogger Alessandra ha detto...

sai Alligatore che a volte mi capita di scrivere il commento,e nel momento in cui mi appare il captcha mi viene un tale nervoso che chiudo per dispetto...!

 
Alle 26 novembre 2011 09:15 , Blogger Andrea ha detto...

Concedimi qualche giorno (ma c'è anche sul mio) che sono un incapace con l'informatica.

:)

 
Alle 26 novembre 2011 09:27 , Blogger Minerva Jones ha detto...

Sì, anche io avrei voluto tanto, e infatti all'inizio era così: nessuna approvazione in differita (la parolina-chiave invece non l'ho mai messa). Purtroppo mi sono trovata - su alcuni temi controversi - 1) presenza di donne da poco ma con ego enormi che dovevano per forza riempire di insulti me e altre interlocutrici dimostrando totale incapacità di dialogo civile (nonché volgarità/violenza/squallore a profusione), 2) stalker che insultavano con violenza davvero pazzesca se non ti assoggettavi al loro punto di vista maschilista e dittatoriale, 3) un tot di sconosciuti che trolleggiavano giusto per ritagliarsi un po' di visibilità per il proprio blog (e ci starebbe pure: "chissene" - su questi ultimi - è la mia reazione).
Ma ho verificato, e conferma mi è stata data da un tot di blogger esperti in rete decisamente più controversi di me, che noi proprietari dei blog siamo responsabili a livello legale non solo di ciò che scriviamo noi, ma *anche* dei commenti pubblicati sui nostri blog. Quindi sai, una querela/denuncia di qualcuno per ciò che scrivo io me la prendo anche, ma se uno nei commenti al mio blog inneggia al fascismo, allo stupro di bambini, o minaccia gli altri interlocutori, la libertà di parola gliela tolgo finché non dimostrerà la maturità necessaria a stare in mezzo agli altri. Purtroppo nel frattempo la pagano tutti: è un po' come dire "per colpa di qualcuno non si fa più credito a nessuno". E' una cosa comunque brutta, che mi pesa dover fare - ché io per mia natura farei credito a tutti :-(

 
Alle 26 novembre 2011 10:07 , Blogger Manina Futura ha detto...

Benissimo, rivendico anch'io il fatto di non aver mai praticato censure sul mio blog e in qualunque altro luogo mi sia espresso. Ognuno è libero di dire ciò che pensa e crede nel rispetto di tutti, con la consapevolezza che questo lo può anche esporre a critiche.

Credo che una buona dose di umiltà farebbe bene a tutti.

 
Alle 26 novembre 2011 10:28 , Blogger Manina Futura ha detto...

A pensarci bene, mi è capitato di imbattermi in situazioni come quella descritta da Minerva. Veri e propri attacchi alla persona, più o meno subdoli, dettati da cause diverse.
Quelle situazioni hanno trovato soluzione con la loro morte. Scherzo, anche se in un certo senso si è trattato metaforicamente di questo. In certi casi infatti, ignorandoli completamente, sono scomparsi da soli, spariti da dove son venuti. In genere si tratta di persone che cercano attenzione, che attaccano gli altri con il fine, più o meno consapevole, di mettersi in mostra e avere visibilità. Persone sole, fondamentalmente. In altri casi i lettori hanno solidarizzato con l'aggredito e questa forte unione ha isolato l'aggressore, spaventandolo e facendolo desistere.

 
Alle 26 novembre 2011 10:38 , Blogger Zio Scriba ha detto...

Il problema dei nuovi è che spesso NON sanno di averlo, perché lo stronzo sistema glielo schiaffa in automatico, e quando commenti sul tuo stesso blog a te non appare (i primi giorni neppure io sapevo di averlo). Noto però nei commenti in tali blog che nessuno segnala mai la cosa, e la parte dell'antipatico tocca quasi sempre farla al sottoscritto.

PRENDIAMOCI TUTTI L'IMPEGNO DI SEGNALARE, CON GENTILEZZA, IL DISTURBO CHE CI ARRECANO!

E poi, non per fare il moralista, ma davvero, quando nei primi dibattiti sulla "verifica parola" è venuto fuori CHE METTE IN GRAVE DIFFICOLTA' I NON VEDENTI (Ripeto: METTE IN GRAVE DIFFICOLTA' I NON VEDENTI) lo ritenevo un motivo sufficiente e definitivo a far sparire per sempre questa rottura di palle dal mondo dei blog...

Se siamo sottoposti ad attacchi esiste la moderazione, esiste la possibilità di non far commentare gli anonimi, esiste la possibilità di far pulizia cancellando i commenti, e per lo spamming c'è il sistema antispam che è sempre più efficace (e anche qui un po' di pulizia manuale non è che ci costi molto tempo) ma per favore eliminiamo almeno 'sta cazzo di verifica parole!
Grazie

 
Alle 26 novembre 2011 11:46 , Blogger Hombre ha detto...

Anch'io sono fortemente contrario e sostengo questa battaglia con il nome di battaglia de: Il Captchatore!

Però, se proprio vi costringono a digitarlo, che dire, potete sempre usare il captcha che vi tocca per un flash sul vostro futuro. Provate la Captchomanzia.

p.s. mi permetto di inserire questo link al mio blog, perché già inserito da Gnapetta, sopra, epperò è troncato :)

 
Alle 26 novembre 2011 12:31 , Blogger Amanita ha detto...

Ma io ce l'ho? Bh. Purtroppo devo lasciare la censura ai commenti... c'è un troll pazzo/a rompimaroni che mi insulta di continuo... dice cose molto pesanti. Fossero solo di me, me le gestirei, ma attacca anche chi mi commenta... allora preferisco proteggere in qualche modo i miei lettori.

 
Alle 26 novembre 2011 12:47 , Blogger Ross ha detto...

Ho tenuto il captcha per qualche mese, poi spinta da un appello dell'amico Alberto l'ho tolto, e ora mi trovo benissimo così.
Quasi nessuno dei blog che frequento lo usa ancora; in diversi resiste invece la moderazione dei commenti, altra abitudine per me fastidiosa perchè limita la comunicazione diretta tra i lettori, rivelando anche scarsa fiducia nella nostra capacità di confrontarci in maniera civile, e rallenta tutta la discussione.

Il doppio senso al contrario preferisco praticarlo con la dovuta protezione... ;)

 
Alle 26 novembre 2011 15:02 , Blogger Eva ha detto...

Bravo. Io lo detesto, con tutta me stessa. Baci e buon fine settimana.

 
Alle 26 novembre 2011 15:07 , Blogger Nora ha detto...

Concordo con te Ally, la moderazione dei commenti invece la approvo, io ad esempio per escludere unicamente la possibilità che un nome + un cognome (leggi i menù da evitare) finisca sul blog a scrivere offese alla sottoscritta e alla gentile utenza. Fino d ora non ho cancellato nessun commento, ma se partissero le offese ad esempio non mi farei problemi ad eliminarlo. Non credo sia scorretto questo.

 
Alle 26 novembre 2011 15:13 , Blogger Minerva Jones ha detto...

Nel continuare a leggere i commenti mi rendo conto che l'interpretazione di chi li modera è nei termini "ok, facciamolo senza protezione, ma abbi pazienza, mio caro interlocutore, decido io con chi farlo".
In effetti, per chi come me non distingue tra rapporto verbale e sessuale perché considera entrambi "conversazioni" e quando decide di farli prova piacere diverso ma di medesima intensità in ciascuno, la cosa suona un po' così :-D
Ally, è come se stessimo facendo l'amore quando parliamo, che ne dici? Troppo estrema? :-DDD

 
Alle 26 novembre 2011 15:32 , Blogger giacy.nta ha detto...

Anch'io non lo uso e non ho avuto problemi di sorta.
p.s.
i tuoi titoli da qualche settimana sono monotematici, eppure gli argomenti dei post cambiano:-)) Sei forte, Ally!

 
Alle 26 novembre 2011 15:49 , Blogger Zio Scriba ha detto...

* Amanita
No, sono appena stato a commentare da te, e tu non ce l'hai (e in effetti essendoci già la moderazione sarebbe un doppione esagerato)
Un abbraccio a te, ad Ally e a tutti gli altri co-commentatori di questo post! :D

 
Alle 26 novembre 2011 15:55 , Blogger mark ha detto...

Il finale è quello che condivido, ma non è quello che farei…L’esposizione mi sembra impositiva ed entra nel profondo delle decisione dei singoli, il tutto apparentemente in contrasto con le opzioni di scelta.
Io “dico” che questo limita la mia libertà di commentatore perché mi crea delle difficoltà, ma nello stesso tempo non mi pongo delle domande sulle difficoltà del Blogger che posta la notizia. Difficolta a noi sconosciute, come ad esempio un riparo psicologico dal mondo esterno, che però vengono sminuite da noi, giudicandole ostative allo sviluppo del “dialogo”, poi se è una semplice casualità il digitare le opzioni tutto il discorso andrebbe a farsi friggere. In ogni caso io preferisco esporre l’idea e dare la mia opzione, come ben sai, ed ogni aut aut lo reputo non congruo alle mie aspettative. Questo in genere è un po’ la presunzione dell’esistenza della libertà, della felicità come obbiettivo o la completezza dell’essere nell’esistenza di un altro, insomma parliamone, esponiamo, indichiamo la direzione, dal nostro punto
di vista senza affermare che è la cosa giusta. :-)

 
Alle 26 novembre 2011 16:23 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Con il nuovo filtro antispam si può eliminare questa noiosa verifica parola.
Saluti a presto.

 
Alle 26 novembre 2011 16:30 , Blogger Hob03 ha detto...

allora riproviamoci, non sia mai che è la volta buona!

 
Alle 26 novembre 2011 16:32 , Blogger ElenaSole ha detto...

siete dei geni, io non c'azzecco molto, ho appena disattivato la moderazione, chissà poi se pur io sono chaptata????devo far finta di essere e capire se li ho....

 
Alle 26 novembre 2011 18:14 , Blogger Baol ha detto...

Per anni il mio blog non ha avuto la moderazione ai commenti, nell'ultimo periodo ho avuto i miei buoni motivi per metterla. Nonostante questo non ho mai censurato nessuno.

 
Alle 27 novembre 2011 12:41 , Blogger .B. ha detto...

io non lo so nemmeno, pomeriggio controllo perchè sono d'accordo con te.

 
Alle 27 novembre 2011 17:55 , Blogger petrolio-muso ha detto...

Io lo faccio a nudo da un bel po'.. più immediato, più vero, più spontaneo. Certo mi son capitati dei commenti che m'han mandata in bestia, ma chissenefrega! Si friggessero.. :p il più delle volte erano del tenore: 'cazzo hai scritto?' 'Quel che ho scritto!' non sei obbligato a rileggermi! 666)

 
Alle 27 novembre 2011 18:32 , Blogger Maraptica ha detto...

Io ho scoperto di avere "sta roba" poco tempo fa, me l'ha fatto notare una bloggher. In realtà non c'ho manco perso tempo a vedere come si toglie perchè alla fine ho pensato "ma se uno vuole lasciare un commento o due parole scritte, non sarà di certo una parolina di verifica a scoraggiarlo".

 
Alle 27 novembre 2011 18:49 , Blogger Felinità ha detto...

Allora caro Ally, detestando anch'io quel coso ... ed essendo un po' pasticciona in ste cos etecnocomputerresce internetlogiche, credo di aver capito che lo avevo impostato in default anch'io sul mio blog, lo rimosso, almeno credo, se passi da me segnalami se è attivo . Grazie
un bacione felinoso miaooooo

 
Alle 27 novembre 2011 21:32 , Blogger Kylie ha detto...

Standing ovation per te!

Bacio

 
Alle 27 novembre 2011 23:49 , Blogger iggy ha detto...

veromoltoverissimo! peccato che su wp la moderazione dei commenti sia obbligatoria, ma è il meno dei mali..

 
Alle 27 novembre 2011 23:53 , Blogger iggy ha detto...

letto commento di la 'povna e compreso di aver scritto cazzata. impostazioni modificate ;-)

 
Alle 28 novembre 2011 00:01 , Blogger formichina ha detto...

fatto!

 
Alle 28 novembre 2011 02:13 , Blogger Alligatore ha detto...

@Grace
Ho letto, commentato e mi sono gemellato. Gran bel blog Hombre, e bel modo pure di porre il problema.
@Blackswan
Pure per me è stato così ...all'inizio lo toglievo solo per le blog-interviste, poi mi sono reso conto che non serviva a nulla, solo a mettere in difficoltà chi commentava.
@pOpale
... e se c'è, toglilo senza pudor ;)
@Alessandra
Benvenuta nella palude... e, come ti capisco ;)
@Andrea
Sono un'incapace pure io, ma, incredibile, a suo tempo sono riuscito a toglierlo ... come ho scritto da te, quando vuoi ti mando la mail con le spiegazioni dettagliate, se vorrai.
@MinervaJones
Capisco bene il tuo punto di vista. Una soluzione sarebbe censurare a posteriori il commento che potrebbe essere passibile di denuncia.
@Manina Futura
Condivido in pieno e capisco. L'ho notato in altri blog questo "isolamento sanitario".
@Zio
Sottoscrivo ogni tua parola.
@Hombre
Ho letto grazie alla comune amica Gnappetta (io la chiamo Grace), e mi sono divertito a leggere i tuoi post, trovando condivisone di vedute sul problema captcha. Grazie.
@Amanita
Capisco perfettamente e stramaledico il tuo troll... a parte la moderazione dei commenti, non hai il captcha, ed è buona cosa così.
@Ross
Questo link dimostra che l'argomento è molto sentito. Trovo pure io antipatica e limitante la moderazione dei commenti, però, leggendo qualche commento, in parte la capisco, anche se non condivido.
@Eva
Brava a te ... grazie, e ormai, buon inizio settimana.
@Nora
No, scorretto no, ma si può cancellare una volta che è stato pubblicato. Capisco però che potrebbe essere complesso, e scatenare una sfida nell'imbecille di turno.
@MinervaJones
No, direi che non sei troppo estrema (non lo si è mai abbastanza per me). Potrebbe essere, a volte una buona conversazione (scritta o in diretta), può essere meglio del sesso.
@giacy.nta
Mi fa piacere avere queste conferme: IL CAPTCHA NON SERVE, NON AVERLO NON CAUSA PROBLEMI DI SORTA.
E poi, per i titoli monotematici,è perchè il sesso tira un casino, quindi questi titoli attirano pubblico e soddisfo la mia ansia da prestazione (altro buon titolo che metterò in futuro).
@Zio
Sì, confermo Zio. Un abbraccio anche mio a tutti.
@mark
Ho capito, complesso discorso ma ci sono arrivato, o almeno credo ;)
@Cavaliere oscuro del web
Mi fa piacere questo tuo commento, e lo ribadisco per chi testardamente lo mantiene: CON IL NUOVO FILTRO ANTISPAM SI PUO' ELIMINARE QUESTA NOIOSA VERIFICA PAROLA. IL CAPTCHA E' INUTILE ...
@Hob03
Sì, provarci sempre, insistere e insistere fino a che non cambia: TOGLIAMO IL CAPTCHA.
@ElenaSole
Ho visto che hai eliminato la moderazione, ma il captcha c'è ancora. Se lo vuoi levare e non riesci puoi leggere il post da me linkato, oppure farmi sapere se hai problemi tecnici e ti aiuterò.
@Baol
Ti credo sulla parola, ma tieni conto che qualche commento indesiderato o che può crearti problemi legali, lo puoi cancellare dopo.
@.B.
Il tuo è un blog senza il captcha e senza moderazione, come piace a me ;) ... e c'è pure buona cucina.
@petrolio-muso
Ti adoro, senza falsi pudori e con coraggio.
@Maraptica
E invece potrebbe essere scoraggiante ... e poi, come detto sopra da altri amici blogger, questa roba impedisce ai non vedenti di commentare da te. Senza contare che NON SERVE A NULLA, L'ANTISPAM, ALMENO IN BLOGGER, E' EFFICACE. Dai, spogliati anche tu ;)
@Felinità
Miaoo, l'hai tolto anche tu, perfetto, così mi piaci ancora di più ;)
@Kylie
Anche tu senza, brava.
@Iggy
Ah, ah, ah ...impeccabile.
@formichina
Mancava solo questo al tuo blog per essere al top.

 
Alle 28 novembre 2011 10:31 , Blogger Rita Baccaro ha detto...

ciao, condivido pienamente ciò che dici, è un'inutile perdita di tempo. Io nel mio blog ho inserito solo la moderazione dei commenti, anche se... ti dirò... in tanti mesi non ho mai avuto necessità di moderare, ma solo giosamente pubblicare. I timori sono sempre superiori alla realtà, con un po' di fiducia e di esperienza, chissà che non tolga pure la moderazione!!!
ciao e buon inizio settimana

 
Alle 28 novembre 2011 10:57 , Blogger Alessandra ha detto...

Non so cos'e' e se ce l'ho o no... come si toglie?

Ciao
A.

 
Alle 28 novembre 2011 11:01 , Blogger giulia ha detto...

Hai perfettamente ragione, ma io, se il mio è attivato non so come si fa a disatticìvarlo, sono un'imbranata

 
Alle 28 novembre 2011 12:07 , Blogger ElenaSole ha detto...

Credo di avercela fatta! con il tuo link ho capito che dall'interfaccia nuova di blogger non era possibile, perciò sono passata a quella vecchia, disattivato il controllo parole e poi tornata al blogger in versione moderna ^^

 
Alle 28 novembre 2011 13:30 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Bravo!

 
Alle 28 novembre 2011 14:46 , Blogger Greg Petrelli ha detto...

Quoto... infatti non ho la Captcha!

 
Alle 28 novembre 2011 17:05 , Blogger Ernest ha detto...

Quoto!!!

 
Alle 28 novembre 2011 18:25 , Blogger Andrea ha detto...

sì sì manda, che non ci capisco nulla.

ciao

 
Alle 28 novembre 2011 21:07 , Blogger Alligatore ha detto...

@Rita Baccaro
Bel modo di esprimersi "gioiosamente pubblicare", grande, come il resto che scrivi. Grazie, buona settimana a te.
@Alessandra
Sì, Ale, da te il cattivo captcha è attivo. Se vuoi toglierlo, come ho scritto da te, segui le indicazioni nel link che ho messo in questo post. Per problemi, sono qui...
@Giulia
Benvenuta nella palude Giulia. Quanto ad imbranataggine, io sono tra i primi, quindi, se ci sono riuscito io, ci riuscirai pure tu.
@ElenaSole
Sì, ci sei riuscita... e devo dire la verità, senza mi piaci ancora di più ;)
@Adriana
Grazie ...tu da sempre senza?
@Greg Petrelli
Bravo.
@Ernest
Quoti? Ma senza, anche tu?
@Andrea
Ti ho mandato la mail, ma lo ripeto per te e per tutti, nel commento sotto a questo.

 
Alle 28 novembre 2011 21:08 , Blogger Alligatore ha detto...

@TUTTI
Per togliere il CAPTCHA O VERIFICA PAROLA FATE COSI'
Andate nella Bacheca --> Impostazioni --> Commenti.
Dove c'è scritto, "Mostra la verifica parole per i commenti?" (quasi in fondo alla pagina), mettete no al posto di sì e non toccate altro.
Alla fine, in fondo, cliccate su SALVA IMPOSTAZIONI.
Così vi sarete liberati del captcha, e sarà una liberazione per tutti.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page