lunedì 3 ottobre 2011

Due parole con … A Toys Orchestra

Midnight (R)evolution quando? Sempre, per essere vera dovrebbe essere così. Ne parleremo sul blog dell’Alligatore con … A Toys Orchestra, autori di Midnight (R)evolution, appunto, il loro nuovo cd che scoppierà ufficialmente il 18 ottobre, grazie ad Urtovox e Ala Bianca. Dico scoppierà perché non è un semplice album, ma un digipack da leccarsi i baffi (conterrà un dvd con la storia della band dagli inizi ad oggi, pieno di immagini, videoclip, testimonianze, e chi più ne ha …) ad un prezzo politico imposto da loro. Musicalmente l’album è molto vicino al precedente magnifico Midnight Talks. Non a caso i Toys hanno scritto/provato/testato i pezzi durante quel (già) mitico tour.

Dunque, dalle parole siamo passati alla rivoluzione? Di sicuro c’è l’impegno forte, come si può ben vedere dalla significativa copertina del giovane fotografo Alessandro Tricarico (autore anche delle foto interne del libretto), dal video della title-track, che ho messo oggi sul canale YouTube ALLYDIEGO (cliccateci sopra) per i pochi che ancora non l’hanno visto, e dalle splendide 11 canzoni. Una rivoluzione gaudente, fatta di lucidità e consapevolezza (la speranza è una trappola?... come c’è scritto sulla chitarra di Enzo Moretto), di una presa di posizione precisa sui problemi del Paese. In analisi finale un omaggio (in)diretto a Mario Monicelli. Branca, branca, leon leon …pronti?

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

111 Commenti:

Alle 3 ottobre 2011 20:05 , Anonymous enzo/toys ha detto...

...eccomi! Buonasera

 
Alle 3 ottobre 2011 20:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Enzo, benritonato nella palude

 
Alle 3 ottobre 2011 20:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Giornata piena di interviste/impegni oggi ... grazie per aver trovato un momento per venire nella palude.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:06 , Anonymous enzo/toys ha detto...

grazie mille caro!

 
Alle 3 ottobre 2011 20:07 , Anonymous enzo/toys ha detto...

figurati

 
Alle 3 ottobre 2011 20:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, io ho già fatto partire ilcd, se vuoi parto a razzo con la prima domanda ...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:08 , Anonymous enzo/toys ha detto...

dajè... fammi male!

 
Alle 3 ottobre 2011 20:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Brutalmente ;)

 
Alle 3 ottobre 2011 20:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Midnight (R)evolution”?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:09 , Anonymous enzo/toys ha detto...

eggià!

 
Alle 3 ottobre 2011 20:10 , Anonymous enzo/toys ha detto...

...concettualmente come tutti gli altri,strutturalmente invece in maniera del tutto inedita rispetto al passato.. Mi spiego:

 
Alle 3 ottobre 2011 20:10 , Blogger Alligatore ha detto...

spiega...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:10 , Anonymous enzo/toys ha detto...

fino a Midnight Talks quando dovevamo scrivere un disco preferivamo staccare con tutto il resto, dunque stop con tour ecc,e via ad isolarci in qualche studio in campagna per mesi ... insomma abbiamo sempre sentito l'esigenza di fermare il tempo e lasciare fuori il mondo esterno. Ma per Mid Rev era diverso.. in parte è nato proprio insieme al suo predecessore,ma poi è andato avanti in un continuum che si è fermato solo a giugno,e cioè quando abbiamo finito di registrare l'ultima traccia... è stato un disco scritto in movimento,in luoghi,modi e tempi diversi.. e per la sua natura è così che andava fatto

 
Alle 3 ottobre 2011 20:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? … tra l’altro, a scrivere la erre tra parentesi, in word, mi salta fuori il simbolo ® … il simbolo di marchio registrato. Non so se è un problema del mio pc o è voluto …

 
Alle 3 ottobre 2011 20:13 , Anonymous enzo/toys ha detto...

ci sei?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:13 , Anonymous enzo toys ha detto...

nooo.. figuriamoci se è voluto.. :)

 
Alle 3 ottobre 2011 20:14 , Anonymous enzo/toys ha detto...

poi il mio pc non lo fa,vabbè che io uso ancora il pc a vapore e a dire il vero nemmeno sento l'esigenza di prenderne uno diverso... cmq il marchio registrato nel titolo sarebbe una bella porcata capitalista :) ..Scherzi a parte il titolo sottolinea e accomuna per assonanza il passaggio dal primo al secondo "volume" della "saga di mezzanotte"...Nel primo si parlava d'amore ( è possibile?) .. nel secondo il discorso sposta la lancetta sulla rivoluzione... Ma è sbagliato pensare solo all'accezione "riot" del termine...c'è anche quello ma in queste canzoni si analizza il concetto in tante altre sfaccettature,da quelle applicabili alla vita quotidiana e personale,dunque ai piccoli gesti.. a quella collettiva e civile.. fino a quella più intima.. perchè anche superare un dolore e riprendersi la propria vita è una rivoluzione. L'amore resta una costante.. d'altronde le rivoluzioni sono mosse dall'amore.. e ogni rivoluzione ed ogni amore sono un evoluzione nelle nostre vite.. ecco perchè le parentesi ... diciamo che è un disco d'amore e rivoluzione..

 
Alle 3 ottobre 2011 20:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Non a caso viene dopo quello sull'amore in tutti i suoi aspetti.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:15 , Anonymous enzo/toys ha detto...

passo

 
Alle 3 ottobre 2011 20:16 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri di questo disco?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:16 , Anonymous enzo/toys ha detto...

appunto

 
Alle 3 ottobre 2011 20:17 , Anonymous enzo/toys ha detto...

pezzo preferito? uhhhhmmmm

 
Alle 3 ottobre 2011 20:17 , Anonymous enzo/toys ha detto...

no.. se esistessero dei preferiti vorrebbe dire che gli altri li avremmo infilati per riempitivo. Ci sono pezzi però che mi inorgogliscono per la genesi che hanno avuto... Midnight Revolution (il singolo) ad esempio è nata in pochissimi giorni, terminata a fine dicembre quando ero ancora "caldo" da tutti gli eventi del No-Gelmini culminati in quel mitologico 14 Dicembre,(giorno famoso anche per il mio battezzo al gas cs). Oppure una You cant' Stop me Now,che è stata scritta,arrangiata e direttamente registrata nell'arco di 48 ore... perchè questo è un disco fatto di urgenze,e gli errori estemporanei sono parte integrante della scrittura e del messaggio..

 
Alle 3 ottobre 2011 20:18 , Blogger Alligatore ha detto...

... sì, disco compatto.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:18 , Anonymous enzo/toys ha detto...

niente preferiti dunque

 
Alle 3 ottobre 2011 20:19 , Anonymous enzo/toys ha detto...

già... compact disc! ahahahahaha

 
Alle 3 ottobre 2011 20:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Non solo...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Questo non è un semplice cd, ma un digipack con allegato un dvd che ripercorre la vostra storia. Un progetto molto ambizioso e ricco (tra l’altro venduto ad un prezzo speciale da voi imposto).

 
Alle 3 ottobre 2011 20:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci vuoi dire qualcosa su questo film?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:22 , Anonymous enzo/toys ha detto...

Anzitutto abbiamo sin da subito puntato i piedi affinchè il prezzo rimanesse popolare.. perchè secondo noi la musica è un bene primario,come il pane nutre il corpo la musica nutre lo spirito.. altro che iva al 21%.. uno scandalo.. nel nostro paese la musica non rientra neanche nei beni di cultura e l'imposta è la stessa che per un cazzo di i-phone.. Sui libri è al 4% se non sbaglio.. di sto passo questi porci ti toglieranno anche quelli... vabbè divagazioni polemiche a parte..se quello di pubblicare un disco + dvd con un formato di copertina e booklet diciamo "deluxe" è un un progetto ambizioso,è giusto che si debba poter condividere questa ambiziosità con tutti. Nel dvd si ripercorre un pò l'avventura che abbiamo intrapreso in questi 10 anni di attività,attraverso interviste contenuti speciali... ci sono finanche immagini risalenti al 96,e allenostre precedenti band.. i toys sono nati nel 98 ma discograficamente esistono dal 2001..con questo dvd volevamo celebrare questi 10 anni.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Dieci anni per la Storia per la vostra come quella della società.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Dove è cambiato tutto.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:24 , Anonymous enzo/toys ha detto...

insomma.. è un modo per fare meglio conoscenza con i nostri sostenitori e per raccontare anche le nostre storie.. una sorta di regalo al contrario per il nostro compleanno

 
Alle 3 ottobre 2011 20:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Gran bel regalo ...dicevo dei cambiamenti, voi siete rimasti coerenti, pur nella vostra evoluzione.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Siete ancora con Urtovox, ma accanto c'è Ala Bianca records.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:26 , Anonymous enzo/toys ha detto...

ok.. nelle nostre vite artistiche questi dieci anni sono stati fantastici e costruttivi.. nella società sono stati davvero catastrofici.. i peggiori 10 anni che culturalmente si ricordino da ventennio in poi... e perdonami il catastrofismo

 
Alle 3 ottobre 2011 20:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Concrodo perfettamente con l'analisi.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Dicevo delle label, a produrre il cd è Ala Bianca Group accanto ad Urtovox. Perché questa scelta? Come vi siete incontrati?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:28 , Anonymous enzo/toys ha detto...

Con Urtovox lavoriamo oramai da quasi 8 anni.. Paolo,il boss dell'etichetta ha trovato la partnership di Alabianca che essendo una struttura più grossa dispone di mezzi superiori e fa un gran bel lavoro... insieme hanno fatto un piano d'attacco che non si poteva rifiutare...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:28 , Anonymous enzo/toys ha detto...

e questo è quanto!

 
Alle 3 ottobre 2011 20:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma pronti per la (R)evolution ...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Come si direbbe a guardare la copertina.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:30 , Anonymous enzo/toys ha detto...

p(r)onti!

 
Alle 3 ottobre 2011 20:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina molto forte, surreale con la ragazza con dei cerotti sul naso sui quali c’è scritto democrazia in diverse lingue… fatta dalgiovane Alessandro Tricarico.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:31 , Blogger Alligatore ha detto...

È nata prima la copertina o prima il cd?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:31 , Anonymous enzo/toys ha detto...

ti piace?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, mi piace ... mi sembra da maggio francese, e a me piace il maggio francese.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:32 , Anonymous enzo/toys ha detto...

beh... è nata prima la copertina o il cd? aspetta che faccio mente locale...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:32 , Anonymous enzo/toys ha detto...

E' nata nel mentre...
La storia è strana... ora ti dico

 
Alle 3 ottobre 2011 20:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Immagino ...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:35 , Anonymous enzo/toys ha detto...

Quella in copertina è Sara, una ragazza che era poco distante da me quando fu selvaggiamente picchiata dalla polizia durante una manifestazione davanti al Motorshow di Bologna contro la mercificazione del corpo della donna... Stava semplicemente manifestando,come era suo diritto,senza caschi,cappucci o menate varie in stile "manifestante del tg1",quando di punto in bianco un gentiluomo in blue agghindato come robocop decise di sbatterle lo scudo sulla faccia,rompendole labbra,naso e denti.. Un vero eroe,come sempre più se ne sentono... picchiare una ragazza..per giunta disarmata e pacifica. Nei giorni seguenti mi documentai su chi fosse e iniziai a cercarla su fb,quando mi sono imbattuto in quello scatto rimasi folgorato... era la copertina del disco!!!! Sinceramente devo dire che questo accadimento ha anche influenzato alcuni dei miei testi Lo scatto è del bravissiiiiiimiiiissiiiimo Alessandro Tricarico... un giovanissimo reporter con le palle quadrate... Abbiamo collaborato a tutto il resto dell'artwork,e il vero concept è proprio quello visivo... siamo diventati grandissimi amici .. ma non così per dire.. siamo stati insieme in vacanza e ci sentiamo tutti i giorni.. ci ha seguito in tour.. insomma è un pò la riprova di quanto questo progetto fosse sentito.. al punto di creare un legame sentimentale.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Devo dire che è perfettamente rappresentativa di questi ultimi 10 anni, dove quei biechi blu hanno picchiato parecchio ...un saluto a quella ragazza.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Anzi, un abbraccio.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Me lo sentivo: ha del maggio francese, quello vero, che c'era ieri, ma può essere anche oggi.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:39 , Anonymous enzo/toys ha detto...

altro che black bloc.. piuttosto blue bloc!

 
Alle 3 ottobre 2011 20:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, sono loro ... ma torniamo alla musica ;)

 
Alle 3 ottobre 2011 20:41 , Blogger Alligatore ha detto...

“Midnight (R)evolution” è un album impegnato, una netta presa di posizione civile, per non dire politica, tanto tale termine è stato sporcato. Perché ora?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:41 , Blogger Alligatore ha detto...

La misura è colma...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:43 , Anonymous enzo/toys ha detto...

..e attenzione.. il mio non è stupido odio o repulsione incondizionata verso le forze dell'ordine.. ma una lucida analisi di fatti reali... basta farsi un giro su youtube e cliccare i vari g8,no tav ecc.. per vedere quanti abusi (impuniti) ci sono da chi veste le divise

 
Alle 3 ottobre 2011 20:43 , Anonymous enzo/toys ha detto...

ok... otrniamo alla musica! :)

 
Alle 3 ottobre 2011 20:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, i frequentatori di questo blog sono molto competenti in materia.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:44 , Anonymous enzo/toys ha detto...

beh... con questa domanda non torniamo alla musica! :) ...meglio così

 
Alle 3 ottobre 2011 20:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Già;)

 
Alle 3 ottobre 2011 20:49 , Anonymous enzo/toys ha detto...

Perchè ora è più in faccia... ma c'è sempre stato... Abbiamo sempre avuto una coscienza civile ... diversamente avrebbe significato cavalcare l'onda,il che oltre ad essere un gesto infimo non avrebbe neppure tanto senso nei nostri ambiti... invece abbiamo avuto sempre una nostra presa di posizione,sin da giovanissimi.. a ben pensarci è poco intelligente non averne una... è da ignavi o da idioti..e seppure in passato avevamo esternato meno concetti "socio-impegnati" non vuol dire che non ne avevamo al di fuori dalle nostre canzoni...che poi non è neanche in questo caso tutto vero.. si pensi ad una Ease off the Beat ..è una canzone politica,anche se non per antonomasia..non dimentichiamoci poi che da un paio d'anni a questa parte c'è un forte clima di tensione a livello internazionale.. le rivolte dei popoli arabi,il "risveglio globale" che Brzezinski (?!) profetizzava è in atto in tutto il globo... un pò del profumo rivoluzionario della libertà è arrivato anche qui in italia... purtroppo il nostro è un paese assonnato,narcolettico... rincoglionito e ammaestrato dalla televisione... siamo un pò come nella puntata dei simpson,quella del "Leader" con i messaggi subliminali... siamo tutti ipnotizzati dall'effimero benessere che ci circonda... c'è uno stronzo ..anzi una massa di stronzi che hanno in ostaggio il nostro paese da vent'anni e che ne ha mutato profondamente i connotati,e ce la tira nel culo ogni giorno e noi siamo ben felici di spalancarglielo ..La rivoluzione non è nei nostri geni.. non ce n'è mai stata traccia nella storia recente del nostro paese..non ci siamo portati... almeno non tutti.. Perchè se pensiamo agli eroi No Tav,agli studenti del no-gelmini,al popolo incazzato di Terzigno,agli esausti Aquilani,ai fiom,ai lavoratori precari,a quelli sulle gru e sui tetti... allora ci rendiamo conto che questo paese vuole cambiare.. o meglio deve... ma solo tutti insieme si può ottenere una rivoluzione cultuare e sociale pacifica,altrimenti basta dare un occhio a quanto succede nel mondo e quanto è caro il prezzo della libertà per renderci conto di quanto siamo stronzi noi che siamo nati con il culo al caldo e che ci stiamo facendo fottere dcon il sorriso sulle labbra... Come rimanere insensibili a tutto ciò???? Ok che "noi musicisti" siamo visionari e fantasiosi ma io scrivo canzoni non favole.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Sei un grand Enzo. Monicelli sarebbe fiero di te.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Branca Branca, Leon Leon ...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:52 , Anonymous enzo/toys ha detto...

..e qui ci vorrebbe il fischio e il tonfo.. ma come si fa a scriverlo? "fiuuuuu - booom!"

 
Alle 3 ottobre 2011 20:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Lo immaginiamo...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Sei stato velocissimo, ma hai detto tutto quello che c’era da dire. Dimmi infine come e dove presenterete “Midnight (R)evolution”? … siete pronti a macinare km su km come da tradizione ormai?

 
Alle 3 ottobre 2011 20:54 , Blogger Alligatore ha detto...

E poi se voui aggiungere qualcosa, o chiudiamo qui …

 
Alle 3 ottobre 2011 20:54 , Anonymous enzo/toys ha detto...

;)

 
Alle 3 ottobre 2011 20:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse si è persa...

 
Alle 3 ottobre 2011 20:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Sei stato velocissimo, ma hai detto tutto quello che c’era da dire. Dimmi infine come e dove presenterete “Midnight (R)evolution”? … siete pronti a macinare km su km come da tradizione ormai? E poi se voui aggiungere qualcosa, o chiudiamo qui …

 
Alle 3 ottobre 2011 20:56 , Anonymous enzo/toys ha detto...

..beh,se tu o chi è in linea vuole chiedermi altro lo faccia pure... io ho tutto il tempo che vuoi.. o meglio.. la cena è in forno e non sarà pronta prima di mezz'ora/tre quarti d'ora.. dunque sono qui.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:57 , Anonymous enzo/toys ha detto...

prontissimi... si comincia l'11 novembre dal TPO di Bologna e si va avanti finchè ce n'abbiamo.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Vedo molti contatti questa sera sulblog ... hanno seguito in molti in religioso silenzio.

 
Alle 3 ottobre 2011 20:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Vediamo se c'è qualche timido che ha seguito finora in silenzio che entra a chiedere qualcosa ...

 
Alle 3 ottobre 2011 21:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Intanto se succede, se vuoi farti tu una domanda che non ti ho fatto, una risposta che non hai dato … sul video magari.

 
Alle 3 ottobre 2011 21:00 , Anonymous enzo/toys ha detto...

ahahaha... devo preoccuparmi! "sento odor di santità! ...cribbio" ahahaha

 
Alle 3 ottobre 2011 21:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah,ah, ah, l'unto del signore da Vespa.

 
Alle 3 ottobre 2011 21:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Una cosa così ;)

 
Alle 3 ottobre 2011 21:03 , Anonymous enzo/toys ha detto...

...beh.. è stato davvero divertente girare il video. Volevamo mettere l'accento su quello che più o meno ci siamo detti stasera in quest'intervista.. utilizzando però una chiave più macchiettistica. A noi piace molto, il regista è Jacopo Rondinelli, già noto per i video del Teatro degli Orrori.. a mio avviso è stato bravissimo a dare la giusta pungente ironia e rendere il tutto molto godibile.. senza pesatori massimalisti in cui è facile incappare quando si trattano certi argomenti

 
Alle 3 ottobre 2011 21:05 , Anonymous enzo/toys ha detto...

ho scritto psatori.. volevo dire pesantori (un neologismo?) ...insomma senza quella pesantezza con cui vengono spesso trattati certi argomenti

 
Alle 3 ottobre 2011 21:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Sarà un mio chiodo fisso, ma anche il video ha del monicelliano...uno contro i pesantori da sempre.

 
Alle 3 ottobre 2011 21:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Niente, i commenti arriveranno dopo, ne sono sicuro ...ti lascio alla tua cena, a meno che tu non voglia lanciare un appello, un saluto …vai, spazio autogestito ;)

 
Alle 3 ottobre 2011 21:11 , Anonymous enzo/toys ha detto...

dici? bah.. non saprei.. paragone ingombrante e imbarazzante.. diciamo che potrebbe esserci una tributazione subiminale ma neanche tanto....Non posso nascondere il mio amore per Monicelli... anche la frase sulla mia chitarra "lasperanza è una trappola" l'ho rubata a lui.. beh, che dire..ce ne fossero!

 
Alle 3 ottobre 2011 21:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, ci manca molto, anche se è entrato in molti di noi.

 
Alle 3 ottobre 2011 21:13 , Anonymous enzo/toys ha detto...

un saluto è il minimo! Grazie per la bella chicchierata.. ora metto i piedi sotto la tavola! ENJOY THE REVOLUTION!

 
Alle 3 ottobre 2011 21:14 , Blogger Alligatore ha detto...

SIEMPRE! ;)

 
Alle 3 ottobre 2011 21:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te, è statoun vero piacere.

 
Alle 3 ottobre 2011 21:14 , Anonymous enzo/toys ha detto...

...un ultima cosa.. io soffro di disturbo ossessivo compulsivo e l'88 come nuero di commenti non mi scende proprio giù...dunque.. allora ciao :)

 
Alle 3 ottobre 2011 21:15 , Anonymous enzo/toys ha detto...

perfetto... ostacolo superato! Ciao!

 
Alle 3 ottobre 2011 21:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, qualcuno farà cambiare ancora il numero ...

 
Alle 3 ottobre 2011 21:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Vista l'ora, non dico buonanotte, ma buonacena e buonafortuna ai ... A Toys Orchestra.

 
Alle 3 ottobre 2011 21:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vi ho sentiti/visti due volte live, e siete davvero fantastici *Violini che partono di sottofondo*
Vi chiedo, con molta innocenza, di continuare così; sembra banale e scontato ma purtroppo per quello che è il panorama italiano è facile perdersi, e molti gruppi l'hanno ampiamente dimostrato. Vi ho conosciuti per caso e mi avete molto colpito; aspetto di poter ascoltare il nuovo album e rivedervi a Milano presto!
E.. visto che su facebook parlavi di proposte di matrimonio, io la vostra musica la sposo molto volentieri.

All the best

Sara

 
Alle 3 ottobre 2011 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Sara, benvenuta nella palude ... la sposo pure io e di violini ne troverai anche in "Midnight (R)evolution" ...

 
Alle 3 ottobre 2011 21:31 , Anonymous Paolo Lapingra ha detto...

Grandi A toys! abbiamo condiviso il palco per una bella serata alla cantina mediterraneo di frosinone un paio di anni fa, ricordi enzo? Spero di vedervi presto dal vivo con il nuovo interessantissimo materiale. Una richiesta: capisco che l'adrenalina scorre forte e vigorosa in voi, ma mi piacerebbe sentire più canzoni lente col piano o in acustico dal vivo...sono bellissime! :) a presto

 
Alle 3 ottobre 2011 21:36 , Anonymous Sara ha detto...

E non vedo l'ora di ascoltarlo! Finiti gli esami però eh. Perché anche se non avremo un bel futuro, forse lo studio ci aiuta a non cadere nell'ignoranza che ci augurano.
*Gira e rigira si finisce sempre lì, sì, ma poi chissà perché?*

 
Alle 3 ottobre 2011 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

@PaoloLapingra
Ciao Paolo, guarda la coincidenza di blog-interviste ... ci sono dei bei pezzi con il piano anche in questo cd, e dal vivo le sentirari ... spero anch'io perchè mi mancano dal vivo.
@Sara
Hai ragione, colpiamo l'ingoranza e accendiamo i riflettori, coem dice il mio amico Julian nel post che ha anticipato l'intervista.

 
Alle 3 ottobre 2011 22:26 , Blogger iggy ha detto...

ho letto l'intervista ascoltando il brano che, guarda caso, mi piace non poco ;-)
bello anche sapere che siano.. ehm, come dire.. extraparlamentarmente incazzati. ne avevo il sospetto ed ora la conferma.
e ho segnato sul calendario 18.10 ;-)
e mo' mi guardo il video.

 
Alle 3 ottobre 2011 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Il tuo è il commento n. 100 iggy, e farà felice Enzo ... non solo perchè è il n.100 ;)
... 101.

 
Alle 3 ottobre 2011 23:34 , Blogger Blackswan ha detto...

Seguo i Toys da Cuckoo Boohoo con molto interesse.Sono curioso di ascoltare il nuovo, soprattutto dopo questa intervista che mi ha trasmesso ottime sensazioni.Bravi.Davvero.

 
Alle 3 ottobre 2011 23:54 , Blogger Alligatore ha detto...

@Blakswan
Benvenuto nella palude e grazie per l'attenzione ... già ottime sensazioni è la parola giusta. Se ti era piaciuto il precenete, ti soddiferà pure questo loro nuovo album ... è sulla stessa lunghezza d'onda, ma ancora meglio. Questo è quello che sento.

 
Alle 4 ottobre 2011 14:53 , Blogger Ernest ha detto...

:)

 
Alle 4 ottobre 2011 15:07 , Blogger Alligatore ha detto...

;););););) ...

 
Alle 4 ottobre 2011 18:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sai che peccato averli persi quest'estate che venivano in concerto dalle mie parti? ero proprio curioso di ascoltarli dal vivo.

http://www.wrong-.splinder.com

and

 
Alle 5 ottobre 2011 02:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Live mancano anche a me And, consolati con questo ;)

 
Alle 7 ottobre 2011 01:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

bella chat intervista..grandi i toys e grande l'alligatore...we rock!!!
paolo nf

 
Alle 9 ottobre 2011 15:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Paolo NF ... grazie del passaggio (la chat è sempre aperta).

 
Alle 11 ottobre 2011 11:21 , Blogger Nora ha detto...

Fantastici A Toys Orchestra! Grazie per essere passato su Friday, ricambio e ti leggo... Ciao!

 
Alle 11 ottobre 2011 20:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Nora ... benvenuta a te nella palude. Felice di leggerti e di essere letto ... e per i Toys dimostri di essere una buongustaia; sentirai che disco ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page