mercoledì 28 settembre 2011

Non si uccidono così anche i blog?


Passaparola!
Per saperne di più e aderire compattamente cliccate qui

Etichette: , , , , , , , , ,

20 Commenti:

Alle 28 settembre 2011 06:43 , Blogger robydick ha detto...

passerò parola sì !!

 
Alle 28 settembre 2011 07:14 , Blogger mark ha detto...

Mi sembra di rivivere l'esperienza referendum, i Si vincono, e giustamente continuano a privatizzare l'acqua...sono perplesso e un po' sfiduciato!!!

 
Alle 28 settembre 2011 07:15 , Blogger Kylie ha detto...

Hanno paura.

Un abbraccione

 
Alle 28 settembre 2011 08:34 , Blogger Lucien ha detto...

Gli sta crollando tutto addosso, ma questa idea non la mollano mai.
Cosa c'è nella foto?

 
Alle 28 settembre 2011 08:50 , Blogger formichina ha detto...

un orsacchotto imbavagliato.
ma concretamente, cosa possiamo fare? certo che è assurdo, con tutti i problemi dell'Italia questi pensano ai blog...

 
Alle 28 settembre 2011 09:05 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Qui rischiamo tutti e la fine della libertà. Saluti a presto.

 
Alle 28 settembre 2011 09:12 , Blogger VioletPussy ha detto...

Mi ven di vaì....
(Mi vien da piangere...)

 
Alle 28 settembre 2011 10:50 , Blogger Baol ha detto...

Sono sempre stato d'accordo con la frase di Voltaire che dice

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere

proprio come principio di democrazia.

Per questo trovo veramente terribile questo ennesimo tentativo di chiudere la bocca a chi non è d'accordo!

(però ti confido, in merito al titolo del post, che per alcuni farei fuoco io...)

 
Alle 28 settembre 2011 11:44 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

La foto rende tutto ancora più STRAZIANTE!
Non ti si può vedere così..no no! :(((
Passoparola...

 
Alle 28 settembre 2011 11:46 , Blogger Ross ha detto...

Ho appena scritto un post anche io. Non riusciranno a prenderci per sfinimento.

(Ma quale tenero orsacchiotto, quello è il nostro ferocissimo alligatore pronto a spalancare le fauci e a spezzare la museruola! :))

 
Alle 28 settembre 2011 13:14 , Blogger Ernest ha detto...

lotta lotta!

 
Alle 28 settembre 2011 15:58 , Blogger Zio Scriba ha detto...

Siamo al cospetto di un film ipergrottesco, e non ci danno neanche un cazzo di popcorn... ma forse non hanno capito che del nostro film possiamo anche diventare autori sceneggiatori registi e attori, non solo spettatori delle loro nefandezze!

 
Alle 28 settembre 2011 16:24 , Blogger Alligatore ha detto...

@robydick
... come con i referendum torniamo direttamente in pista. Beviamo l'amaro calice della politica ... forse era meglio se non lo beveva lui. Dico Lui,Lui ... e tutti quelli come Lui.
@mark
Come sempre molto ottimista. In realtà succede sempre così, non si può pensare di aver vinto e poi basta, si ritorna a casa, ma bisogna sempre vivere la politica e l'impegno. Pensa a chi a votato Obama, pensando che avrebbe fatto una politica nuova, e guarda che delusione ... bisogna sempre essere presenti e pungolare chi si siede sul trono.
@Kylie
Sì, si cagano sotto.
@Lucien
Sì, l'impero sta crollando e si portano via tutto, a partire dai nostri diritti. Nella foto ci sono io con il bavaglio e dietro la mitica chitarra di Kurt Cobain.
@formichina
Concretamente dobbiamo lanciare l'allarme, protestare con un post, vigilare sempre sui diritti nostri e anche degli altri ...come diceva un tale: libertà è partecipazione.
p.s. grazie per l'orsachiotto, ma quello sono io ;)
@Cavaliere oscuro del web
Benvenuto nella palude. Già, e pensare che il cavaliere nero delle tv si presenta come l'amante delle libertà ... e invece viviamo nel periodo più illiberale dell'Italia repubblicana...
@VioletPussy
No, non piangere, ma lotta insieme a noi, so che ne sei capace.
@Baol
Certo, è un bella frase, da veri liberali/libertari ... il problema che al governo al massimo sono dei libertini, uno in particolare ;) Per il resto, nonviolenza sempre, la mia era solo una citazione filmica.
@Grace
Grande Grace, tu mi hai riconosciuto anche con il bavaglio ;)
@Ross
Anche tu mi hai riconosciuto sotto al bavaglio ...no, non ci prenderanno mai!
@Ernest
.... continua.
@ZioScriba
Parole perfetta, si vede che sei uno scrittore, per nulla del kazzo. Sottoscrivo.

 
Alle 28 settembre 2011 18:03 , Blogger Berica ha detto...

Concordo con mark, il web come l'acqua è un bene comune.

 
Alle 28 settembre 2011 19:50 , Anonymous 'povna ha detto...

ogni tanto ci ritonfano, sperando che ci dimentichiamo/distraiamo. Per questo si deve stare all'erta sempre...

 
Alle 28 settembre 2011 21:52 , Blogger giacy.nta ha detto...

quanto è bella la foto, Ally! E' una tua creazione?
p.s.
adesso m'ingegno anch'io? :-)

 
Alle 28 settembre 2011 22:44 , Blogger TuristadiMestiere ha detto...

nessuno può imbavagliare la rete. O i blog. O i giornali. O le tv. Ci manca solo che vengano censurate delle parole nella ricerca di Google e poi siamo alla frutta.

 
Alle 28 settembre 2011 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

@Berica
Concordo pure io, il web è un bene comune, però chiapperi, lottiamo fino alla fine, niente sfiducia e duri ...
@'povna
Ci credono dei fessi, ma non ci faremo fregare, se non ora quando? Sempre!
@giacy.nta
No, io sono proprio quello. Sembra incredibile, ma sono così ... poi ci si abitua. Comunque la foto è vecchia, di una mobilitazione contro il bavaglio di qualche anno fa ... ci prova sempre, non solo con le ragazzine ;)
@TuristadiMestiere
Nessuno deve farlo, altrimenti diventiamo tutti dei turisti senza mestiere.
E poi hai ragione, l'attacco è concentrico, come dice bene il perfetto articolo di Norma Rangeri che potete leggere cliccando
qui

 
Alle 1 ottobre 2011 14:04 , Blogger .B. ha detto...

ci avevano già provato un paio di anni fa a proporre un emendamento simile, che poi andò in nulla.
ma.
non è detto che non ci riescano stavolta, quindi quello che possiamo fare, facciamolo...

 
Alle 1 ottobre 2011 14:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Ben detto Barbara, facciamolo tutti, l'unione fa la forza è provato (vedi i REFERENDUM vinti insieme ...)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page