venerdì 22 aprile 2011

Intervista a Boris Savoldelli

Boris Savoldelli e la sua orchestra al completo questa sera sul blog dell’Alligatore. Il vocalist bresciano (ancora Brescia) con la voce a fare tutto. Sì, perché chi non lo conosce, dirò subito che la sua musica usa pochi strumenti, anche se non sembra, e la sua ugola d’oro riempie con gioia le orecchie dell’ascoltatore. Insomma, la sua orchestra è lui, più che bino, più che trino, musicante sopraffino, capace di cose impossibili, fatte con ironia e impegno. Guardatelo, la sua musica è così.
Tra jazz e avanguardia, pop ma anche blues, canto a cappella, una cover di Jimi Hendrix (Crosstown Traffic, ascoltatela), ospiti illustri quali Paolo Fresu e Jimmy Haslip, Boris ha sfornato la sua seconda prova, Biocosmopolitan con l’etichetta newyorkese Moonjune Records. Del resto è un artista internazionale (domenica scorsa era a San Paulo) abituato a grandi e piccole platee in paesi lontani. Per questo è un vero onore averlo nella vicina palude. Tra l’altro, se le mie notizie non sono sbagliate, è pure lui un uomo d’acqua dolce. Dunque non poteva mancare… pronto Boris?

VAI AL SUO MYSPACE http://www.myspace.com/borisinger

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , ,

155 Commenti:

Alle 22 aprile 2011 21:33 , Anonymous borisinger ha detto...

eccomi qui!!
ciao a te e a tutti!!

 
Alle 22 aprile 2011 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto nella palude Boris. O dovrei dire: benvenuti ...?!

 
Alle 22 aprile 2011 21:35 , Anonymous borisinger ha detto...

prontissimo per le tue domande....:-)

 
Alle 22 aprile 2011 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Sento che la tua voce freme ...

 
Alle 22 aprile 2011 21:36 , Anonymous borisinger ha detto...

mi trovo bene nelle paludi...ehehehehe
chissà se siamo soli o "ben" accompagnati!!

 
Alle 22 aprile 2011 21:37 , Anonymous borisinger ha detto...

la mia voce "freme" costantemente!!

 
Alle 22 aprile 2011 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualcuno c'è sempre che passa ... a volte si fa conoscere, altre volte legge in silenzio ...

 
Alle 22 aprile 2011 21:38 , Anonymous borisinger ha detto...

su, su....non siate timidi e, se ci siete, palesatevi....si accettano anche domande piccanti!
:-)

 
Alle 22 aprile 2011 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, faccio partire il tuo cd e vado con la prima domanda ...

 
Alle 22 aprile 2011 21:38 , Anonymous borisinger ha detto...

oooooookkkk...vai con la domanda!

 
Alle 22 aprile 2011 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Piccanti ... l'ho già sentita questa ;)

 
Alle 22 aprile 2011 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, chi è Boris Savoldelli?

 
Alle 22 aprile 2011 21:40 , Anonymous borisinger ha detto...

:-)
da chi?

 
Alle 22 aprile 2011 21:41 , Anonymous borisinger ha detto...

potrei dirti che è, soprattutto un cantante....o, come mi definiscono alcuni giornalisti, un performer vocale....che è una definizione che mi piace....la trovo piu' "complessiva" e rappresentativa.

 
Alle 22 aprile 2011 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi sembra giusto ... e in Brazil come ti chiamavano?

 
Alle 22 aprile 2011 21:44 , Anonymous borisinger ha detto...

ahahahaha....mi chiamavano Boris Savoldelli, MA mi hanno messo sul palco dedicato ai "extraordinarios musicos internacionales"

 
Alle 22 aprile 2011 21:45 , Anonymous borisinger ha detto...

emozionante direi...sopratutto perchè il palco l'ho "diviso" con gente del calibro di Brian Auger e dei Soft Machine Legacy......un VERO onore!!!

 
Alle 22 aprile 2011 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande, ma che manifestazione musicale era? Ci puoi dire qualcosa altro?

 
Alle 22 aprile 2011 21:46 , Anonymous borisinger ha detto...

e' stata un'esperienza davvero unica....immagina: la città di San Paolo in festa per 24 ore consecutive....dalle 18 del sabato alle 18 della domenica....9 palchi tematici dove si faceva musica in contemporanea!

 
Alle 22 aprile 2011 21:47 , Anonymous borisinger ha detto...

il titolo del mega festival è Virada Cultural www.viradacultural.org

 
Alle 22 aprile 2011 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Andremo a leggere, grazie del link...

 
Alle 22 aprile 2011 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Tornando alla tua musica, come nascono le tue canzoni?

 
Alle 22 aprile 2011 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Suoni, parole, parole che sono suoni, il corpo come strumento musicale… non è come pensare/scrivere una canzone pop-rock? O forse lo è?

 
Alle 22 aprile 2011 21:49 , Anonymous borisinger ha detto...

un festival che, da qualche anno, si fa ogni anno a sa paolo. e oltre ai 9 palchi in cui si suona musica di ogni genere (dalla classica al rock, al jazz al folk all'elettronica), tutti i teatri sono aperti e si esibiscono in continuazione compagnie teatrali, i cinema danno film per 24 ore e ci sono centinaia di artisti di strada!!!

 
Alle 22 aprile 2011 21:50 , Anonymous borisinger ha detto...

bella domanda! tutto sommato sì...io scrivo "canzoni", la differenza sostanziale è che gli strumenti sono interpretati tutti dalla mia voce

 
Alle 22 aprile 2011 21:51 , Anonymous borisinger ha detto...

del resto, il grande Demetrio Stratos (e un intero filone di musicologi) ritengono che gli strumenti siano nati proprio con lo scopo di imitare la voce umana...prima con elementi percussivi e poi,

 
Alle 22 aprile 2011 21:52 , Anonymous borisinger ha detto...

pian piano, con elementi melodici....questo è esattamente ciò che faccio. La complessità maggiore sta nel riuscire a scrivere con modalità che siano riproducibili dal vivo SENZA l'uso di basi preregistrate!

 
Alle 22 aprile 2011 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è dietro un bel lavoro...

 
Alle 22 aprile 2011 21:53 , Blogger cl681968 ha detto...

grande boris , com'e andato lo stage di calcio in brasile ?

 
Alle 22 aprile 2011 21:53 , Anonymous borisinger ha detto...

e, fino ad ora, ci sono riuscito, con evidenti risultati interessanti sul pubblico visto che, per fortuna, vengo spesso chiamato per fare concerti....e molto spesso all'estero, tra USA, america latina e Russia ed Ucraina (e spero anche in altre nazioni)

 
Alle 22 aprile 2011 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah ah ....ciao cl68

 
Alle 22 aprile 2011 21:54 , Anonymous borisinger ha detto...

molto lavoro....ops, lo stage di calcio?

 
Alle 22 aprile 2011 21:55 , Anonymous borisinger ha detto...

penso di sapere chi sia che mi fa questa domanda...dunque....

 
Alle 22 aprile 2011 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Un tuo amico ...

 
Alle 22 aprile 2011 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sono nate le canzoni di”Biocosmopolitan”?

 
Alle 22 aprile 2011 21:56 , Anonymous borisinger ha detto...

dovete sapere che da qualche tempo sono stato RECLUTATO nella nuova gloriosa nazionale dei musicisti camuni, cioè provenienti dalla Valle Camonica, la VAlle da cui provengo e dove vivo

 
Alle 22 aprile 2011 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Non sapevo e in che ruolo giochi?

 
Alle 22 aprile 2011 21:57 , Anonymous borisinger ha detto...

ora, il piccolissimo problema è che, nonostante io sia italiano, NON ho mai , e ribadisco MAI giocato a calcio in vita mia....di conseguenza sono alla totale merce delle derisioni dei miei compagni di squadra che, vedendomi provare a giocare, si sbellicano dalle risate....ivi comprese le tribune del pubblico.....:-)

 
Alle 22 aprile 2011 21:59 , Anonymous borisinger ha detto...

il ruolo???? e che ne so!!! esiste il ruolo di centroavanti portatore sano di figuracce penose?? il mio unico compito è girare senza meta per il campo evitando la palla e la collusione con le avversarie....anche perchè, i nostri avversari sono composti esclusivamente da giocatrici femmine...MOLTO determinate!!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto divertente ... fateci sapere quando giocate.

 
Alle 22 aprile 2011 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Tornando alla musica, come sono nate le canzoni di”Biocosmopolitan”?

 
Alle 22 aprile 2011 22:04 , Blogger cl681968 ha detto...

senza la tua adesione forse la nazionale non ci sarebbe stata, invece la tua disponibilità è stata una spinta determinante.

 
Alle 22 aprile 2011 22:04 , Anonymous borisinger ha detto...

biocosmopolitan è nato con un processo piuttosto lento....

 
Alle 22 aprile 2011 22:04 , Blogger Norma ha detto...

Boris Savioldelli sarà ospite del festival valtellinese "ambriaJazz" il prossimo 23 luglio con un concerto pomeridiano alle 17.00 dentro una miniera di talco (unusual site!).
Non mancate
www.facebook.com/ambriaJazz
Saluti Giovanni

 
Alle 22 aprile 2011 22:06 , Anonymous borisinger ha detto...

le composizioni sono nate in modo spontaneo a partire da nuclei spontaneamente fuoriusciti nei momenti piu' diversi, ed espressione di stati d'animo molto diversi tra loro...poi, in una seconda fase, ho iniziato un processo di elaborazione sia ritmica che armonica.....e alla fine ho cominciato l'incisione "seria" delle numerossissime tracce che le compongono.

 
Alle 22 aprile 2011 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Norma, grazie per l'info interessante.

 
Alle 22 aprile 2011 22:07 , Anonymous borisinger ha detto...

grazie claudio....troppo buono....e ciao all'amico giovanni busetto, direttore artistico di Ambria Jazz che mi ha voluto quest'anno dopo avermi sentito a Time in Jazz in sardegna lo scorso anno, il festival di Paolo Fresu

 
Alle 22 aprile 2011 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Giovanni è Norma, anzi, Norma è Giovanni. Allora ciao Giovanni, ottima scelta ...

 
Alle 22 aprile 2011 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è una canzone in particolare che rappresenta il borissavoldelli-sound?

 
Alle 22 aprile 2011 22:09 , Anonymous borisinger ha detto...

invito anch'io tutti al concerto..sarà senza dubbio un evento unico...in estate all'interno di una miniera con temperatura costante di 6 gradi centigradi....brrrrrr

 
Alle 22 aprile 2011 22:09 , Anonymous borisinger ha detto...

molto difficile sciegliere una canzone sola....ma

 
Alle 22 aprile 2011 22:10 , Anonymous borisinger ha detto...

ma se proprio devo sceglierne una ti direi IO? presente su Insanology, il mio primo cd...perchè

 
Alle 22 aprile 2011 22:11 , Anonymous borisinger ha detto...

è presto detto: è stata la PRIMA canzone che ho scritto utilizzando quella che, allora (era il 2004) era la mia tecnica ancora embrionale.

 
Alle 22 aprile 2011 22:11 , Blogger giobus ha detto...

Ci saranno concerti in luoghi inusuali, centrali elettriche, miniere, castelli, borghi ad alta quota (Ambria) funivie
Grazie e saluti a Boris, lo aspettiamo in miniera!!!
Gio

 
Alle 22 aprile 2011 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

La prima non si scorda mai ...
Programma molto interessante gio...

 
Alle 22 aprile 2011 22:12 , Anonymous borisinger ha detto...

è una melodia "ritmica" in 7/8 che si compone solo dopo che 3 parti di voci principali vengono esposte...

 
Alle 22 aprile 2011 22:13 , Anonymous borisinger ha detto...

è stata anche la prima volta nella quale ho inserito elementi di tecniche vocali particolari (diplofonie, tirplofonie, criptomelodie) in un brano di mia composizione

 
Alle 22 aprile 2011 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma dove trovi l’ispirazione?

 
Alle 22 aprile 2011 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di scrittura e ispirazione, mi ricordo quello che diceva Eddie Vedder: le idee migliori vengono nei momenti più inopportuni, quando non hai la possibilità di buttarle giù. Poi le dimentichi, e ti rimane il vago ricordo di una cosa grandissima....che rabbia.

 
Alle 22 aprile 2011 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Mai capitato? Giri con un quadernetto o un registratore?

 
Alle 22 aprile 2011 22:15 , Blogger Andrea ha detto...

BIOCOSMOPOLITAN è bellissimo ma ultimamente ascoltavo l'altrettando bello PROTOPLASMIC con Elliott Sharp e mi chiedevo: oltre che sulle canzoni continuerai a lavorare sull'improvvisazione radicale? Ci saranno altri album come PROTOPLASMIC, magari con altri musicisti?

 
Alle 22 aprile 2011 22:16 , Anonymous borisinger ha detto...

l'ispirazione arriva SEMPRE quando vuole!!! su questo concordo pienamente...

 
Alle 22 aprile 2011 22:17 , Anonymous borisinger ha detto...

io ho sempre a portata di mano il cellulare....che ha un banalissimo registratorino che diventa ESSENZIALE quando ti vengon delle idee embrionali che se possono rivelarsi FONDAMENTALI!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:17 , Anonymous borisinger ha detto...

mi è capitato spesso di trovarmi a svegliarmi nel cuore della notte.....ovviamente svegliando di soprassalto la mia povera mogliettina, e correre ad accendere il mio mac per registrare delle idee!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Andrea... rispondipure alla sua domanda Boris.....

 
Alle 22 aprile 2011 22:20 , Anonymous borisinger ha detto...

aria, il brano che apre il mio biocosmopolitan, è nata la sera del concerto della dave matthews band a milano. ero in attesa del concerto e, nel frastuono pre-concerto, ho avuto "l'illuminazione"....ho guardato mia moglie, le ho detto che avevo in testa il brano, e allora sono letteralmente fuggito per il forum di assago(o forse era il palasharp...non ricordobene) alla ricerca di un luogo un po' appartato dove poter registrare l'idea.....da panico!!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:20 , Blogger Andrea ha detto...

Scusate se non ho aspettato che finisse la vostra conversazione. Non volevo intromettermi è solo che....ho fatto un po' di casino involontario.

 
Alle 22 aprile 2011 22:21 , Anonymous borisinger ha detto...

Ciao Andrea.....ti dico assolutamente di sì!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:22 , Anonymous borisinger ha detto...

amo allo stesso modo sia la melodia rappresentata da biocosmopolitan che la follia sperimentale e radicale di protoplasmic....in futuro ci saranno certamente nuove "avventure" sonore che pochissimo concederanno alla melodia....sono due espressioni della mia musica dalle quali non posso prescindere!!! :-)

 
Alle 22 aprile 2011 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Nessun casino Andrea. Questo è il bello della diretta ...se hai altre domande interrompi pure.

 
Alle 22 aprile 2011 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con l’etichetta newyorkese Moonjune Records. Come vi siete incontrati? Come prosegue il rapporto?

 
Alle 22 aprile 2011 22:25 , Anonymous borisinger ha detto...

condivido!!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:25 , Anonymous borisinger ha detto...

la storia è bella..veramente....

 
Alle 22 aprile 2011 22:26 , Anonymous borisinger ha detto...

conoscevo moonjune e il suo patron, Leonardo Pavkovic, per fama.....così, da perfetto sconosciuto quel ero, ho scritto una presentazione di me, l'ho inviata e, con essa, ho inviato un provino di insanology

 
Alle 22 aprile 2011 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Steupenda storia a lieto fine ... che continua poi.

 
Alle 22 aprile 2011 22:28 , Anonymous borisinger ha detto...

dopo pochi giorni Leonardo mi ha risposto, dicendomi che purtroppo non poteva pubblicare il cd perchè aveva ormai chiuso i budget dell'anno MA consigliandomi di far di tutto per stampare il cd perchè era molto bello e mi avrebbe aiutato a farmi conoscere. e così feci, stampai a mie spese il cd e cominciai a farlo girare presso la stampa specializzata (anche ad un certo alligatore di cui avevo sentito parlare...eheheh). Leonardo mi aiutò da subito

 
Alle 22 aprile 2011 22:29 , Anonymous borisinger ha detto...

girandomi importanti contatti a cui inviai il cd. nel 2008, poi, ricevetti l'invito da sua santità John Zorn per esibirmi in settembre al The Stone di New York (locale fondato da Zorn e di cui lui è il direttore aritstico)

 
Alle 22 aprile 2011 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Si, mi ricordo l'arrivo del tuo cd ... una bella sorpresa.

 
Alle 22 aprile 2011 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Oltre a te, nel cd suonarono Paolo Fresu in due pezzi e Jimmy Haslip nella title-track. Come sono entrati nel cd? Anche dal vivo ci saranno? Ci sono altri?

 
Alle 22 aprile 2011 22:31 , Anonymous borisinger ha detto...

Scrissi subito a Leonardo, lui mi primise che ci sarebbe stato (al concerto intendo) e mi diede altri indirizzi di importanti giornalisti americani da invitare. Fu così che, alla fine del mio concerto in compagnia di Elliott Sharp al The Stone, Leonardo si fece vivo (era tra il pubblico) e mi invitò ad andare da lui il giorno dopo in ufficio per discutere della pubblicazione del cd che avevo registrato i giorni precedenti con Sharp a NY.

 
Alle 22 aprile 2011 22:32 , Anonymous borisinger ha detto...

così è nata la collaborazione con Leo che dura da allora. Oggi lui è il mio produttore e manager internazionale...

 
Alle 22 aprile 2011 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Scusa, continua con questa storia, è appssionante ...

 
Alle 22 aprile 2011 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', una bella storia ...fa piacere esserne in piccola parte partecipe.

 
Alle 22 aprile 2011 22:34 , Anonymous borisinger ha detto...

Sia Paolo che Jimmy sono arrivati grazie a Leonardo e a Vic Albani...ti spiego

 
Alle 22 aprile 2011 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

spiega ...

 
Alle 22 aprile 2011 22:37 , Anonymous borisinger ha detto...

Una volta divenuto mio produttore, Leonardo ha continuato a darmi "ottimi ganci" ed uno di questo era proprio Vic Albani, al secolo manager storico di Paolo Fresu. Io mandai a Vic Insanology e protoplasmic, lui rimase colpitissimo dai cd e volle conoscermi. Lo feci con grande piacere la sera di un concerto di Paolo Fresu e, nel backstage, Vic parlo' molto bene di me a Paolo e mi chiese se avessi con me i cd da dare a Paolo. Lo feci immediatamente e, di lì a poche settimane, Vic mi scrisse dicendomi che anche Paolo aveva apprezzato motissimo la mia musica e che loro, insieme, volevano darmi una mano a farmi conoscere un po' di più in Italia...

 
Alle 22 aprile 2011 22:38 , Anonymous borisinger ha detto...

x prima cosa mi invitarono all'edizione 2010 di Time in Jazz, il prestigiosissimo festival diretto da Paolo Fresu nella sua sardegna....ero, proprio nella primavera dello scorso anno, stavo scrivendo biocosmopolitan, mandai alcuni provini a Vic e Paolo e Paolo decise di proporsi come guest nel cd.....

 
Alle 22 aprile 2011 22:39 , Anonymous borisinger ha detto...

e così è stato!! inoltre, da settmebre del 2010, Vic Albani è diventato ufficialmente il mio manager per l'italia e l'europa

 
Alle 22 aprile 2011 22:40 , Anonymous borisinger ha detto...

per Jimmy, invece...

 
Alle 22 aprile 2011 22:41 , Anonymous borisinger ha detto...

torna in gioco Leo....infatti Leo è agente di Jimmy haslip per un progetto che questi ha con Allan Holdsworth.....e un giorno tempo fa gli diede i miei cd e mi scrisse, dopo poco, che Jimmy li aveva apprezzati moltissimo....io quasi

 
Alle 22 aprile 2011 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Quasi..

 
Alle 22 aprile 2011 22:44 , Anonymous borisinger ha detto...

svenni xkè Jimmy è sempre stato uno dei miei idoli di gioventù!!! a quel punto chiesi a LEo di darmi la mail di Jimmy per ringraziarlo. Lo feci, lui mi rispose e ci scrivemmo per un po' fino a quando, in occasione di uno dei suoi tanti concerti in italia con gli Yellow Jackets, lo conobbi di persona (lui è una persona splendida, come Paolo Fresu del resto),,,,e dopo un po', anche a lui, mandai i provini...lui rimase molto colpito da biocosmopolitan e gli proposi di fare un'ospitata....anche qui, il resto è storia....eheheheh

 
Alle 22 aprile 2011 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma, c'è un passaparola molto intenso...da favola.

 
Alle 22 aprile 2011 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Tornando a cose banali, con Internet che rapporto da utente?

 
Alle 22 aprile 2011 22:46 , Anonymous borisinger ha detto...

ADORO internet!!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:47 , Anonymous borisinger ha detto...

la più strepitosa invenzione seconda solo alla ruota!!! io devo gran parte di ciò che mi è successo musicalmente ad internet!!!

VEICOLO DI DEMOCRAZIA FONDAMENTALE!!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

… e da musicante, il rapporto con la Rete delle Reti e le nuove tecnologie in genere? Come sei presente, come lo usi? Come ti è stato utile?

 
Alle 22 aprile 2011 22:49 , Anonymous borisinger ha detto...

utilissimo xkè permette di comunicare con tutto il mondo in tempo reale!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:51 , Anonymous borisinger ha detto...

sono presente con i miei siti:
www.borisinger.eu
www.themisskiss.eu

ma anche su facebook, su myspace, su twitter, su reverbnation e almeno altri 30 social network...

e la tecnologia la amo molto

 
Alle 22 aprile 2011 22:52 , Anonymous borisinger ha detto...

intendo dire musicalmente..anche se la trovo VERAMENTE dirompente quando diventa un mix tra vintage e modernità.....ho un sacco di pedali, pedalini ed outboard di vario generi RIGOROSAMENTE analogici che uso per trattare la mia voce....

 
Alle 22 aprile 2011 22:53 , Anonymous borisinger ha detto...

e non amo per nulla "trattare" la mia voce con i software....la voglio "metamorfizzare" in stile vintage con valvole, circuiti elettrici in vekkio stile..

 
Alle 22 aprile 2011 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Tu vieni da Brescia, città con un fermento musicale come poche in questo periodo, tra gruppi, locali e gente che si muove. Come si spiega questa cosa? È una fortuna nascere a Brescia se si vuole fare musica?

 
Alle 22 aprile 2011 22:55 , Anonymous borisinger ha detto...

come ho fatto col mio fonico, il grande Piero Villa (mio vekkio compagno di liceo) su Crosstown Traffic di Hendrix, dove abbiamo "passato" la voce in un preaplificatore microfonico a valvole saturando le valvole stesse e ributtando il segnale prodotto in un mio pedale wha della vox originale anni '70...un effetto finale FANTASTICO!!!!

 
Alle 22 aprile 2011 22:55 , Anonymous borisinger ha detto...

paradossalmente io ho pochissime relazioni con Brescia....

 
Alle 22 aprile 2011 22:58 , Anonymous borisinger ha detto...

sia dal punto di vista delle relazioni con i musicisti, che dal punto di vista manageriale che da quello dei live show. Ma ho sentito dire anch'io che c'è una bella scena...credo sia così....ma credo che sia molto pericoloso "definire" le scene territoriali....i tempi sono molto cambiati in questi anni e penso sia fondamentale per i musicisti guardare al "mondo"...sai,il rischio di considerarsi o essere considerati "i più bravi del pinerottolo" è dietro l'angolo!

 
Alle 22 aprile 2011 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, fondamentale aprirsi, non stare nelle nicchie...

 
Alle 22 aprile 2011 22:59 , Anonymous borisinger ha detto...

del "pianerottolo" scusa. Muoversi, guardare oltre e fuori trovo sia necessario sia per trovare stimoli che, soprattutto, per confrontarsi con realtà diverse...
ti faccio un esempio

 
Alle 22 aprile 2011 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Vai con l'esempio ...

 
Alle 22 aprile 2011 23:02 , Anonymous borisinger ha detto...

proprio domenica scorsa, a san paolo, ho ascoltato live Tohpati Ethnomission, una band indonesiana di cui mi aveva parlato Leonardo (anch'essa in moonjune).....ebbene, sono rimasto FOLGORATO da questi musicisti...SPAVENTOSI dal punto di vista tecnico e meravigliosamente interessanti dal punto di vista della proposta musica....un rock jazz con fortissime contaminazioni world e orientali!!! ecco cosa intendo per "apertura"

 
Alle 22 aprile 2011 23:03 , Anonymous borisinger ha detto...

posso essere un po' polemico?

 
Alle 22 aprile 2011 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

... devi.

 
Alle 22 aprile 2011 23:05 , Anonymous borisinger ha detto...

quello che più manca nell'underground italiano, è un parere mio chiaramente, magari molti non lo condividono...dicevo, ciò che per me manca è la capacità di "fare rete", di rimanere uniti per una causa comune, far crescere la "musica diversa"....ci si preoccupa troppo spesso del proprio orticello e manca una visione d'insieme che sia in grado di "provare" a guardare in là e a sognare! ecco, l'ho detto!

 
Alle 22 aprile 2011 23:06 , Anonymous borisinger ha detto...

faccio un esempio che mi ha letteralmente colpito!

 
Alle 22 aprile 2011 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Ti ascolto ... sembra di sentire la tua voce.

 
Alle 22 aprile 2011 23:09 , Anonymous borisinger ha detto...

tra domenica e lunedì, sempre a san paolo, sono stato in compagnia di "mostri sacri" come Brian Auger ed i Soft Machine....ebbene, questi signori mi hanno dato una vera lezione....lo spirto VERO dei sixsties....ebbene, io, in confronto a loro, sono un signor nessuno, MA queste ICONE della musica, mi hanno accolto a braccia aperte xkè stimano, sono parole loro, la mia voglia di rischiare con un progetto in voce sola apparentemente folle...e proprio per questo mi hanno trattato per 2 giorni come un "loro pari" discutendo di musica e ridendo come vecchi amici....un'esperienza unica, credimi!!

ho proprio capito che per loro la musica è, prima di tutto, CONDIVISIONE e voglia di ESPRIMERSI!!!

 
Alle 22 aprile 2011 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Apprezzo il tuo entusiasmo, ti sostiene alla grande ...

 
Alle 22 aprile 2011 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

...ma com’è la vita del giovane musicante indipendente? Come si riesce “a fare l’artista” e nel contempo vivere una vita “borghese”, con lavori e menate varie? Pochi, pochissimi, nell’alternative italico vivono di musica …

 
Alle 22 aprile 2011 23:14 , Anonymous borisinger ha detto...

non è facile...su questo NON ci piove...nessuno ti regala nulla e ogni cosa va cercata con grandissima determinazione......c'è una parola magica...SBATTERSI!!!! e crederci....se ci credi e ci metti tutto te stesso alla fine qualcosa arriva....ed trovo anche che sia FONDAMENTALE vivere serenamente la propria musica e NON pensare che tutto il mondo sia contro di te e che nessuno sia in grado di capire la tua genialità.....no pain, no gain....io la vedo così.....:-)

 
Alle 22 aprile 2011 23:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina molto surreale, con disegni strani … di chi è opera? È nata prima o dopo il cd?

 
Alle 22 aprile 2011 23:18 , Anonymous borisinger ha detto...

opera che amo moltissimo....opera di un carissimo amico chirurgo con la passione per il disegno!!! è nata dopo che luca arru, così si chiama questo mio carissimo amico, ha ascoltato i brani non ancora finiti. è un mio desiderio di avere una copertina come si faceva nei '70....disegnata a mano!!! no computer at all!!!!!

 
Alle 22 aprile 2011 23:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Amico chirurgo ...infatti c'è qualche cosa che richiama il corpo umano.

 
Alle 22 aprile 2011 23:21 , Anonymous borisinger ha detto...

infatti!! :-)

 
Alle 22 aprile 2011 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

In astratto ... e poi la musica e la chirurgia qualche contatto l'hanno avuto. Penso a Jannacci.

 
Alle 22 aprile 2011 23:23 , Anonymous borisinger ha detto...

vero!! grandissimo Enzo.

 
Alle 22 aprile 2011 23:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Il primo disco/cassetta della tua vita?...quello acquistato, intendo.

 
Alle 22 aprile 2011 23:24 , Anonymous borisinger ha detto...

rispondo senza nessuna incertezza......1982, seconda media..gita scolastica.....BEATLES the best of....ovviamente vinile!

 
Alle 22 aprile 2011 23:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Bello ... anche tra i miei primi ci sono un paio di vinili dei Beatles ... quello rosso e quello blu.

 
Alle 22 aprile 2011 23:27 , Anonymous borisinger ha detto...

ehehehe...i beatles sono davvero imprescindibli per ogni appassionato di musica...un po' come Hendrix....altra mia grande passione!

 
Alle 22 aprile 2011 23:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Già. altro grande che hai omaggiato... magari nel prossimo, altro omaggio ai fab four.

 
Alle 22 aprile 2011 23:31 , Anonymous borisinger ha detto...

per la verità c'è già stato....basta andare su:

www.themisskiss.eu
e si può scaricare, GRATUITAMENTE, la mia versione per sola voce di Dear PRudence dei Beatles

avanti quindi.....fatelo!!!!

 
Alle 22 aprile 2011 23:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Andrò ad ascoltare ...

 
Alle 22 aprile 2011 23:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché fai musica? Per liberarti dai demoni interiori? Per essere amato? Perché ti piace?

 
Alle 22 aprile 2011 23:34 , Anonymous borisinger ha detto...

perchè NON potrei vivere senza musica...la musica per me è ossigeno, sin da quando ero bambino!!

senza di essa non avrei ragione per alzarmi al mattino...e non è retorica, credimi!!!

tutto qui!

 
Alle 22 aprile 2011 23:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Tutto qui? ... no, c'è ancora l'ultima domanda, quella a piacere.
Domanda, risposta e tutti a nanna ...

 
Alle 22 aprile 2011 23:38 , Anonymous borisinger ha detto...

:-) poi a bersi una birra per la verità...a mezzanotte mia moglie compie gli anni....ehehehe

vai con l'ultima domanda......ready, steady...go!!

 
Alle 22 aprile 2011 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

L'ultima domanda falla tu, a piacere. Qualcosa che non ti ho chiesto e vorresti dire ...

 
Alle 22 aprile 2011 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

E auguri alla moglie...

 
Alle 22 aprile 2011 23:43 , Anonymous borisinger ha detto...

mmmhhhhmmmmm...alla marzullo, si faccia una domanda e si dia una risposta......

ebbene...non voglio essere retorico......ma vorrei che mi chiedessi cosa vorrei per il futuro....e la mia risposta sarebbe che vorrei una società più in grado di pensare agli altri non come ad un mezzo per ottenere vantaggi!!!

 
Alle 22 aprile 2011 23:44 , Anonymous borisinger ha detto...

vorrei, e forse è un'utopia ingenua, che tornasse un po' di quello spirito degli anni '60, quello "alla woodstock", che tanto mi affascinava quando ero un adolescente...

 
Alle 22 aprile 2011 23:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora sei capitato nel posto giusto, la palude dell'Alligatore, con vero fango woodstockiano...

 
Alle 22 aprile 2011 23:46 , Anonymous borisinger ha detto...

provare a vivere in un mondo un po' diverso dove l'amicizia e le persone tornino ad avere un ruolo fondamentale negli equilibri della società....sarebbe veramente bello.....e, nel nostro piccolo, buona parte della comunità della "musica" lo sta facendo....e i tanti amici musicisti ed appassionati che ho conosciuto in questi anni ne sono la dimostrazione....e ora basta sennò divento davvero melenso e retorico.....ahahahah

 
Alle 22 aprile 2011 23:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Boris, ti lascio al compelanno della moglie ...

 
Alle 22 aprile 2011 23:47 , Anonymous borisinger ha detto...

ed è per questo che ho partecipato a questa bella esperienza....:-)

 
Alle 22 aprile 2011 23:48 , Anonymous borisinger ha detto...

grazie a te!!!

un abbraccio a tutti e a presto!!!

PEaCE

 
Alle 22 aprile 2011 23:48 , Blogger Alligatore ha detto...

PEaCE and LOvE.

 
Alle 22 aprile 2011 23:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna Boris Savoldelli.

 
Alle 23 aprile 2011 10:20 , Anonymous and ha detto...

Ciao Ally, passo di qui per un saluto!
nei prossimi giorni sarò nel Veneto!
devo preparare un po' di anticorpi antileghisti!
ciao
and

 
Alle 23 aprile 2011 16:49 , Blogger TuristadiMestiere ha detto...

bella intervista! In questo "fango woodstockiano" ti saluto come hai salutato Boris, Peace & Love :D

 
Alle 23 aprile 2011 20:21 , Blogger Alligatore ha detto...

@And
Sempre piacere averti in laguna. Forse ho capito perchè, visto dove bazzichi ultimamente. Be', io li ho molto forti e resistenti questi anticorpi :)
@Turistadimestiere
Grazie, fa piacere sentire di questi saluti. PEaCE and LOVe a te e a tutti i lettori del blog ...

 
Alle 24 aprile 2011 09:47 , Blogger Stefania248 ha detto...

Ti lascio gli auguri di Buona Pasqua.
P & L
:)

 
Alle 24 aprile 2011 14:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, se per pasqua intendi cioccolato fondente, magnate e bevute, e tante cose fisiche, auguri anche a te! ... e già che ci sono, buon 25 aprile.
Certo: PEAcE and LOVe, Sempre!

 
Alle 24 aprile 2011 18:57 , Blogger Stefania248 ha detto...

Si certo, ma cioccolato al latte.
;)

 
Alle 24 aprile 2011 23:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Ad ognuno la sua preferita...

 
Alle 25 aprile 2011 01:06 , Blogger Roby Bulgaro ha detto...

Complimenti a Boris: suonare con uno come Jimmy Haslip, quando suonavo la batteria, e sempre stato il mio sogno,tanto più che ancora oggi ritengo gli yellowjackets una delle migliori band mai esistite, e che ancora esistono!. WOW!
P.S.
Una curiosità: parente con lo sportivo Savoldelli? (Mi pare fosse un ciclista...)

 
Alle 25 aprile 2011 18:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, ha fatto nel giro di pochi anni degli incontri veramente importanti: Jimmy Haslip e Paolo Fresu tra gli ultimi. Parente del Savoldelli ciclista? Non saprei. Cercherò di scoprirlo ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page