giovedì 25 novembre 2010

Intervista a Kyò

Poesia, teatro, cinema, elettronica, politica, amore, sesso …di cosa parleremo questa sera? Viste le esperienze, la cultura, e l’impegno che entrano nel progetto Kyò, ci sarà la possibilità di spaziare in lungo e in largo: Marco Messina, dai 99 Posse al mondo, Michelangelo Dalisi, attore della Napoli teatrale più internazionale e del cinema più vivo, Monica Nappo, attrice della Napoli più viva e del cinema più internazionale (o viceversa).
E che canzoni fanno? Fanno canzoni che sono gioielli rari, scritti, tra gli altri da autori quali Leopardi, Antonin Artaud, Guido Cavalcanti, Giordano Bruno, Heiner Müller, Emily Dickinson … insomma, questa sera non potrò fare la mia classica domanda: prima le parole o la musica? Qui parole e musica sono tutta una cosa, e allo stesso tempo due cose diverse. I testi sono quasi tutti del passato, mentre la musica e modernissima, quel battito forte e intenso dell’elettronica, tra sospensioni e attacchi improvvisi. Un modo intelligente di portare all’oggi i testi di ieri; tanto, l’alienazione e la poesia, la bellezza e le miserie, sono sempre attuali. Ma qui comincio a sbrodolare troppo. Pronto Marco? C’è forse anche Monica? …Michelangelo questa sera a teatro? … o era ieri? Insomma, yuu-uuh, c’è nessuno?
VAI AL BLOG http://mousikelab.blogspot.com/

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

162 Commenti:

Alle 25 novembre 2010 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

... yuu-uuh, c’è nessuno?

 
Alle 25 novembre 2010 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Problemi sul collegamento?

 
Alle 25 novembre 2010 21:37 , Blogger mousikelab ha detto...

eccomi
ciao diego, sono marco

 
Alle 25 novembre 2010 21:37 , Blogger mousikelab ha detto...

scusa il ritardo

 
Alle 25 novembre 2010 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Marco, benvenuto nella palude ...

 
Alle 25 novembre 2010 21:38 , Blogger mousikelab ha detto...

dovrebbe arrivare anche michelangelo dalisi, che è in scena a vicenza

 
Alle 25 novembre 2010 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora è molto vicino a me ...

 
Alle 25 novembre 2010 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora intanto partiamo io e te?

 
Alle 25 novembre 2010 21:40 , Blogger mousikelab ha detto...

bella questa palude virtuale ;)

 
Alle 25 novembre 2010 21:40 , Blogger mousikelab ha detto...

si si, io sono pronto

 
Alle 25 novembre 2010 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

La palude ringrazia e l'alligatore parte con la prima domanda.

 
Alle 25 novembre 2010 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Chi sono i Kyò?

 
Alle 25 novembre 2010 21:42 , Blogger mousikelab ha detto...

Kyò è una combriccola di scalmanati formata da me (marco messina), monica nappo e michelangelo dalisi

 
Alle 25 novembre 2010 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Come si sono incontrati questi tre scalmananti?

 
Alle 25 novembre 2010 21:44 , Blogger mousikelab ha detto...

ci conosciamo da lungo tempo ed un pò di tempo fa decidemmo di fare un disco che mettesse insieme la musica elettronica e la parola scritta

 
Alle 25 novembre 2010 21:45 , Blogger mousikelab ha detto...

il primo esperimento fu un concerto improvvisato sul terrazzo di officina99, centro sociale di napoli

 
Alle 25 novembre 2010 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Mitico ...poi è venuto questo cd? ...fatto nel 2008 e uscito ufficialemente in questi giorni, se non sbaglio.

 
Alle 25 novembre 2010 21:49 , Blogger mousikelab ha detto...

si, abbiamo finisto il cd nel 2008, poi una serie di problematiche dovute al crollo della distribuzione discografica ha rallentato notevolmente l' uscita

diciamo che abbiamo messo il delay anche sulla data di uscita :D

 
Alle 25 novembre 2010 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Il disco è uscito presso Mousikelab, tua etichetta. È un modo per saltare i canali normali, andare direttamente dal musicista al suo pubblico, quello di crearsi una label propria? Musica a chilometro zero …

 
Alle 25 novembre 2010 21:54 , Blogger mousikelab ha detto...

L' etichetta è nata qualche anno fa, fondata da me e dai retina.it
Avevamo fatto un progetto insieme (Resina) e mentre discutevamo di quali etichette contattare pensammo che il modo più veloce per fare uscire il CD era fare una nostra label...così è nata mousikelab

 
Alle 25 novembre 2010 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Kyò? ... come mai questo nome?

 
Alle 25 novembre 2010 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

... l'hai secelto tu? O i due attori?

 
Alle 25 novembre 2010 21:57 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

eccomi,buonasera

 
Alle 25 novembre 2010 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande entrata in scena, ciao Michelangelo ...

 
Alle 25 novembre 2010 21:57 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

buonasera,eccomi

 
Alle 25 novembre 2010 21:57 , Blogger mousikelab ha detto...

i due attori

 
Alle 25 novembre 2010 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Uno eccolo qua...

 
Alle 25 novembre 2010 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Così ci potrà dire perchè l'ha scelto.

 
Alle 25 novembre 2010 21:58 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

ciao,è iniziato il terzo atto dell'Otello,e io, che faccio Cassio,rientro tra un pò..che dicevate di bello?

 
Alle 25 novembre 2010 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Dicevamo, da dove avete presto questo nome affascinante e misterioso?

 
Alle 25 novembre 2010 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Kyò

 
Alle 25 novembre 2010 22:00 , Blogger mousikelab ha detto...

kyò, può significare tante cose

 
Alle 25 novembre 2010 22:00 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

Kyò viene dal buddismo..vuol dire suono,voce,ma anche azione..

 
Alle 25 novembre 2010 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Quello che serve oggi...quello che serve sempre.

 
Alle 25 novembre 2010 22:01 , Blogger mousikelab ha detto...

oggi
segreto
ed è anche parte di uninvocazione buddista:
http://it.wikipedia.org/wiki/Nam_myoho_renge_kyo

 
Alle 25 novembre 2010 22:02 , Blogger mousikelab ha detto...

ah vedi
ciao michelangelo

 
Alle 25 novembre 2010 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sono stati scelti gli autori dei testi? C'è un filo rosso che li lega?

 
Alle 25 novembre 2010 22:03 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

E,naturalmente,ci piaceva il suono

 
Alle 25 novembre 2010 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse si è persa: come sono stati scelti gli autori dei testi? C'è un filo rosso che li lega?

 
Alle 25 novembre 2010 22:05 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

Scusate,la connessione qui è un pò lenta..no,in realtà non credo ci sia un filo che lega i testi..se non la suggestione e, ancora una volta,il piacere...

 
Alle 25 novembre 2010 22:05 , Blogger mousikelab ha detto...

La scelta dei testi è frutto di lunghe discussioni che abbiamo fatto, alcuni poi, sono stati sostituiti in corso d' opera perchè i proprietari dei diritti non ci hanno concesso la liberatoria

 
Alle 25 novembre 2010 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Sarà per il prossimo ...

 
Alle 25 novembre 2010 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è un pezzo che vi rappresenta meglio?

 
Alle 25 novembre 2010 22:09 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

forse abbiamo voluto abbracciare tante cose..l'amore,il senso di disgusto per gli orrori del nostra contemporaneità, l'afflato spirituale,l'ironia..forse ciò che unisce i testi è proprio la disparità..il tutto contenuto in un granello..

 
Alle 25 novembre 2010 22:09 , Blogger mousikelab ha detto...

temo di no, il punto è che i proprietari dei diritti, sono stati contattatti ed hanno detto di no
nel caso di un testo di neruda, poi è stata una vera odissea

 
Alle 25 novembre 2010 22:10 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

credo che ognuno di noi tre abbia il suo pezzo preferito

 
Alle 25 novembre 2010 22:10 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

quello di marco è sicuramente 'passabuio',lo strumentale..

 
Alle 25 novembre 2010 22:11 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

ovviamente scherzo..

 
Alle 25 novembre 2010 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Lo sto ascoltando ora ...

 
Alle 25 novembre 2010 22:11 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

però credo che i testi esclusi potremo farli dal vivo,no,marco?

 
Alle 25 novembre 2010 22:12 , Blogger mousikelab ha detto...

mmmm, non saprei, nonostante siano stati fatti un pò di tempo fa li ascolto tutti molto volentieri ancora oggi, poi come ogni disco, ci sono periodi che mi affeziono ad un pezzo, per poi cambiare la settimana dopo

 
Alle 25 novembre 2010 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

A me piace molto "Lettera al legislatore in materia di stupefacenti" ... è sempre attuale, c'è sempre qualcuno che proibisce qualcosa.

 
Alle 25 novembre 2010 22:13 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

il mio preferito cambia sempre..ora avrei voglia di rifare 'sonetto'o'288'dal vivo..perchè lì mi diverto anche a cantare un pò..

 
Alle 25 novembre 2010 22:13 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

il mio preferito cambia sempre..ora avrei voglia di rifare 'sonetto'o'288'dal vivo..perchè lì mi diverto anche a cantare un pò..

 
Alle 25 novembre 2010 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Prima Marco diceva del concerto improvvisato sul terrazzo di officina99 ... sono previsti altri concerti... magari un bel giro nei molti centri sociali italici?

 
Alle 25 novembre 2010 22:15 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

sì..il testo,la lettera,artaud l'ha scritta intorno al 1919..è di un'attualità impressionante..

 
Alle 25 novembre 2010 22:15 , Blogger mousikelab ha detto...

a dire il vero passabuio è quello che mi piace meno, c' è un suono che avrei fatto meglio a non mettere

certo, dal vivo li possiamo fare tutti, ci mancherebbe

scusate, ma per corrispondenza di amorosi sensi, anche la mia connessione sembra impazzita

 
Alle 25 novembre 2010 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

... è il bello della diretta.

 
Alle 25 novembre 2010 22:16 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

speriamo..portare kyò dal vivo darebbe nuova linfa ai pezzi..che,come ricordava marco,sono di un pò di anni fa..

 
Alle 25 novembre 2010 22:17 , Blogger mousikelab ha detto...

stiamo cercando di organizzare un tour, ma i rispettivi impegni rendono la cosa difficile

 
Alle 25 novembre 2010 22:17 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

tra 2 minuti rientro in scena,provo a tornare qui fra poco..il bello della diretta,appunto!ciao!

 
Alle 25 novembre 2010 22:18 , Blogger mousikelab ha detto...

presto saremo ospiti di zazà, una trasmissione di radio3

 
Alle 25 novembre 2010 22:18 , Blogger mousikelab ha detto...

grande miguel!

 
Alle 25 novembre 2010 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella questa intervista in teatro... ti aspettiamo...

 
Alle 25 novembre 2010 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Ispirazione...

 
Alle 25 novembre 2010 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Dove trovare l’ispirazione? ...

 
Alle 25 novembre 2010 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di scrittura e ispirazione, mi ricordo quello che diceva Eddie Vedder: le idee migliori vengono nei momenti più inopportuni, quando non hai la possibilità di buttarle giù. Poi le dimentichi, e ti rimane il vago ricordo di una cosa grandissima....che rabbia.

 
Alle 25 novembre 2010 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Mai capitato? Giri con un quadernetto o un registratore?

 
Alle 25 novembre 2010 22:23 , Blogger mousikelab ha detto...

nel caso di kyò, alcuni pezzi sono stati ispirati dai testi, ma il momento creativo in me nasce sempre ascoltando un suono
naturale o riprodotto in studio

 
Alle 25 novembre 2010 22:24 , Blogger mousikelab ha detto...

la tecnologia in questo aiuta
giro sempre con registratore portatile della zoom, che mi permette di archiviare idee e di catturare suoni che ascolto per strada

 
Alle 25 novembre 2010 22:26 , Blogger mousikelab ha detto...

le note vengono dopo, prima di tutto il suono

 
Alle 25 novembre 2010 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Prima Micheleangelo diceva che si può èarlare di un disco "sull'amore e il senso di disgusto per gli orrori del nostra contemporaneità".

 
Alle 25 novembre 2010 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Lo potremmo definire un concept-album su questo? ... altro?

 
Alle 25 novembre 2010 22:29 , Blogger mousikelab ha detto...

se non ci fosse l' amore (per un altro, per gli altri, per se stessi, per le cose) ci si arrenderebbe a questo medioevo tecnologico che viviamo

 
Alle 25 novembre 2010 22:31 , Blogger mousikelab ha detto...

e non solo del disco
del resto anche i 99 cantano "E' odio mosso d' amore"

 
Alle 25 novembre 2010 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, pensavo pure io a medioevo tecnologico oggi, ascoltanto il cd... e pensando alla nostra epoca... mi hai rubato le parole di bocca.

 
Alle 25 novembre 2010 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è sempre una rosa in mezzo a tante spine.

 
Alle 25 novembre 2010 22:32 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

eccomi qui,ci siete ancora?

 
Alle 25 novembre 2010 22:33 , Blogger mousikelab ha detto...

beh, le analogie con quel periodo sono tante
purtroppo
spero di arrivare a vedere il rinascimento

 
Alle 25 novembre 2010 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Come no, bello questo uscire dalla scena e entrare nel blog ...metafisica.

 
Alle 25 novembre 2010 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Teatro, cinema, musica, vi muovete in ambiti artistici diversi, ma uniti dal disinteresse della politica, se non dall’odio.

 
Alle 25 novembre 2010 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Non si mangia con la cultura? Fatti un panino con la Divina Commedia, ha detto uno in alto (vediamo per wuanto ancora) ... è vero o è solo una giustificazione debole per tagliare le voci scomode?

 
Alle 25 novembre 2010 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Come vivete nei vostri ambiti questi tagli a cultura e arte?

 
Alle 25 novembre 2010 22:39 , Blogger mousikelab ha detto...

E' ovvio che l' intento dei tagli alla cultura e all' arte è quello di avere sempre meno individui che riescono a resistere ai sermoni mediatici che avallano e promuovono le nefaste scelte di chi ci comanda

 
Alle 25 novembre 2010 22:40 , Blogger mousikelab ha detto...

Solo se sei ignorante, puoi credere alla fandonie di personaggi come Fede

p.s.
oggi ho comprato una bottiglia di amaro giuliani

 
Alle 25 novembre 2010 22:40 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

sono dichiarazioni di comodo,ovviamente..dettate dall'arroganza e dall'ignoranza di una politica di rango televisivo..sì,un pò la cultura dà fastidio al potere, un pò la crisi c'è realmente,e le ricchezze vanno ridistribuite in modo diverso..

 
Alle 25 novembre 2010 22:41 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

i tagli si sentono..

 
Alle 25 novembre 2010 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Avrà molto successo questo amaro in questi giorni...

 
Alle 25 novembre 2010 22:42 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

ma io sento che bisogna essere fiduciosi,sempre..disse Orson Welles."Il teatro è in fin di vita..ma lo è sempre stato."

 
Alle 25 novembre 2010 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella citazione, di uno che se ne intendeva...

 
Alle 25 novembre 2010 22:45 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

personalmente,non ho gioito della vicenda di fede..sento che quando odio,l'odio fa male prima di tutto me,cerco di farlo scorrere via..

 
Alle 25 novembre 2010 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

... e la Rete, può essere uno strumento per diffondere idee... o un modo pre controllarci ancora di più? Voi ci siete nel web?

 
Alle 25 novembre 2010 22:46 , Blogger mousikelab ha detto...

io si, uso molto la rete per diffondere quello che faccio e quello che penso

 
Alle 25 novembre 2010 22:47 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

la rete,come tutto,ha vantaggi e limiti..per tutti!

 
Alle 25 novembre 2010 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Myspace, facebook, chatroulette ... ci siete, lo uscate o sono solo vetrinette?

 
Alle 25 novembre 2010 22:48 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

io ..sì,credo di esserci!

 
Alle 25 novembre 2010 22:49 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

io sono su myspace e fb..in alcuni casi mi è stato utile..altre volte è stato invadente e fastidioso..dipende dall'uso che ne fai..dalla consapevolezza..

 
Alle 25 novembre 2010 22:50 , Blogger mousikelab ha detto...

la mia pagina di myspace non è aggiornata da tempo.
facebook può essere molto utile e lo uso parecchio
poi ci sono soundcloud, you tube e blogspot

 
Alle 25 novembre 2010 22:50 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

per alcuni sono vetrinette..per altri canali espressivi..per altri ancora trappole..

 
Alle 25 novembre 2010 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Per altri una droga.

 
Alle 25 novembre 2010 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma torniamo al territorio ... come si usa dire oggi.

 
Alle 25 novembre 2010 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Siete di Napoli, grande città del sud con un’immensa tradizione musicale e teatrale. Come vi rapportate con essa? Vi ha aiutato nel vostro lavoro di artisti nascere a Napoli?

 
Alle 25 novembre 2010 22:52 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

tornando alla diretta:devo rientrare in scena..inizio quinto atto:vengo assalito da Iago e Roderigo, ma la scampo!a tra poco!

 
Alle 25 novembre 2010 22:53 , Blogger mousikelab ha detto...

per me è inspieagabile come possano alcune persone spiattellare la propria vita privata su facebook

 
Alle 25 novembre 2010 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Ti aspettiamo Mich ...

 
Alle 25 novembre 2010 22:54 , Blogger mousikelab ha detto...

ti confesso che ho sempre avuto serie difficoltà a fare musica in posti che non fossero napoli
paradossalmente l' unica città, oltre partenope, dove mi sono trovato a mio agio è new york

 
Alle 25 novembre 2010 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Se non sbaglio è pure il regista dello spettacolo...

 
Alle 25 novembre 2010 22:55 , Blogger mousikelab ha detto...

no, questo spettacolo dovrebbe avere la regia di aturo cirillo, prossimamente sarà in giro col suo amleto

 
Alle 25 novembre 2010 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Ecco perchè è così libero di entrare e uscire di scena per entrare nel blog...

 
Alle 25 novembre 2010 22:58 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

eccomi qui..napoli ha un vulcano vicino..per me questo basta a descriverla..sì..credo mi abbia aiutato..sono sicuro che se fossi nato a thiene,(vicenza),dove mi trovo ora,il mio percorso sarebbe stato diverso..

 
Alle 25 novembre 2010 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, certo ...

 
Alle 25 novembre 2010 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Napoli e New York, diceva Marco... due città con un carattere e una mitologia forte ...

 
Alle 25 novembre 2010 23:00 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

sì..nel mio 'per amleto',che riporto in scena a milano e roma a fine marzo e aprile,sono sempre in scena,non avrei potuto partecipare all'intervista!

 
Alle 25 novembre 2010 23:01 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

sì..mitologia..hai detto la parola giusta..

 
Alle 25 novembre 2010 23:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Avete contatti con altri musicanti della vostra città? Di altre ... per altri progetti.

 
Alle 25 novembre 2010 23:04 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

comunque,di solito anche nell'otello sono più attento..ho fatto veramente un'eccezione,per questa intervista!infatti confesso che in scena stasera ero un pò distratto..ma l'ho fatta con molto con molto piacere!

 
Alle 25 novembre 2010 23:05 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

sì..abbiamo contatti con altri artisti di napoli e non solo

 
Alle 25 novembre 2010 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

... be' è stata unica, veramente una bella cosa.

 
Alle 25 novembre 2010 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Uscire e rientrare nel personaggio, uscire e rientrare nel blog...credo sia faticoso.

 
Alle 25 novembre 2010 23:07 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

sì..i progetti sono tanti..parlo per me,ma credo possano dire lo stesso marco..e monica..

 
Alle 25 novembre 2010 23:07 , Blogger mousikelab ha detto...

Io si, molti
A napoli collaboro con molti artisti: da massimiliano sacchi a barbara de domicis passando per i retina.it
Poi ci sono mirko signorile di bari, costanza di new york, deadbeat di berlino.....

 
Alle 25 novembre 2010 23:07 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

scusate,torno on stage..c'è il finale..

 
Alle 25 novembre 2010 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Che forza.

 
Alle 25 novembre 2010 23:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Il primo disco della tua vita? Quello acquistato intendo ...

 
Alle 25 novembre 2010 23:10 , Blogger mousikelab ha detto...

faith dei cure

 
Alle 25 novembre 2010 23:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche tu i Cure... vanno forte come primo disco di molti ...

 
Alle 25 novembre 2010 23:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Sarà generazionale ...

 
Alle 25 novembre 2010 23:14 , Blogger mousikelab ha detto...

fu il primo di una unga serie di dischi
il vinile ha qualcosa di magico
gli mp3 hanno cambiato totalmente la fruizione della musica

 
Alle 25 novembre 2010 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché fate musica e teatro, cinema …? Per liberarvi dai demoni interiori? Per essere amati? Perché vi piace?

 
Alle 25 novembre 2010 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, tornando al vinile, concordo, e noi, appartenenti ad una generazione che ha visto questi passaggi possiamo capire.

 
Alle 25 novembre 2010 23:16 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

il mio primo disco credo sia stato musicante di pino daniele.il secondo secrets of the beehive di david sylvian

 
Alle 25 novembre 2010 23:16 , Blogger mousikelab ha detto...

Io ho iniziato come dj: comprare i dischi era la mia passione e farli ascoltare agli altri una sorta di missione

Poi ho scoperto il campionatore e la mia vita è cambiata

 
Alle 25 novembre 2010 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Il vinile era solido, da toccare e annusare ... questa musica liquida, incolore e inodore. Metafora della società? Troppo facile e banale dirlo?

 
Alle 25 novembre 2010 23:18 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

domandona!perchè?a volte me lo chiedo..ma la isposta è sempre diversa..la risposta che mi viene ora è..perchè mi diverto!mi fa tornare bambino..

 
Alle 25 novembre 2010 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

E per finire, una domanda che non vi ho fatto, la risposta e poi tutti a nanna o a ricevere gli applausi finali … a proposito, a Thiene è finita? Bene?

 
Alle 25 novembre 2010 23:24 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

ah..io mi sento proprio conservatore,a volte!a volte apro itunes perchè magari ho voglia di sentire un pezzo ..e mi perdo!mi dimentico,..passo ad altro..altre volte lo chiudo senza aver ascoltato nulla..ma anche questa è una banalità da nostalgico..e apprezzo moltissimo anche le novità tecnologiche!tutto,lo ripeto,dipende dalla consapevolezza.."non esistono terre pure o impure di per sè,ciò che conta è la bontà o la malvagità del nostro cuore"..altra frase presa dal buddismo..

 
Alle 25 novembre 2010 23:25 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

spettacolo finito,i tecnici stanno smontando..è andata bene..io sono stato abbastanza mediocre,stasera..credo..

 
Alle 25 novembre 2010 23:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Sul blog eccezzzzzionale.

 
Alle 25 novembre 2010 23:27 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

vai con la domanda finale..io devo andare!

 
Alle 25 novembre 2010 23:28 , Blogger mousikelab ha detto...

mmm, michelangelo non sono d' coordo
prendi in cucina, da qualsiasi punto di vista il forno a microonde è una schifezza ;)

 
Alle 25 novembre 2010 23:29 , Blogger Alligatore ha detto...

La domanda finale fatela voi... qualcosa che non vi ho chiesto e volete dire...

 
Alle 25 novembre 2010 23:29 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

ahahaah!forse hai ragione..

 
Alle 25 novembre 2010 23:30 , Blogger mousikelab ha detto...

difficile, michelangelo, falla tu

 
Alle 25 novembre 2010 23:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Hanno chiuso il teatro?

 
Alle 25 novembre 2010 23:33 , Blogger mousikelab ha detto...

ci siam persi michelangelo

 
Alle 25 novembre 2010 23:33 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

Domanda:Come sarà il seguito di Kyò?
Risposta: Decisamente più funk..

 
Alle 25 novembre 2010 23:34 , Blogger mousikelab ha detto...

ahahhaha
concordo

magari alternando la p con la f
anche un pò punk

 
Alle 25 novembre 2010 23:35 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

..e ora una tu,marco!

 
Alle 25 novembre 2010 23:36 , Blogger Alligatore ha detto...

... è sempre difficile la marzullata: si faccia una domanda, si dia una risposta...

 
Alle 25 novembre 2010 23:37 , Blogger michelangelo dalisi ha detto...

Punk e Funk son fratelli,per me!Vi saluto,o tra poco divento il fantasma del palcoscenico!!!ciao marco,grazie diego,se vuoi venire a vedere otello siamo in giro fino a marzo!baci!

 
Alle 25 novembre 2010 23:37 , Blogger mousikelab ha detto...

Che testi useremo per il prossimo kyò?

Sicuramente testi di autori le cui opere sono diventate di pubblico dominio

 
Alle 25 novembre 2010 23:38 , Blogger mousikelab ha detto...

ciao miguel!

 
Alle 25 novembre 2010 23:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Neruda, magari.

 
Alle 25 novembre 2010 23:38 , Blogger mousikelab ha detto...

dobbiamo aspettare un pò

 
Alle 25 novembre 2010 23:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Marco, grazie Michelangelo (darò uno sguardo alla tournè), e grazie anche a Monica, che non c’era ma l’ho sentita lo stesso, su cd… buonanotte e buonafortuna Kyò.

 
Alle 25 novembre 2010 23:39 , Blogger mousikelab ha detto...

devono passare 75 anni dalla morte dell' autre

 
Alle 25 novembre 2010 23:40 , Blogger mousikelab ha detto...

ciao diego
e grazie per averci ospitato

 
Alle 25 novembre 2010 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie ancora a voi

p.s.
Oppure fai cambiare la legge sul diritto d'autore...:)

 
Alle 26 novembre 2010 13:56 , Blogger Stefania248 ha detto...

Accccc... arrivo tardi!
Ma chi è Pelù nella foto?
:D

 
Alle 26 novembre 2010 13:57 , Blogger Stefania248 ha detto...

:D

 
Alle 27 novembre 2010 01:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Pelù? ... dovresti vedere il pezzo sotto...:)

 
Alle 27 novembre 2010 23:51 , Blogger Adriano Maini ha detto...

My best regards!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page