lunedì 2 agosto 2010

Il futuro del rock italico: Criminal Jokers

In questa strana estate, durante la quale vedo solo piccoli ma buoni concerti, vorrei segnalare lo spettacolo dei Criminal Jockers, giovane trio pisano di talento. Ho visto un loro spettacolo sabato 24 luglio, e mi sono piaciuti un sacco. Suonavano dalle mie parti, ad una manifestazione chiamata SHOUT! 6 in Valpolicella, alla mitica Ca’ Verde. Durante la loro esibizione è andata via la luce sul palco, ma i tre hanno continuato a suonare imperterriti. Pareva una cosa fatta di proposito… fantastici.
Hanno un cantante che batte sui tamburi e con la sua voce particolare canta in inglese. C’è della melodia nel loro post-punk con venature folk. Sono molto forti. Particolari. Direi unici, anche se rischio di fare la parodia ad un vecchio amaro. Mi hanno ricordato i giovani One Dimensional Man, ma ancora meglio. Quindi figuratevi dove possono arrivare.
A fine esibizione volevo comprare qualche loro cd, ma forse annebbiato dal Valpolicella non ho trovato il banchetto (con il nuovo fottuto codice della strada le cose cambieranno). Hanno in programma un sacco di concerti. Se passano dalle vostre parti, andate a vederli. È un consiglio da amico.
QUESTO IL LORO MYSPACE
http://www.myspace.com/thecriminaljokers

Etichette: , , , , , , , ,

16 Commenti:

Alle 2 agosto 2010 10:20 , Blogger Lucien ha detto...

Ho sentito i loro pezzi su myspace: tosti questi ragazzi! Peccato che dalle mie parti non vengano.

 
Alle 2 agosto 2010 12:34 , Blogger Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Vado a vedere su myspace allora :-)))

 
Alle 2 agosto 2010 16:41 , Blogger Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Faccio anche io un salto sullo space per sentirli! :)

Di te mi fido!

 
Alle 2 agosto 2010 16:50 , Blogger petrolio ha detto...

ok, chissà quando ma appena arrivano ci zompo sù! :)

 
Alle 2 agosto 2010 20:18 , Blogger Stefania248 ha detto...

Vado, li ascolto, e torno.
Ciao! ;-)

 
Alle 2 agosto 2010 20:36 , Blogger Alligatore ha detto...

@Lucien
Già, tosti e intelligenti... dal vivo rendono molto. Prima o poi arriveranno anche dalle tue.
@Daniele Verzetti il Rockpoeta®
Bravo, a vedere e a sentire e poi a vedere e sentire. Sentirai che rock.
@Il rospo dalla bocca larga
Grazie...bello che il rospo si fidi dell'alligatore. C'è serenità nella palude.
@petrolio
Attenta, sono giovani, vai, zompa ma con calma.
@Stefania248
Ti piaceranno, ne sono convinto.

 
Alle 2 agosto 2010 20:49 , Blogger Stefania248 ha detto...

Lucien il 5 agosto sono a fratta terme, bertinoro. Mica tanto in là!.

Comunque ci danno di batteria, tosti!
:D

 
Alle 2 agosto 2010 20:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Brava Stefy, organizzate una bella gita a Bertinoro... e poi hai colto bene e giusto, il loro punto forte, la loro originalità, direi, è proprio questo batterista/cantante, con una voce particolare e anche un certo istrionismo.

 
Alle 2 agosto 2010 23:55 , Blogger Marte ha detto...

bella segnalazione (anche l'abbronzatura è venuta bene?)
:)

ps: non riesci a commentare perchè ho chiuso il blog.

 
Alle 3 agosto 2010 00:42 , Blogger Alligatore ha detto...

@Marte
Mi fa piacere ti piaccia, ma mi dispiace per la chiusura del tuo blog (ci vuole coraggio)... Abbronzantissimo agli estremi, bianco al centro (è una questione politica?).

 
Alle 3 agosto 2010 09:46 , Blogger Marte ha detto...

magari è una questione etica ;)

 
Alle 4 agosto 2010 01:46 , Blogger Alligatore ha detto...

@Marte
Forse è ancora più complesso, si tratta di Epica Etica Etnica Pathos...

 
Alle 5 agosto 2010 21:04 , Blogger Maraptica ha detto...

Grazie per le dritte!!! ;)

 
Alle 5 agosto 2010 23:59 , Blogger Alligatore ha detto...

@Maraptica
...è il colmo, per uno storto come me dare tutte queste dritte.
Grazie a te che ti fidi.

 
Alle 10 agosto 2010 11:52 , Blogger nico ha detto...

io invece alli voglio commentare ancora prima di fare un salto su myspace. questi gruppi emergenti, e naturalmente fuori da ogni giro commerciale e impositivo, sono secondo me una delle nostre salvezze.
anche io spesso mi trovo a concerti di tanti di questi ragazzi sui quali i vari personaggi defilippeschimaionchini non scommetterebbero un centesimo, ma che invece a noi piacciono, e tanto.
bene, ora posso andare su myspace!

 
Alle 11 agosto 2010 01:39 , Blogger Alligatore ha detto...

@nico
Sì, perchè è bello fare le cose per il piacere di farle ...che non vuol dire farlo tanto per farlo (questi vanno dalla de filippi).

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page