lunedì 26 ottobre 2009

Intervista ai MURIèL

MURIèL, scritto così, tutto in maiuscolo eccetto la e accentata in minuscolo, è un giovane gruppo toscano che ho il piacere di avere ospite questa sera sul mio blog. Pop di ottima fattura quello che propone, anzi un pop perfetto, con la giusta dose di elettronica e le giuste staffilate rock. Del resto, tra i collaboratori del recente cd dato alle stampe con ABuzzSupreme, troviamo nomi noti come Lele Battista (da La Sintesi a Fossati), Tommaso Cerasuolo (Perturbazione) e Paolo Benvegnù (Scisma, Proietilli buoni…).
Cosa decide?, loro seconda uscita dopo l’esordio del 2007, è nel solco delle precedenti produzioni di questa intelligente unione di musicisti toscani (Consorzio Utopia), che ha deciso di mettere assieme le forze per produrre la musica liberamente. Non a caso troviamo Serena Altavilla dei Baby Blue a cantare nell’intensa Confondersi (da pelle d’oca) e Mirko Maddaleno, della stessa band, chitarra instancabile nella labirintica Neppure un volto. Due dei nove magnifici pezzi di questo cd con il cono gelato in copertina e delle gru sullo sfondo che non smetterei mai di ascoltare. Perfetta metafora non si poteva trovare per rappresentare un cantiere aperto di musica nuova e dolce (senza dimenticare la concretezza) … ma sto cominciando a parlare/scrivere in critichese e non è bello. Meglio dare la parola/scrittura a loro. Intanto io mi mangio il gelato. Ci siete MURIèL?
VAI AL LORO MYSPACE http://www.myspace.com/muriel29

Etichette: , , , , , , , , , ,

265 Commenti:

1 – 200 di 265 Nuovi› Più recenti»
Alle 26 ottobre 2009 21:35 , Blogger mkanjella ha detto...

alligatore Diego?!?!
buonaseraaaa!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao, come va?

 
Alle 26 ottobre 2009 21:36 , Blogger mkanjella ha detto...

molto bene, mi presento io sono il chitarraio muriello di nome Mirko!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Mirko, sarai tu a rappresentare la band? ... o siete tutti vicini?

 
Alle 26 ottobre 2009 21:39 , Blogger mmaurizio ha detto...

di cosa parliamo qua?

 
Alle 26 ottobre 2009 21:40 , Blogger mkanjella ha detto...

tranquillo Sir Alligatore Diego sono affiacato a tempo determinato dal ben più nobile e noto uomo muriello: il cantantore!!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:41 , Blogger mmaurizio ha detto...

è sempre bello avere dei compagni così caro alligatore...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:42 , Blogger mkanjella ha detto...

uehhh...mmaurizio non avviare a fare casino eh!?!?

 
Alle 26 ottobre 2009 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Maurizio, benevenuti a tutti i MURIèL che ci sono. Qui parliamo della palude e della musica che gira intorno.

 
Alle 26 ottobre 2009 21:43 , Blogger mmaurizio ha detto...

invece il grande chitarrista non ha furia...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Furia cavallo deo west...potreste farne una cover.

 
Alle 26 ottobre 2009 21:44 , Blogger mkanjella ha detto...

e meno male che siamo in palude, lascia stare..è alternativamente umido ma ci si accontenta, dai!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Scherzi a parte, direi che possimao cominciare. Che dite?

 
Alle 26 ottobre 2009 21:45 , Blogger mkanjella ha detto...

come cover non sarebbe male, soprattuto se dedicata al batterista

 
Alle 26 ottobre 2009 21:45 , Blogger mmaurizio ha detto...

il batterista... quello bello...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:45 , Blogger mkanjella ha detto...

assolutamente si, diventiamo serissimi.

 
Alle 26 ottobre 2009 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, chi sono i MURIèL?

 
Alle 26 ottobre 2009 21:47 , Blogger mmaurizio ha detto...

dei vecchietti

 
Alle 26 ottobre 2009 21:47 , Blogger mmaurizio ha detto...

alligatore... s'invecchia...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:48 , Blogger mkanjella ha detto...

maurizio+mirko+fabio+gianni+danilo= un gruppo di anziani invecchiati precocemente nelle periferie di prato e pistoia

 
Alle 26 ottobre 2009 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

A chi lo dici!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Intendevo dire: a chi lo dici che s'invecchia!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:50 , Blogger mkanjella ha detto...

non ti preoccupare, l'anziano sono io e me ne vanto! Alligatò...puoi dormire sonni tranquilli

 
Alle 26 ottobre 2009 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Continuando...perché questo nome? …perché scritto così? Sembra di un altro pianeta…

 
Alle 26 ottobre 2009 21:51 , Blogger mmaurizio ha detto...

colpa delle donne...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:52 , Blogger mmaurizio ha detto...

...diciamo che dando una lettura un po' più astratta murièl potrebbe essere l'anello che collega ciò che era a ciò che è...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:53 , Blogger mkanjella ha detto...

si effetivamente avresti anche le tue ragioni!!!!Uno del gruppo è un alieno, ma siccome gli altri sono molto umani maschi, hanno optato per il nome di una bellissima ragazza francese!!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:53 , Blogger mkanjella ha detto...

però se vuoi motivo la scelta a livello artistico

 
Alle 26 ottobre 2009 21:53 , Anonymous Rouge ha detto...

Un saluto ai miei amici musicisti vecchietti!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Rouge.

 
Alle 26 ottobre 2009 21:55 , Blogger mmaurizio ha detto...

occhio alligatore... ti stiamo controllando....

 
Alle 26 ottobre 2009 21:55 , Blogger mmaurizio ha detto...

...non si può mica entrare nel pollaio così...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma chi è Rouge? Un amico, un complice, un amante della band?

 
Alle 26 ottobre 2009 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Se non sono indiscreto...

 
Alle 26 ottobre 2009 21:58 , Blogger Eleonora ha detto...

ecco le donne che si mettono sempre nel mezzo!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 21:58 , Anonymous Rouge ha detto...

Una bella ragazza, quasi musicista, amante della band! :)

 
Alle 26 ottobre 2009 21:59 , Blogger mkanjella ha detto...

è un'amica nonchè fan inossidabile!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:00 , Blogger mkanjella ha detto...

nooooo!!!siamo invasi :P

 
Alle 26 ottobre 2009 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, mi fa piacere...ciao anche ad Elelonora.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:01 , Blogger mmaurizio ha detto...

alligatore riprendi le redini!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:01 , Blogger Eleonora ha detto...

caro mk.....hai voluto che interagissi....

 
Alle 26 ottobre 2009 22:02 , Blogger Eleonora ha detto...

ciao alligatore!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Subito: come nascono le vostre canzoni? Prima la musica e poi le parole o è il contrario?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:04 , Blogger mmaurizio ha detto...

Diciamo che non c'è una regola fissa. Molte volte c'è un testo di riferimento sul quale pensare una musica e sul quale adattare quelle parole...

visto come sono diventato serio?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Perfetto Maurizio.

Per Eleonora e Rouge: interagite quando volete ... se avete domande o correzioni fate pure. Il gioco si vivacizza.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:06 , Blogger Eleonora ha detto...

ok....

 
Alle 26 ottobre 2009 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sono nate quelle del recente cd?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:08 , Blogger mkanjella ha detto...

concordo, le modalità cambiano, alla base però c'è sempre "l'idea"..poi possono nascere prima le note o le parole...spesso per noi, prima le parole che...verranno poi "curate in dettaglio" alla fine

 
Alle 26 ottobre 2009 22:11 , Blogger mkanjella ha detto...

quelle dell'ultimo sono partite dall'idea che fa il titolo del cd: "cosa decide?"..che era una frase scartata del disco precedente.Da quella siamo partiti per buttare giù un po' di argomenti speculari..e, una volta definiti quelli abbiamo costruito le canzoni cercando di creare i contrasti

 
Alle 26 ottobre 2009 22:12 , Blogger Eleonora ha detto...

e spesso queste idee nascono da esperienze vissute sulla propria pelle..non è vero mk?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Wow!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche esempio? è possibile? Troppo intimo?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:14 , Blogger mkanjella ha detto...

no!!!Che intimo!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Andiamo oltre...

 
Alle 26 ottobre 2009 22:15 , Blogger mkanjella ha detto...

penso che alla fine ognuno può permettersi di parlare del proprio vissuto..questo almeno è quello che posso io.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, oggi c'è un proliferare del proprio vissuto messo in piazza. A tutti i livelli e con i più disparati mezzi.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Con diversa professionalità, fini e mezzi.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:17 , Blogger mkanjella ha detto...

esempio.. in questo disco volevamo parlare di cosa decide sul fatto che prevalgano parti di noi diverse in situazioni simili..

 
Alle 26 ottobre 2009 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto filosofico.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:20 , Blogger mkanjella ha detto...

perchè in dati momenti è più naturale pensare al passato che al presente? Perchè in certi momenti si ha più propensione ad essere superificiali piuttosto che sondare le profondità?Ecco ci piaceva soffermarsi su questo..si effettivamente i fatti propri vanno a gogo in questi giorni!!psiconani marrazzi &c compresi!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:21 , Blogger mkanjella ha detto...

boh!!può darsi, io credo molto umano

 
Alle 26 ottobre 2009 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Avete intercettato lo spirito del tempo.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:22 , Blogger mkanjella ha detto...

magari poco ROCK'n'ROLL ma molto molto anziano!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Dove trovate l’ispirazione?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di scrittura e ispirazione, mi ricordo quello che diceva Eddie Vedder: le idee migliori vengono nei momenti più inopportuni, quando non hai la possibilità di buttarle giù. Poi le dimentichi, e ti rimane il vago ricordo di una cosa grandissima... che rabbia. Mai capitato?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Girate con un quadernetto o un registratore?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:27 , Blogger mkanjella ha detto...

ahhh!!!!questa è difficile!!!dipende..anche dal viver insieme la saletta prove e dal portarci dentro quello che ci capita ed influenza gli stati d'animo.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:27 , Blogger mkanjella ha detto...

il registratore con la cassettina è l'idolo della saletta prove

 
Alle 26 ottobre 2009 22:27 , Blogger mkanjella ha detto...

ormai è un rito!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:29 , Blogger mkanjella ha detto...

al posto del quadernetto ci sono i fogli sparsi..o magari anche qualche cosa di scritto sul cellulare quando non si può scrivere altrove..

 
Alle 26 ottobre 2009 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è una canzone in particolare che rappresenta il MURIèL-sound?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito, MURIèL con l’accento grave, o MURIéL con l’accento acuto? Abbiamo pure un’insegnate se non sbaglio…e Maurizio è sparito?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:30 , Blogger mkanjella ha detto...

cosa te ne fai della tecnologia quando hai un lettore cassetta multiplayer con i disegni fw e rw sbagliati!?!?!E tutte le volte ci incartiamo nel capire se abbiamo cancellato o no quello che abbiamo appena registrato!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:32 , Blogger mkanjella ha detto...

Maurizio mi ha abbandonato...abbiamo un malato..e sabato a Napoli la vedo dura!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Maurizio e auguri.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:34 , Blogger mkanjella ha detto...

MURIèL in teoria ma è 'na battaglia persa!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:35 , Blogger mkanjella ha detto...

confido nell'arrivo del batteriologo!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:36 , Blogger mkanjella ha detto...

ha finito il turno di lavoro e dovrebbe connettersi a breve!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, per dirla giusta, c’è una canzone in particolare che rappresenta il MURIèL-sound?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

In attesa del batteriologo.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Ahio, si è ammalato anche Mirko?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:40 , Blogger mkanjella ha detto...

ahh..mi scusi alligatore, l'avevo saltataaa!!!Perdono!Secondo me un'idea giusta del sound muriello è ALTO MARE, traccia contenuta nell'ultimo disco, dove ci sono finite in modo naturale tante influenze..e il risultato ci piace tanto.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:41 , Blogger mkanjella ha detto...

noooo!! ci sono!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:41 , Blogger mkanjella ha detto...

Propongo una domanda all'Alligatore: che cosa riconosce un ascoltatore navigato come sound muriello?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:42 , Blogger mkanjella ha detto...

e per ascoltatore navigato si intende un alligatore!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:42 , Blogger Eleonora ha detto...

davvero, anche secondo me..." un giorno: il peso delle cose che affogano dentro la realtà. Mi spengo come una cometa di sabbia che giunge a riva per la forza del mare, che trascina fino a qui..."bellissimo testo....

 
Alle 26 ottobre 2009 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Lo stavo pensando pure io, ha un testo perfetto.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:43 , Blogger mkanjella ha detto...

abbiamo un pubblico colto eh!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Devo dire che ho difficoltà a rispondere alla domanda, perchè l'ho trovato un cd molto compatto, sostenuto dall'inizio alla fine.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Se dovessi dire un titolo, direi "Confondersi"... mi prende molto, un pelo sopra le altre.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:45 , Blogger Eleonora ha detto...

anche la musica...qualcosa di nuovo e vecchio insieme, mai scontato..

 
Alle 26 ottobre 2009 22:45 , Blogger mkanjella ha detto...

questa è una bella serie di complimenti e me ne giovo!!!La risposta ci piace cmq!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:46 , Blogger Eleonora ha detto...

d'accordo anche con l'Alligatore...

 
Alle 26 ottobre 2009 22:46 , Blogger mkanjella ha detto...

su "Confondersi", Serena (Baby Blue) ha dato qualcosa in più al pezzo

 
Alle 26 ottobre 2009 22:46 , Blogger mkanjella ha detto...

è il brano più intimo..

 
Alle 26 ottobre 2009 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, è pure molto bello questa collaborazione tra di voi ...ma poi ne parliamo più approfonditamente.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

In “Cosa decide?” hanno collaborato in varie forme: Paolo Benvegnù, Tommaso Cerasuolo, Lele Battista... solo per citare i primi tre. Come siete riusciti a mettere insieme il meglio del pop italico dei nostri giorni? Hanno mai litigato?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:49 , Blogger Chiara ha detto...

Eh si bella canzone...
Anche il sound verso la fine della canzone cambia....
Mi ricorda qualche pezzo anni 70... parlo del momento in cui il cantato finisce...
Direi azzeccato.... apre ad altre dimensioni
(parole di un'ascoltatrice musicale profana)

Buona sera a tutti :)

 
Alle 26 ottobre 2009 22:50 , Blogger mkanjella ha detto...

è volutamente scarno a livello di arrangiamento..almeno c'è moltissimo spazio per chi interpreta e per chi ha voglia di provare a viverla a modo proprio quella canzone.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:50 , Blogger mkanjella ha detto...

sinceramente siamo stati fortunati!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Chiara, benvenuta nella palude. Molto chiara.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:52 , Blogger mkanjella ha detto...

paolo lo conosciamo da tanto e ci ha aiutato anche nel disco precedente con la prod artistica

 
Alle 26 ottobre 2009 22:53 , Blogger mkanjella ha detto...

Con tommaso volevamo da tanto tempo una collaborazione...è una persona straordinaria

 
Alle 26 ottobre 2009 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, è vero. E poi bazzica il Consorzio Utopia, Paolo Benvegnù.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:53 , Blogger Chiara ha detto...

Ciao Alligatore... :)

 
Alle 26 ottobre 2009 22:53 , Blogger TOPIZZA ha detto...

Buonasera..ma dov'è finito il cantante che prima invita nei blog e poi sparisce?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:54 , Blogger mkanjella ha detto...

e siamo star-contenti di essere riusciti in questa cosa con un bel giretto a torino!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:54 , Blogger mkanjella ha detto...

lele è stato un grande!!Con lui abbiamo realizzato il primo singolo: "il giorno nudo" che ha dato una svolta elettronica al disco

 
Alle 26 ottobre 2009 22:55 , Blogger mkanjella ha detto...

paolo è stato di grande aiuto per quello che è successo a prato e dintorni negli ultimi anni

 
Alle 26 ottobre 2009 22:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Topizza...il cantante si è ammalato.

 
Alle 26 ottobre 2009 22:56 , Blogger mkanjella ha detto...

ATTENZIONE! E' ARRIVATO IL BATTERIOLOGO!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

E chi è? Dov'è? Sotto quali mentite spoglie?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:58 , Blogger Eleonora ha detto...

ah ah..!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:58 , Blogger mkanjella ha detto...

aspettate aspettate. E' tecnologico e si connetterà col mantellino da supereroe!!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:59 , Blogger Fabio ha detto...

ci sono?

 
Alle 26 ottobre 2009 22:59 , Blogger Fabio ha detto...

eccomiiiii!

 
Alle 26 ottobre 2009 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Fabio, batteriologo elettronico.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:00 , Blogger mkanjella ha detto...

lacrime di giia e commozione, il muriello più bello!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:00 , Blogger Fabio ha detto...

buonasera a tutti i connessi!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, continuando, il cd è uscito con Consorzio Utopia, A Buzz Supreme e TryDoGLab. Chi sono? ... o forse dovrei dire: chi siete? Progetti, usi e costumi?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:04 , Blogger mkanjella ha detto...

domanda difficileeee!!TRYDOG LAB è un'associazione di gruppi che abbiamo fndato assieme a Soloincasa, Dilatazione, Baby Blue, Samuel Katarro con lo scopo di autopromuovere la nostra musica che confinava "territorialmente"

 
Alle 26 ottobre 2009 23:06 , Blogger mkanjella ha detto...

A Buzz Supreme è il nostro riferimento manageriale e di promozione, mentre il consorzio Utopia nasce come progetto all'interno di A Buzz Supreme dove confluiscono diversi gruppi a livello nazionale

 
Alle 26 ottobre 2009 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto chiaro. Alcuni di questi gruppi sono già passati nella palude.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:07 , Blogger mkanjella ha detto...

usi e costumi? il tuttofare gianni nei cori canta come un pavarotto

 
Alle 26 ottobre 2009 23:07 , Blogger Fabio ha detto...

oh, io mi sent un po' fuori dal discorso, intanto si puo' avere una birra???

 
Alle 26 ottobre 2009 23:08 , Blogger mkanjella ha detto...

ma sono gruppi italianamente seri, noi siamo veramente etruschi

 
Alle 26 ottobre 2009 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Un po' alla volta ti pigli...intanto bevi pure la birra... è nel frigo vicino al capanno.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi riferivo a Fabio.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:09 , Blogger Fabio ha detto...

vi ringrazio onorevole alligatore...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie per l'onorevole, ma sono completamente fuori, sono un extralligatore.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:10 , Blogger mkanjella ha detto...

tranquillo alligatore il buzzino da birrino ce l'ho anch'io, che credi!?!?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

La birra non manca mai, qualsiasi alcolico non manca mai durante le interviste...dal rum all'ouzo.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:12 , Blogger mkanjella ha detto...

e quando c'è una tradizione mica si può fare finta di nulla?!?!?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:13 , Blogger mkanjella ha detto...

noi anziani poi, ci si tiene un monte alle tradizioni

 
Alle 26 ottobre 2009 23:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, e ovviamente sono invitate alle libagioni pure le amiche presenti.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:14 , Blogger Eleonora ha detto...

io sono ancora più anziana..mi faccio una camomilla!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:14 , Blogger Fabio ha detto...

sarà un derivato dell'orzo?
o dell'orso...???

 
Alle 26 ottobre 2009 23:15 , Blogger Fabio ha detto...

l'ouzo...mai sentito...
mi incuriosisce...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:16 , Blogger mkanjella ha detto...

scusi alligatore, sono neo paludoso e troppo etrusco, ma "icchè è l'ouzo"?E' roba buona? Io dico che l'alligatore ne sa una più del diavolo!! :P

 
Alle 26 ottobre 2009 23:16 , Blogger Eleonora ha detto...

liquore greco!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Brava Eleonora. A base di anice.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:17 , Blogger Fabio ha detto...

wow!
mitico!!!
alligatore, un cicchetto anche di ouzo per fabio, è sempre nel frigo?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:18 , Blogger Eleonora ha detto...

mmm bono...altro che camomilla...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:18 , Blogger Alligatore ha detto...

No, quello è fuori, vicino agli altri liquori.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Tra un cicchetto e l'altro, con Internet che rapporto avete da utenti?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:19 , Blogger mkanjella ha detto...

wikipedia fa miracoli

 
Alle 26 ottobre 2009 23:19 , Blogger mkanjella ha detto...

eheheheheh..che domanda!!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:20 , Blogger Fabio ha detto...

Gianni intasa continuamente la linea internet della sala prove...dice che deve scaricare film interessantissimi.
una volta mi ha fatto vedere un pezzo di un trailer scaricato e il dialogo verteva solo su mugugni e esclamazioni tipo: aaaaaaaaahh, ooooh, dai dai ancora...!
forse era un film surrealista dei primi del novecento...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:20 , Blogger Eleonora ha detto...

no scherzi?lo sapevo!sono stata in grecia io...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

In effetti ha risposto veloce, lo sapeva Eleonora. Non ha fatto in tempo ad andare su wikie.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:21 , Blogger mkanjella ha detto...

internet da un lato dà molta visibilità, ma ovviamente dandola a tuttii "pretendenti", annulla in parte i suoi stessi benefici. Però per me resta uno strumento utile

 
Alle 26 ottobre 2009 23:22 , Blogger mkanjella ha detto...

io sono andato su wikipedia!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:22 , Blogger Eleonora ha detto...

:-)

 
Alle 26 ottobre 2009 23:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, e dopo aver saputo del vostro rapporto intelletuale da semplici utenti con la Rete, vi chiedo, e da musicanti, il vostro rapporto con la Rete delle Reti e le nuove tecnologie in genere?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:23 , Blogger mmaurizio ha detto...

conversazione leggermente surreale...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Bentornato Maurizio, qui è un Helzapoppin!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:26 , Blogger mmaurizio ha detto...

ciao...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:26 , Blogger Eleonora ha detto...

questa non la so...(?) comunque W GIANNI

 
Alle 26 ottobre 2009 23:26 , Blogger mkanjella ha detto...

ritornando ad internet, da musicanti è davvero un'opportunità. un'occasione per parlare come questa vale molto per noi, ad esempio

 
Alle 26 ottobre 2009 23:27 , Blogger Fabio ha detto...

di sicuro diminuisce i tempi di comunicazione tra noi e i locali o tra noi e le persone che collaborano con noi, ad esempio con Gianluca del Lotostudio, abbiamo fatto una sorta di preproduzione dei pezzi scambiandoci sulla rete mp3 e pareri...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:29 , Blogger mkanjella ha detto...

e se lo dice un batteriologo dovete crederci!!!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, in questo la Rete è utilissima.

Per Eleonaora, "Helzapoppin" è un film degli anni quaranta, un film demenziale, forse il primo film demenziale parlato della storia del cinema. Iconoclastia pura. Se non l'avete mai visto, ve lo consiglio.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:30 , Blogger Fabio ha detto...

alligatore...fai il bravo...!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono nato bravo.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Patty Bravo.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Myspace vi sembra una cosa buona o solo una vetrinetta? ... superato da Facebook?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:33 , Blogger mkanjella ha detto...

questa conversazione è sempre più bella e coraggiosa!allora..veniamo al dualismo spaziale vs faccialibro

 
Alle 26 ottobre 2009 23:34 , Blogger mkanjella ha detto...

secondo me myspace è più utile adesso di prima, e il merito sta a fb che ha portato via molti utenti lasciando più spazio alla musica

 
Alle 26 ottobre 2009 23:34 , Blogger Fabio ha detto...

maispeis è comunque insostituibile per un certo tipo di contatto, feisbuc è molto utile per divulgare notizie dell'ultimo minuto agli amici...tipo quando ci annullano un concerto!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:35 , Blogger Fabio ha detto...

sono d'accordo con mk.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, in realtà a questa domanda c'è sempre un accordo totale: FB ha liberato di molta zavorra myspace.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:36 , Blogger mkanjella ha detto...

magari è una vetrinetta stretta per tutti, ma con un po' di costanza risulta utile nei rapporti con alcuni locali, ad esempio

 
Alle 26 ottobre 2009 23:37 , Blogger mkanjella ha detto...

oggettivamente è così, c'è poco da fare...lo space sembra "svuotato" da quando è subentrato il faccialibro

 
Alle 26 ottobre 2009 23:38 , Blogger Fabio ha detto...

non la definirei vetrinetta, secondo me è una vetrina importante. Come un negozio, sta al gestore poi saper vendere... è un brutto paragone ma secondo me rende l'idea...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:38 , Blogger mkanjella ha detto...

quasi quasi regalo una bottiglia di ouzo a Tom

 
Alle 26 ottobre 2009 23:39 , Blogger Fabio ha detto...

prosit a Tom e all' alligatore!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:39 , Blogger Fabio ha detto...

prosit a Tom e all' alligatore!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Tom? Mi sono perso qualche passaggio. Tom chi? Cerasuolo.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:41 , Blogger mkanjella ha detto...

Tom di Myspace!!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:41 , Blogger Fabio ha detto...

alligatore vai su wikipedia...
;)

 
Alle 26 ottobre 2009 23:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci andrò dopo, ora, continuando: cosa ne pensate di quello che ha scritto Aldo Nove su Facebook? “…su FB non si pensa. Su FB non si inventa. Su FB si fa esattamente quello che sotterraneamente ti viene detto di fare, nell’illusione che sia tu a sceglierlo.” Insomma, una democrazia assoluta “di facciata”. Perfetta metafora della società attuale, aggiungo io …

 
Alle 26 ottobre 2009 23:48 , Blogger mkanjella ha detto...

è tosta dare un commento su una frase tanto piena di sfumature, significati, e/o come si vogliono chiamare. Io credo che da tanto tempo è maturato un bisogno diffuso di non pensare, ed ogni via è quella buona per adeguarsi. Oggi è FB domani sarà un altro mezzo..poi non me la sento di generalizzare troppo, non ho verità, al limite io la percepisco così

 
Alle 26 ottobre 2009 23:48 , Blogger mmaurizio ha detto...

vero...ma insomma, qua si entra in un campo complicato...la definizione di democrazia... e forse anche quella di libertà di scelta...che poi su fb non si pensi, mah, forse non son d'accordo...si pensa all'interno dei nostri stessi limiti, come ovunque.

 
Alle 26 ottobre 2009 23:48 , Blogger Fabio ha detto...

...Gianni dovrebbe conoscere Aldo Nove..

 
Alle 26 ottobre 2009 23:49 , Blogger mkanjella ha detto...

conosco persone molto diverse che utilizzano FB e per motivi e con intenzioni diverse...io ho scelto di non averlo perchè davvero non mi ci riconosco

 
Alle 26 ottobre 2009 23:49 , Blogger Fabio ha detto...

maurizio, mi stupisci!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:50 , Blogger mmaurizio ha detto...

perchè?

 
Alle 26 ottobre 2009 23:50 , Blogger Chiara ha detto...

Beh non è vero che non si pensa...
Chi è testa pensante lo è sempre...
Sta all'individuo discernere...
Il problema non è il contenitore della società è la società in se che deve cambiare...
Parere personale..

 
Alle 26 ottobre 2009 23:51 , Blogger mmaurizio ha detto...

ecco chiara, l'hai detto parecchio bene

 
Alle 26 ottobre 2009 23:52 , Blogger Chiara ha detto...

PS: Ciao Mau...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:52 , Blogger mkanjella ha detto...

non lo so, davvero, la discussione sarebbe infinita sul tema..ognuno può scegliere che fare della propria vita. Passarla davanti a fb, a me personalmente, non sembra una delle idee più geniali. Tutto lì!!!! E mi sembra - ma è un opinione personale - che spesso ci sia voglia di non scegliere, che per me significa non pensare, ecco, intendevo questo

 
Alle 26 ottobre 2009 23:53 , Blogger Eleonora ha detto...

sono d'accordo con maurizio e con chiara, ma credo che la "società" non cambierà...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:54 , Blogger Chiara ha detto...

Io mi accontento della follia .. non della genialità.. quella è davvero per pochi e per me sarebbe alquanto presuntuoso.
Ma qui si parla con "Musichi" e si sa .. "i musichi" se la tirano :)

 
Alle 26 ottobre 2009 23:54 , Blogger Eleonora ha detto...

sono d'accordo con maurizio e con chiara, ma credo che la "società" non cambierà...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, mi sembrano tutte considerazioni giuste. All'inizio FB era molto criticato, sopratutto per una questione di privacy e perchè decideva di chiudere antidemocraticamente alcune pagine senza un perchè e ne lasciava liberamente aperte altre orribili dal punto di vista ideologico e criminale (a volte le due cose coincidono). Oggi si critica meno...forse perchè sta perdendo importanza. Non è più la novità del momento. Ma torniamo al territorio ...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:55 , Blogger mkanjella ha detto...

m'è sempre piaciuto essere la minoranza!

 
Alle 26 ottobre 2009 23:56 , Blogger Eleonora ha detto...

brava chiara!"La follia siamo io e voi amplificati"(cit)

 
Alle 26 ottobre 2009 23:57 , Blogger Chiara ha detto...

La società cambierà...
perche essa è dinamica.. purtroppo cambiare non significa andare nella direzione desiderata ecco..

 
Alle 26 ottobre 2009 23:57 , Blogger Eleonora ha detto...

si sono d'accordo, la intendevo in questo modo...

 
Alle 26 ottobre 2009 23:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Tornando al territorio, voi venite dalle province di Prato e Pistoia, città lontane dai grandi centri (ma non troppo). È un bene o un male crescere lontano dai grandi centri per dei giovani musicanti? Anche se non troppo ...lontani.

 
1 – 200 di 265 Nuovi› Più recenti»

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page