mercoledì 26 agosto 2009

NoDalMolin in festa

Tempo di feste politiche, nuove, vecchie, sbiadite. Questa mi sembra veramente bella e giusta, per niente sbiadita ...
Date uno sguardo al programma http://www.nodalmolin.it/

Etichette: , , , , , , ,

9 Commenti:

Alle 27 agosto 2009 00:24 , Blogger Lucien ha detto...

Bel programmino! Nello stesso periodo c'è la festa anche a Ravenna, ma è molto più sbiadita. Andrò giusto a vedere Corrado Guzzanti.

 
Alle 27 agosto 2009 12:49 , Anonymous and ha detto...

...un po' distante ma interessante!

 
Alle 27 agosto 2009 12:58 , Anonymous manu ha detto...

(ci sono, finalmente.)

 
Alle 27 agosto 2009 16:00 , Blogger Ross ha detto...

Fino a metà settembre la mia agenda è infarcita di questi appuntamenti. Sarà dura trovare un posticino anche per i NoDalMolin, ma farò del mio meglio. :)
Ciao Ally.

 
Alle 27 agosto 2009 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

@Lucien
Allora capisco subito di che festa si tratta. Ma almeno c'è Guzzanti, Corrado, quello buono...
@And
Concord, concord... distante, ma vicina (a me, non tanto distante).
@manu
...e dove sei stata?
@Ross
Settembre è un mese pieno di feste, capisco, capisco...difficile andare da tutte.

 
Alle 29 agosto 2009 19:02 , Blogger Uhurunausalama ha detto...

Quasi come la festa del pd vicino a casa mia per tutto settembre :D

 
Alle 30 agosto 2009 15:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Ugualo, direbbe l'Abatantuono dei vecchi tempi.

 
Alle 3 settembre 2009 19:14 , Blogger Berica ha detto...

Questa è una delle tante feste che vengono proposte in tutt'Italia, ma è importante per Vicenza e per tutti quelli che hanno a cuore i temi della pace, del rifiuto della guerra e delle sue logiche militari. Il movimento No Dal Molin è un raro esempio di partecipazione "dal basso" che riunisce centinaia di persone che ormai da 4 anni, si battono contro la devastante costruzione di una nuova base militare USA, in un clima di quasi totale censura dei media locali e nazionali. Venite a vedere di cosa si tratta, abbiamo bisogno della vostra solidarietà.

 
Alle 5 settembre 2009 15:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono in totale sintonia con te Berica. La giusta battaglia NO DAL MOLIN va sostenuta contro la censura e le violenze al territorio e alle persone.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page