sabato 23 dicembre 2017

Locandine cult: Una poltorna per due

Una poltrona per due (Trading Places)
di John Landis
(Usa 1993)



Pensa alla grande, sii ottimista! Non dare mai segni di debolezza, mira sempre dritto alla gola. Compra a poco e vendi a molto. La paura è un problema che non ti riguarda! Nessuna esperienza precedente può averti preparato per assistere alla carneficina a cui assisterai fra poco. La finale di baseball, le Olimpiadi, quella tensione era niente al confronto! In questo palazzo uccidi o vieni ucciso, in trincea non si fanno amici e non si prendono prigionieri! Tu entri avendo mezzo milione in germogli di soia e un attimo dopo i tuoi figli non hanno più neanche le scarpe! 



Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

7 Commenti:

Alle 23 dicembre 2017 13:44 , Blogger La firma cangiante ha detto...

Classicone di natale che fino all'anno scorso non avevo mai visto, dopo tanta attesa ammetto che arrivò anche un pizzico di delusione, sono probabilmente quei film che vanno visti almeno la prima volta da giovanissimi per poi portarli nel cuore per sempre...

 
Alle 23 dicembre 2017 14:13 , Blogger fperale ha detto...

Beh è ancora divertente dai, gli occhi del tizio col costume da gorilla alla fine sono impagabili :D

 
Alle 23 dicembre 2017 14:43 , Blogger MikiMoz ha detto...

Quella italiana storica è... storica, davvero.
Anche quelle vecchio stile USA sono molto belle
Le versioni più moderne, con scritte a sbalzo, sembrano pacchianissime.

Moz-

 
Alle 23 dicembre 2017 19:39 , Blogger Santa S ha detto...

Lo so tutto! ahahaha scherzi a parte, ti potrà sembrare strano, ma non avevo mai visto la locandina del film più gettonato delle feste. Io sto con fperale, chi lo scorda il gorilla.
-Certo che hanno un'espressione così umana che ti vengono i brividi.
-Mi sa che quell'altro si sta eccitando. Non sarà meglio intontirlo un po' con la pistola a tranquillanti?
-Ah, è Capodanno! Che si divertano anche loro.
-Di sicuro quello col pelo più scuro è la femmina.
:D

 
Alle 23 dicembre 2017 20:29 , Blogger Zio Scriba ha detto...

Ricordavo bene la versione italiana perché compare sulla custodia della videocassetta, uno dei primi esemplari della mia piccola cineteca. :)
Devo averlo visto un discreto numero di volte...
Buone Feste!

 
Alle 24 dicembre 2017 12:44 , Anonymous Enri1968 ha detto...

Visto al cine quando uscì, divertente divertente davvero, mi piacque e mi piace.
Una coppia d'attori indovinata!

 
Alle 24 dicembre 2017 15:43 , Blogger Alligatore ha detto...

@FirmaCangiante
Probabilmente é così, io lo vedo da anni , ma l 'ho sempre visto solo in tv.
@fperale
Sì, impagabile, come del resto Dan Aykroyd nella parte dello yuppie derubato.
@mikimoz
Sì, quella italiana é veramente cult.
@Santa S
MEMORABILE!
@Zio Scriba
Sì, é veramente un cult nel cult quella locandina. Anche io visto spesso.
Grazie, buine feste anche a te ...
@Enri1968
Io purtroppo visto solo al cinema e quanto agli attori sono sì indovinati anche se, con John Belushi nel ruolo di Marphy, sarebbe stato ancora meglio.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page