sabato 13 dicembre 2014

Sotto, un libro grande come un film

Avevo fatto un post appena era uscito, odorando un buon profumo di fumetto. Alla cieca avevo pubblicato note di stampa, e alcune immagini. Ora, che finalmente l'ho letto, posso consigliarlo a ragion veduta. Sotto, di Leela Corman (traduzione Martina Bodria), è un gran fumetto, un libro che sembra un film.

Sotto è raccontato con flashback illuminanti, uno stile di montaggio che parlando di cinema si direbbe europeo (viene in mente Sergio Leone e il suo C’era una volta in America non solo per motivi tecnici), e parlando di letteratura si direbbe romanzo di formazione. È invece semplicemente un fumetto di gran spessore.

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

17 Commenti:

Alle 13 dicembre 2014 09:19 , Blogger Elle ha detto...

Già dopo il tuo primo post mi ero interessata, ora sono pure incuriosita dal montaggio! Stasera leggo la tua recensione, così non resisterò più e.. dovrò comprarlo!!

 
Alle 13 dicembre 2014 13:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono sicuro che ti piacerà, leggendolo l'ho pensato ;)

 
Alle 13 dicembre 2014 16:40 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Interessante, come al solito, la tua rece. Mi piacciono molto le immagini, penso che sia bello questo fumetto.

 
Alle 13 dicembre 2014 17:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Veramente un grande fummetto... lo cosniglio spassionatente, credetemi non sono venditore di fumetti, lo faccio per il prlgresso dell'umnaità, lo faccio per il bello.

 
Alle 13 dicembre 2014 19:09 , Blogger Andrea ha detto...

grazie per la segnalazione. lo andrò a cercare in biblioteca. sempre grande ally.

 
Alle 13 dicembre 2014 19:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te And... direi sempre più grosso io ;)

 
Alle 13 dicembre 2014 19:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Intanto leggo la recensione, e alla mia prossima fuga in una libreria tutto il resto...

 
Alle 13 dicembre 2014 20:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Vola in libreria... in questo caso si può proprio dire, essendo un libro come un film.

 
Alle 13 dicembre 2014 20:41 , Blogger La firma cangiante ha detto...

Sono andato a leggere la recensione, sembra molto interessante. Scusa se ti sembrerò venale ma quanto viene? Sai, uno si fa due conti :)

 
Alle 13 dicembre 2014 20:42 , Blogger La firma cangiante ha detto...

Ok, già visto ;)

 
Alle 13 dicembre 2014 20:47 , Blogger Alligatore ha detto...

L'ho imprestato, e non mi ricordo, dico la verità. Probabilmente trovi online il prezzo, che giustamente pesa sempre di più nei nostri acquisti. Credo sia veramente un'opera d'arte, da leggere, o regalare. Mettere Sotto, sotto l'albero di natale, magari di una giovane o meno, sarebbe un gran bel regalo...

 
Alle 13 dicembre 2014 20:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, hai già fatto ;)

 
Alle 15 dicembre 2014 08:33 , Blogger bibliomatilda ha detto...

Grazie, All! Che belle le tue segnalazioni di libri e musica! E poi in questo periodo sto cercando di far comprare libri di Graphic Novel anche alla biblioteca dove lavoro, visto che ne è completamente sprovvista. Però, nel frattempo credo che lo comprerò per me. Grazie ancora.

 
Alle 15 dicembre 2014 10:49 , Anonymous Adriana ha detto...

Pensa... sto tornando davvero :-)
Eccomi qua, infatti.
Buona giornata & buona settimana!

 
Alle 15 dicembre 2014 19:53 , Blogger Nella Crosiglia ha detto...

Me lo hanno appena regalato e dopo le tue parole di compiacimento, le leggerò ancora più volentieri..
Un bacio piovoso e grazie!

 
Alle 15 dicembre 2014 20:08 , Blogger Santa S ha detto...

Bella segnalazione, storia e tratto. Mi hai spinto a "spizzicare" bocconi qua e là nel web. Grazie per questo contagio (di entusiasmo):)

 
Alle 15 dicembre 2014 23:49 , Blogger Alligatore ha detto...

@Bibliomatilda
Brava, è giusto che anche le biblioteche siano ben fornite di fummetti ...e brava se lo prendi per te (ti farai un prezioso regalo).
@Adriana
Bentronata in palude.
Nella
Ti hanno fatto un gran bel regalo... sper smetta di piovere, ma più baci per tutti (e meno tasse).
@Santa S.
Dici bene, contagio ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page