giovedì 19 settembre 2013

La comica finale?


Sbrodolata mediatico-eversiva di Berlusconi. Che non tocca il governo. Per ora
di Dino Greco - Liberazione.it
Il videomessaggio di Silvio Berlusconi è stato esattamente ciò che si poteva immaginare: una sbrodolata di impronta eversiva contro la magistratura, definita come un “contropotere dello Stato in grado di condizionare il potere legislativo ed esecutivo con la missione di realizzare per via giudiziaria il socialismo”. E a questo fine protagonista di una persecuzione politica agita “per conto terzi” contro l’uomo che già nel ’92, con la provvida “discesa in campo”, salvò il paese dalla sinistra altrimenti prossima ad impossessarsi del potere. Ebbene, secondo Berlusconi, ora “siamo diventati una democrazia dimezzata alla mercé di una magistratura politicizzata che, unica fra i paesi civili, gode di una totale irresponsabilità e immunità”.
PER CONTINUARE A LEGGERE QUI

Etichette: , , , , , , ,

20 Commenti:

Alle 19 settembre 2013 15:13 , Blogger Cri ha detto...

La cosa più sensata da fare, e io la feci, era non ascoltarle nemmeno le cretinate (non scrivo parolacce in pubblico...) che aveva da dire.

 
Alle 19 settembre 2013 15:25 , Blogger Blackswan ha detto...

Il nano si e' superato: ha dato un nuovo significato alla parola grottesco...

 
Alle 19 settembre 2013 16:22 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Non l'ho voluto ascoltare,ho evitato, così come quando lo vedo in tv cambio subito canale..è una questione di rigetto.E' solo un patetico,vittimistico piagnucolare ed inveire, pieno di retorica con particolare attenzione alle reiterazione delle solite frasi ad effetto che hanno caratterizzato la sua brillante carriera e con la quale ci martellato lungamente le palle e continua a farlo fino alla fine dei suoi giorni.Ora, per non farci sentire la sua mancanza, ha indottrinato la figlia che per rispettare la tradizione di famiglia, continuerà nell'attività di smarronamento!

 
Alle 19 settembre 2013 17:07 , Blogger Ciccola ha detto...

Ho evitato di guardarlo, ma tanto oggi i telegiornali lo stanno riproponendo in tutte le salse.

 
Alle 19 settembre 2013 17:37 , Blogger kermitilrospo ha detto...

la missione della magistratura è realizzare il socialismo per via giudiziaria ????? magari.....

 
Alle 19 settembre 2013 18:56 , Blogger Astrolabia ha detto...

Ci ho riso sopra per ore, sai?
Ma pesante alli.

Bacini

 
Alle 19 settembre 2013 19:04 , Blogger bibliomatilda ha detto...

Oh, mio caro All!
Che dire? Quando penso di dire qualcosa su quest'uomo e sugli italiani che lo sostengono...ecco mi mancano le energie! Basta! Non ne posso più! Della stupidità, del servilismo, dell'ignoranza, della cattiva coscienza, della corruzione, dell'avidità di potere e di denaro e di tutto, uomini, donne, schifezze e proprietà...non ne posso più di questo ventennio politico e sociale ed economico dell'erosione dei diritti e dei cervelli, del fascismo e del razzismo degli uomini che uccidono le donne e delle guerre, dell'ipocrisia e del pressapochismo, della ricchezza, del lusso, delle auto e del calcio corrotto, della scuola distrutta o in lenta distruzione delle crociere sulle super navi orrende e inquinanti. B-A-S-T-A :-(

 
Alle 19 settembre 2013 21:30 , Blogger Haldeyde ha detto...

Ragazzi, non è lui. Sono i dieci milioni che continueranno a votarlo anche se lo vedessero spalpazzare un bimbo in una sacrestia.

 
Alle 19 settembre 2013 22:31 , Blogger poison ha detto...

La frase "io sarò sempre con voi, al vostro fianco" mi ha terrorizzato più di un film dell'orrore.

 
Alle 19 settembre 2013 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

@Cri
Certo, sono cretinate (per non dire altro), alle quali molti credono, pronunciate in modo convinto, perché il primo a crederci è lui... è questo il miracolo italiano (si fa per dire).
@Blackswan
Per questo mi sono chiesto se era la comica finale ... io penso di sì.
@Mr Hyde
Io l'ho visto di sfuggita, e sentito alcuni pezzi alla radio, con qualcuno che commentava... è il solito discorso, più grave perché quasi finale. Cosa può fare oltre? ... i margini sono ristretti anche per lui.
@Ciccola
... allora è meglio andare al cinema ;)
@Kermit
Già, concordo ... questa è grossa, veramente grossa, una delle più grosse del sui repertorio.
@Astolabia
Sì, ci posso credere ... una risata ci seppellirà.
Bacioni.
@Bibliomatilda
Concordo cara Biblio, purtroppo con lui fuori di scena non spariranno magicamente tutte queste cose negative (anzi, possibile che esca uno peggiore, del resto Monti ci ha dato un assaggio non da poco, e i suoi conflitti d'interesse, con banche e potentati economici, non sono certo da meno, anzi, essendo più nascosti e meno "volgari", sono più pericolosi)... quindi spero si levi dalle palle lui, ma anche chi non è in grado di dare una vera alternativa a lui.
@Haldey
Ha un consenso forte, ma non come una volta, Grillo ha eroso, alcuni sono andati con Monti, la sua alleata lega nord è allo sfascio ... sempre troppi e preoccupanti i suoi elettori, ma non irresistibili. Il problema è cosa c'è dall'altra parte, bisogna essere onesti: il nulla, anzi, delle brutte copie, moralisteggianti, di lui.
@Poison
Ah, ah, ah ... un remake de La notte dei morti viventi

 
Alle 20 settembre 2013 07:09 , Blogger Kylie ha detto...

Ho preferito non guardarla per non stare più male di quello che sto.

Un abbraccio e buon venerdì!

 
Alle 20 settembre 2013 09:57 , Blogger Ernest ha detto...

dovrebbero mettere nella nostra bandiera la frase "oggi le comiche" ma in fondo in fondo ci sarebbe da piangere

 
Alle 20 settembre 2013 11:58 , Blogger m4ry ha detto...

Alli io non l'ho ascoltato e non l'ho visto...mi disturba..
Ho sentito solo qualche stralcio al TG... ma ha la capacità di farmi saltare i nervi.
Evito di esprimere altri giudizi sul suo conto..cioè, in realtà, credo che non valga nemmeno più la pena parlarne...però una cosa la voglio dire : è un pagliaccio, e si auto-convince che le barzellette che ci racconta siano vere !
ma che vada a c......
;)

 
Alle 20 settembre 2013 16:41 , Blogger Alligatore ha detto...

@Kylie
Sembra siano stati in molti a fare la tua scelta, manco fosse un film horror sanguinario...
@Ernest
In realtà anche senza scritta, si capisce: patria di poeti, comici e navigatori ;)
@M4ry
Hai ragione, condivido, e capisco(vale quello che ho scritto a Kyl).
Bacioni.

 
Alle 20 settembre 2013 17:13 , Blogger Sole ha detto...

Alli, sai che uno studio dice che la politica fa male al cervello! e quindi per la mia salute non lo voglio ascoltare, e poi sono convinta che nel male e nel bene (?quale) lui ci goda, è la sua missione far parlare di sè Quindi lo cancello dalla mia esistenza. Posso???

 
Alle 20 settembre 2013 18:18 , Blogger Alligatore ha detto...

@Sole
In realtà questa non è politica: sono affari, teatrino, la società dello spettacolo al suo massimo splendore, quindi immondizia pura, e pure io non la seguo ... mi sono imbattuto alla radio su questa sua esibizione, e poi ho letto l'articolo del buon Dino Greco. Io in politica, come in musica, seguo l'underground, non le prime donne, ma quelli che fanno le cose perché ci credono. A quanto pare, sono in molti, almeno dalle risposte qui sopra, a pensarla come me... malattia? Allora sono in molti malati; grazie del link l'ho visto solo ora, perché nel frattempo sono andato dal mio medico ;)

 
Alle 20 settembre 2013 19:07 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Sono d'accordo con molti che hanno commentato prima di me: non capisco come si possa avere lo stomaco di guardarlo.

 
Alle 20 settembre 2013 20:01 , Blogger Alligatore ha detto...

In effetti, Silvia, mi sembra la pensiamo tutti alla stessa maniera, il mio blog è un covo di comunisti, e ne sono fiero ;)

 
Alle 20 settembre 2013 21:02 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

E fai bene!

 
Alle 20 settembre 2013 21:12 , Blogger Alligatore ha detto...

;)*

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page