mercoledì 10 luglio 2013

Ho scelto bene: un disegno di Gianni Cossu

Come dicevo in questo post qui, ero indeciso su quale regalo richiedere in cambio del rinnovo abbonamento a Il Nuovo Male, entro il 30 giugno (ora allargato al 31 agosto, anche per nuovi abbonati). Alla fine ho optato per il disegno di Gianni Cossu, e in questi giorni mi è arrivato. Fatto appositamente per me, pensando a come mi presento sul blog, credo. Be', devo dire, che Gianni ci ha preso. Senza avermi visto, mi ha fatto come sono: nudo, seduto su di un cuore di spine, il fuoco sui piedi, e con un demone (il rock?) che mi guarda...  oppure che io ascolto?  ... lascio libera l'interpretazione, come credo vorrebbe Ganni, artista veramente libero, come me. Ora devo pensare in quale cornice metterlo. Idee?

Etichette: , , , , , , , , ,

36 Commenti:

Alle 10 luglio 2013 14:00 , Blogger Berica ha detto...

una cornice di foglie, liane e rametti... di palude... naturalmente!

 
Alle 10 luglio 2013 14:01 , Blogger Charlie Brown ha detto...

dipende anche dall'arredamento della stanza dove metterai il quadro

 
Alle 10 luglio 2013 14:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie del consiglio ... visti i tempi di crisi, è pure economica, avendo già qui in palude pronto il materiale ;)

 
Alle 10 luglio 2013 14:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Charlie, è vero ... in casa ho pareti bianche, se può interessare.

 
Alle 10 luglio 2013 14:06 , Blogger Elle ha detto...

Il disegno è particolare, un po' diabolico, sì. Lui scrive "sonoro" e io i pungiglioni me li sono immaginata uscire fuori con un rumore fastidioso, e infatti il personaggio (tu?? in effetti è giallo..) ha mal di testa, c'è troppo rumore. O forse la testa gli brucia e quelli non sono capelli ma fiamme? E sulla testa della figura in secondo piano ci vedo fiamme ma anche tulipani. I colori invece son belli allegri, non avrei detto "lividi" anche se c'è il viola ;)

Senza cornice, Alli, libero come te.
(cornice a giorno)

 
Alle 10 luglio 2013 14:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Finalmente un'interpretazione del dipinto...già, sonoro, anche la scritta va considerata. Già, sono io? Qualcosa ci vedo in effetti. Tulipani, sì, a vederli bene potrebbero essere tulipani. Che sia una donna? Oppure un demone asessuato? Sul "lividi" sì, forse pensava al viola... c'è da riflettere.
Senza cornice dici? Solo vetro? Potrebbe essere un'idea.

 
Alle 10 luglio 2013 14:33 , Blogger viola ha detto...

Ciao, io metterei una cornice bianca e liscissima, cos' secondo me avrebbe un aspetto rifinito ma dalla parete bianca verrebbe solo fuori il disegno, bellissimo tra l'altro.

 
Alle 10 luglio 2013 14:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi sembra una idea da tenere in considerazione, molto vicina a quella di Elle (senza cornice, solo vetro), anche perché è bello colorato, ed aggiungere altri colori sarebbe sbagliato. Grazie, anche da parte di Gianni.

 
Alle 10 luglio 2013 14:39 , Blogger Sole ha detto...

A me colpisce il cuore. Tu sopra il cuore, per la passione che metti e traspare dalle tue parole. Nudo, proteso verso te stesso a proteggerti. Lei, alle spalle, è il bene e il male e ti sfida. Oppure è una tua idea che esce dalla testa, e sfida il mondo. Io vedo fiamme in testa,la passione. :) No cornice!

 
Alle 10 luglio 2013 14:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella interpretazione, mi piace, mi piace la passione e le idee. Allora l'altro personaggio è una lei... niente cornice, questa è la più gettonata.

 
Alle 10 luglio 2013 15:08 , Blogger Sole ha detto...

altra cosetta :) le tinte livide e sonore, sono l'ambiente! le tinteggiature livide le vedo all'esterno dei personaggi, te e lei siete uniformi direi...

 
Alle 10 luglio 2013 15:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Osservatrice acuta ... sì, è così: il suono attorno a noi...

 
Alle 10 luglio 2013 15:43 , OpenID presanellarete ha detto...

Che meraviglia!!!
E'... sconcertante e al contempo divertente. Molto vivo! Bello!

 
Alle 10 luglio 2013 15:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi piace il tuo commento Adri, e mi piace che mi veda così: sconcertante e al contempo divertente. Molto vivo!
A me poi piacciono molto anche i colori...

 
Alle 10 luglio 2013 15:45 , Blogger Ernest ha detto...

davvero interessante

 
Alle 10 luglio 2013 15:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, dire anche questo del disegno di Gianni.

 
Alle 10 luglio 2013 15:53 , Blogger m4ry ha detto...

Tu sei nudo, e a mio avviso non è un caso.
Sei nudo e sei seduto su un cuore di spine, un cuore che rappresenta le tue passioni. Le passioni ci vestono, e non ci serve altro, non ci servono abiti e tanto meno accessori, ecco perché sei nudo. Quel “demone” potrebbe essere un “demone ispiratore”. E’ colui che ti guida nelle tue passioni..nei tuoi ascolti, nei tuoi racconti, nel tuo comunicare ciò che sei e ciò che ti piace.
Sei concentrato, e rifletti, ascolti ed interiorizzi ciò che il tuo “demone ispiratore” ti comunica.
A volte la sua presenza è ingombrante, cerca di prendere il sopravvento, e tu, cerchi di “proteggerti”. I colori dominanti sono forti e intensi e richiamano i colori del fuoco ( giallo e rosso ). E il fuoco, cosa simboleggia ??? La passione.
In sintesi, questo quadro parla di te..e di tutta la tua passione che emerge prepotentemente leggendo tra le righe del tuo blog.
La cornice ? Io opterei per qualcosa di pulito ed essenziale, acciaio leggermente satinato. Farei adagiare il dipinto su un fondo bianco. La cornice non deve essere troppo spessa, due/tre centimetri, non di più.
Trovo che il disegno sia bellissimo…e visto il contenuto altamente simbolico, lo piazzerei nel luogo in cui sei solito scrivere e ascoltare la tua musica…il tuo “demone ispiratore” deve starti vicino ;)

 
Alle 10 luglio 2013 16:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Wow quante cose...direi belle, che mi fanno piacere, ti quoto e non dico altro, rischierei di banalizzare. Sulla cornice prendo appunti, grazie per tutti i dettagli... veramente utile.

 
Alle 10 luglio 2013 16:29 , Blogger m4ry ha detto...

@ Alli : no..non saresti mai banale :)

 
Alle 10 luglio 2013 16:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, ora sono un po' più rosso ;)

 
Alle 10 luglio 2013 18:06 , Blogger Elle ha detto...

Alli ma poi ci dici come ha fatto il disegno? Con la matita e i colori a cera?

 
Alle 10 luglio 2013 18:20 , Blogger Cri ha detto...

Bello bello in effetti, anche nei colori!

 
Alle 10 luglio 2013 18:36 , Blogger chaillR ha detto...

Ally Ally...Ally.
bhé c'ha azzeccato non poco l'artista, non poco: boh mia personalissima suggestione.
Cornice? No, senza cornice (se su tela), semplice catenella che pende e lo regge.
Mi perdo a guardare gli anelli che s'intrecciano nelle catene.
E' Norma.

 
Alle 10 luglio 2013 19:47 , Blogger Felinità ha detto...

Mary ha sintetizzato perfettamente questo disegno, per la cornice puoi giocare riprendendo anche il violaceo dello sfondo come estendendo l'opera oltre se stessa, lasciando quel rosso palpitante primeggiare tra il tuo sentire. Molto interessante tutta la scelta. Baci

 
Alle 10 luglio 2013 23:36 , Blogger bibliomatilda ha detto...

Ciao Diego Alligatore :-)
Oltre al cuore di spine sul quale stai seduto, mi piacciono i capelli corallo, il rosso predomina, la ramificazione del corallo come quella dei pensieri, quella mano sulla fronte forse significa che a volte sei stanco o tu stesso meravigliato di ciò che accade, a te e al mondo, per fortuna hai la musica che è fra le cose che dà energia e vita. La cornice se deve starci è una cornice giallina, come il colore della nudità nel disegno, ma sottile però e opaca.

 
Alle 11 luglio 2013 00:57 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Davvero bello! Io sto con Elle: cornice a giorno anche per me.

 
Alle 11 luglio 2013 08:51 , Blogger Serena S. Madhouse ha detto...

a me i quadri piacciono anche senza cornice oppure in una cornice enorme (la parete per esempio!!)..
bello, bellissimi..hai scelto bene, vaiii!
aaahhh stasera mi tocca di vedere Nick Cave & The Bad Seeds!! evvivaaaaa! e mi son preparata ieri sera con un concertino del Coro Garibaldi D'Assalto diretti da Pardo Fornaciari..

 
Alle 11 luglio 2013 13:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Purtroppo non ho un account su Google e devo "postare" come anonimo, in ogni caso ringrazio tutti coloro che hanno commentato il mio disegno ( Supporto e materiali: carta paglia,matita,gessetti a carboncino e matite colorate, pennarello per la dedica) per Diego. Sono rimasto ammirato e stupito dalla capacità evocativa che il disegno ha innescato in relazione al suo destinatario ( Diego). Io sono solo colui che materialmente disegna, ma,, a parere mio, quello che faccio ha una propria vita e personalità e spesso mi considero il primo osservatore/spettatore di quello che realizzo. In merito alla cornice credo che ogni vostro pensiero sia parte di una meravigliosa cornice aperta, in merito alla nudità ugualmente ognuno di voi ha spogliato e adornato Diego con le sue considerazioni e opinioni estetiche quindi ancora grazie! Per chi volesse vedere altri miei lavori o comunque condividere qualcosa con me il mio profilo FB è il seguente:
https://www.facebook.com/gcossu grazie a tutti per ora e un abbraccio al caro Diego!
Gianni Cossu

 
Alle 12 luglio 2013 07:22 , Blogger Kylie ha detto...

Io sono per la mancanza di cornice, così, alla selvaggia!

Buon venerdì!

 
Alle 12 luglio 2013 12:53 , Blogger Alligatore ha detto...

@Elle
Come hai visto, ha risposto Gianni stesso, credo in modo esauriente (ho chiesto a lui la riposta, per evitare di dire cose sbagliate, di pittura/disegno non me ne intendo proprio).
@Cri
Sì, anche a me i colori piacciono molto.
@Chaill
Detta così, sembra una Norma sadomaso ;)
@Felinità
Sì, concordo sulla scelta della scena, direi molto centrata.
Baci.
@Bibliomatilda
Che aggiungere? ... sì, la cornice potrebbe essere bella anche giallina, ma molto pallido...quasi inesistente. Vediamo. Intanto lo lascio così...
@Silvia
La cornice a giorno vince su tutte...
@Serena
Grazie... Nick Cave & The Bad Seeds!!! ... che invidia. Come è stato?
@Gianni
Grazie per tutta la spiegazione, io non saprei avuto dire meglio. Abbraccio.
@Kyl
Confermi che la cornice a giorno vince. Grazie, buon venerdì a te...

 
Alle 12 luglio 2013 14:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

@ Diego
Ti spedirò via mail una foto su come ho incorniciato questo genere di disegni nel 2005 per una mostra".Poi decidi tu.
Abbraccio

 
Alle 12 luglio 2013 14:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie,attendo la foto allora, prima di incornicare il mio disegno ...

 
Alle 16 luglio 2013 14:59 , Blogger Serena S. Madhouse ha detto...

..bellissimooo, anche s equesta volta ero un po' distante dal palcoo, però ha fatto anche Jack the Ripper ed è stato tantissimo in mezzo al pubblico a distribuire sudore e affettuosa rabbia wowowow e poi i pezzi nuovi, ovviamente ancora più belli rispetto al disco..

 
Alle 17 luglio 2013 02:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Invidia non da poco ...

 
Alle 17 luglio 2013 09:41 , Anonymous riccardo ha detto...

Caro Diego, un companero, rockettaro, corsaro, irregolare e... genio del Male come te, non deve stare in una cornice.
Il tuo "sembiante" (come sono shakesperiano, stamateina!) deve picchiare gli occhi come le orecchie sono colpite da un blues di J. Lee Hooker!
In quell'immagine tu bruci e saltelli... e secondo me, anche ridendotela un po'.
Complimenti anche a G. Cossu.
Ciao!

 
Alle 20 luglio 2013 19:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Gran comento che leggo solo ora Riccardo, e al quale non aggiungo altro, se non un GRAZIE!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page