lunedì 17 giugno 2013

Due parole con i Tunatones



Finalmente il caldo della bella stagione, finalmente l’anticlone si è fermato e splende il sole in palude. Quale momento migliore per ospitare su questi schermi i Tunatones? Il gruppo veneto ritorna qui ad un solo anno dal loro primo passaggio, per presentare il nuovo disco Vulcano - A New Exotic Rockabilly Adventure! Ancora una volta la Prosdocimi Records a produrre, ancora l’entusiasmo e la voglia di mischiare i generi; infatti, dopo una bella serie di pezzi rockabilly, i tonni chiudono l’album con una Heavy Medley con potente sezione fiati per omaggiare tre nomi cult del mondo metal (cosa?... chi?... sarà una delle domande, non vi preoccupate).
Questo seconda loro uscita ha una compattezza di suono e una forza (i tonni mostrano i muscoli, lo scherzoso motto per il lancio del cd), che conquistano le menti e le gambe di chi ascolta. Sono cresciuti ancora i Tunatones, un’evoluzione naturale senza dimenticare le belle usanze del primo loro album: suono analogico come di consueto al Prosdocimi Recording Studio, fondamentale l’impatto live, e il mastering di Ronan Chris Murphy, produttore di culto presso il Veneto West, Los Angeles. Insomma, un vero e proprio Vulcano di musica naturale. Facciamoci sommergere. Pronti?  
PER CONOSCERLI MEGLIO CLICCA QUI

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

119 Commenti:

Alle 17 giugno 2013 21:32 , Blogger Arcureo ha detto...

pronti qua!

 
Alle 17 giugno 2013 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, benvenuto in palude Arcureo ...

 
Alle 17 giugno 2013 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Fantastico il tuo avatar ...

 
Alle 17 giugno 2013 21:35 , Blogger Arcureo ha detto...

Vero? Ti porto i saluti di Mike, che aveva gente a casa, per cui mi ha chiesto di salutarti...

 
Alle 17 giugno 2013 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Ale, un saluto a Mike.

 
Alle 17 giugno 2013 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Alessandro Arcuri, basso della band e a volte voce ...questa sera a rappresentare la band, con la giusta esperienza da blogger. L'ideale per la palude ...

 
Alle 17 giugno 2013 21:38 , Blogger Arcureo ha detto...

Esatto!

 
Alle 17 giugno 2013 21:39 , Blogger Sole ha detto...

ciaooooooo :)

 
Alle 17 giugno 2013 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciaooooo

 
Alle 17 giugno 2013 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Basso in tutti i sensi volevo dire, ma è meglio dire anche contrabasso, oltre a quello elettrico ... non so quanto sei alto ;)

 
Alle 17 giugno 2013 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

E perdona la freddura ...

 
Alle 17 giugno 2013 21:42 , Blogger Arcureo ha detto...

In effetti coi Tunatones utilizzo quasi esclusivamente il contrabbasso, solo su Vulcano, in un paio di occasioni, sono tornato all'elettrico...

 
Alle 17 giugno 2013 21:42 , Blogger Elle ha detto...

Ciao a tutti, mi sono distratta col medley, ma ci sono!

 
Alle 17 giugno 2013 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, grande medley ... ne parlemo... ciao Elle.
E parleremo di basso e contrabasso.

 
Alle 17 giugno 2013 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Pronti?!

 
Alle 17 giugno 2013 21:45 , Blogger Arcureo ha detto...

Pronti!

 
Alle 17 giugno 2013 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato Vulcano? ... che sto già ascoltando da un bel po'.

 
Alle 17 giugno 2013 21:50 , Blogger Arcureo ha detto...

Beh in parte è nato dal vivo, nel senso che durante i concerti di promozione di iTunas, in cui oltre ai pezzi del disco infilavamo un sacco di cover (dagli Hormonauts ad Elvis) abbiamo cominciato a testare anche pezzi nuovi, che poi sono finiti dentro Vulcano.
Altri brani, invece, sono stati provati solo in sala prove, durante la preparazione del disco, per cui senza un "rodaggio" live, magari, ma con più un lavoro di arrangiamento a tavolino, per così dire.

 
Alle 17 giugno 2013 21:50 , Blogger Elle ha detto...

(sì, sì, io son qui, aspetto il turno)

 
Alle 17 giugno 2013 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? … molto esplicito.

 
Alle 17 giugno 2013 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Arriverà il tuo numero Elle ;)

 
Alle 17 giugno 2013 21:53 , Blogger Arcureo ha detto...

Ci è venuto in mente l'estate scorsa quando siamo andati a suonare a Tenerife, che è un'isola vulcanica!
La parola è molto evocativa, per cui ci è sembrata adatta.

 
Alle 17 giugno 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Si ente ascoltandolo ... questa forza, calda, estiva ...

 
Alle 17 giugno 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 17 giugno 2013 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Domanda complessa ... io sono ora alla Heavy Medley...

 
Alle 17 giugno 2013 22:02 , Blogger Arcureo ha detto...

Beh l'idea iniziale non ha avuto una genesi precisa. Diciamo che visto il responso avuto con iTunas e viste appunto le nuove canzoni man mano inserite in scaletta, ci siamo resi conto dopo un po' che cominciava ad esserci abbastanza materiale per un secondo disco.
Da lì le idee hanno cominciato a prendere più forma, nel senso che per esempio l'Heavy Medley è nato quasi come un divertissement. Abbiamo buttato lì l'idea di farne uno anche per il disco in lavorazione... e appunto come idea ci è sembrata subito valida!
Poi, con le idee più chiare e l'intenzione di fare il disco, sia io che Mike abbiamo cominciato a recuperare vecchi abbozzi di brani che magari non erano stati sviluppati, completandoli e dandogli una forma più definitiva... sbloccandoli, in un certo senso.

 
Alle 17 giugno 2013 22:03 , Blogger Sole ha detto...

Alli, io quella l'ho ascoltata :D

 
Alle 17 giugno 2013 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, l'Heavy Medley Sole ...
sono versioni originalissime, che hanno subito affascinanto le mie amiche. Tu ti sei pure occupato dei fiati ... sto ora ascoltandoli in Enter Sandman

 
Alle 17 giugno 2013 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Ecco, il cd è finito, viene voglia di farlo ripartire ...

 
Alle 17 giugno 2013 22:06 , Blogger Arcureo ha detto...

HIT REPLAY! ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Impossbile resistere...

 
Alle 17 giugno 2013 22:08 , Blogger Arcureo ha detto...

In effetti l'arrangiamento del quintetto di fiati è mio... chiaro che nei nostri sogni sarebbe stato il top sfruttare una big band in stile Brian Setzer, solo che poi i musicisti bisogna anche pagarli, giustamente, e fino ad un quintetto siamo riusciti a spingerci... mentre un'intera sezione fiati da orchestra jazz con tredici persone... eeeh... purtroppo sono i limiti delle produzioni indipendenti, ahimé!

 
Alle 17 giugno 2013 22:09 , Blogger Alligatore ha detto...

L'importante è pensarlo ... prima o poi...

 
Alle 17 giugno 2013 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione di Vulcano?

 
Alle 17 giugno 2013 22:11 , Blogger Arcureo ha detto...

Beh non so se hai notato ma nell'heavy medley c'è una "citazione-nella-citazione". È molto nascosta, ma secondo me se l'ascolti in cuffia si sente...

 
Alle 17 giugno 2013 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Una citazione nella citazione? ... vediamo se le mie amiche, più attente di me, la trovano. Aiutatemi ragazze ...

 
Alle 17 giugno 2013 22:13 , Blogger Arcureo ha detto...

È proprio un attimo, verso la fine della seconda parte. Secondo me conviene ascoltare il pezzo in cuffia ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

...ma è una citazione legata all'heavy?

 
Alle 17 giugno 2013 22:15 , Blogger Elle ha detto...

Io a malapena riesco a citare me stessa, non la coglierò mai..

 
Alle 17 giugno 2013 22:15 , Blogger Arcureo ha detto...

No, non direi proprio! ^_^

 
Alle 17 giugno 2013 22:16 , Blogger Arcureo ha detto...

Un ulteriore aiuto: ascoltate attentamente nella parte di assolo che chiude "run to the hills" ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 22:17 , Blogger Arcureo ha detto...

(ci vogliono le cuffie, mi sa :-P )

 
Alle 17 giugno 2013 22:17 , Blogger Elle ha detto...

..e l'intervista si fermò, perché tutti andarono alla ricerca della citazione..

 
Alle 17 giugno 2013 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora non ho le cuffie, ma proverò se non salta fuori ... ho pensato a qualcosa degli U2, ma mi butto, così, ad intuito.

 
Alle 17 giugno 2013 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Intuito da alligatore, che è quasi come quello che si dice femminile ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, bella questa Elle ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:19 , Blogger Arcureo ha detto...

Bravissima! Ci hai beccato IN PIENO!
Ora vi spiego... ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 22:20 , Blogger Arcureo ha detto...

Anzi bravissimO, visto che sei stato tu, alligatore...

 
Alle 17 giugno 2013 22:20 , Blogger Elle ha detto...

Bravissima a me? Io non ho detto nulla..

 
Alle 17 giugno 2013 22:20 , Blogger Sole ha detto...

minuto 3: 45 - 47 ?

 
Alle 17 giugno 2013 22:21 , Blogger Elle ha detto...

ah ecco.. io avrei detto a-ha infatti ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:22 , Blogger Sole ha detto...

io tears for fears...pensa te!

 
Alle 17 giugno 2013 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Giuro che non mi ha detto nulla prima, e solo intuito d'alligatore ...spiega.

 
Alle 17 giugno 2013 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora la riascolto... e poi è un gruppo che ho ascoltato tantissimo in giovinezza,quando avevo i capelli ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:25 , Blogger Arcureo ha detto...

Allora, nel temino di chitarra che chiude il pezzo degli Iron Maiden, Mike se n'era venuto fuori con una frase che richiamava un casino "new year's day" degli U2.
Stavamo registrando appunto le basi ritmiche (batteria, contrabbasso ed una chitarra guida) e Mike se ne esce con quella frase che a me ha fatto subito venire in mente il pezzo degli U2. Al che l'ho cantata a voce alta... solo che attraverso i microfoni, sia del contrabbasso sia della mia voce (che usavo per parlare agli altri due, essendo in stanze diverse) SI È SENTITO BENISSIMO il mio "on new year's daaaayyy!!!" ...e siamo scoppiati tutti a ridere... dovendo ri-registrare da capo! :D

...poi abbiamo deciso di tenere comunque il mio grido in lontananza "oon neew year's daaaaay...!" che si sente ascoltando bene in cuffia!

 
Alle 17 giugno 2013 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', l'ho sentito pure ora, e non ho le cuffie... ho veramente un gran bel stereo a sto punto.

 
Alle 17 giugno 2013 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Stupende queste contaminazioni ... e vale come episodio più bello del disco ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:29 , Blogger Elle ha detto...

Io le cuffie le avevo ma.. sarà che gli U2 non mi sono mai piaciuti tanto..
Però le cose non previste a volte ci stanno benissimo, anche se noi non cogliamo i riferimenti.
Alli, non serve specificare, io ci credo che non hai ricevuto suggerimenti, se non ce la fai tu!

 
Alle 17 giugno 2013 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, lo stereo dice minuto 3,47'' Sole ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Se questo vostro cd fosse un concept-album, su cosa sarebbe?

 
Alle 17 giugno 2013 22:31 , Blogger Arcureo ha detto...

Hmmm... forse donne e motori, nella migliore tradizone rockabilly! ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Elle, quanto ti devo? ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:32 , Blogger Sole ha detto...

ecco trovato l'arcano esoterico di Vulcano ;) al minuto 3:47 :) da leggenda heavy metal!?!!

 
Alle 17 giugno 2013 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Donne e motori, direi bella come idea... mi viene in mente un pezzo del disco come Me and my motorbike ...e allora parliamo dei pezzi.

 
Alle 17 giugno 2013 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri del cd? … che vi piace di più fare live? …

 
Alle 17 giugno 2013 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì Sole, c'è pure del satanismo ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:35 , Blogger Arcureo ha detto...

Beh direi proprio l'Heavy Medley, probabilmente, forse perché è stata abbastanza una sfida, quella di reinterpretare canzoni così fortemente caratteristiche, dandoci un taglio personale!

 
Alle 17 giugno 2013 22:37 , Blogger Elle ha detto...

A me piacciono gli strumentali, ma soprattutto El Tiburon e Honkin' Horns.
Niente Alli, mi basta la bella musica che offri in palude.
Ps. io dell'heavy medley non ho colto proprio nulla, a parte che mi piace, di chi sono le canzoni?

 
Alle 17 giugno 2013 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Le mie: Like a godness, B.F.D., Night has never been ... oltre alla medley, in particolare il pezzo Run to the Hills ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:38 , Blogger Arcureo ha detto...

Allora i pezzi sono "Hell's bells" degli AC/DC, "Run to the hills" degli Iron Maiden e "Enter sandman" dei Metallica

 
Alle 17 giugno 2013 22:39 , Blogger Sole ha detto...

a me piace molto Heavy Metal. E pure Bonneville Speed e Take surf :)

 
Alle 17 giugno 2013 22:39 , Blogger Arcureo ha detto...

Ah, vedo che l'alligatore apprezza anche i lenti! ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

E non diemntichiamo gli U2 di New year's daaaayyy ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:40 , Blogger Sole ha detto...

Pure a me Run to the hills... che ancora canticchio dal live degli Iron di sabato 8 ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:40 , Blogger Elle ha detto...

Grazie Arcuero (i nomi dei gruppi li riconosco, non sono così schiappa, dai) ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

L'Alligatore è l'ultimo dei romantici ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:42 , Blogger Elle ha detto...

ops.. Arcureo

 
Alle 17 giugno 2013 22:42 , Blogger Arcureo ha detto...

Eh in effetti "B.F.D." è proprio romantica (cuori infranti, ste cose così...) mentre "Night has never been" è decisamente zozza! :D (non è colpa mia però! :-P )

 
Alle 17 giugno 2013 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Sole, chissà cosa ne penserebbro di essere stati coverizzati così, con in coda pure gli U2? ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è pure il lato bukowskiano in me, che qui a prevalso ...

 
Alle 17 giugno 2013 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

a con l'acca, accidenti ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:44 , Blogger Sole ha detto...

gli piacerebbe di sicuro ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, bello quest nostro accavvallarsi di commenti ... segno che le canzoni vostre fanno discutere ed appassionano.

 
Alle 17 giugno 2013 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora cerco di ricompormi ed assumere un tono professionale, per le ultime domande ...

 
Alle 17 giugno 2013 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

A produrre il cd c’è Prosdocimi records. Chi altri? … impensabile. Una label sempre più forte e con tanti progetti.

 
Alle 17 giugno 2013 22:47 , Blogger Arcureo ha detto...

Beh bene!!!

 
Alle 17 giugno 2013 22:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse si è persa: a produrre il cd c’è Prosdocimi records. Chi altri? … impensabile. Una label sempre più forte e con tanti progetti.

 
Alle 17 giugno 2013 22:52 , Blogger Arcureo ha detto...

Beh sì, la Prosdocimi sta cercando di valorizzare le realtà locali più interessanti, sfruttando anche la sua dedizione all'analogico. Registrando "alla vecchia", cioè quanto più possibile in presa diretta, bisogna necessariamente che le band abbiano le idee chiare e che sappiano suonare!

 
Alle 17 giugno 2013 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Decisamente ... niente fuffa alla Prosdocimi ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina divertente ed estiva, con tre personaggi che sembrano non aver paura del vulcano, anzi, sembrano un vulcano. Come è nata e come è stata pensata?

 
Alle 17 giugno 2013 22:56 , Blogger Elle ha detto...

(posso chiedere cosa significa "in analogico"?)

 
Alle 17 giugno 2013 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo Elle ... chiedi ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Vediamo se ha visto la domanda ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:57 , Blogger Arcureo ha detto...

Eh, quello era uno dei tanti scatti fatti in una vecchia session fotografica, che volevamo in qualche modo utilizzare al di là delle solite foto da piazzare sul web, per cui quando la nostra amica che cura la grafica ha cominciato a pensare alla copertina le sono venuti in mente quegli scatti e li ha riutilizzati.
Nota: è stata una session fatta in inverno ed all'aperto. C'erano tipo tre gradi sopra zero!!!! :D
Curioso che poi sia finita su una copertina a tema tropicale! ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Per quello saltavate così? ;)

 
Alle 17 giugno 2013 22:59 , Blogger Arcureo ha detto...

Per Elle: per registrazione in analogico si intende direttamente su nastro e non su computer.

 
Alle 17 giugno 2013 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Impeccabile Ale ... ma chi è il gatto della foto? Il gatto della casa?

 
Alle 17 giugno 2013 23:01 , Blogger Elle ha detto...

Ah, ok, grazie :)

 
Alle 17 giugno 2013 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

... è un segreto. ;)

 
Alle 17 giugno 2013 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove avete presentato/presenterete il cd?

 
Alle 17 giugno 2013 23:03 , Blogger Arcureo ha detto...

È il mio gatto, quello... o meglio, il gatto che sta a casa di mia madre e a cui spesso faccio da cat-sitter, quando mia madre è via (è anziano, poverello, e a star da solo s'intristisce... :-P )

 
Alle 17 giugno 2013 23:04 , Blogger Arcureo ha detto...

Allora il CD l'abbiamo "annunciato" il primo martedì del mese (di Aprile, per la precisione) perché era un vezzo di Steve Jobs fare le presentazioni in quel giorno particolare. Poi per la presentazione vera e propria... al primo concerto disponibile, ovviamente! Live, quindi! ;-)

 
Alle 17 giugno 2013 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', questa sera il vostro gatto non è stato solo, ha avuto compagnia qui in palude ...

 
Alle 17 giugno 2013 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Ovviamente live, la vostra dimensione...

 
Alle 17 giugno 2013 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non vi ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?...

 
Alle 17 giugno 2013 23:14 , Blogger Elle ha detto...

Espatriate solo in Spagna..

 
Alle 17 giugno 2013 23:14 , Blogger Sole ha detto...

io ho problemi con la linea e la corrente ...intanto vi saluto, prima che me la stacchino!
Ho visto che live venite anche dalle mie parti, quindi ci vedremo Tunatones :)
Ciao Arcureo, ciao Elle, ciao Alligatore, e grazie :)

 
Alle 17 giugno 2013 23:14 , Blogger Arcureo ha detto...

Un appello, direi. Un appello a valorizzare la musica dal vivo!
(O meglio tutte le attività culturali... ma visto che qui stiamo parlando di musica...)

 
Alle 17 giugno 2013 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Sole, grazie a te.
Elle, si potebbero venire nella tua Berlin.
Arcureo valorizziamo...

 
Alle 17 giugno 2013 23:18 , Blogger Arcureo ha detto...

Ci sono paesi, come il Regno Unito, dove è stata varata una legge che semplifica (sia detassando che snellendo la burocrazia) le attività concertistiche nei piccoli locali.
Facendo fiorire l'attività live e anche quella dei locali, di conseguenza
Un gesto del genere in Italia sarebbe impensabile, purtroppo...
Poi è chiaro che più si sale verso il professionale più bisogna far le cose in regolarità, ma dato che chiunque, anche il più affermato professionista, è partito da un'attività amatoriale, incentivare quella - invece di ostacolarla - sarebbe già un enorme passo avanti.

 
Alle 17 giugno 2013 23:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Ale, grazie Sole e grazie Elle.

 
Alle 17 giugno 2013 23:19 , Blogger Alligatore ha detto...

... e concordo in pieno Ale ;)

 
Alle 17 giugno 2013 23:20 , Blogger Elle ha detto...

Ciao Sole.
Sì valorizziamo, io non sono per la musica dal vivo, preferisco godermela da sola, ma a volte mi capita di fare un'eccezione ;)

 
Alle 17 giugno 2013 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, Elle ha sentito un gruppo (una musicante), passata in palude e poi a Berlin ... e pure Sole, un gruppo passato vicino a casa...

 
Alle 17 giugno 2013 23:21 , Blogger Elle ha detto...

Io non sono nel settore, ma mi sembra che a Berlino la musica (così come il resto della cultura) non venga ostacolata dalla burocrazia..

 
Alle 17 giugno 2013 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Chissà che non succeda anche con i Tunatones ;)

 
Alle 17 giugno 2013 23:22 , Blogger Arcureo ha detto...

Aloha e buona notte! ^_^

 
Alle 17 giugno 2013 23:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai Tunatones...

 
Alle 17 giugno 2013 23:24 , Blogger Elle ha detto...

Buonanotte Alli, buonanotte Ale Arcureo!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page