venerdì 26 aprile 2013

Due parole con Paletti



Paletti per la prima volta in palude, spogliato di tutto a partire dalla copertina. Un modo molto esplicito per dire “con questo mio disco mi metto a nudo”. Ci si mette a nudo ogni volta che si scrive qualcosa, ma spesso ci si nasconde. Non in Ergo Sum, dove con schiettezza sincera, Paletti racconta tutto di lui (e allo stesso tempo di noi), con delle belle melodie pop-rock che restano e dei testi incisivi. Del resto Paletti ha suonato/cantato con The Record’s (poi The R’s), gruppo bresciano già passato sul blog (il loro De Fauna Et Flora è una delle perle dei miei dieci anni da alligatore), ed Ergo Sum è sulla stessa scia pur essendo cantato interamente in italiano.
Uscito strategicamente in data otto marzo per la Foolica Records, label mantovana con un catalogo sempre più bello, Ergo Sum colpisce ad ogni ascolto. Otto tracce da sottoscrivere parola per parola, per quello che dicono e raccontano. Sono i nostri anni, riconoscibili in pezzi come Cambiamento, Portami via, Mi sono scordato di me… ma tutto il disco è molto attuale. Un esordio solista molto promettente questo di Paletti, dopo l’ep Dominus, uscito circa un anno fa (lo potete ascoltare cliccando qui). Paletti, dunque sono… questa sera è in palude. Pronti?  

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

71 Commenti:

Alle 26 aprile 2013 21:32 , Blogger pietro ha detto...

io ci sono

 
Alle 26 aprile 2013 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Pietro, benvenuto in palude ...

 
Alle 26 aprile 2013 21:33 , Blogger pietro ha detto...

ciao alligatore

 
Alle 26 aprile 2013 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Dunque sei ...allora parliamone.

 
Alle 26 aprile 2013 21:34 , Blogger pietro ha detto...

si parliamone pure

 
Alle 26 aprile 2013 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene faccio partire Ergo Sum e ne parliamo ...

 
Alle 26 aprile 2013 21:35 , Blogger pietro ha detto...

ok

 
Alle 26 aprile 2013 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Partito ...dimmi come è nato.

 
Alle 26 aprile 2013 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato Ergo Sum?

 
Alle 26 aprile 2013 21:37 , Blogger pietro ha detto...

è nato da un anno di lavoro e di scrittura... ho sentito l'esigenza di parlare di me e di questi ultimi anni in cui sono cambiati gli assetti della mia vita privata e lavorativa... ecco perchè!

 
Alle 26 aprile 2013 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

... e anche molte cose nella società.

 
Alle 26 aprile 2013 21:39 , Blogger pietro ha detto...

ma magari...

 
Alle 26 aprile 2013 21:40 , Blogger pietro ha detto...

le cose a mio parere potrebbero cambiare di più

 
Alle 26 aprile 2013 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Condivido, ma direi, che le molte novità, sono in gran parte negative.

 
Alle 26 aprile 2013 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Disocupzione, insicurezza sociale, politica gridata o ingessata ... ma magari ci arriveremo...

 
Alle 26 aprile 2013 21:41 , Blogger Elle ha detto...

Ciao a tutti, se c'è da mettersi a nudo, io ci sono!
(ma non per una foto in copertina!)

 
Alle 26 aprile 2013 21:42 , Blogger pietro ha detto...

ciao elle, benvenuta

 
Alle 26 aprile 2013 21:42 , Blogger pietro ha detto...

su su domande domande!!!

 
Alle 26 aprile 2013 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle... benvenuta.

 
Alle 26 aprile 2013 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? Molto esplicito … Ergo Sum

 
Alle 26 aprile 2013 21:44 , Blogger pietro ha detto...

volevo parlare di me in maniera molto diretta, utilizzando un gergo facile ed accessibile, è una cosa che mi serve molto per crescere e per conoscermi... mi sono proprio messo a nudo...eccomi quindi

 
Alle 26 aprile 2013 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, titolo esplicito come la copertina. Non ci sono dubbi...

 
Alle 26 aprile 2013 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 26 aprile 2013 21:49 , Blogger pietro ha detto...

diciamo che l'ho scritto tutto la scorsa estate tra la montagna e il lago, dove avevo trovato due posti molto concilianti la scrittura... poi ho deciso di andare subito al sodo con la preproduzione, dove mi ha dato una grossa mano sergio maggioni, e poi dritti in studio che volevamo uscire a marzo, poco tempo ma tanto lavoro

 
Alle 26 aprile 2013 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Domanda complessa ...

 
Alle 26 aprile 2013 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione di questo cd?

 
Alle 26 aprile 2013 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

.. tra lago e montagna.

 
Alle 26 aprile 2013 21:54 , Blogger pietro ha detto...

si molti ma uno in particolare... quando io e sergio che siamo amici da anni abbiamo litigato dibbrutto l'ultimo giorno di mix, ma è stoto figo perchè urlavamo da una parte all'altra dello studio che è molto grande...io ho chiesto a sergio perchè non venisse più vicino che ero stanco di urlare...e lui a bassa voce ha detto che gli piaceva quella situazione e ci siamo messi a ridere...è bello poter lavorare con della gente con cui puoi discutere liberamente ed eventualmente incazzarti!

 
Alle 26 aprile 2013 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, bella scena, da film direi...

 
Alle 26 aprile 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Se Ergo Sum fosse un concept-album su cosa sarebbe? ... forse lo è.

 
Alle 26 aprile 2013 21:59 , Blogger pietro ha detto...

no beh non è un concept album anche se parla molto di me e si riflette sulle altre persone in maniera facile, almeno così sembrerebbe...

 
Alle 26 aprile 2013 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, è così ... parli di te, ma riesci a dare un qualcosa di universale. Una foto dell'oggi...tra amore, dolore, sofferenze.

 
Alle 26 aprile 2013 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferisci? Qualche pezzo del quale vai più fiero del cd? … che ti piace di più fare live?

 
Alle 26 aprile 2013 22:03 , Blogger pietro ha detto...

si le foglie è il mio brano preferito e lo uso appunto per iniziare i concerti... è un brano molto tranquillo e soft ma ha una vena energica da metà in po che mi piace molto

 
Alle 26 aprile 2013 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, è un bel pezzo, con una bella atmosfera ... un pop perfetto.

 
Alle 26 aprile 2013 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi piacciono molto anche Cambiamento, Fantasmi e Angelina.

 
Alle 26 aprile 2013 22:06 , Blogger Elle ha detto...

A me piace Senza volersi bene (delle due che ho trovato ora). Le foglie non la trovo.

 
Alle 26 aprile 2013 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, Senza volersi bene ha un gran bel testo ironico ...

 
Alle 26 aprile 2013 22:08 , Blogger Elle ha detto...

(non che Cambiamento non mi piaccia, anzi)

 
Alle 26 aprile 2013 22:09 , Blogger pietro ha detto...

si anche a me cambiamento piace molto, credo effettivamente che sia il brano più importante del disco

 
Alle 26 aprile 2013 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Non a caso l'hai messo in apertura ...

 
Alle 26 aprile 2013 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con la giovane Foolica Records, giovane, ma già con un bel catalogo.

 
Alle 26 aprile 2013 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

I contatti risalgono, credo, ai tempi dei R’s …o vengono ancora più lontano. Avresti immaginato il cd uscire con un'altra etichetta?

 
Alle 26 aprile 2013 22:12 , Blogger pietro ha detto...

si beh , con la foolica ho un rapporto lungo e positivo! siamo amici ormai, io credo molto in loro e si stanno dando da fare moltissimo, è bello lavorare con della gente che ti spinge con molto entusiasmo e volontà!

 
Alle 26 aprile 2013 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

... sì, e un po' alla volta sta costruendo una label piena di bei nomi... anche cose diverse tra loro, ma validissime.

 
Alle 26 aprile 2013 22:15 , Blogger pietro ha detto...

si, è vero, hanno un bel catalogo ,ma stanno mettendo molta energia su paletti e ne sono lusingato!

 
Alle 26 aprile 2013 22:15 , Blogger Elle ha detto...

Io ne ho ascoltate alcune e confermo che fa uscire bella musica.

 
Alle 26 aprile 2013 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina ancora più esplicita del titolo… un mettersi a nudo fisico, pere rappresentare il mettersi a nudo nelle canzoni. Come è nata questa idea?

 
Alle 26 aprile 2013 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Sul cd stesso c’è ancora di più … ma lasciamo la sorpresa. ;)

 
Alle 26 aprile 2013 22:19 , Blogger pietro ha detto...

si è un'idea nata appunto dal contenuto del disco era chiaro l'intento dei brano ecco quindi che assieme alla mia amiche alessandra e paola, rispettivamente fotografa e grafica della copertina abbiamo deciso di optare per una copertina NUDA

 
Alle 26 aprile 2013 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Direi perfettamente in linea con il contenuto ...

 
Alle 26 aprile 2013 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterai/hai presentato l’album? …

 
Alle 26 aprile 2013 22:23 , Blogger pietro ha detto...

l'ho presentato il 9 marzo al lio bar di brescia e due giorni dopo al rocket di milano! bellissima atmosfera

 
Alle 26 aprile 2013 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

... seguiremo l'evolversi dei live nei tuoi spazi web. La Brescia dei molti locali dove si fa buona musica (è ancora così?), ma non solo quella.

 
Alle 26 aprile 2013 22:26 , Blogger pietro ha detto...

si ora ha pure riaperto la latteria molloy dove suonerò martedì... brescia è sul pezzo

 
Alle 26 aprile 2013 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non ti ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?

 
Alle 26 aprile 2013 22:27 , Blogger pietro ha detto...

un grazie va a tutti quelli che hanno lavorato, anche a pochi denari al progetto, che hanno messo però tanta passione, un grazie speciale oggi lo voglio fare a Davide Lasala, che è un ottimo ragazzo e ha dovuto affrontare ultimamente un periodo difficile, lo abbraccio tanto e lo ringrazio ancora per l'amore che ha messo nel progetto! Poi ringrazio anche te che segui sempre progetti come il mio che hanno bisogno di visibilità!

 
Alle 26 aprile 2013 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te di essere stato qui, condivido da dieci anni la passione per progetti fatti con passione e pochi soldi ... per questo, riesco a mantenermi puro ... e con me la scena underground.

 
Alle 26 aprile 2013 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Paletti ... e grazie ad Elle di essere stata con noi.

 
Alle 26 aprile 2013 22:29 , Blogger Elle ha detto...

Io vi ringrazio entrambi :)

 
Alle 26 aprile 2013 22:29 , Blogger pietro ha detto...

un abbraccio e a presto! buona serata!

 
Alle 26 aprile 2013 22:30 , Blogger pietro ha detto...

ciao Elle, buona serata anche a te!

 
Alle 26 aprile 2013 22:30 , Blogger Elle ha detto...

Buona musica, buona visibilità, e buonanotte!

 
Alle 26 aprile 2013 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna a Paletti.

 
Alle 26 aprile 2013 22:30 , Blogger Elle ha detto...

Ciao Pietro, ciao Alli.

 
Alle 27 aprile 2013 13:32 , Blogger Sole ha detto...

E mo' ci sono pur io!
Me la sono persa in diretta, ma me la sto gustando ;)
copertina: mi piace!
Le foglie, mi metti i brividi, è un po' come me, mi piace il giro di basso qui eh!
Cambiamento, senza volersi bene, Angelina...
curiosa dei due nomi di donne, avete glissato apposta nell'intervista???
Alla barba e gli occhi di Paletti 10 e lode.
Mi appunto qualche data per i live :)
Grazie Ally, sempre forti stimoli musicali! Yeah!!!

 
Alle 27 aprile 2013 13:38 , Blogger Alligatore ha detto...

@Elle
Buongiorno Elle.
@Sole
Bentornata Sole ... Paletti sarà contento di questi voti, e anche per l'apprezzamento delle sue canzoni. Abbiamo glissato su alcune cose perché rimanga la curiosità. Grazie a te per l'entusiasmo tipico del Sole.

 
Alle 27 aprile 2013 16:01 , Blogger Serena ha detto...

Che bello essere completamente ignoranti su un tema, e rimanere piacevolmente sorpresi grazie a post come questi (se non si era capita, ho cliccato sul "per saperne di più").
Complimenti per il post e grazie per essere passato da me (secoli fa, io sono sempre in ritardo!).
Buon weekend!
Serena

 
Alle 27 aprile 2013 17:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuta in palude Serena. Qui in plaude si colmano lacune riguardo la musica delle indie italiche da sempre... e non solo su quelle. Passa quando vuoi, grazie e buon fine settimana a te ...

 
Alle 29 aprile 2013 12:00 , Blogger m4ry ha detto...

Sto andando al recupero dei tuoi post...ciò che mi piace di te, è che sei un uomo di parola..lui non è Franco Nero..ma è sempre un nudo ;)
E se vogliamo, è anche più affascinante...
Tralasciando le nudità, e tornando "seri"...grazie per questo suggerimento molto interessante :)
Un abbraccio :**

 
Alle 29 aprile 2013 16:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te, sempre attenta e partecipe ;)***

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page