lunedì 2 luglio 2012

Due parole con Black Eyed Dog


Finalmente in palude i Black Eyed Dog. È da un sacco che cerco di ospitarli, anche con i precedenti dischi, ma non eravamo mai riusciti a trovare una data buona. Pure per questo nuovo disco non è stato facile, ma alla fine eccoci (almeno spero). Nuovo disco e nuova formazione per il progetto di Fabio Parrinello, che ora si presenta come trio: oltre a lui, voce, piano e mandolino elettrico, c’è Anna Balestrieri, voce, chitarra, cigar box e piano, Alessandro Falzone, batteria, chitarre e percussioni. Un disco molto elettrico e meno folk dei precedenti questo Too Many Late Nights, uscito a maggio per 800A Records.
Un disco di gioiosa elettricità sonica, con alcune ballate però, che ti stendono e ti fanno sognare. Dieci pezzi memorabili dal sapore internazionale registrati a Palermo con Orazio Magrì, mixati in parte da JD Foster negli States e in parte da Hugo Race in Australia. Tra le migliori uscite dell’anno; l’ascolto in continuazione, rigirandomi tra le mani la bella copertina, che sembra un disegno di Andrea Pazienza. Punk Romantic Psycho Blues, come hanno definito la loro musica i Black Eyed Dog. Direi perfetta, visto gli elementi contenuti e ben amalgamanti in essa. Ma non voglio sbrodolare oltre …ci siete? Speriamo…
PERCONOSCERLI MEGLIO

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , ,

102 Commenti:

Alle 2 luglio 2012 21:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, Anna sento che c'è ... ci sei Anna? Per email c'era ;)

 
Alle 2 luglio 2012 21:35 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Ehi ciao!!

 
Alle 2 luglio 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Anna, benvenuta in palude.

 
Alle 2 luglio 2012 21:36 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Grazie! ..si sta bene qui. Cosa ci proponi?

 
Alle 2 luglio 2012 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

... è un gran piacere averti qui. Prpongo una bella chiacchierata attorno al vostro recente cd ... che ne dici? Ne parliamo?

 
Alle 2 luglio 2012 21:39 , Blogger ale ha detto...

eccomi ci sono anche io... la parte sensuale della band

 
Alle 2 luglio 2012 21:39 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Molto volentieri :)
Stanno per raggiungerci anche Fabio e Ale..

 
Alle 2 luglio 2012 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande Ale ... benissimo, il sesso tira ;)

 
Alle 2 luglio 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

.... era riferito a "la parte sensuale della band" ;)

 
Alle 2 luglio 2012 21:40 , Blogger ale ha detto...

chiaramente!

 
Alle 2 luglio 2012 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto in palude anche ad Ale ...

 
Alle 2 luglio 2012 21:41 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Buonasera a tutti!
Susate il ritardo.
Qui Fabio.....

 
Alle 2 luglio 2012 21:42 , Blogger ale ha detto...

grazie alligatore... ma ti consiglio di chiedere ad anna che io non sono affidabile e non mi ricordo le cose

 
Alle 2 luglio 2012 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, ci siamo tutti ... benvneuto in palude anche a Fabio.

 
Alle 2 luglio 2012 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Ale, come parte sensuale, non serve che ti ricordi le cose, basta che esisti ... ed ora che ci siete tutti, faccio partire il cd e vado con le domande, se siete pronti ...

 
Alle 2 luglio 2012 21:44 , Blogger Jack Lemon ha detto...

C siamo tutti!!!!

 
Alle 2 luglio 2012 21:45 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Vai! Ci siamo tutti?! Marsala - Catania-Alligatoreland in diretta web!!

 
Alle 2 luglio 2012 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Wow, che vibra che sento!

 
Alle 2 luglio 2012 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, allora, come è nato “Too Many Late Nights”?

 
Alle 2 luglio 2012 21:49 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Abbiamo da poco festeggiato il nostro primo anno di fidanzamento,suonano insieme da 13 mesi scarsi.Sono successe tante cose."Too Many Late Nights" e' figlio dei chilometri percorsi per provare e suonare......
Tanti e gloriosi chilometri!

 
Alle 2 luglio 2012 21:50 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..esatto. E' il frutto del fidanzamento.

 
Alle 2 luglio 2012 21:50 , Blogger ale ha detto...

io sono fidanzato solo con fabio però

 
Alle 2 luglio 2012 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

E come viaggio di fidanzamento andrete a Budapest ho sentito ...

 
Alle 2 luglio 2012 21:52 , Blogger ale ha detto...

TUTTI A BUDAPEST!!!

 
Alle 2 luglio 2012 21:53 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Viaggetto stile "Fear and Loathing in Las Vegas".
Piu' sobrio pero',almeno durante il concerto.....

 
Alle 2 luglio 2012 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

... è di questi giorni la notizia che sarete gli ospiti italici al megafestival di Budapest, giusto? Lo Sziget Sound Festival ...

 
Alle 2 luglio 2012 21:53 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

già.. notizia stravolgente! Sarà una bella cosa :)

 
Alle 2 luglio 2012 21:55 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Alligatore,posso chiamarti "Gator"?

 
Alle 2 luglio 2012 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

E porterete con voi, oltre a molte cose da bere, anche “Too Many Late Nights”, come mai questo titolo?

 
Alle 2 luglio 2012 21:56 , Blogger Jack Lemon ha detto...

A te ha smosso qualcosa questo disco?

 
Alle 2 luglio 2012 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, onsetamente smuove molto, a partire dalla coda ... come sai ti seguo da sempre, ho sempre apprezzatto i tuoi riferimenti da Nick Drake a Bukowski ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

... qui c'è molta più elettrictà, senza dimenticare quelle ballate dei primi dischi (ora sto ascooltando, eopr dirti, Crazy to the bone ... da pelle d'oca) ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:01 , Blogger ale ha detto...

alligatore con la pelle d'oca... che brutto animale!

 
Alle 2 luglio 2012 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Dico che è un cd che mi piace ascolare spesso ...ma ditemi come è stata la sua genesi?

 
Alle 2 luglio 2012 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, sconvolgente questa serata ... chiamtemi pure Gator ... mi piace.

 
Alle 2 luglio 2012 22:03 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Non va interpretato necessariamente in senso letterale,almeno non del tutto.
Too many late nights e' quello che mi diceva il mio compagno di stanza anni fa..Quando al risveglio,in molti casi ancora non lucido,si stenta a ricordare fatti/accaduti della sera precedente ma anche,più semplicemente,si stenta a ricordare nozioni base ma com lesse tipo :parentele,ricette,appuntamenti....
Un altro titolo che mi affascinava era "Early Morning Dislexia".

 
Alle 2 luglio 2012 22:04 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..della genesi non te ne so parlare, perchè è avvenuta nei mesi in giro a suonare. Di sicuro ha fatto una "maturazione" importante nei giorni di studio.. inaspettata

 
Alle 2 luglio 2012 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Una cosa nata sui palchi ...e allora raccontatemi qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione del cd.

 
Alle 2 luglio 2012 22:07 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Anche io ho sempre apprezzato i riferimenti al vecchio Hank.....

 
Alle 2 luglio 2012 22:07 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Vai Annizz.....

 
Alle 2 luglio 2012 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Raccontaci qualche episodio durante la lavorazione o il tour ... che alla fine sono quasi la stessa cosa.

 
Alle 2 luglio 2012 22:12 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

(ahaha).. rido perchè, se mi chiedi di citarti episodi, mi vengono in mente le "scorribande" fatte prima e dopo i concerti.. che hanno generato il forte legame creato fra di noi e l'intesa-intento alla scrittura del disco.

 
Alle 2 luglio 2012 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Troppi epsisodi, capisco ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:14 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..che non si possono raccontare -.-

 
Alle 2 luglio 2012 22:14 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Ricordo di gente stesa esanime sul letto roccioso di sconosciute spiaggie Calabresi.Con indosso solo uno scialle ed una fetta di "arancia sour" in bocca......

 
Alle 2 luglio 2012 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma, il vecchio Hank aleggiava su du voi ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:17 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Sai Alligatore.. Io e Ale siamo distanti 336Km da Fabio.. ci vediamo una due volte al mese per intense sessioni di prove. Proviamo in un posto vicino al mare.. un posto bellissimo. Credo che questa sia stata una forte aggravante alla realizzazione del disco.

 
Alle 2 luglio 2012 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Non si piuò dire tutto, lasciamo spazio all'immaginazione ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:18 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Pazzia e Poesia aleggiavano su di noi......

Si,ricordo di avere intravisto Hank da qualche parte.

 
Alle 2 luglio 2012 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, eper farvi fare tanta strada, ci deve essere stata una forte calamita che vi attirava ... con il disco si sente questa calamita, questa attrazione fatale.

 
Alle 2 luglio 2012 22:19 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..ricordo benedizioni notturne a pareti di case IMMONDE.. e il freddo.. il Grande freddo..

 
Alle 2 luglio 2012 22:21 , Blogger ale ha detto...

le cene sono una grossa attrattiva. sono il motore che ci spinge per tutta italia!

 
Alle 2 luglio 2012 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

La voce della parte sensuale del gruppo, sempre affamata ;)

 
Alle 2 luglio 2012 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Se questo vostro cd fosse un concept-album, su cosa sarebbe?

 
Alle 2 luglio 2012 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

... anche in maniera non voluta, inconsapevole, venuto dopo, in modo zen.

 
Alle 2 luglio 2012 22:30 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Sarebbe sui benifici della pesca sportiva nella societa odierna......

 
Alle 2 luglio 2012 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto beat generation questo, mi ricorda il grande Richard Brautigan. Geniale.

 
Alle 2 luglio 2012 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri di “Too Many Late Nights”?

 
Alle 2 luglio 2012 22:40 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

No.. non in particolare per me.

 
Alle 2 luglio 2012 22:41 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

I pezzi hanno tutti un pò di voodoo.. questo mi piace!

 
Alle 2 luglio 2012 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sono tutti molto adatti ad una palude in effetti ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:46 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..lo dimostra anche il nostro omino in copertina. E' un'opera di andrea Bruno :)

 
Alle 2 luglio 2012 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Se nessuni dice le sue, io dico le mie: "Dixie Gipsy, Babe, poi la già citata "Crazy to the Bone", e "Land's End Sanctuary", solo per dirne tre ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, e per la coperina, devo dire, che mi ricorda certi disegni di Andrea Pazienza ...Andrea Bruno è invece l'autore. Sempre Andrea è ...

 
Alle 2 luglio 2012 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Coperina vuol dire copertina, questa sera batto peggio del solito sui tasti.

 
Alle 2 luglio 2012 22:49 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

ah.. bene Alligatore sei di animo romantico..

 
Alle 2 luglio 2012 22:51 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..mi riferisco alla scelta dei pezzi

 
Alle 2 luglio 2012 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Si, capisco cosa vuoi dire .... mi sembra che sia un disco ben calibrato tra ballata romantica ed elettricità sonica ... pezzo dopo pezzo, ma anche all'interno di ogni singolo pezzo.

 
Alle 2 luglio 2012 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Dal vivo deve essere un gran spettacolo, si capisce questa nascita live ...ascoltandolo.

 
Alle 2 luglio 2012 22:53 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Grazie Alligatore, vedo che hai colto bene le nostre intenzioni..

 
Alle 2 luglio 2012 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma dove sono finiti gli altri? ... caduto il satellite of love?

 
Alle 2 luglio 2012 22:55 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..caduti come pere dall'albero!

 
Alle 2 luglio 2012 22:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Dimmi qualcosa su questa bella copertina ... è nata appositamente per il cd?

 
Alle 2 luglio 2012 22:56 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Ci sono.....
Abbiamo lavorato bene sul live,ci divertiamo......

 
Alle 2 luglio 2012 22:57 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Si.. Andrea è stato bravissimo a cogliere esattamente quello che avevamo immaginato, in qualche modo, per la realizzazione dell copertina. Gli è bastato ascoltare il disco..

 
Alle 2 luglio 2012 22:59 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Nata appositamente per il cd.Opera di Andrea Bruno autore tra le altre cose di "Sabato Tregua" ed altri grandissimi "romanzi illustrati".....
Un grande onore che abbia accettato

 
Alle 2 luglio 2012 23:01 , Blogger Alligatore ha detto...

A propsosito dei live, come e dove avete presentato/presenterete il cd?

 
Alle 2 luglio 2012 23:02 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

L'abbiamo presentato il 5 Maggio scorso a Catania, alla sala Lomax. Che gran serata!

 
Alle 2 luglio 2012 23:02 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Alla "Sala Concerti Lomax" a Catania....

 
Alle 2 luglio 2012 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Sala Lomax, gran bel nome ... e prima di Budapest sono previsti altri live?

 
Alle 2 luglio 2012 23:05 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Si! quattro date sparse per lo stivale. Partiamo fra due giorni :)

 
Alle 2 luglio 2012 23:05 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..queste
05/07/12 BLUE DAHLIA - Marina di Gioiosa Jonica (RC)
06/07/12 CONTESTACCIO - Roma
07/07/12 L'ARS ROCK FEST - Chiusi Scalo (SI)
08/07/12 BAR JOLLY - Campagna (SA)

 
Alle 2 luglio 2012 23:06 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

..ci sarà da divertirsi!

 
Alle 2 luglio 2012 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci credo ...

 
Alle 2 luglio 2012 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Volete dire, in conclusione, qualcosa che non avete detto? Un appello, un saluto, parlare della 800A Records con la quale siete usciti? quello che volte, spazio libero...

 
Alle 2 luglio 2012 23:10 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Salutiamo fortissimissimamente Mr. Fabio Risso (che ci portiamo pure in Ungheria)

 
Alle 2 luglio 2012 23:11 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

ahahah volevo scrivere Mr. Fabio Rizzo (pardon)

 
Alle 2 luglio 2012 23:12 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

Grazie per questo spazio caro Alligatore. Vieni a trovarci qualche altra volta, esci dalla palude! Ti portiamo con noi...

 
Alle 2 luglio 2012 23:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Hai preso la parlata della palude questa sera: Risso ;)

 
Alle 2 luglio 2012 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Vi seguo sul web e spero di incrociarvi sulla vostra strada ...

 
Alle 2 luglio 2012 23:14 , Blogger Anna Balestrieri ha detto...

oSSì!
Ciao Alligatore :)

 
Alle 2 luglio 2012 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Anna...e grassie a te ;)

 
Alle 2 luglio 2012 23:19 , Blogger Alligatore ha detto...

... e grazie a Jack Lemon e Ale ...

 
Alle 2 luglio 2012 23:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai Black Eyed Dog ...

 
Alle 2 luglio 2012 23:22 , Blogger Jack Lemon ha detto...

Dolce Notte caro Gator.

Grazie di questo spazio....

A presto

 
Alle 2 luglio 2012 23:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te Fabio ... alla prossima.

 
Alle 3 luglio 2012 06:55 , Blogger giacy.nta ha detto...

Buongiorno, Gator!
Ho in sottofondo i sacerdoti che ti hanno battezzato:)
Che belli!

 
Alle 3 luglio 2012 19:31 , Blogger nella ha detto...

Ottima scoperta!

 
Alle 3 luglio 2012 23:29 , Blogger giovanotta ha detto...

uiii.. io sono rimasta ai Black Eyed Peas, non faccio proprio testo
Un salutone a te e agli abitanti della palude :)

 
Alle 4 luglio 2012 01:52 , Blogger Alligatore ha detto...

@giacy.nta
;)
Grazie anche del link alla canzone di Nick Drake...
@Nella
Sì, sono un gran bel gruppo. Grazie del tuo parere autorevole.
@Giovanotta
... vedi quante cose impari in palude ;)...ciao, un saluto a te.

 
Alle 4 luglio 2012 16:45 , Blogger Ernest ha detto...

:)

 
Alle 4 luglio 2012 16:52 , Blogger Alligatore ha detto...

;)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page