giovedì 31 maggio 2012

Due parole con Paolo Toso


Questa sera l’Alligatore se ne va ad ovest, per portare in palude un cantautore piemontese (di Alessandria), classico come quei buoni vini rossi della sua terra, Paolo Toso. Lo fa per cercare di calmare l’attività del sottosuolo della pianura padana, troppo scossa in questi giorni, troppo noise-rock per trovare il suo corrispettivo musicale… e poi perché sentiva la necessità di un cantautore così, con la sua chitarra e la voce, con canzoni dai titoli come La resistenza, Le nebbie di ottobre, I miei amici ed io, Ballata dell’inguaribile ottimista … il disco s’intitola invece Ballate per inguaribili ottimisti, ed è uscito per Neogrigio/CdBaby.
Prodotto artisticamente da Filippo Cosentino, dolce metà di una cara amica blogger (Adriana, me l’ha promesso, questa sera farà le ore piccole per la blog-intervista), che accompagna Paolo Toso in giro per l’Italia a presentare il disco e l’ha registrato ad Anzola dell’Emilia. Un disco intimo e pieno di parole, cantate in italiano da una voce originale, con chitarra acustica, armonica, dobro … canzoni di lotta, canzoni romantiche, di battaglie e sconfitte. Un disco che mi prende bene fin dall’inizio, riportandomi alla memoria i grandi del passato della nostra canzone d’autore, ma non uno in particolare. Forse perché Paolo Toso è Paolo Toso. Pronti?       

Etichette: , , , , , , , , , ,

72 Commenti:

Alle 31 maggio 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Pronto Paolo?

 
Alle 31 maggio 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Adriana ti ha istruito bene su come funziona un blog?

 
Alle 31 maggio 2012 21:33 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Eccomiii!!! :-) (grazie delle gentili parole per me)

 
Alle 31 maggio 2012 21:34 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Ciao Alligatore!

 
Alle 31 maggio 2012 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

... grazie a te, di essere qui. E Paolo?

 
Alle 31 maggio 2012 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Eccolo, ciao Paolo, benvenuto in palude...

 
Alle 31 maggio 2012 21:36 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Grazie :)

 
Alle 31 maggio 2012 21:36 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Ci siamo tutti! (solo non si vedono i due liocorni)

 
Alle 31 maggio 2012 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Alla fine salternno fuori pure quelli ... che sono? ;))

 
Alle 31 maggio 2012 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, in attesa dei liocorni, se Paolo si sente prontoi, andrei con la prima domanda ...

 
Alle 31 maggio 2012 21:39 , Blogger Paolo Toso ha detto...

andiamo!

 
Alle 31 maggio 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è partito, e io ti chiedo: come è nato “Ballate per inguaribili ottimisti”?

 
Alle 31 maggio 2012 21:42 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Mah in genere scrivo canzoni, quando penso di avere qualcosa da dire o da esprimere. In questi due anni dall'uscita del primo album, Poche parole di conforto, mi sono capitate un po' di cose che avevo voglia di raccontare, ho messo insieme un po' di materiale e soprattutto ho trovato gente, che come me ha pensato che valesse la pena di farlo ascoltare. Tutto qui. :-)

 
Alle 31 maggio 2012 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Un bisogno fisico insomma ...

 
Alle 31 maggio 2012 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo?

 
Alle 31 maggio 2012 21:45 , Blogger Paolo Toso ha detto...

esatto, come ho scritto scrivo se ho qualcosa da dire :)

 
Alle 31 maggio 2012 21:47 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Il titolo ha una valenza del tutto ironica, sia dal punto di vista personale (basta leggere la maggior parte dei testi dell'album per farsene un'idea). Sia da un punto di vista più ampio sulla situazione generale...siamo in un periodo storico in cui l'ottimismo è un lusso che solo pochi eletti possono permettersi...

 
Alle 31 maggio 2012 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Concordo ovviamente, e anche molti titoli delle canzoni hanno un sapore ironico ....

 
Alle 31 maggio 2012 21:49 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

(vero noi ottimisti siamo rimasti in pochissimi! Merce rara! )

 
Alle 31 maggio 2012 21:49 , Blogger Paolo Toso ha detto...

:D

 
Alle 31 maggio 2012 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la gestazione di questo cd, dalla scrittura alla registrazione?

 
Alle 31 maggio 2012 21:53 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Direi che non è stato un parto difficile... io tendo a mantenere la prima stesura della canzone con chitarra e voce come nucleo centrale del pezzo e come sorta di pre-produzione. Il grosso del lavoro l'ha fatto poi Filippo Cosentino in sede di produzione artistica e registrazione arricchendo i brani con le sue chitarre e con arrangiamenti semplici, ma a mio avviso, molto incisivi ed efficaci.

 
Alle 31 maggio 2012 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Semplici, efficaci ed incisivi ... direi, da ascoltatore del cd, che posso concordare.

 
Alle 31 maggio 2012 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio curioso che ricordi durante la lavorazione …

 
Alle 31 maggio 2012 21:56 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Non ricordo episodi particolari, ma di sicuro, avendo registrato nel bolognese, ricordo con piacere le tigelle e le crescentine farcite con squaquarone e crudo e il lambrusco del ristorante Rivabella in pausa pranzo... :-)

 
Alle 31 maggio 2012 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, adoro la cucina emiliana ... e c'era ovviamente Filippo e magari anche Adriana...

 
Alle 31 maggio 2012 21:58 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

(ah, che buone le crescentine di Luca!)

 
Alle 31 maggio 2012 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Ecco, ho avuto la conferma ... e anche il Lambrusco mi piace ;)

 
Alle 31 maggio 2012 21:58 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Eh eh come avrai capito c'ero e non restavo a guardare!

 
Alle 31 maggio 2012 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma, atmofera divertente e casereccia ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Se fosse un concept-album su cosa sarebbe? … forse lo è.

 
Alle 31 maggio 2012 22:01 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Non l'ho pensato come un concept album, ma se proprio devo trovare un filo conduttore direi gli eventi della vita in relazione alle stagioni ed ai fenomeni climatici ( sole, nebbia neve, vento sono elementi ricorrenti nei testi...)

 
Alle 31 maggio 2012 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sento molto la presenza degli elementi climatici ... non ami l'estate, mi pare...

 
Alle 31 maggio 2012 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

... e le canzoni?

 
Alle 31 maggio 2012 22:05 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Questa e' una caratteristica che ci accomuna :-)

 
Alle 31 maggio 2012 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferisci? Qualche pezzo del quale vai più fiero?

 
Alle 31 maggio 2012 22:05 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 
Alle 31 maggio 2012 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Il non amare l'estate? ... da rettile, ovviamente io invece l'adoro.

 
Alle 31 maggio 2012 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse si è persa, nel bello della diretta: c’è qualche pezzo che preferisci? Qualche pezzo del quale vai più fiero?

 
Alle 31 maggio 2012 22:06 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Direi "La ballata dell'inguaribile ottimista", perché è nata così da una frase pronunciata al bar da un amico ed è uscita di getto immediatamente dopo, quindi il testo è molto spontaneo e praticamente privo di aggiustamenti.

 
Alle 31 maggio 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è tutta la disillusione di un'epoca ... la nostra.

 
Alle 31 maggio 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

A me ha colpito molto "Il colore del fango", "Cose con ho" Le stagioni che gettammo alle ortiche" ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:13 , Blogger Paolo Toso ha detto...

grazie :)

 
Alle 31 maggio 2012 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci sono molti nomi di grandi cantautori, da Conte e De André, ma si sente che sei una voce già con la siua linea ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Ti sei messo in copertina con una posa molto espressiva, di profonda concentrazione Sembra che stai pensando una canzone. Perché questa scelta? Come e chi ha realizzato la copertina?

 
Alle 31 maggio 2012 22:15 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Il progetto grafico è di Fabio Cigliutti, mentre le foto sono state scattate da Letizia Cigliutti a La Morra un paesino fantastico delle Langhe cuneesi. Per quanto riguarda la copertina la posizione è puramente casuale... Letizia mi ha detto, "guarda là" io mi sono voltato e lei ha scattato... Abbiamo poi rivisto i vari scatti e abbiamo scelto la foto che ci sembrava migliore.

 
Alle 31 maggio 2012 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Bellele Langhe... terre di resitenza, scrittori e buoni vini (e cantautori).

 
Alle 31 maggio 2012 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Scatto migliore ...ed io devo scattare perchè mi dicono che Toso sta finendo la sua penna per il collegamento web ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterai/hai presentato il cd?

 
Alle 31 maggio 2012 22:18 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Si, la linea per la connessione è un po' così :)

 
Alle 31 maggio 2012 22:20 , Blogger Paolo Toso ha detto...

stiamo facendo un tour che toccher‡ diversi club e piazze nel Nord e Centro Italia. Abbiamo già suonato a Bologna e Parma a maggio; a Giugno saremo ad Acqui Terme per la notte bianca, Luglio abbiamo diverse date in Piemonte in alcune piazze nelle Langhe e ci fermiamo poi il 3 agosto con la data a Vercelli - Officine Sonore, mentre a settembre saremo a Firenze e Roma. Tutte le date sono comunque rintracciabili su www.ingiro.net

 
Alle 31 maggio 2012 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, staremo attenti ai tuoi spazi web ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non ti ho fatto, un appello, un saluto, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente...

 
Alle 31 maggio 2012 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

...troppe cose?

 
Alle 31 maggio 2012 22:23 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Ma guarda nella mia piccolissima carriera non ho fatto molte interviste, ma ho notato che nessuno chiede mai cosa e chi ha suonato nel disco... quindi volevo ricordare Filippo Cosentino che, oltre ad aver curato gli arrangiamenti ha suonato chitarre e bassi e si Ë occupato delle programmazioni e Alessandro Morbelli, mio buon amico, che si Ë sciropparo 600 km di auto, per venire a Bologna gratis a mettere le poche parti di percussioni presenti nel disco. A loro va il mio ringraziamento. Infine già che ci sono, ne approfitto per aggiungere che il disco nella versione mp3 è presente su tutte le piattaforme digitali, comprese iTunes e Amazon, e sul mio sito ufficiale www.paolotoso.com, mentre la versione diciamo cosÏ "tangibile" ossia il cd, si più acquistare ai miei concerti o prenotare scrivendo a info@paolotoso.com

 
Alle 31 maggio 2012 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma abbiamo detto tutto ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Hai altri da dichiarare, prima che la tua penna ti allontani dalla palude?

 
Alle 31 maggio 2012 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Adriana si è addormentata? ;)

 
Alle 31 maggio 2012 22:26 , Blogger Paolo Toso ha detto...

:) si, dai e' stata una bella chiacchierata sul nuovo disco e spero avrete voglia o la possibilita' di venire ad una delle date del tour estivo...

 
Alle 31 maggio 2012 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, staremo attenti alle date ...ma anche in autunno ;)

 
Alle 31 maggio 2012 22:29 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Ti ringrazio molto dell'attenzione che hai dato al cd e anche dello spazio intervista che mi hai dedicato

Bella anche l'introduzione in apertura del blog
Grazie :)

 
Alle 31 maggio 2012 22:29 , Blogger Paolo Toso ha detto...

Si, a fine settembre ci fermeremo un attimo per riorganizzarci ma poi torneremo per il tour invernale

 
Alle 31 maggio 2012 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', mi sembra perfetto ...prima o poi ti becchiamo.

 
Alle 31 maggio 2012 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te Paolo e anche all'amica Adriana, che di solito va a letto presto, non come noi alligatori ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna a Paolo Toso ...

 
Alle 31 maggio 2012 22:32 , Blogger Paolo Toso ha detto...

A presto allora :)

Ciao!
Paolo

 
Alle 31 maggio 2012 22:35 , Blogger Adriana Riccomagno ha detto...

Ciao Diego e Paolo, vi saluto pure io!
Ben sapete che in genere a quest'ora sono un ghiro da un po'... Ma e' valsa la pena stasera fare le ore (per me) piccole!
Buona notte e a presto!

 
Alle 31 maggio 2012 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Sogni d'oro Adriana ... io starò sveglio almeno altre 3/4 orette ;) ... prima delle 2 non spengo mai la luce ;)

 
Alle 1 giugno 2012 08:00 , Blogger Filippo ha detto...

Ciao Diego
bella intervista...letta solo questa mattina ( si sa...ci dorme non piglia pesci :) )

A presto!
Fil

 
Alle 2 giugno 2012 18:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Che bello il tuo avatar con anguria!
Grazie Fil, Paolo ha molte cose da dire, e alcune le ha dette qui in palude ...cantautore di razza.

 
Alle 30 luglio 2012 20:58 , Blogger federico ha detto...

grandioso paolo
canta e parla da favola

 
Alle 31 luglio 2012 00:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Federico, direi ottimo il tuo commento ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page