venerdì 10 febbraio 2012

Due parole con i V-Device


Copertina veramente forte e significativa ad introdurre i V-Device per la prima volta nella palude. Il giovane gruppo napoletano pesta duro perché presenta una realtà dura, come il bel titolo del cd lascia intuire: Calling Europe (non vi ricorda nulla?), disco incendiario, rock autenticamente hard, uscito da pochi giorni con la label Lov & Craft (anche questo non vi ricorda nulla?). L’Europa vista da Napoli, da dove partono delle staffilate del migliore e più arrabbiato sound underground delle città per urlare il bisogno di un cambiamento a questa vecchio continente che ci piace sempre di meno. Undici pezzi ben suonati, canzoni che vanno dritte all’obbiettivo senza fronzoli e senza nessuna facile concessione.
Titoli emblematici a partire dalla title-track messa all’inizio del disco, o Citizen Kane (ascoltiamo Orson Welles), Hush, A Question of Dice, per ridisegnare i confini mentali e anche fisici dell'Europa. C’è pure ironia nei loro testi, e qualche momento dove la melodia trova spazio anche solo per un attimo. Attivi dal 2009, i V-Device hanno trovato la forma definitiva a cinque, e sono così entrati in studio di registrazione per produrre questo loro primo disco. Il nome che si sono scelti deriva da un lavoro dell’artista concettuale Nauman Bruce intitolata Something Device, e la V sta per Violenza, Vittoria, 5, insomma, questa sera spacchiamo tutto, e con Calling Europe a palla partiamo prima …  
VAI AL LORO SITO http://www.v-device.com/

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

138 Commenti:

Alle 10 febbraio 2012 20:32 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

Buonasera Alligatore!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto nella palude Mr Wood.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:33 , Blogger V-Device ha detto...

Ciao Alligator!!!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:33 , Blogger guy costanzo ha detto...

ciao alligatore!!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuti nella palude Davide e Guy ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:34 , Blogger V-Device ha detto...

Grazie ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci siete tutti dietro questi nomi? Vi sento belli carichi ... ho già ascoltato il cd una volta ... ora lo faccio ripartire.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:35 , Blogger guy costanzo ha detto...

grazie 1000

 
Alle 10 febbraio 2012 20:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Come va, c'è la neve a Napoli?

 
Alle 10 febbraio 2012 20:36 , Blogger V-Device ha detto...

Grazie Alligator!! Play it Loud!!!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:36 , Blogger V-Device ha detto...

Ancora no, Napoli è una storia a parte.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:37 , Blogger guy costanzo ha detto...

no è l'unico posto dove non arriv, c'è solo sul vesuvio e un po' sulle colline

 
Alle 10 febbraio 2012 20:37 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

No,non definirei un tempo da neve ... ma sicuramente un tempo gelido come l'Antartide!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:38 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è il calore del mare e del Vesuvio ... pure qua, in palude, niente neve, grazie al calore del lago ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora se c'è freddo partiamo subito conle domande a caldo ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:39 , Blogger V-Device ha detto...

Dentro il Vesuvio c'è l'Inferno.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Pronti?

 
Alle 10 febbraio 2012 20:39 , Blogger V-Device ha detto...

Yes

 
Alle 10 febbraio 2012 20:39 , Blogger guy costanzo ha detto...

yeah

 
Alle 10 febbraio 2012 20:39 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

SIIII \m/_

 
Alle 10 febbraio 2012 20:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Riparte il cd e vi chiedo...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Calling Europe”?

 
Alle 10 febbraio 2012 20:41 , Blogger V-Device ha detto...

L'album doveva chiamarsi "This city" e inizialmente doveva esser un ep con 7 tracce.
Un concept ep che affrontasse alcuni temi legati alla città partenopea.
Infine, siccome l'opera ci appariva incompiuta, grazie anche alla collaborazione col batterista Rosario Vitiello, abbiamo aggiunto il brano Calling Europe e altri brani per dare un maggior respiro all'intero progetto.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:41 , Blogger guy costanzo ha detto...

anche grazie alla collaborazione con love&craft abbiamo potuto inserire i nuovi pezzi per completare il progetto, ma comunque la scelta dei brani da inserire è stata fatta in base all’idea di partenza di un filo conduttore che li unisse.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo?

 
Alle 10 febbraio 2012 20:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Questo bel titolo, con riferimento imprtante per il rock più amato ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:43 , Blogger V-Device ha detto...

Il titolo e' tratto dal brano omonimo. Un brano che parla dell'esigenza di riscattarsi da una difficile condizione attuale e riuscire a guardare oltre i limiti sociali ma anche mentali.

"Chiamando l'Europa" rappresenta sia uno stimolo per darsi una mossa, sia una forte critica nei confronti di una Comunità Europea che, al momento, appare ancora un progetto assolutamente Utopico.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, concordo ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:45 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

non è un disco fatto in fretta e furia, è stato ragionato , concepito e sfornato quasi come un figlio! per quanto riguarda è stato un lavoro duro ma a conti fatti... ne siamo più che orgogliosi del risultato!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:45 , Blogger guy costanzo ha detto...

aggiungerei anche uscire dai confini dell’Italia e dai confini in cui “rilegano” determinati generi musicali

 
Alle 10 febbraio 2012 20:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, un disco europeeo che parla dell'Europa che volgiamo, non quella che vediamo tutti i giorni ai tg a fare assurdi conti da ragionieri ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale? Qualche episodio …

 
Alle 10 febbraio 2012 20:47 , Blogger V-Device ha detto...

Quella che vorremmo. Non quella che fanno vedere. Vediamo solo Banche e Soldi nei TG.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:48 , Blogger V-Device ha detto...

Assolutamente la cosa che ricordo di più sono le sessioni di registrazione con il tastierista Fabius Shiva. Tra una pausa e l'altra prima di mangiare cominciava il suo rituale del' "offerta dell'etere a Shiva"… Accende un incenso e offre al dio latte versato su una pietra chiamata Lingam che rappresenta il flusso della vita… Questo per farti capire che personaggi ci sono qui dentro..))

 
Alle 10 febbraio 2012 20:48 , Blogger guy costanzo ha detto...

è stato molto allegro, ma comunque con la massima serietà professionale

 
Alle 10 febbraio 2012 20:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Cosmico ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 20:49 , Blogger guy costanzo ha detto...

mentre registravo uno dei pezzi, Giacomo Salzano, il tecnico che ha fatto le registrazioni, mi ha fatto un filmato con l’i-phone con un effetto “cartone animato” e ora quando ripenso alle registrazioni, mi viene in mente quel filmino….e che ancora me lo deve dare.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:49 , Blogger V-Device ha detto...

Spaziale ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 20:51 , Blogger V-Device ha detto...

A che brano sei Alligatore??

 
Alle 10 febbraio 2012 20:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Magari ne fate un video ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:51 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

totale follia nelle sessioni di chitarra! giorni e giorni ininterrotti alla ricerca di suoni giusti!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Hush

 
Alle 10 febbraio 2012 20:51 , Blogger V-Device ha detto...

Ah ah mitico Wood!!!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Pezzo più leggero dell'album forse ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:53 , Blogger V-Device ha detto...

Di Hush anche uscirà un video. Thanks

 
Alle 10 febbraio 2012 20:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, mi sembra perfetto ...

 
Alle 10 febbraio 2012 20:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Se “Calling Europe” fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 10 febbraio 2012 20:54 , Blogger V-Device ha detto...

Sì in assoluto, e' l'unico con influenze più British che American. Ci chiedono sempre di suonarlo. ))

 
Alle 10 febbraio 2012 20:55 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

sarà una sorpresa il video di Hush!!!!

 
Alle 10 febbraio 2012 20:55 , Blogger V-Device ha detto...

Come ho ricordato prima "Calling Europe" è un concept album.
Dalle scorie radioattive del brano omonimo, alla critica dei mass-media in Citizen Kane, arrivando allo Stile dell'ASL, tutto è legato a temi fortemente attuali partenopei ma italiani in generale.

 
Alle 10 febbraio 2012 20:56 , Blogger guy costanzo ha detto...

in effetti si, più concept di così si muore

 
Alle 10 febbraio 2012 20:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora sono a Asl Style, e sento le tastiere psichedeliche (dal lettore esce dell'incenso).

 
Alle 10 febbraio 2012 20:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Per dirvi, sono un vero appasionato di incensi, d'estate ne brucio di tipi diversi (per le zanze, ma non solo).

 
Alle 10 febbraio 2012 20:59 , Blogger V-Device ha detto...

Sì , sì.. chiama Fabius Shiva... ASL Style è profondamente ispirato ai The Who, quindi one more time influenze britanniche.
E' la nostra versione di "We Don't Get Fooled Again", con un assolo meraviglioso di Wood e riff ossessivi...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:00 , Blogger Alligatore ha detto...

In effetti prende bene ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:00 , Blogger V-Device ha detto...

L'incenso rilassa, ti fa pensare ad altro...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:01 , Blogger V-Device ha detto...

Questa canzone ti riporta ai 70's, quando c'era ancora uno Spirito Vibrante.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Vibra, vibra ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:02 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri di questo cd? Di questo concept-album ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:02 , Blogger V-Device ha detto...

Sei ufficialmente invitato ai live anche se non so da dove farti entrare.... Sei troppo lungo.. No??

 
Alle 10 febbraio 2012 21:03 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

Quell'assolo amici miei è il mio orgoglio!!! ovviamente nulla da togliere al resto delle canzoni... ma ASL STYLE c'è proprio la mia vera anima ROCK'N'ROLL!!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:03 , Blogger V-Device ha detto...

Dipende dal mood del momento. Tutti i brani sono stati suonati e arrangiati con cura …. ci abbiamo messo quasi 1 anno a finire "Calling Europe"!!! ))

 
Alle 10 febbraio 2012 21:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, serve una grande arena ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:03 , Blogger guy costanzo ha detto...

il pezzo che amo sentire e suonare è “a question of dice”, sono molto contento della linea di basso e trovo che sia un pezzo di facile ascolto.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:04 , Blogger V-Device ha detto...

Lo prendiamo come un auspicio)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:04 , Blogger V-Device ha detto...

Un buon auspicio...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:05 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

bhe un'alligatore è un po scomodo da gestire tra al folla... ma se sa leggere e scrivere ed è interessato alla nostra musica "NON CI SONO PROBLEMI" dicci solo cosa vorresti da sgranocchiare...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Cioccolato e rum ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Fondente ovviamente ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:06 , Blogger guy costanzo ha detto...

buongustaio

 
Alle 10 febbraio 2012 21:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Sentite, all'inzio di Citizen Kane c'è la voce di Orson Wellees, e all'inzio di The City, di chi sono quelle voci?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:08 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

annotato ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:08 , Blogger V-Device ha detto...

Ah finalmente una bella domanda!!! Secondo te??

 
Alle 10 febbraio 2012 21:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:09 , Blogger guy costanzo ha detto...

politicanti

 
Alle 10 febbraio 2012 21:09 , Blogger V-Device ha detto...

Si possono postare link con immagini...??

 
Alle 10 febbraio 2012 21:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Immagini lecite ... e pure un po' illecite ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:10 , Blogger V-Device ha detto...

http://lnx.vivibrusciano.it/homepage/wp-content/uploads/2011/06/20090619cesaro.jpg

 
Alle 10 febbraio 2012 21:11 , Blogger V-Device ha detto...

http://www.herbalife-herbalife.net/img/cesaro-a-purpetta.jpg

 
Alle 10 febbraio 2012 21:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Avevo detto un po' illecite, non così ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Abbiamo capito ... non ci sarei mai arrivato, veramente.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:12 , Blogger V-Device ha detto...

Luigi Cesaro. Un uomo, un perché. Ci ha sempre colpiti per il modo in cui parla l'italiano come se fosse una lingua straniera.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:13 , Blogger V-Device ha detto...

Un esempio per questa Europa.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:13 , Blogger Alligatore ha detto...

In realtà pernsavo un personaggio non italiano, giuro ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:13 , Blogger V-Device ha detto...

Grazie della domanda ;-)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Figurati, è un piacere ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è uscito con la label napoletana Love & Craft. Come vi siete incontrati? Soddisfatti della collaborazione con loro?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:15 , Blogger V-Device ha detto...

Assolutamente sì, grazie alla collaborazione con la Love&Craft di Valeria Mazza, che salutiamo, i V-Device stanno facendo dei passi in avanti considerevoli.
La sua passione per il progetto riesce a trascinare tutti. E salutiamo anche Tiziana De Chiara della stessa label.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:16 , Blogger guy costanzo ha detto...

soddisfattissimo, la nostra manager, Valeria Mazza, ci lascia ampio spazio sulla musica e questo è fondamentale.il primo a conoscerla è stato Rosario, ci siamo comunque trovati tutti in sintonia.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:16 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

Non poteva esserci di meglio! e lo dico davvero con sincerità! persone disponibili, con passione, entusiasmo e che credono quanto noi nel progetto!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina veramente significativa, con l’Europa disegnata su di un muro dove c’è uno sfiato di qualcosa di nocivo. Bella metafora. Di chi è opera? È nata prima la copertina o prima il cd?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:19 , Blogger guy costanzo ha detto...

bella vero? La grafica originale era diversa, ma quando abbiamo visto questa abbiamo detto : “wow, è lei!!”

 
Alle 10 febbraio 2012 21:19 , Blogger V-Device ha detto...

L'opera è di Bob Toderico, un professionista, ma prima di tutto un grande amico. Ha perfettamente colto l'idea che volevamo dare: in questa copertina l'Europa appare arrugginita…. dici bene Nociva, creando un forte contrasto col messaggio di speranza insito nel titolo dell'album.

La copertina e' nata dopo il cd.
Francamente starei un anno a scegliere la giusta copertina: la reputo fondamentale per la comunicazione di un progetto artistico.
Infatti mi hai appena ricordato che devo subito ricontattare Bob per la copertina del secondo album….))

 
Alle 10 febbraio 2012 21:19 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

MITICO BOB!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Mitico, certo ... secondo album? Già in partenza?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:21 , Blogger V-Device ha detto...

A breve cominceremo a lavorare sul nuovo materiale, e , credimi, se ne vedranno delle belle.....

 
Alle 10 febbraio 2012 21:21 , Blogger V-Device ha detto...

Forse già abbiamo il titolo... Ma non te lo dirò stasera.. ((

 
Alle 10 febbraio 2012 21:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Esigenze espressive, le sento forti...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:22 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

Sarà un lavoro duro!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:23 , Blogger V-Device ha detto...

I V-Device hanno realizzato 1/10 di quanto devono ancora fare.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Sarebbe troppo saperlo questa sera il titolo ... Ditemi invece di Raffaele Bocchetti, che suona in un paio di pezzi ... come entra nel progetto?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:25 , Blogger guy costanzo ha detto...

l'importante per noi è poter scegliere quali pezzi fare senza influenze esterne...ora stiamo valutando i pezzi che entreranno nel prossimo cd

 
Alle 10 febbraio 2012 21:25 , Blogger V-Device ha detto...

Raffaele Bocchetti è un grande chitarrista, molto legato alla psichedelia, è sempre stato un nostro collaboratore in senso lato.
Con lui abbiamo registrato due brani di Calling Europe: Hush (in concomitanza con Wood) ed El Eternal Caravan.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:27 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

un'ottimo chitarrista!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:27 , Blogger V-Device ha detto...

Colgo la palla al balzo per ringraziare in particolare anche Francesco Stinga e Johnny Stones che hanno anche essi partecipato a Calling Europe!!!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete/avete presentato il cd?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:28 , Blogger V-Device ha detto...

Il cd avrà 2 presentazioni ufficiali: la prima martedì a Roma il 14 febbraio a Radio Popolare Roma e la seconda il 24 febbraio a Berlino al General Dealer Club.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:28 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

grazie ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:29 , Blogger guy costanzo ha detto...

w Berlino!!!!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma, due presentazioni europee ... per Calling Europe.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi sembra perfetto ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:30 , Blogger V-Device ha detto...

Assolutamente Asse Roma-Berlino.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:30 , Blogger guy costanzo ha detto...

è perfetto

 
Alle 10 febbraio 2012 21:30 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

Lo è! infatti :D

 
Alle 10 febbraio 2012 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, in linea con cosa vorrebbero in alto ;)

 
Alle 10 febbraio 2012 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: fatevi una domanda, datevi una risposta e poi tutti a suonare per la città ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:33 , Blogger guy costanzo ha detto...

questo gruppo andrà avanti? Sì ognuno di noi farà in modo che questo gruppo diventi una realtà significativa della musica rock

 
Alle 10 febbraio 2012 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella domanda e bella risposta.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:34 , Blogger V-Device ha detto...

Alligatore ci permetti una dedica a te invece?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:34 , Blogger guy costanzo ha detto...

grazie

 
Alle 10 febbraio 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Come no?

 
Alle 10 febbraio 2012 21:37 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

sapete cosa ci rende tanto Rock? il fatto che non molleremo mai! SEMPRE E PER SERMPE DURI COME LA ROCCIA!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:38 , Blogger V-Device ha detto...

HYMN

And when you showed me brooklyn bridge
in the morning, ah god
and the people were slippin on ice in the street
twice, twice
two different people came over, goin to work
so earnest and tryful, clutching their pitiful morning daily news
slip on the ice and fall
both inside five minutes
and i cried, i cried
that’s when you taught me tears,
ah god, in the morning, ah thee
and me leaning on the lamppost wiping
eyes, eyes
nobody’s know i’d cry
or woulda cared anyway
but oh, i saw my father
and my grandfather’s mother
and the long lines of chairs
and tear sitters and dead
ah me, i knew god
you had better plans than that
so whatever plan you have for me
splitter of majesty
make it short, brief, make it snappy
bring me home to the eternal mother
today,
at your service anyway
(and until)

Jack Kerouac

Ci ha colpiti molto il fatto che tu sia nato lo stesso giorno di Jack Kerouac, poeta beat da cui i V-Device sono profondamente ispirati.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande, il cerchio si chiude alla perfezione allora...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:40 , Blogger guy costanzo ha detto...

quando una cosa nasce perfetta non puo' finire diversamente :-D

 
Alle 10 febbraio 2012 21:40 , Blogger V-Device ha detto...

Tutto perfetto.
Grazie mille.

I V-Device invitano tutti a seguirli su

www.v-device.com

 
Alle 10 febbraio 2012 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a voi ...

 
Alle 10 febbraio 2012 21:42 , Blogger V-Device ha detto...

A te.
Notte.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:42 , Blogger Mr.Wood StonerHand ha detto...

Grazie a te Alligatore! invitiamo tutti ancora una volta a seguirci e cercarci sul web e su tutti i social network! e ovviamente siete tutti invitati alle nostre date di presentazione di "Calling Europe"! A PRESTO CIAOO!!

 
Alle 10 febbraio 2012 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai V-Device.

 
Alle 10 febbraio 2012 21:43 , Blogger guy costanzo ha detto...

notte alligatore, grazie per lo spazio che ci hai concesso...god bless you

 
Alle 11 febbraio 2012 18:10 , Blogger Andrea ha detto...

(sempre alla ricerca di nuove cose...e magari l'avrai già intervistata ma mi piacerebbe un'intervista a Maria Antonietta...io e lei la mia ragazza ne stiamo discutendo un po' di lei)

 
Alle 12 febbraio 2012 15:58 , Blogger Felinità ha detto...

Ally, la tua palude pullula sempre di vita e vitalità. miooooooo

 
Alle 12 febbraio 2012 20:45 , Blogger Blackswan ha detto...

Non li onoscevo e quindi ti ringrazio, perchè nella palude gira sempre roba buona.Ovviamente, sono andato sul loro sito e devvo dire che mi piacciono un fottio !denghiù!

 
Alle 13 febbraio 2012 01:38 , Blogger Alligatore ha detto...

@Andrea
No, Maria Antonietta mi manca, ho letto qualche articolo su di lei, mi sono promesso di ascoltarla, ma non ci sono ancora riuscito ...
@Felinità
Grazie, è un gran bel complimento.
Tuoooooo ;)
@Blackswan
Devo dire che appena gli ho ascoltati ho avuto la tua stessa reazione, sono forti ... dopo la blog-intervista lo penso ancora di più.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page