lunedì 16 gennaio 2012

Due parole con gli Zocaffe

Musica, buona cucina, e un bel caffè alla fine di tutto. Si presentano così questi quattro ragazzi toscani (da Empoli e Lucca), per la prima volta nella palude, con un disco presto in uscita. S’intitola programmaticamente Il piglio giusto, è stato prodotto da loro stessi insieme alla Phonarchia Produzioni, e sarà ufficialmente fuori lunedì prossimo. Io l’ho già ascoltato parecchio, trovandolo gustoso come la copertina e il libretto interno, con tutte queste lettere di pasta anarchicamente in giro, a comporre poi titolo e nome della band.
Esordio autofinanziato con i loro concerti, Il piglio giusto è costituito da nove pezzi di gradevole pop cantato in italiano, un po’ acido, un po’ rockabilly, con ironia, temi sociali e spirito punk. Elementi fondamentali della nostra musica più amata ben amalgamati, con titoli che fanno immaginare molto: Che giornata, È solo sesso, Sognando Vaticano, Senza te. Pezzi ben strutturati, nati dopo alcuni anni insieme (in realtà si sono formati solo 3 anni fa, anche se sembrerebbe di più), dopo rassegne e molti km nelle loro scarpe, qualche ep, fino all’atteso esordio. Parleremo di questo e molto altro ancora nella blog-intervista tra poco in diretta. Pronti?  

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

136 Commenti:

Alle 16 gennaio 2012 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Yuu-uuh, c'è nessuno?

 
Alle 16 gennaio 2012 21:35 , Anonymous Zocaffe ha detto...

pronti!!

 
Alle 16 gennaio 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuti nella palude. Fatto buon viaggio?

 
Alle 16 gennaio 2012 21:36 , Anonymous Zocaffe ha detto...

bella recensione!!

 
Alle 16 gennaio 2012 21:37 , Anonymous Zocaffe ha detto...

certo!!!

 
Alle 16 gennaio 2012 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora se non siete troppo stanchi, faccio partire il cd e vado con la prima domanda ...

 
Alle 16 gennaio 2012 21:39 , Anonymous Francesco ha detto...

ciao a tutti....

 
Alle 16 gennaio 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Francesco, benveuto nella palude.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora vado con la prima ...

 
Alle 16 gennaio 2012 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Il piglio giusto”?

 
Alle 16 gennaio 2012 21:42 , Anonymous Zocaffe ha detto...

vadi

 
Alle 16 gennaio 2012 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Il piglio giusto”?

 
Alle 16 gennaio 2012 21:43 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Nasce dall’incontro tra Emanuele e Antonio alla sala prove city music di Lucca, dove lavoravamo come assistenti….il progetto parte fin da subito con l’idea di avvicinarsi alla musica italiana con un sound più internazionale, cambiando varie formazioni abbiamo cominciato a lavorare su alcuni pezzi nostri, il primo su tutti Dammi un minuto.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:44 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Nell’ottobre 2009 dopo l’uscita del primo batterista abbiamo incontrato il terzo elemento definitivo, Vieri. Con questa formazione dopo un bel periodo di prove e vari live nei locali abbiamo cominciato a lavorare in studio assieme al nostro attuale produttore artistico (Nicola Baronti) per la realizzazione del nostro primo Ep.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:45 , Anonymous Zocaffe ha detto...

A distanza di un anno cominciamo a lavorare insieme a quello che è stato poi l’autore di quattro brani presenti nell’album (Riccardo Stefani), assiduo frequentatore della City music.
Nel gennaio 2011 siamo entrati al White Rabbit Hole per la produzione e la registrazione di questo album…

 
Alle 16 gennaio 2012 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Bel racconto per piccoli passi.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo?

 
Alle 16 gennaio 2012 21:47 , Anonymous Zocaffe ha detto...

pian pianino

 
Alle 16 gennaio 2012 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Prima camminare, poi correre ;)

 
Alle 16 gennaio 2012 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Bello il vostro raccontare della genesi del cd così.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo?

 
Alle 16 gennaio 2012 21:49 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Il titolo è stato preso dal singolo estratto dall'album "Il piglio"...rappresenta in due parole la figura dell'uomo impacciato e proprio quella che è la sua difficoltà nella vita...ossia di non avere il il piglio giusto

 
Alle 16 gennaio 2012 21:51 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Te ce l'hai il piglio giusto?

 
Alle 16 gennaio 2012 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Assolutamente.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

No.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale? Qualche episodio …

 
Alle 16 gennaio 2012 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Direttamente del disco parliamo ora.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:56 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Come avrai letto nel nostro comunicato stampa siamo partiti con una formazione più minimale...ossia due chitarre e batteria

 
Alle 16 gennaio 2012 21:56 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Durante la produzione artistica dell’album ci siamo accorti che mancava un po’ di corpo al sound, siamo partiti molto minimali cercando di creare un trio semiacustico, con questo album ci siamo spostati invece su un genere più elettrico prendendo la decisione di aggiungere un contrabbasso..così si è unito il quarto membro Giovanni….un ragazzo molto simpatico e carino.

 
Alle 16 gennaio 2012 21:57 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Il disco

 
Alle 16 gennaio 2012 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, il disco, fatto come un vinile.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:01 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Come già scritto abbiamo registrato al White Rabbit Hole di Volterra...trovando una situazione molto molto interessante, sia dal punto di vista umano che dal punto di vista lavorativo. Il tutto si e' svolto in maniera abbastanza decisa anche perchè prima di entrare in studio abbiamo affrontato un bel periodo di produzione artistica che ci ha permesso di avere le idee abbastanza chiare al momento delle riprese...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, è stato un bell'allenamento.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Si sente, si sente ascoltando questi bei 9 pezzi ...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito, c’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri di questo nuovo cd?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:05 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Cosa da notare che questo come avrai potuto sentire e' un album molto vario, sia dal punto di vista musicale che dal punto di vista di testi...la realizzazione del supporto e' stata un'idea suscitata dalla nostra grande passione per tutto cio' che e' vintage...ed il vinile e' quello che completa la confezione in maniera abbastanza esaudiente...Ti e' piaciuto?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, adoro il vinile, ed averlo omagiato nella forma e nella sostanza è stato un bel gesto.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

omaggiato, errore/orrore...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, perchè quello che non ho detto nell'intro, il cd è disegnato come un vecchio nero vinile.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:08 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Andiamo molto in disaccordo su quale pezzo preferiamo...sognando vaticano ci piace in particolar modo

 
Alle 16 gennaio 2012 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Pure io farei fatica a dire un pezzo... però Sognano Vaticano colpisce.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:10 , Anonymous francesco ha detto...

Posso fare una domanda?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Un patchwork sonoro che colpisce ... e anche il testo.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Francesco, fai pure.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche due ...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:12 , Anonymous francesco ha detto...

Uno dei pezzi che oltre a sognando vaticano a me e' piaciuto molto e' Se....cosa ne pensate?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:14 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Se è un pezzo strano...arrangiamenti particolari...molto malinconico

 
Alle 16 gennaio 2012 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Doorsiano musicalmente ;)

 
Alle 16 gennaio 2012 22:16 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Concepito in un idea di ricreare una situazione da musicistra di strada che grida ai passanti la sua delusione d'amour...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:17 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Si i doors sono il nostro pane...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Pure il mio, da ragazzio gli ho ascoltati molto ... su cd, su cd però.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Se “Il piglio giusto” fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:20 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Abbiamo preso spunto dai Doors soprattutto sul loro modo di inserire vari generi

 
Alle 16 gennaio 2012 22:21 , Anonymous Zocaffe ha detto...

I nostri testi prendono spunto da quella figura di uomo che emergeva da autori come jannacci, Celentano…un uomo un po’ sfigato con le donne tanto da portarlo ad una visione paranoica della vita, sfruttando come mezzo di espressione l’ironia, una delle caratteristiche maggiori dell’album.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Ho pensato pure io a Celentano ...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:23 , Anonymous Zocaffe ha detto...

un concept mon amour

 
Alle 16 gennaio 2012 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è stato registrato e prodotto da voi assieme a Phonarchia Produzioni. Come avete vi siete trovati e avete lavorato insieme?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:26 , Anonymous Maria ha detto...

Il palamidessi è un ragazzo molto carino

 
Alle 16 gennaio 2012 22:27 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Maria siamo contenti che ti piaccia il nostro contrabbassista...anche noi pensiamo che sia molto carino

 
Alle 16 gennaio 2012 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Hei Mari ...ciao.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuta nella palude.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Se hai qualche domanda, o anche Francesco ...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:32 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Con la Phonarchia ci siamo conosciuti alla city music...il nostro produttore lavorava li'...fin da subito ci siamo trovati a nostro agio con lui e quindi abbiamo deciso di intraprendere un percorso artistico e discografico con loro...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:34 , Anonymous Maria ha detto...

Quando suonate in giro?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella domanda Maria: quando, dove, con che formazione?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete l’album?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:37 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Siamo il 28 gennaio a montelupo...al green stage, il 2 febbraio al Macondo a Viareggio, il 3 a Firenze al Be bop, il 25 febbraio allo Zenigata e le altre via via le comunichiamo su facebook

 
Alle 16 gennaio 2012 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, terremo d'occhio i vostri spazi web...

 
Alle 16 gennaio 2012 22:39 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Ci muoviamo con la formazione completa...più abbiamo un sassofonista che nei posti più grandi ci guarnisce lo spettacolo

 
Alle 16 gennaio 2012 22:41 , Anonymous Zocaffe ha detto...

non è facile al primo album e senza ancora un agenzia di booking riuscire a farci spazio tra la miriade di band in circolazione…comunque il nostro calendario pian piano sta crescendo…intanto i primi live di presentazione sono pubblicati già sulla nostra pagina facebook (www.facebook.com/Zocaffe)

 
Alle 16 gennaio 2012 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, il sax è molto presente nei vostri pezzi, e poi è uno strumento che fa sempre la sua porca figura. Mi piace.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Visto, visto ...è già un bel numero per una band al primo cd.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Il singolo dell’album, “Il piglio”, ha un video che richiama gli anni ‘50 di Happy Days. Come mai questo richiamo? Come e da chi è stato realizzato?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:43 , Anonymous Maria ha detto...

Avete proprio ragione anche a me piace il sax

 
Alle 16 gennaio 2012 22:45 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Happy days ripropose uno scenario che ogni paese a suo modo ha, abbiamo cercato di avvicinarci a quei ruoli, quei costumi e quelle atmosfere che caratterizzavano la serie…

 
Alle 16 gennaio 2012 22:45 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Non è stato facile riproporre una specie di musical retrò ma grazie all’aiuto di Saiara (Phonarchia) siamo riusciti a coinvolgere tutta una serie di persone, tra cui una scuola di ballo, che hanno contribuito a dare colore al tutto…le riprese si sono svolte in due giorni a Colle Val D’Elsa, il primo giorno interne e il secondo giorno esterne coinvolgendo alcuni bambini della scuola elementare di Marina di Pisa. Le riprese sono state curate da Marco Bruciati.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Per onestà intellettuale, devo dire che io ho letto di questo video, ma non sono riuscito a trovarlo in rete, per mia imbranataggine, credo. Mi date un link?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

A Maria piace il sax e Giovanni, ormai so quasi tutti i tuoi gusti ;)

 
Alle 16 gennaio 2012 22:48 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Il video sarà disponibile dopo l'uscita del disco...per ora vi diamo in esclusiva il link provvisorio!!
http://www.youtube.com/watch?v=zoUBvtQDRQ8

 
Alle 16 gennaio 2012 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie per l'esclusiva ...dopo lo guaro,

 
Alle 16 gennaio 2012 22:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

IL CONTRABBASSISTA è MOLTO BRAVO E MOLTO CARINO

 
Alle 16 gennaio 2012 22:50 , Anonymous Francesco ha detto...

Vabbè il sax e' uno strumento che piace tanto anche a me...rifinisce molto le tematiche....

 
Alle 16 gennaio 2012 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Chi è questo anonimo veneziano?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:52 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Sembra che il nostro contrabbassista spopoli....è la mia sorella Tatiana

 
Alle 16 gennaio 2012 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Tatiana, benvenuta anche a te nella palude.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

La copertina è molto calda e culinaria, con le lettere dell’alfabeto costituite da pasta da mangiare a scrivere titolo e nome della band. Come mai questa scelta? Chi l’ha pensata e fatta?

 
Alle 16 gennaio 2012 22:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sono una ragazza di Empoli e gli ho sentiti una volta

 
Alle 16 gennaio 2012 22:55 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Ci piace dare un tocco di artigianato alla nostra immagine, in questo ultimo periodo le copertine dei cd sono sempre più un contenitore, mentre invece nel periodo successivo a Sgt Peppers dei Beatles rappresentavano un elemento artistico molto importante. Per la realizzazione di questo lavoro ci ha aiutato Martina Donati nel ruolo di fotografa.

 
Alle 16 gennaio 2012 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

... e come ti sono sembrati ragazza di Empoli?

 
Alle 16 gennaio 2012 23:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Un silenzio che parla ...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:02 , Anonymous Martina ha detto...

Non sono di Empoli, sono di Lucca...c'è stato un bel pò di lavoro su quelle letterine messe in fila una per una....però nel complesso è venuto un bel lavoro e rispecchia una band molto originale

 
Alle 16 gennaio 2012 23:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Quanto alla copertina, Martina Donati ha fatto un bel lavoro. Si può aprezzarla sul pc (e rende bene), ma dal vivo è ancora meglio. E poi, la trovata geniale del cd disegnato come un vinile.... Concordo nel creare delle cose belle anche nei supporti, la musica sarà liquida, ma è anche solida. Come questo cd insegna.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

molto bravi,si vede che ci mettono passione e tanta energia. I pezzi hanno un gusto molto retrò, sono molto vivaci

 
Alle 16 gennaio 2012 23:03 , Anonymous francesco ha detto...

Dev'essere stata una dura prova per la vostra pazienza...ahahahah

 
Alle 16 gennaio 2012 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Piacere di averti qua Martina, ti credo sul lavoro per far stare in ordine quelle letterine ...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Ecco la ragazza di Empoli che a risposto ...qui c'è tutta la musica oltre Firenze, come si usa dire.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

La blog-intervista è un po' caotica, ma poi tutto torna.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:06 , Anonymous Zocaffe ha detto...

un bel pò di pazienza

 
Alle 16 gennaio 2012 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Se nessuno vuole fare altre domande e/o dichiarazioni, vado io con la mia ultima domandona ...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Dove posso trovare il cd?

 
Alle 16 gennaio 2012 23:09 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Appena avrai l'occasione di vedere il video facci sapere se ti e' piaciuto....

 
Alle 16 gennaio 2012 23:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, appena finito con la blog-intervista lo guardo ...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

L'anonima di Empoli chiedeva dove si potrà trovare il cd?

 
Alle 16 gennaio 2012 23:11 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Questo è il link di itunes:
http://itunes.apple.com/it/preorder/il-piglio-giusto-bonus-track/id494292280

 
Alle 16 gennaio 2012 23:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Poi, se nessuno mette, vado io con la domandona finale ...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:12 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Comunque i dischi verranno venduti a tutti i live e in alcuni punti vendita disponibili sul sito di Audioglobe

 
Alle 16 gennaio 2012 23:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, a partire da lunedì prossimo.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Mentre su itunes già ora?

 
Alle 16 gennaio 2012 23:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao a tutti...volevo sapere se è già in lavorazione un altro cd...complimenti a tutta la band

 
Alle 16 gennaio 2012 23:16 , Anonymous Zocaffe ha detto...

si su i tunes è possibile acquistare l'album con una bonustrack...ovvero supermarket, una cover di Battisti in collaborazione con Massimo Luca (storico chitarrista di Battisti)

 
Alle 16 gennaio 2012 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

... e poi, come chiedeva l'anonimo, gira voce stiate già preparando un nuovo cd. Vero?

 
Alle 16 gennaio 2012 23:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie :)

 
Alle 16 gennaio 2012 23:17 , Anonymous Zocaffe ha detto...

E' già in lavorazione il secondo album...contiamo di farlo uscire per il prossimo gennaio...grazie mille speriamo di incontrarti ai nostri prossimi live

 
Alle 16 gennaio 2012 23:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, e vi aspetto qua a gennaio prossimo con questo nuovo cd ...altro da dichiarare?

 
Alle 16 gennaio 2012 23:19 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Dove il nostro contrabbassista ti offrirà una birra....

 
Alle 16 gennaio 2012 23:21 , Anonymous Zocaffe ha detto...

certo!! ci piace questo tipo di intervista...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora Zocaffe, chudiamo qua? Che dite? Può bastare? Avete qualcosa da chiedere a voi stessi? La classica domanda finale marzulliana ...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

allora ci vediamo alla prossima data,mi presenterò al contrabbassista e spero di farci 2 chiacchere! ciao ciao! complimenti ragazzi!

 
Alle 16 gennaio 2012 23:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Ragazza fortunata ... ciao.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:23 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Che ne sarà di noi...???

 
Alle 16 gennaio 2012 23:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella domanda per chiudere ... lo sapremo alla prossima puntata.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Zocaffe, e grazie a tutti gli amici e amche che avete portato con voi.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:25 , Anonymous katia ha detto...

Mica tanto....l'avete visto il contrabbassista...? Non e' mica poi cosi' carinoooo....per me e' molto meglio il batterista.....

 
Alle 16 gennaio 2012 23:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Katia, le discussioni filosofiche a quest'ora? Nooooo!

 
Alle 16 gennaio 2012 23:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuta anche a te, e grazie, grazie agli Zocaffe and friends.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:28 , Anonymous katia ha detto...

Hai ragione..ciao a tutti...ci vediamo ai prossimi live...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Dove continueremo la discussione ...
Ciao Katia e grazie.

 
Alle 16 gennaio 2012 23:30 , Anonymous Zocaffe ha detto...

Grazie a tutti voi e alla prossima....
p.s. Alligatore: Facci sapere del video....

 
Alle 16 gennaio 2012 23:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna agli Zocaffe.
p.s. guardo il video ora 1, 2, 3 ...

 
Alle 16 gennaio 2012 23:36 , Anonymous Zocaffe ha detto...

notte a tutti

 
Alle 16 gennaio 2012 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Visto il video, con la partecipazione, tra l'altro, di alcuni nomi circolati questa sera, oltre alla band. Bella e originale reinterpretazione di Happy Days, veramente orignale, perfetta poi per questo pezzo, e che da il senso a quello che abbiamo detto prima. Buonanotte a tutti.

 
Alle 17 gennaio 2012 15:32 , Blogger Ernest ha detto...

:)

 
Alle 17 gennaio 2012 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

@Ernest
Ma una volta, un commento lungo come da Blackswan me lo fai?

 
Alle 18 gennaio 2012 10:38 , Blogger Rita Baccaro ha detto...

Effettivamente la copertina mi sembra curata nei particolari, bei colori caldi e quello sfondo all'uncinetto che fa tanto tradizione... che si rispetta anche nell'innovazione!
Grazie Ally per questa presentazione e in bocca al lupo agli zocaffé... piacerà il caffè ai lupi??
:-)

 
Alle 18 gennaio 2012 16:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Il lupi vanno pazzi per il caffè Rita ;)

 
Alle 18 gennaio 2012 22:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

voglio il cd!!!bravi zocaffè!!!!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page