domenica 25 dicembre 2011

Gioco: 7 Links Project ... per 7 bloggers

L'amica Minerva Jones a fine novembre mi aveva invitato a partecipare ad un gioco, ad una una sessione di autocoscienza sui nostri blog con questo suo post: Gioco: 7 Links Project 
Approfittando di questo periodo di feste oggi l'ho fatto, cioè ho risposto ad alcune domande sul mio blog. Eccole.
1. Il post il cui successo mi ha stupito
"Due parole con Tommi" Mi ha stupito perchè di solito le blog-interviste vengono commentate poco. Questa invece, complice una copertina estiva, vacanziera, spensierata, veramente bella, ha ottenuto un sacco di complimenti e commenti. Bene, perchè anche la sua musica merita di essere ascoltata.
p.s. l'ho detto pure nell'intervista, mi ricorda il mare del film di Ferreri tratto da Bukowski, Storie di ordinaria follia (visto un centinaio di volte, fino a che non si è consumata la videocassetta).
2. Il mio post più popolare
"Facciamolo senza protezione ..." Mi piace perchè parla di un argomento caro a molti bloggers, il captcha, cioè quel fastidioso verificaparole che fa perdere tempo, impedisce ai nonvedenti di commentare, non serve a nulla perchè il programma anti-spam dei nostri blog è molto forte e risponde colpo su colpo ai nuovi maledetti spammatori. Mi dispiace che non tutti abbiano capito, e allora rilancio ancora una volta: stop al captcha.
3. Il mio post più controverso
"Temperature a picco, Frigidaire in tutta Italia" Perchè parlava di un argomento tabù, anche tra chi ragiona, cioè quello della legalizzazione delle droghe leggere. In Italia c'è molta ipocrisia, si lascia fare basta che non si dica (è così con il sesso a pagamento, e con molte altre cose, e questo è dannoso per la morale, come per l'econiomia, oltre ad essere un sistema ottimo per foraggiare la criminalità organizzata). Antiproibizionista da sempre ...
4. Il mio post più utile
"4 SI "per quelli che passeranno"" Abbiamo vinto i REFERENDUM anche per la Rete, non solo, ma anche per la Rete. Credo sia stato utile, se non decisivo, per far conoscere a più persone quello che i media ufficiali e i grandi partiti nascondevano.
5. Il post che non ha avuto l'attenzione che meritava
"Piccolo spazio solidarietà" Forse perchè distratti dal natale, forse perchè sembrava solo una richiesta di fondi, non ha avuto l'attenzione che meritava. In particolare mi aspettavo che qualcuno si ricordasse chi era Jerry Essan Masslo - Wikipedia . Visti i fatti di sangue e razzismo di questi giorni, è meglio ricordarsi chi era ...
6. Il mio post più bello "Quasi fuori strada per andare da Gino Strada" perchè la pace è bella.
7. Il post di cui vado più fiero "Quando hanno ucciso Carlo io giocavo a tennis" Perchè credo non bisogna dimentiCarlo, anche se sono passati più di 10 anni.

Bene, adesso dovrei indicare altri 7 bloggers per fare la stessa cosa, ma destesto le catene e allora... spezzo le catene e rigiro le domande a tutti  i bloggers che vorranno fare liberamente autocoscienza.

Etichette: , , , , , , , ,

22 Commenti:

Alle 25 dicembre 2011 20:03 , Blogger Roberto RobyDick Rotunno ha detto...

caro Alli, mi sono goduto la tua sintesi, non sarei capace di farla, anche per pigrizia. sulle catene poi, ne ho fatta una e mai più :)
tanti laici, agnostici auguri, questi sì!

 
Alle 25 dicembre 2011 20:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Merry ChristMarx ;)
p.s.
Ovviamente attirato da uno dei classici di natale di sempre ;)

 
Alle 25 dicembre 2011 20:22 , Blogger Lucien ha detto...

Volevo scriverne, ma stavolta è una classifica che a me riesce difficile: dovrei scegliere fra 723 post!! E una buona parte sono "piezz'e core".
Deduco dalle statistiche qual è il più popolare: "Le 100 più belle canzoni italiane degli ultimi 40 anni". In tre anni 78717 visualizzazioni. Ora che ci penso, è anche quello il cui successo mi ha più stupito oltre che uno dei più controversi.

Ciao Diego

 
Alle 25 dicembre 2011 20:29 , Blogger Alligatore ha detto...

In verità Lucien, io mi sono concentrato sui post dell'ultimo anno, per comodità e per tirare le somme. Non so quale sia il post più letto, perchè il mio blog non ha questa funzione, ho messo quello con più commenti nel giro di poco (in due giorni durante i quali ero fuori di casa, lontano dal pc, e poi, un post messo in sostituzione di una blog-intervista-intervista saltata ... misteri della mente umana).

 
Alle 25 dicembre 2011 23:34 , Blogger Adriano Maini ha detto...

Mi sono molto gradite queste tue riflessioni!

 
Alle 26 dicembre 2011 00:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Adriano, sempre molto gentile.

 
Alle 26 dicembre 2011 14:41 , Anonymous 'povna ha detto...

Bellino, questo gioco. Si presta anche a bilanci di fine anno. Devo dire che, da lettrice tua, mi sono riconosciuta in quasi tutte le risposte. E questo è un post che ci traghetta, lentamente, al buon anno dal buon natale...

 
Alle 26 dicembre 2011 17:34 , Blogger Eva ha detto...

Infatti non lo farò, ma io tuo me lo sono goduto. Buone Feste e un bacio.

 
Alle 26 dicembre 2011 20:23 , Blogger Felinità ha detto...

So già che è imoresa impossibile,
ma il tuo me o sono letto tutto, da brava gattina miaooooo

 
Alle 26 dicembre 2011 20:44 , Blogger Alligatore ha detto...

'povna
Grazie, vuol dire che sono sempre coerente.
@Eva
Devo dire che non è stato impegnativo, l'ho preso come un gioco. Grazie, buone feste e un bacio a te.
@Felinità
No dai, non è proprio impossibile, ma se uno non se lo sente meglio scrivere dell'altro. Miaoooo.

 
Alle 27 dicembre 2011 13:18 , Blogger Maraptica ha detto...

Non mi butto sulla catena, tuttalpiù ci legherei qualcuno. Hai fatto un'ottima sintesi, ne ho colto anche qualche leggera purga... :)

 
Alle 27 dicembre 2011 13:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, figurati, nessuna purga, ognuno sul suo blog fa quello che gli pare ;)

 
Alle 27 dicembre 2011 13:25 , Blogger formichina ha detto...

auguri Alli! :)
il tuo invito mi sembra interessante, sono cose a cui penso quando vedo le statistiche del blog (che puoi vedere anche tu del tuo, basta mettere statistiche quando apri la bacheca blogger di blogspot). un bacio

 
Alle 27 dicembre 2011 13:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie formichina, degli auguri, che contraccambio (buone feste), e del consiglio (sì, io arrivo nelle statistiche, vedo quanti contatti giornalieri ecc., ma non ho il numero di contatti per singolo post, che altri hanno).

 
Alle 27 dicembre 2011 13:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, dimenticavo: un bacio formichina.

 
Alle 27 dicembre 2011 13:49 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Mi piace questa sintesi..e mi piace il fatto che posso VANTARMI di aver letto tutti i post che hai citato :P
La mia atavica pigrizia mi vieta di imitarti in questa ricerca..
Oddio, volendo sarebbe anche facile..
non ho scritto mai post di successo,popolari, utili, controversi o belli... quindi..ehm..hahahah!

 
Alle 27 dicembre 2011 13:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Avresti l'imbarazzo della scelta, cara mia Gnapetta della Val Gina, altro che ...

 
Alle 27 dicembre 2011 17:29 , Blogger Andrea ha detto...

intanto ti dico che questo è uno degli approdi migliori in generale per la mia anima malandata...e auguri!

 
Alle 27 dicembre 2011 20:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie per il complimento And e pure per gli auguri. Augui, augui ...

 
Alle 27 dicembre 2011 21:04 , Blogger George ha detto...

Qui c'è tutto te, se riesco ne farò uno anche da me, anche se è solo da poco che ho cominciato.

 
Alle 27 dicembre 2011 21:37 , Blogger .B. ha detto...

non c'entra nulla ma "Sette spose per sette fratelli" l'ho visto moltissime volte ^^

ciao Alli :)

 
Alle 27 dicembre 2011 23:36 , Blogger Alligatore ha detto...

@George
Grazie ... quando te la senti, fallo anche tu.
@.B.
Sì, in effetti è un grande classico, visto molte volte pure da me in passato (per mia madre un cult assoluto).

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page