venerdì 14 ottobre 2011

Due parole con i Captain Mantell

Ritornati sulla terra i Captain Mantell fanno subito un salto nella palude. Un gradito ritorno (mi sarei offeso, altrimenti) anche perché il loro nuovo cd, Ground Lift, chiude una sorta di trilogia. Per chi non si ricorda, i Captain Mantell prendono il nome dal Capitano Thomas Mantell (quasi omonimo del cantante/bassista Tommaso Mantelli), il primo pilota della storia morto all’inseguimento di un UFO. A questo inseguimento era dedicato Long Way Pursuit, loro disco del 2007. Tre anni dopo il secondo capitolo della saga, Rest In Space, a raccontare l’esito dell’inseguimento: la scoperta di uno spazio siderale pieno di ricordi, illusioni, aspirazioni.
Ground Lift, in uscita ancora con Hypotron/Irma Records (il 10 ottobre in digitale, il 28 in carne ed ossa), segna il ritorno sulla terra dopo il viaggio nello spazio. Sembrano aver ritrovato il nostro pianeta cambiato, dicono. Oppure il viaggio interstellare di Captain Mantell, Doctor Ciste, Sergente Roma, ha cambiato le loro personalità e il modo di guardare le cose? Di sicuro è un disco che si sente scoppiare in testa. Si sente l’impatto, si sente la differenza tra i suoni dello spazio, elettrici e volatili, con quelli più hard della terra, del loro impatto con essa. Ma non voglio anticipare nulla. Saranno loro a raccontarci tutto … o quasi. Pronti? Questa sera parliamo di dischi … volanti e no.
VAI AL LORO MYSPACE http://www.myspace.com/captainmantell

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

155 Commenti:

Alle 14 ottobre 2011 21:32 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Primo!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Bentornato nella palude.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Primo? ... e gli altri? Siete insieme?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:34 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Fango!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

... a no, ecco il Dottor Ciste. Benvenuto nella plaude.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:35 , Blogger Captain Mantell ha detto...

BOOM!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande l'impatto.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma tornate oggi sulla terra? Direttamente nella palude...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:36 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Ciao Alligatore, scusa per il casino che abbiamo fatto nella tua palude!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Che casino ... è un piacere.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:37 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Siamo tornati lunedì! In contemporanea con l'uscita ufficiale del nuovo LP!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, bene... ne parleremo questa sera, e anche del viaggio e di tutto il resto.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:38 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Questo giro l'abbiamo fatta grossa...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

siete sicuri di aver fatto bene a tornare?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Captain sono innamorata della tua voce

 
Alle 14 ottobre 2011 21:39 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Certo... era inevitabile!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella domanda Anonimo ...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Penso abbiano fatto bene ... è il momento giusto.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:40 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Grazie Anonimo!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:41 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

No: il pianeta è una mexda

 
Alle 14 ottobre 2011 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Anonimo veneziano?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Mexda? Tex-Medxa...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:42 , Blogger Captain Mantell ha detto...

...in effetti non e' prorpio al massimo della forma... e forse proprio per questo e' il momento giusto!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

no, anonima vittoriese ^_^

 
Alle 14 ottobre 2011 21:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

il secondo anonimo, è Le fleur du mal (Ilaria, ormai non più anonima :P !); Captain una bella data in quel di Roma, quando :) ?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi piace questo inizio surreale, anarchico alla fratelli Marx.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

tra l'altro ora sto a palla con le tue canzoni :)

 
Alle 14 ottobre 2011 21:43 , Blogger Captain Mantell ha detto...

beh se ci dici il tuo nome non corri alcun rischio! ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 21:44 , Blogger Captain Mantell ha detto...

eh caro Alligatore... con noi tutto e' sempre un po' surreale...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Dai metto a palla pure io il cd e parto con la prima domanda seria... pronti?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:45 , Blogger Captain Mantell ha detto...

3...2..1
D E C O L L O

 
Alle 14 ottobre 2011 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Ground Lift”?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:45 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Investighiamo sulla via lattea in genere..

 
Alle 14 ottobre 2011 21:47 , Blogger Captain Mantell ha detto...

...e tornando dal nostro lungo viaggio esplorativo ci siamo schiantati sul nostro pianeta originario.. LA TERRA

 
Alle 14 ottobre 2011 21:48 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Aggiungerei pure un becerovka session e istanbul

 
Alle 14 ottobre 2011 21:48 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Questo e' lo spirito alla base del disco. Rimettere i piedi per terra.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, il terzo capitolo della vostra saga ...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:51 , Blogger Captain Mantell ha detto...

In due parole viene racchiuso il momento dello schianto.. con il relativo sollevamento di detriti terrosi.. appunto dopo molto vagare nello spazio finalmente torniamo sul pianeta ... e come prima cosa ci sporchiamo del suo elemento principale, la terra, il fango.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:52 , Blogger Captain Mantell ha detto...

E tale e' il suono di questo disco.
Molto piu' sporco e fangoso dei precedenti...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Perfetto per chi vive in una palude.

 
Alle 14 ottobre 2011 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Che fine hanno fatto gli anonimi dell'inzio? ... ogni tanto si facciano sentire (anche con domande).

 
Alle 14 ottobre 2011 21:55 , Blogger Captain Mantell ha detto...

eh eh sapevo che avresti apprezzato!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Cos'è tutto sto casino sta sera?!Tommy sicuro è colpa tua!ahahaha (ile)

 
Alle 14 ottobre 2011 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Così mi piace ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 21:56 , Blogger Captain Mantell ha detto...

siiii quale migliore occasione per sapere cosa ha cucinato Dr Ciste questa sera!?!?!

 
Alle 14 ottobre 2011 21:57 , Blogger Captain Mantell ha detto...

colpa mia? Yo no soy marinero soy el capitan!!! e' colpa del marinero qui... ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 21:57 , Anonymous anonima vittoriese ha detto...

povero tommy...piuttosto sarei interessata alle investigazioni sulla via lattea di ciste...

 
Alle 14 ottobre 2011 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Con “Ground Lift” si conclude una trilogia: inseguimento di oggetti volanti non identificati nel primo, perdita nello spazio siderale nel secondo, ritorno sul pianeta terra con questo. Giusto?

 
Alle 14 ottobre 2011 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Come l’avete ritrovata?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:01 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Insomma.. e' un po' un casino! Non riesco a capire se siamo noi ad essere cambiati in questi anni o se e' il pianeta.. ci sentiamo come cartoni animati in un mondo reale... un po' Roger Rabbit se vuoi... incastrati. La prima cosa che e' venuto da esclamare e' stata “WE NEED A FIX”!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:02 , Anonymous anonima vittoriese ha detto...

"non credo in Dio, ma credo nel potere della gaffa"...

 
Alle 14 ottobre 2011 22:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

We need a fix a palla. Allora, quando sarà possibile poter acquistare il cd nei negozi ? alla fnac mi hanno detto che non arriverà ed è assurdo :( ! non mi piace acquistare musica su internet, voglio materialmente il cd fra le mani :) sono old style su queste cose ! soprattutto, quando avrò possibilità di sentirvi live a Roma ? Ilaria

 
Alle 14 ottobre 2011 22:02 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Comunque: patate al forno, bruschetta pomodoro aglio e mortadella

 
Alle 14 ottobre 2011 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Ottima cena ... nello spazio mangiavi così?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:04 , Blogger Captain Mantell ha detto...

i cd saranno disponibili ai prossimi concerti

 
Alle 14 ottobre 2011 22:05 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

We need a fix rispecchia le mie 40 ore settimanali più buie

 
Alle 14 ottobre 2011 22:06 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Il tour e' in via di definizione. tieniti aggiornata sul sito www.captainmantell.com e vedrai che non tra molto atterreremo di nuovo anche nella Capitale!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Se “Ground Lift” fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:07 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Nello spazio ci siamo cibati di asteroidi croccanti e stelle di latte

 
Alle 14 ottobre 2011 22:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

bella domanda questa

 
Alle 14 ottobre 2011 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

La mia? Grazie ... è un mio classsico ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

:D !!! I.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

captain mantell col disco nuovo. nuovo disco in arrivo per il teatro degli orrori.
ti sdoppierai tra i due progetti anche questa volta?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

troppo fiki!!!!
s. ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella anche questa....

 
Alle 14 ottobre 2011 22:09 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Il nostro, come hai ricordato tu, e' un concept allargato che prende in causa tutti gli album e li collega tra loro...
Mmmmm.... se GL fosse un concept... riguarderebbe inevitabilmente un viaggio, nel tempo nello spazio, nella materia e nell'anima.

(...vai Doc qui ti puoi sbizzarrire!)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

a me non piace invece

 
Alle 14 ottobre 2011 22:10 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Qui però c'è troppa birra sulla terra

 
Alle 14 ottobre 2011 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Troppa birra? ... e poco vino.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:12 , Blogger Captain Mantell ha detto...

No. Con il Teatro ho chiuso. Mi dedichero' esclusivamente al Capitano! PRESENTE!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:15 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Per me sono tutti piezzi d'hardcore!
Anche se in particolare sono molto affezionato a Yesterday, (Like the Beatles Say)... non per niente e' stato scelto come prossimo singolo. ;) Ne abbiamo appena girato il video assieme a Minimal Cinema, dei ragazzi davvero in gamba con cui ci siamo subito trovati in sintonia. Come si puo' ben dedurre dal titolo e' una sorta di nostro piccolo omaggio a questa enorme band che non finisce mai di stupirci ed entusiasmarci.
(parlo di sicuro anche a nome del Sergente Roma...)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:17 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Il testo invece parla di come si possono sradicare delle saggezze antiche con delle rivoluzioni moderne.. nel bene e nel male.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Stelle di latte e birra,fa l'acido!!!!!!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:18 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Personalmente legato a Plutonium Love: è il nostro romanticismo.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:18 , Blogger Captain Mantell ha detto...

ah ah ah

 
Alle 14 ottobre 2011 22:18 , Blogger Captain Mantell ha detto...

radioattivo!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

a me piace molto anche Mr B ! I.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

... sradicare delle saggezze antiche con delle rivoluzioni moderne.
D'estrema attualità, direi...

 
Alle 14 ottobre 2011 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Pure a me piace molto Mr B.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

e fra tutti i pezzi di tutti gli album quale preferite e/o quale vi divertite di più a suonare?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

shaaaaaaaame
ooooon
you
Mr. B !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

I.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:21 , Blogger Captain Mantell ha detto...

penso che questo meccanismo sia sempre esistito ... ma che negli ultimi secoli abbia accellerato i tempi in maniera esponenziale

 
Alle 14 ottobre 2011 22:22 , Blogger Captain Mantell ha detto...

MR B... e' un chiaro esempio di quanto male abbiamo ritrovato il pianeta terra!!!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto attuale anche questo ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:23 , Anonymous alex ha detto...

ma qua ci piace! il Capitano e la sua Ciurma... affiancati da un'alligatore!tra spazio/palude/birra/asteroidi croccanti...e GROUND LIFT

 
Alle 14 ottobre 2011 22:24 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Ti diro' che in live tutti i pezzi nuovi ci divertono.. forse per la prima volta ho la sensazione che comunichino di piu' dal vivo che su disco... ma mi ricordero' sempre la prima volta che abbiamo fatto in sala prove We need A Fix.. eh Doc?? sembrava l'avessimo sempre suonata!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

a me empziona molto why i'm dead

 
Alle 14 ottobre 2011 22:24 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

È molto fica We need a fix da suonare: bella a parallelepipedo

 
Alle 14 ottobre 2011 22:25 , Blogger Captain Mantell ha detto...

ciao Alex!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Il singolo “Before We Perish” ha un video molto particolare, con il primo piano di un uomo che viaggia nello spazio. L’autore è Eeviac … parliamone.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Alex ...

 
Alle 14 ottobre 2011 22:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

why I'm DAD? :D

 
Alle 14 ottobre 2011 22:26 , Anonymous alex ha detto...

...dal VIVO SPACCATE gli ANI! (si può dire ani sul web???) mai più cd, fate solo liveeeeeeee

 
Alle 14 ottobre 2011 22:27 , Anonymous alex ha detto...

ciao ciao Alligatore!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:27 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Why I'm Dead... eh sì... e' un pezzo romantico che descrive i pensieri di un uomo ucciso dalla donna che ama nel momento del distacco dal corpo... esoteeerico!!!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:27 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Poi monolite di Maybe it's you

 
Alle 14 ottobre 2011 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì può dire Alex, si può dire ...è vero che spaccano gli ani, ma anche al testa, nel senso che è un cd fisco ma anche di testa.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:29 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Eeviac e' il nostro cattivo LuogoTenente. E' davvero un uomo tuttofare per quanto riguarda le immagini. Infatti nella nostra ormai lunga e fruttuosa collaborazione ha avuto modo di confezionare per noi una scenografia comprendente dei video da proiettare durante il live, la copertina di ben due nostri dischi ed un video, quello di Before We Perish. Di ispirazione chiaramente Kubrickiana rappresenta a pieno il nostro viaggio di ritorno, traghettandoci così dallo spazio alla prima visione della Terra, poco prima dell'atterraggio di fortuna... bel trip! ah una curiosita' la bocca e' proprio quella dello zio Eeviac!!!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Un disco fisico, non fisco ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma siete tornati sulla terra per volontà vostra o perché avevate l'astronave in avaria e avete dovuto fare un atterraggio d'emergenza?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:31 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Fisico e geologico
Reattivo e polmonare

 
Alle 14 ottobre 2011 22:32 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Decisamente per la seconda ipotesi! Motore in avaria! ... pero' se le cose sono andate così forse un po' del nostro ce l'abbiamo messo...

 
Alle 14 ottobre 2011 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd esce con Hypotron/Irma Records, come il precedente? Soddisfatti della collaborazione con loro dunque? Come prosegue?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:34 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Abbiamo rotto l'impianto termo idraulico e finito il cibo.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:36 , Anonymous alex ha detto...

bene, non volevo essere troppo volgare! si, di testa pure...ovvio che si ma, ricordavo con gran piacere, il live allo Scalo ad esempio.Gente che "volava" sopra le teste altrui, ed era tutto bellissimo!!!indi chiedo + live, invece del cd a casa ;-) [pardon, qua i commmenti mi arrivano con 8h di ritardo]

 
Alle 14 ottobre 2011 22:36 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Molto soddisfatti! Abbiamo avuto modo di collaborare parecchio prima dell'uscita, anche fianco a fianco e questo ci ha permesso di portare delle migliorie importanti all'album e di trovare il giusto affiatamento per affrontare al meglio la pubblicazione di questo nostro terzo lavoro. E ora che e' uscito continuano a seguirci e promuoverci instancabilmente... certo non e' un buon momento per le etichette discograafiche, quindi si sa che i budget sono ridotti.. ma loro ce la mettono tutta!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:37 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

Ciao Antonia!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Antonia/Irma ... di solito mi legge in differita.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:39 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

A che pezzo sei arrivato Alligatore?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Ho ricominciato ...sono a Mr B. sempre lui ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

domanda banale: cosa ne pensate dell'attuale panorama musicale italiano, caratterizzato dai soliti vecchi o dai nuovi "artisti" usciti dai talent shows?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:42 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

La politica non è il nostro forte, ma B è un comico nato

 
Alle 14 ottobre 2011 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina spaziale, sembra quasi una copertina dei vecchi Urania. Del resto, questo disco potrebbe pure essere un romanzo di quella mitica serie. Di chi è opera la copertina? È nata prima la copertina o prima il cd?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:44 , Blogger Captain Mantell ha detto...

qualche anno fa pensavo che litalia si sarebbe messa al pari con paesi quali la Germania, la Francia e chiaramente gli Uk... e qualche passo e' stato fatto.. ma non abbastanza. sinceramente sono un po' deluso dai pochi passi in avanti fatti. anche per questo le nostre prossime missioni sono orientati ad allargare il nostro campo d'azione... Europa stiamo arrivvaaaaaaanndooooooooooo

 
Alle 14 ottobre 2011 22:45 , Anonymous Doctor Ciste ha detto...

C'è crisi dell'ascolto e dell'interesse

 
Alle 14 ottobre 2011 22:46 , Blogger Captain Mantell ha detto...

il problema qui e' la superficialita'... cioe' si caga un artista solo se e' gia' famoso (meglio se canta in italiano).. ma per essere famoso ti devono cagare... quindi? come cazzo e' sta storia?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

ho sempre pensato che sareste dovuti andare in europa già dall'album precedente!siete perfetti per l'europa

 
Alle 14 ottobre 2011 22:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

quindi quanto conta "l'industria musicale" (case discografiche, management, agenzia) e quanto la qualità del prodotto proposto?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:48 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Il merito della cover del disco e' sempre da attribuire al buon vecchio EEVIAC. Che, dopo aver sentito i pezzi dell'album, si fatto ispirare nella maniera migliore...
Anche questa ha dei riferimenti Kubickiani.. e' un po' una mania del Tenente... ;)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:48 , Anonymous alex ha detto...

europaaaaaaaaa! ve la auguro tutta... qua siamo alla preistoria!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:50 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Di sicuro il music business riesce a far piacere un po' quello che vuole alla massa... ma penso anche che per avere successo devi avere delle qualita'.. magari nascoste, ma devi averle.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete “Ground Lift”?

 
Alle 14 ottobre 2011 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

In Italia, ma anche fuori ...

 
Alle 14 ottobre 2011 22:54 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Lo faremo il 26 Novembre al new Age di Roncade (TV), locale ormai storico delle nostre zone che ci ha sempre supportato (e sopportato)!Praticamente la nostra seconda casa musicale...

 
Alle 14 ottobre 2011 22:55 , Blogger Captain Mantell ha detto...

(in effetti, l'ho deciso ora!)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:57 , Blogger Captain Mantell ha detto...

TUTTI INVITATI! (paga Ciste!)

 
Alle 14 ottobre 2011 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

... bene.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:58 , Anonymous alex ha detto...

io sapevo che...pagava Mantelli!

 
Alle 14 ottobre 2011 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

.... e per finire: fatevi una domanda, datevi una risposta e poi tutti a nanna.

 
Alle 14 ottobre 2011 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

A meno che il numeroso pubblico non abbia altre cose da chiedere.

 
Alle 14 ottobre 2011 23:00 , Blogger Captain Mantell ha detto...

... una volta mio caro... una volta....

 
Alle 14 ottobre 2011 23:00 , Anonymous anonima vittoriese ha detto...

io mi offro come dog sitter!

 
Alle 14 ottobre 2011 23:02 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Se potessi domandarmi qualcosa (e soprattutto se potessi rispondermi!) mi chiederei: "hey Cap, ma perche' cazzo parli da solo???"

 
Alle 14 ottobre 2011 23:02 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 
Alle 14 ottobre 2011 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Stupenda domanda ... e pure la risposta ;) surreale come abbiamo iniziato.

 
Alle 14 ottobre 2011 23:04 , Blogger Captain Mantell ha detto...

avevo postato doppio...

 
Alle 14 ottobre 2011 23:04 , Blogger Captain Mantell ha detto...

beh? nessuna domanda feticista?

 
Alle 14 ottobre 2011 23:04 , Anonymous alex ha detto...

una volta?! io sapevo...tutt'ora!!! no siriamente, LIVE SUBITOOOO_VIDEO SUBITO_CD ORIGINALE SUBITO(testiiiiiiii)! qua si fa la muffa dai...dopo, tutti in palude con l'alligatore!

 
Alle 14 ottobre 2011 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

... è il bello della diretta (cit. Gianni Minà).

 
Alle 14 ottobre 2011 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Captain Mantell santo subito!

 
Alle 14 ottobre 2011 23:05 , Blogger Captain Mantell ha detto...

La principessa Leila saluta tutti i presenti !!!

 
Alle 14 ottobre 2011 23:06 , Anonymous alex ha detto...

...numero di scarpe portate? i piedi... pelosi o glabri? :P

 
Alle 14 ottobre 2011 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie principessa, è stato un onore.

 
Alle 14 ottobre 2011 23:06 , Anonymous alex ha detto...

ciao LEILA <3<3<3

 
Alle 14 ottobre 2011 23:07 , Blogger Captain Mantell ha detto...

bene Alligator! sembra che siamo giunti a destinazione!

 
Alle 14 ottobre 2011 23:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao alex da leila:-)

 
Alle 14 ottobre 2011 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, abbiamo finito e vi ringrazio.

 
Alle 14 ottobre 2011 23:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Rinngrazio voi e il vostro immenso pubblico, che ha vivacizzato la serata.

 
Alle 14 ottobre 2011 23:09 , Anonymous alex ha detto...

Leila è AMMOREEEEE!Ciaooo =D

 
Alle 14 ottobre 2011 23:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai Captain Mantell ...

 
Alle 14 ottobre 2011 23:11 , Blogger Captain Mantell ha detto...

E la ciurma ti ringrazia vivamente della sguazzata nel fango! Siamo stati proprio a nostro agio!

 
Alle 14 ottobre 2011 23:12 , Blogger Captain Mantell ha detto...

Allora grazie a tutti gli intevenuti, anonimi o no, e...
alla prossima missione !!!

El Capitan

PASSO E CHIUDO

 
Alle 14 ottobre 2011 23:14 , Anonymous alex ha detto...

ciao a tutti!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page