lunedì 11 luglio 2011

Intervista alla Piccola Orchestra Karasciò

Che spettacolo averli davanti, dentro la palude a suonar e cantar. Sembrano nati per questo. E poi sanno proporsi in modo originale questi giovani di Bergamo, gruppo tra il folk e il cantautorato, nato da soli quattro anni, ma con un bel po’ di concerti nei piedi. Ballate divertenti, da ridere, accanto a qualche momento impegnato, come piace a me. Non per nulla, lo scorso anno sono stati protagonisti a Villadose, nell’ormai storica manifestazione dedicata alla musica dai contenuti umanitari organizzata da Amnesty International (quest’anno dal 21 al 25 luglio, guardate qua il programma: http://www.vociperlaliberta.it/).

La Piccola Orchestra Karasciò ha vinto il Premio Amnesty Italia Emergenti 2010 con il brano Beshir, che è pure contenuto nel loro recente Made In Italy, autoprodotto con gusto e fantasia mai viste. È veramente un oggetto di culto questo loro cd, a partire dal supporto: una piccola scatola della pizza, in cartone, con un asino a preparare quel piatto unico simbolo dell’unità dell’Italia. E poi dentro trovate un cd a forma di pizza, la birra, il tovagliolo con i testi delle canzoni e scritto sopra Buon Appetito! Un vero e proprio capolavoro. Un pezzo di artigianato italico. Andy Warhol ne andrebbe pazzo…e allora parliamone con loro. Pronti?

VAI AL LORO MYSPACE

http://www.myspace.com/piccolaorchestrakarasci

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

187 Commenti:

Alle 11 luglio 2011 21:35 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Dovremmo essere pronti!
Siamo sparsi nell'etere su più postazioni...
è un piacere leggere i tuoi apprezzamenti al nostro lavoro!!!
grazie!

 
Alle 11 luglio 2011 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto nella palude Fabio ...è un piacere avervi qui ...solo la confezione vale il cd ...e poi le canzoni, ma ne parleremo...

 
Alle 11 luglio 2011 21:38 , Anonymous Michele The Drummer ha detto...

ah ecco

 
Alle 11 luglio 2011 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Michele, benvenuto nella palude pure al batterista ...

 
Alle 11 luglio 2011 21:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

Come fate a sopportare ROby Nicoli???

 
Alle 11 luglio 2011 21:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao!!! sono collegato da New York dove sto incidendo il mio disco da solista!!!! Roby Nicoli

 
Alle 11 luglio 2011 21:41 , Anonymous Michele ha detto...

Ci sono ciao a tutti quelli presenti speriamo tanti circa 200

 
Alle 11 luglio 2011 21:42 , Anonymous Roby Nicoli ha detto...

col mio nuovo account ci credete che sono io? :-)

 
Alle 11 luglio 2011 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Roby ... benvenuto anche a te. Che ore sono a Nuova York?

 
Alle 11 luglio 2011 21:44 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Eccoci.. cominciamo ad arrivare.. ora arriverà anche lo sciamano del gruppo...
è un po poco "tennologico..." come si dice a Bergamo :-)

pazienta Alligatore!!

 
Alle 11 luglio 2011 21:44 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

eccoci

 
Alle 11 luglio 2011 21:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

BELLISSIMO IL CD E IL PACKAGING!!!!!!!SIETE FANTASTICI!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 21:45 , Anonymous Michele ha detto...

Ciao "alligatore" grazie per l' opportunità di questa sera di fare 4 chiacchere sul nostro gruppo insieme speriamo ad altri amici.

 
Alle 11 luglio 2011 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Paolo, voce della band. Benvenuto nella palude.

 
Alle 11 luglio 2011 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a voi di aver trovato una data buona. Qui in palude è una serata stupenda, cielo azzurro che si riempirà presto di stelle... partiamo?

 
Alle 11 luglio 2011 21:46 , Anonymous Roby (basso) ha detto...

a New York nevica, spettacolo!!!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma dai ...?!

 
Alle 11 luglio 2011 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci siete tutti? ... arriverà qualche altro della POK? Posso far partire il gioiellino?

 
Alle 11 luglio 2011 21:50 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Partiamo partiamo... al più arriveranno in corsa...

 
Alle 11 luglio 2011 21:50 , Anonymous Crispi ha detto...

Ciao ragazzi!!!quali doti ritenete fondamentali in un gruppo per poter fare la differenza???

 
Alle 11 luglio 2011 21:50 , Anonymous paolo voce ha detto...

vai vai

 
Alle 11 luglio 2011 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Crispi ... bella domanda.

 
Alle 11 luglio 2011 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Chi è la Piccola Orchestra Karasciò? Cos’è? Chi siete? Dove andate? …

 
Alle 11 luglio 2011 21:56 , Anonymous Roby (basso) ha detto...

...ma che bella domanda!!!!!!!!
dedizione, onestà, trasparenza, continuità ,impegno e... tanto sex appeal!!!!!!! :-)

 
Alle 11 luglio 2011 21:56 , Anonymous paolovoce ha detto...

cedo la risposta a Fabio o MIchele (voglio vedere come rispondete a questa domanda)

 
Alle 11 luglio 2011 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Siamo partiti, e la definizione di Roby mi sembra ottima...avete altro da agggungere in proposito?

 
Alle 11 luglio 2011 21:59 , Anonymous paolo voce ha detto...

un roby scatenato questa sera!!!

 
Alle 11 luglio 2011 21:59 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Eccoci... per la domanda di Crispi dico che per far la differenza serve originalità e tanta passione... voglia di fare insomma!!!

All'alligatore posso dire che la Piccola Orchestra Karasciò è un gruppo di scalmanati, che suona, si diverte, e porta in giro ciò in cui crede... Cerchiamo di andare sempre più lontano, cercando anche di mantenere i piedi sempre ben fissi per terra.. come direbbe Michele "non siamo mica professionisti..." :-)

 
Alle 11 luglio 2011 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

A no? ...

 
Alle 11 luglio 2011 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

E allora, perché questo nome?

 
Alle 11 luglio 2011 22:02 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

eh eh... purtroppo no... domani dobbiamo svegliarci ma non per andare in saletta a suonare come forse vorremmo... ci dispiace deluderti...

 
Alle 11 luglio 2011 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Pure io e molti passati di qua ...lo so.

 
Alle 11 luglio 2011 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Poi ci arrivimo anche a quella domanda...

 
Alle 11 luglio 2011 22:05 , Anonymous Bianca ha detto...

Ciao a tutti gli artisti della Piccola Orchestra Karascio', complimenti !! complimenti!! siete bravissimi -

 
Alle 11 luglio 2011 22:05 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

La domanda di Crispi:
Tanta passione per la musica e molta umiltà!

la P.O.K è un gruppo di persone, di amici che condividono un arte per l'appunto quella musicale....
Ci si diverte con questa conoscendone le sfaccettature e soprattutto pensando che un piccolissimo spazio ce lo possiamo prendere anche noi.

 
Alle 11 luglio 2011 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Bianca ... condivido.

 
Alle 11 luglio 2011 22:07 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Grazie Bianca!

 
Alle 11 luglio 2011 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, perché questo nome? ... da dove nasce?

 
Alle 11 luglio 2011 22:08 , Anonymous paolo voce ha detto...

Karasciò è una parola russa che vuol dire “molto bene”, e questo ci sembrava di buon auspicio… piccola orchestra… piccola orchestra è venuto fuori un po’ così, suonava bene all’orecchio, ci è piaciuto.
Non c’è una grande spiegazione dietro al nome, ma penso sia facile da memorizzare e questo è un aspetto importante per la rintracciabilità del gruppo sul web.
Voi cosa dite? Vi piace come nome? Avete fatto fatica a memorizzarlo?

Paolo

 
Alle 11 luglio 2011 22:08 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Cmq il nome deriva dal Film "Arancia Meccanica". Ma in realtà è stato scelto per la sonorità che creava... Piccola Orchestra invece è stato Nicoli a volerlo inserire... Magari ci spiega perchè...

Se i miei compari ricordano c'era una data da fare con urgenza e urgeva un nome... Sembra essere un nome che funziona, perciò forse abbiamo fatto una buona scelta!
O sbaglio?

 
Alle 11 luglio 2011 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Suona bene... anzi, molto bene.

 
Alle 11 luglio 2011 22:10 , Anonymous paolo voce ha detto...

io ricevo le domande a scaglioni...
il mio livello tennologico probabilmente è imbarazzante

 
Alle 11 luglio 2011 22:12 , Anonymous paolo voce ha detto...

roby mi sta raggiungendo a casa...
quindi per una decina di minuti penso sarà off-line

 
Alle 11 luglio 2011 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Paolo, andiamo piano, non ti preoccupare è così, straniante, fuori tempo ... solo alla fine si capirà tutto ;) ... ok, per Roby.

 
Alle 11 luglio 2011 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Nell'attesa ci facciamo un bicchiere di vino? ... o volete un grappino?

 
Alle 11 luglio 2011 22:14 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Penso che sia un nome che ci sta e soprattutto, a parte la parola specifica "russa" è italiano.

Little Orchestra suonava male

 
Alle 11 luglio 2011 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Sarà perchè stoascoltando "Grappa e fogli di giornale" ...

 
Alle 11 luglio 2011 22:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Paolo hai una voce stupenda, BESCHIR è una canzone bellissima, non può non essere inserita nella scaletta dei concerti - per ultima ma deve esserci sempreeeeeeeeeeeeeee -
VN

 
Alle 11 luglio 2011 22:15 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Vino Rosso!!!

 
Alle 11 luglio 2011 22:16 , Anonymous paolo voce ha detto...

grappino grappino!

 
Alle 11 luglio 2011 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Vino rosso, direi un Valpolicella per Fabio, e un grappino per Paolo.

 
Alle 11 luglio 2011 22:17 , Anonymous Crispi ha detto...

GRAZIE per le risposte ragazzi!!!!trasmettono la vostra grande passione per la musica, che emerge molto anche durante i vostri concerti!!!
ROberto Nicoli,il bassista, è il solito burlone!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Perchè? ... non credi che sia a New York Crispi?

 
Alle 11 luglio 2011 22:18 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Ma io non bevo alcolici pertanto mi sono appena nutrito con 2 banane che fanno bene! Buona Salute!

 
Alle 11 luglio 2011 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Ricche di potassio.

 
Alle 11 luglio 2011 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Continuando: come nasce una vostra canzone?

 
Alle 11 luglio 2011 22:20 , Anonymous paolo voce ha detto...

che salutista michele!

 
Alle 11 luglio 2011 22:20 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Un grazie continuo per Paolino che scrive queste poesie, queste provocazioni, queste storie....

 
Alle 11 luglio 2011 22:21 , Anonymous paolo voce ha detto...

Il testo e il giro melodico nascono nella testa del sottoscritto (paolo piccoli voce,chitarra ;-))
L’arrangiamento è opera dei karascioni e della loro visione del pezzo.
Solitamente si riesce a raggiungere una visione comune, senza troppi problemi .
Paolo

 
Alle 11 luglio 2011 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sono nate quelle del vostro cd “Made In Italy”?

 
Alle 11 luglio 2011 22:25 , Anonymous paolo voce ha detto...

diciamo che sono una “summa” di 3 anni di lavoro… avevamo a disposizione una quindicina di pezzi originali, abbiamo deciso di mettere su disco quelli che più ci rappresentavano, e che davano all’ascoltatore la possibilità di sentirci “in varie vesti sonore”. Diciamo che abbiamo deciso di variare il più possibile l’offerta.
Non è stato facile, è sempre difficile mantenere l’obiettività quando si tratta “dei tuoi guaglioni”, ovvero di figli tuoi… ogni componente aveva le sue preferenze.
Paolo

 
Alle 11 luglio 2011 22:26 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Poi ogni pezzo ha la sua storia... alcuni devono maturare per mesi... altri in un paio di ore suonano come si sentono ora nel cd o ai nostri concerti...

Michele le banane sono pesanti la sera!!!
Serve il grappino per digerirle!!!

 
Alle 11 luglio 2011 22:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

EMANUELE FILIBERTO DI SAVOIA HAI DELLE PREFERENZE PER I VINI ROSSI? AMARONE O ROSSO DI MONTALCINO?

 
Alle 11 luglio 2011 22:26 , Anonymous paolo voce ha detto...

grazie per il complimentio di prima "anonimo"

 
Alle 11 luglio 2011 22:28 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

I brani scelti per questo cd sono anche i nostri "cavalli di battaglia" che sempre porteremo ai nostri concerti.
è emozione quando il pubblico canta con te il tuo brano!

 
Alle 11 luglio 2011 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sono tutti pezzi molto suggestivi, diversi, ma stanno bene insieme. Un disco compatto nella sua etereogenità, si dice in critichese.

 
Alle 11 luglio 2011 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Peccato non eseguite più Il nodo...era bellissima...

 
Alle 11 luglio 2011 22:32 , Anonymous paolo voce ha detto...

hai ragione anonimo, vedremo di metterlo sul prossimo cd...

 
Alle 11 luglio 2011 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

“Made In Italy” fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 11 luglio 2011 22:34 , Anonymous Michele batterista ha detto...

il nodo grande pezzo!

 
Alle 11 luglio 2011 22:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Le vostre canzoni sono tutte bellissime sia per i testi che per buona la musica - avete scelto per il CD 7 bellissime canzoni - SIETE 7 bellissimi e bravi musicisti!!! continuate sempre così con passione......Bacioni a tutti ma un bacio particolare al bassista Roberto Nicoli - Viva Berlusconi - Sei troppo forte -

 
Alle 11 luglio 2011 22:35 , Anonymous paolo voce ha detto...

“made in italy”, vuole essere un concept-album… la tematica di fondo (espressa peraltro anche dalla grafica del cd) è il racconto del nostro bel paese, con tutte le sue contraddizioni e i suoi abusi. È un ironico viaggio, dentro alla pancia dell’Italia, o di quello che ne rimane…
Paolo

 
Alle 11 luglio 2011 22:37 , Anonymous Emanuele Umberto Reza Ciro René Maria Filiberto di Savoia ha detto...

Preferisco l'amarone...

 
Alle 11 luglio 2011 22:38 , Anonymous paolo voce ha detto...

il roby ringrazia, ma è qui impegnato a mangiare l'anguria...
è in sciopero da chat

 
Alle 11 luglio 2011 22:39 , Anonymous Crispi ha detto...

ma mi riferivo ovviamente al sex appeal del bassista!

C'è molta attualità nei vostri testi,
avete da parte altri progetti di interesse sociale?

 
Alle 11 luglio 2011 22:39 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

perchè nonostate tutto siamo contenti di vivere in questo paese
come in tutte le cose bisogna sempre migliorarsi e andare avanti, speriamo lo faccia anche lo "stivale".

 
Alle 11 luglio 2011 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, mai perdere la speranza ...ottima l'anguiria e bella domanda Crispi ...se volete rispondere, intanto preparo la mia.

 
Alle 11 luglio 2011 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

l'anguiria sarebbe l'anguria ;)

 
Alle 11 luglio 2011 22:43 , Anonymous Michele batterista ha detto...

Salire su un palco o comunque fare della musica che lanci dei messaggi forti, "socialmente" utili alla gente che mi/ci ascolta è sempre stata (almeno per me) una prerogativa, chiaro non sempre ci si riesce.

 
Alle 11 luglio 2011 22:43 , Anonymous marty ha detto...

ilaria sei bellissima

 
Alle 11 luglio 2011 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

... è vero Marty. Ma dov'è Ilaria?

 
Alle 11 luglio 2011 22:46 , Anonymous roby anguria ha detto...

michele non fare la predica!!!!!!!! :-)

 
Alle 11 luglio 2011 22:47 , Anonymous paolo voce ha detto...

è andata a comprare la pila del violino...

 
Alle 11 luglio 2011 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

azz...

 
Alle 11 luglio 2011 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è una canzone che rappresenta meglio il vostro sound?

 
Alle 11 luglio 2011 22:48 , Anonymous paolo voce ha detto...

fabio, sei caduto dal divano?

 
Alle 11 luglio 2011 22:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Volevo fare i complimenti al mandolinista DETTO "CAMO" - come si dice in bergamasco "al la suna prope be che li scet le ol mandulì .... le prope brao ma brao!!!!!
Si toch 7 braee lè una musica bela la osta musica!!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 22:49 , Anonymous paolo voce ha detto...

Mi verrebbe da dire, “il nuovo circo”, non so se voi altri karascioni siete d’accordo
Paolo

 
Alle 11 luglio 2011 22:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Eddai....che fortuna la Illy...prima il microfono che non si sentiva...adesso la pila...

 
Alle 11 luglio 2011 22:51 , Anonymous roby anguria ha detto...

Fabio ho visto sul volantino trony delle belle offerte sui cellulari!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 22:53 , Anonymous Michele batterista ha detto...

il Nuovo Circo è una poi magari qualcosa ce anche in altre...

 
Alle 11 luglio 2011 22:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è stato autoprodotto. Perché questa scelta? È stato facile farlo? Avete avuto qualche aiuto?

 
Alle 11 luglio 2011 22:56 , Anonymous Crispi ha detto...

c'è già stato un punto di svolta per il vostro gruppo???se sì, quale?

TANTE ANGURIE PER IL VOSTRO FUTURO RAGAZZIII!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 22:56 , Blogger Ross ha detto...

Non potevo macare a questa intervista, incasinata al punto giusto.
Un saluto da Bèrghem de sóta! ;)

 
Alle 11 luglio 2011 22:58 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Eccomi...

Io concordo sul nuovo circo anche se non riscontra i pareri di tutti...
Molte volte sono altre le canzoni che colpiscono di più...

 
Alle 11 luglio 2011 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Ross, benevenuta nella palude in questo bel momento .. da Bergamo con sentimento.

 
Alle 11 luglio 2011 23:00 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Grazie Ross per la presenza

 
Alle 11 luglio 2011 23:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il tempo dei villani...

 
Alle 11 luglio 2011 23:01 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Il punto di svolta è stato il premio Amnesty.. ci ha dato molta visibilità ed è stato un'ottima rampa di lancio per il cd nuovo!!!

Il cd è autoprodotto perchè è un casino trovare chi ti produce... Però se conoscete qualcuno non ci offendiamo!!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:02 , Anonymous paolo voce ha detto...

È stato autoprodotto perché manca gente (o lameno noi non l’abbiamo ancora trovata) disposta ad investire sui nuovi progetti.
Oggi come oggi, prima devi diventare famoso, e poi si, gente disposta a produrti la trovi..
Mi verrebbe da dire, “grazie al cazzo!”
Ma d'altronde, viviamo nell’epoca dei reality, e anche in campo musicale siamo stati invasi da questa marmaglia di gente; carne da cannone, che spopola giusto il tempo di un estate e poi viene buttata nell’immondizia.
Questa è la condizione di gran parte della nostra discografia made in italy (tanto per rimanere in tema)…
Paolo

 
Alle 11 luglio 2011 23:03 , Anonymous marty ha detto...

anonimo, sei la Elena?

 
Alle 11 luglio 2011 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

"Il Tempo dei Villani" piace molto pure a me ... e ovviamente "Beshir".

 
Alle 11 luglio 2011 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Dove trovate l’ispirazione? …A proposito di scrittura e ispirazione, mi ricordo quello che diceva Eddie Vedder: le idee migliori vengono nei momenti più inopportuni, quando non hai la possibilità di buttarle giù. Poi le dimentichi, e ti rimane il vago ricordo di una cosa grandissima....che rabbia. Mai capitato? Girate con un quadernetto o un registratore?

 
Alle 11 luglio 2011 23:07 , Anonymous Elena ha detto...

Marty ? l'anonima del tempo dei villani sì...da cosa l'hai capito ?

 
Alle 11 luglio 2011 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Anonima Elena ...già, da cosa l'hai capito Marty?

 
Alle 11 luglio 2011 23:08 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Mai come in Italia (penso) i media illudono troppo e forse anzi senza forse solo per profitto personale.
Sinceramente non so quale e se ci sia una strada "giusta" in questo senso.

 
Alle 11 luglio 2011 23:08 , Anonymous paolo voce ha detto...

L’ispirazione la si trova nelle cose di tutti i giorni, “fortunatamente” il nostro bel paese è fonte continua di spunti di riflessione e aggiungerei anche di indignazione… non c’è nemmeno bisogno di un occhio troppo attento per capirlo.
In merito alla dichiarazione di Eddie:
Fortunatamente la tecnologia ha fatto passi da gigante… per registrare e annotare frasi qua e là, utilizzo quel “potentissimo mezzo elettronico”, chiamato cellulare.
Probabilmente Eddie Vedder ha rilasciato questa dichiarazione nel pieno degli anni ottanta.

 
Alle 11 luglio 2011 23:11 , Anonymous marty ha detto...

sono sensitiva...

 
Alle 11 luglio 2011 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, credo sia stata fine Ottanta, primi Novanta ...

 
Alle 11 luglio 2011 23:12 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di nuove tecnologie, che rapporto con Internet da utenti?

 
Alle 11 luglio 2011 23:13 , Anonymous paolo voce ha detto...

Internet è utilissimo per la comunicazione karacsiò-resto del mondo…
Con internet sponsorizziamo i nostri concerti, facciamo sentire la nostra musica, rispondiamo a domande e curiosità, teniamo informati gli affezionati ecc… ecc… ecc…

 
Alle 11 luglio 2011 23:14 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Internet strumento fondametale di diffusione in generale in questo caso anche per la musica.
Grande scoperta!

 
Alle 11 luglio 2011 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', ve la cavate tutti bene con questa chat, mi sembrate molto esperti.

 
Alle 11 luglio 2011 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma torniamo al territorio...

 
Alle 11 luglio 2011 23:17 , Anonymous nico ha detto...

io la uso per guardare i siti erotici...

 
Alle 11 luglio 2011 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Siete di Bergamo, città media di una grande e ricca regione. Questa ricchezza economica, almeno nel recente passato, ha aiutato la musica? O era meglio nascere in altri luoghi per fare il musicista?

 
Alle 11 luglio 2011 23:18 , Blogger Alligatore ha detto...

@nico
A volte ottimi per l'ispirazione ;)

 
Alle 11 luglio 2011 23:19 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

Il "dove" è importante ma forse e dico forse non rilevante.
Bergamo dal canto suo può essere una buona palestra e perchè no anche una strada dove comunque continuare.

 
Alle 11 luglio 2011 23:20 , Anonymous paolo e roby ha detto...

era meglio morire da piccoli con i peli del culo a batuffoli...

 
Alle 11 luglio 2011 23:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

Decisamente meglio la musica...anche per l'ispirazione ;)

 
Alle 11 luglio 2011 23:21 , Anonymous paolo voce ha detto...

bergamo è si una ricca città, ma dal punto di vista musicale, non troppo sveglia..

 
Alle 11 luglio 2011 23:22 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Per fare il musicista era meglio nascere anni fa...
Oggi Bergamo è molto attiva musicalmente e possiamo anche ammettere che spazi per suonare si trovano.. c'è una bella realtà di gruppi emergenti...

Il problema è che ci si scontra con i limiti che la nostra epoca storica impone ai musicisti.. potremmo parlarne per ore.. ma forse è poco interessante..

Anche solo 10 anni fa sarebbe stato differente!!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Nico birbaccino birbaccino, utilizzalo per altro internet e .......!!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:25 , Anonymous Elena ha detto...

Hai ragione Fabio, poi adesso c'è anche tanta concorrenza...forse più di 10 anni fa

 
Alle 11 luglio 2011 23:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma avete contatti con altri artisti della vostra città o regione? Di altre?

 
Alle 11 luglio 2011 23:26 , Anonymous nico ha detto...

viva internet!!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Paolo e Roby non si scrivono frasi volgari prima della mezzanotte !!!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:27 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

noi conosciamo parte della famiglia rossi.
roby anguria è un ex allievo del saxofonista

 
Alle 11 luglio 2011 23:29 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Abbiamo si contatti... conoscenze/amicizie. A mio avviso c'è poca collaborazione, ognuno sta nel suo anche se i rapporti sono buoni... Però forse questo è dovuto al fatto che comunque anche senza troppa collaborazione tra gruppi ognuno si ritaglia il proprio spazio...

C'è poco interesse anche esterno a far collaborare le band...

 
Alle 11 luglio 2011 23:29 , Anonymous michele the drummer ha detto...

cogito ergo sum.

 
Alle 11 luglio 2011 23:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Lo scorso anno avete vinto il “Premio Amnesty Italia Emergenti”. Come ci siete riusciti? Raccontateci quei momenti? Come è stata questa esperienza …

 
Alle 11 luglio 2011 23:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Roberto Nicoli ma il saxofono quando lo suoni?

 
Alle 11 luglio 2011 23:31 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

è vero, le collaborazioni in generale sono veramente poche...

 
Alle 11 luglio 2011 23:31 , Anonymous nico ha detto...

coito ergo sum

 
Alle 11 luglio 2011 23:32 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

ci siamo riusciti con una canzone, “beshir”, che per noi era un esperimento, un pezzo che esce un po da quella che è la nostra impostazione sonora…quindi siamo arrivati al concorso con molti punti di domanda.
Vincere per noi è stata quindi una soddisfazione doppia.

 
Alle 11 luglio 2011 23:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nico.....che palle !!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:34 , Anonymous roby marzullo ha detto...

ma paolo, ma tu vivi per suonare o suoni per vivere?

 
Alle 11 luglio 2011 23:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Marzullo arriva a mezzanotte ;)
Però "Beshir" è un pezzo che in questo "Made In Italy" ci sta benissimo ...è perfetto a chiudere il cerchio.

 
Alle 11 luglio 2011 23:35 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

suono per vivere proprio no!!! con quello che prendiamo...
non posso neanche permettermi di comprarti un'anguria!

 
Alle 11 luglio 2011 23:35 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Alligatore... abbiamo un seguito di pervertiti che ti sta intasando la chat!!!

A Voci per la Libertà ci siamo iscritti quasi per caso... avevamo appena composto "Beshir" e calzava a pennello con il tema dei diritti umani.. Abbiam letto il bando e ci siamo iscritti...
Pensavamo di essere passati solo grazie ai voti dei nostri fan sul web, invece quando abbiam vinto anche il premio finale per le band emergenti è stata una vera sorpresa... Io ero proprio un po fuori di me... (senza vino rosso...)

 
Alle 11 luglio 2011 23:36 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

si, è un pezzo di chiusura...
anche nei live salutiamo il pubblico con beshir

 
Alle 11 luglio 2011 23:37 , Anonymous marty ha detto...

nico, ma sei il nicola ex batterista dei karasciò?

 
Alle 11 luglio 2011 23:38 , Anonymous Michele batterista ha detto...

Il premio Amnesty a Villadose è stata una bella esperienza, prima di gruppo stando insieme e divertirsi per una medesima passione e poi perchè il messaggio della manifestazione stessa era importante con l'associazione Voci per la libertà e con appunto Amnesty International a capo.
Anche altri brani ci stavano per l'occasione ma "Beshir" forse ha avuto e ha tutt'ora qualcosa di più

 
Alle 11 luglio 2011 23:38 , Anonymous nico ha detto...

si...
ma come cazzo fai a saperlo?

 
Alle 11 luglio 2011 23:40 , Anonymous Elena ha detto...

è sensitiva...

 
Alle 11 luglio 2011 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Com’è la vita del giovane musicante indipendente? Come si riesce “a fare l’artista” e nel contempo vivere una vita “borghese”, con lavori e menate varie? Pochi, pochissimi, nell’alternative italico vivono di musica …voi?

 
Alle 11 luglio 2011 23:40 , Anonymous anonimo napoletano ha detto...

così parlò zaratustra...

 
Alle 11 luglio 2011 23:41 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

È una vittaccia! Noi non viviamo di musica. Ed è molto dura riuscire a far incastrare tutto quanto:lavoro, vita privata, live, prove, riunioni di gabinetto, furibonde litigate per diversità di vedute, riappacificazioni, entusiasmi ecc..ecc.. ecc…
Ogni tanto, viene da chiedersi “ma chi me lo fa fare?”, io personalmente non ho ancora trovato una risposta…
So solo che senza non riuscirei a stare.

 
Alle 11 luglio 2011 23:41 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Basta fare i salti mortali... Poi ce la si può fare...

In pratica è un CASINO...

 
Alle 11 luglio 2011 23:44 , Anonymous rudy ha detto...

camuozzo, vi ho sentiti a calcio...
mandolino fantastico!
ma sei veramente napoletano?

 
Alle 11 luglio 2011 23:44 , Anonymous Michele batterista ha detto...

Io per la musica (quindi passione prima) lì faccio volentieri i salti mortali almeno finchè si può e si riesce....

 
Alle 11 luglio 2011 23:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Il primo disco/cassetta della vostra vita?...quello acquistato, intendo.

 
Alle 11 luglio 2011 23:46 , Anonymous milella 52 ha detto...

questi ragazzi sono fantastici!

 
Alle 11 luglio 2011 23:47 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

pierangelo bertoli "spunta la luna dal monte"...
fantastico!

 
Alle 11 luglio 2011 23:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Milella ... benvenuto nella palude.

 
Alle 11 luglio 2011 23:48 , Anonymous roby anguria ha detto...

fiorello "spiagge e lune" è un po trash, ma spinge!

 
Alle 11 luglio 2011 23:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Un momento di sintesi mirabile.

 
Alle 11 luglio 2011 23:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi riferivo a "Spunta la luna dal monte"...

 
Alle 11 luglio 2011 23:49 , Anonymous milella 52 ha detto...

the beatles "qualsiasi cd è buono"!!!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:49 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Penso di aver posseduto una cassetta di Jovanotti... Con su "Vasco" e "Sei come la mia moto"

Però la prima MC comrpata è stata "Nomi e cognomi di Francesco Baccini

Son poi passato a Ligabue e al Grunge.. Un percorso un po travagliato!!!

 
Alle 11 luglio 2011 23:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma torniamo al vostro di disco ...

 
Alle 11 luglio 2011 23:54 , Blogger Alligatore ha detto...

La copertina e l’artwork del cd è un capolavoro, non esagero. Impagabile. Chi ha avuto l’idea? Come l’avete realizzata?

 
Alle 11 luglio 2011 23:55 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

L’idea, come tutte le idee folli (in questo caso mi verrebbe da dire anche vincenti, con quel pizzico di modestia!) è venuta per caso… buttata lì, insieme a tante altre.
Eravamo in “riunione creativa” col nostro grafico, e abbiamo iniziato a sparare cagate, più o meno serie… questa tra tutte, era la più seria.

 
Alle 11 luglio 2011 23:55 , Anonymous Fabio - Chitarra ha detto...

Io ringrazio l'Alligatore per avermi accettato nella palude e mi congedo causa sveglia troppo imminente... :-(

Grazie per l'opportunità!!!
Buona continuazione per l'intervista!!!

Fabio

 
Alle 11 luglio 2011 23:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te Fabio ...

 
Alle 11 luglio 2011 23:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Idea folle, ma geniale .. mai visto un supporto così, e che poi s'innesta alla perfezione a cosa volete dire ...se esistesse un premio per il miglior artwork sarebbe vostro senza dubbio.

 
Alle 11 luglio 2011 23:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché fate musica? Per liberarvi dai demoni interiori? Per essere amati? Perché vi piace?

 
Alle 12 luglio 2011 00:00 , Anonymous roby anguria ha detto...

io domani devo svegliarmi presto per andare a guadagnare un magro bottino...
facciamo l'ultima domanda? e poi tutti insieme a nico sui siti sconci?

 
Alle 12 luglio 2011 00:00 , Anonymous Michele Batterista ha detto...

il packaging è un brevetto sull'asse casnigo-albino grazie Emiliano

 
Alle 12 luglio 2011 00:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo ... quella appena fatta è la penultima domanda ed è mezzanotte. Poi siti sconci.

 
Alle 12 luglio 2011 00:01 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

Io riprendo ciò che ho detto prima qui sopra… non so perché lo faccio, ma so che senza non riuscirei a stare.

 
Alle 12 luglio 2011 00:02 , Anonymous Michele batterista ha detto...

Mi piace e non solo suonarla anche cantarla e ballarla insomma senza mai!

 
Alle 12 luglio 2011 00:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Michele...tu vivi di musica...

 
Alle 12 luglio 2011 00:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Se non avete altro da aggiungere ecco il Marzullo che è in me: fatevi una domanda, datevi una risposta e poi tutti a nanna ...

 
Alle 12 luglio 2011 00:06 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

mah… io farei una domanda a coloro che sono ancora collegati... cosa non vi piace della piccola orchestra karasciò? Cosa cambiereste? C’è qualcuno che ha da sparare una bella critica costruttiva?

 
Alle 12 luglio 2011 00:07 , Anonymous Michele batterista ha detto...

Io nulla da aggiungere se non ringraziare "alligatore" per questa bella serata in compagnia confrontandoci su questo mondo musicale difficile ma bello!

Grazie! Buonanotte!

 
Alle 12 luglio 2011 00:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te Michele ...

 
Alle 12 luglio 2011 00:08 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

ovviamente vista l'ora... "mentre un giorno è appena finito, e un nuovo giorno è appena cominciato, ecc... ecc.. ecc..."
se qualcuno volesse rispondere anche in tempi diversi da questi, noi lo aspettiamo sul nostro sito

 
Alle 12 luglio 2011 00:09 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

grazie alligatore! grazie mille.

e buona notte, gente della notte

 
Alle 12 luglio 2011 00:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, lanciamo l'appello che resterà qui per chi vorrà ... prossimi concerti? Sarete anche quest'anno a Villadose per Amnesty...

 
Alle 12 luglio 2011 00:12 , Anonymous paolo(voce) ha detto...

le date le trovate sul sito...
il prossimo sarà venerdi 15 luglio a cesena...
a rovigo saremo invece il 29
poi, non ricordo...

guardate il sito amici!

 
Alle 12 luglio 2011 00:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Perfetto ... daremo uno sguardo al sito per le altre date.

 
Alle 12 luglio 2011 00:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a voi ... impossibile citarvi tutti. E allora, buonanotte e buonafortuna alla Piccola Orchestra Karasciò.

 
Alle 12 luglio 2011 00:19 , Blogger Ross ha detto...

Buonanotte e tanta buona musica piccola grande orchestra. Spero di potervi salutare presto dal vivo... tra l'afa e le zanzare della bassa.

Un bacio Ally.

 
Alle 12 luglio 2011 00:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella questa immagine di chiusura Ross. Bacio della buona notte.

 
Alle 12 luglio 2011 16:04 , Blogger Ernest ha detto...

:)

 
Alle 13 luglio 2011 09:26 , Blogger pOpale ha detto...

Mi piace questa orchestra!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page