lunedì 18 aprile 2011

Intervista ai JoyCut

Eccoli arrivati in palude i JoyCut, un po’ sporchi di fango ma con tante cose da raccontare. Hanno iniziato a battere seriamente le strade del rock da circa la metà degli anni zero, ma hanno già fatto un sacco di cose. Da Arezzo Wave ai primi ep e cd, dalle sperimentazioni sonore ai tantissimi concerti vicini a band della loro generazione d’Italia e del mondo, da veri internazionalisti della musica. Un bel percorso il loro, preludio perfetto al magico album uscito da qualche settimana, Ghost Trees Where To Disappear, prodotto insieme a Jason Howes presso il mitico The Premises, primo studio di registrazione europeo interamente alimentato da energia solare, e uscito per PillowCaseRecords.

Un album con una storia impegnata, ma semplice, diretta, con protagonista l’uomo in cerca di ossigeno sul pianeta devastato, dove l’unica speranza sono gli alberi, fantasmi soffocati da liberare. Un discorso concreto, non solo per lo studio di registrazione, ma anche per il supporto riciclabile, per una campagna mirata e per i 13 pezzi dell’album, vera ecologia per il corpo e per la mente. La matrice è new wave, il meglio degli anni ’80 riproposti con le tecnologie di oggi, cioè al massimo della forma. I fan dei Cure si commuoveranno, e non solo loro… ma sto cominciando a sbrodolare.

Meglio lasciare la parola ai JoyCut… pronti?

VAI AL LORO MYSPACE http://www.myspace.com/joycut

Etichette: , , , , , , , , ,

123 Commenti:

Alle 18 aprile 2011 21:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Eccoci_

 
Alle 18 aprile 2011 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuti nella palude JoyCut.

 
Alle 18 aprile 2011 21:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

SeppurSottoMentiteSpoglie_
JoyCut_Pronti!

 
Alle 18 aprile 2011 21:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Qui vado sulla fiducia ;)

 
Alle 18 aprile 2011 21:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

PaludeMelensa_
SabbiaMobileDiContenuti_

 
Alle 18 aprile 2011 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Già quello che conta ...

 
Alle 18 aprile 2011 21:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

FideSedCuiVide_
HaiRagione_ :-)
FidarsiOggiGiornoE'UnDono_

 
Alle 18 aprile 2011 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Già :) concord

 
Alle 18 aprile 2011 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Vi sento carichi, e allora faccio partire il cd e vado con la prima fondamentale domanda ...

 
Alle 18 aprile 2011 21:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

LeggevoIlPostDiOggi_
LinkDal"Manifesto"_
Toccante_
Doveroso_

 
Alle 18 aprile 2011 21:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

VaiPure!!!

 
Alle 18 aprile 2011 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, dici bene.

 
Alle 18 aprile 2011 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, chi sono i JoyCut?

 
Alle 18 aprile 2011 21:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

UnaGhostQuestion?
:-)

 
Alle 18 aprile 2011 21:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ecco_
Arrivata_ :-)

 
Alle 18 aprile 2011 21:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

LoHaiSpiegatoDavveroBene_
NelTuoEditorialeDiPresentazione_
ColNostroLinguaggioPotremmoDire_
Una Procedure da Inseguire_
Una Stanza Multiforme_
Un Silenzio Taciuto_
Neppure Espresso_
Coltre di Neve_
Siamo E Non Siamo_

 
Alle 18 aprile 2011 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto in linea con certi temi che si stanno toccando nell'universo della rete in questi giorni (e non solo). Anche per questo vi capisco bene ...

 
Alle 18 aprile 2011 21:44 , Blogger ReAnto ha detto...

Solo un saluto a te ed ai JoyCut (perchè "tagliare" la gioia ? )e senza ghost

 
Alle 18 aprile 2011 21:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mantendo l'anonimato! Pubblicherete i testi del vostro ultimo album?
C'è chi ci tiene a leggerli a fondo :-)

 
Alle 18 aprile 2011 21:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao a tutti!!
prima di tutto complimenti per il vostro ultimo disco!
è meraviglioso!!
poi volevo chiedervi della vostra esperienza a londra in quanto ho letto che avete registrato lì!!!
grazie,
max

 
Alle 18 aprile 2011 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao a tutti gli ospiti e a ReAnto...

 
Alle 18 aprile 2011 21:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

SeRichiesti_
Volentieri_
NellaNostraPressKit_
MandiamoUnLinkUfficiale_
PotremmoFarloAncheViaMessaggioPrivatoAgliInteressati :-)

 
Alle 18 aprile 2011 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Se volete dare qualche risposta agli amici anonimi, fate pure ...

 
Alle 18 aprile 2011 21:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alligatore_
DirigiCi_ :-)
SalutiamoTuttiCaramente_
GraziePerEssereIntantoIntervenuti_

 
Alle 18 aprile 2011 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Già fatto ... dell'esperienza a Londra ci arriviamo dopo.

 
Alle 18 aprile 2011 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Contnuo io ...perché questo nome? JoyCut? ... l'avete già detto, ma riditelo voi, mi piace.

 
Alle 18 aprile 2011 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ok_
RispondiamoConOrdine_
A]
PerchèTaglioDiGioia?

Una Apertura verso la Totalità dell'Esistenza_
Perchè non si ricordino soltanto le cicatrici sofferte_
Ma anche i Tagli di Gioia_

 
Alle 18 aprile 2011 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Allora ti scrivo per richiederteli! A un mese dall'acquisto ho metabolizzato bene l'album e volevo dirti le mie personali sensazioni...non temere, positive!
Da anonimo, a anonimo Veneziano ;-)
Alberto

 
Alle 18 aprile 2011 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Alberto.

 
Alle 18 aprile 2011 21:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

B]
Londra?

Lo Studio è Meraviglioso_
Scelto per la sua Virtuosa Natura_
In più Jason Howes ci ha regalato una esperienza Unica_
SperoNeParleremoAnchePiùAvanti_

 
Alle 18 aprile 2011 21:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

CiaoAlberto_
ScriviPureAllaMailUfficiale_
TiInvieremoITesti :-)
info@joycut.com

 
Alle 18 aprile 2011 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo ...se ci sono altre domande, procediamo con calma ...

 
Alle 18 aprile 2011 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Ripeto la mia: perché questo nome? JoyCut? ... l'avete già detto, ma riditelo voi, mi piace.

 
Alle 18 aprile 2011 21:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ok_
MiRipeto?
PerchèE'ImportanteCheRestinoTracciatiDiEsperienzaPositivi_
ECheNonSoloLeCicatriciNegativeRicordinoIPassaggiDellEsistenza_

 
Alle 18 aprile 2011 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Come nasce una vostra canzone? Prima le parole e poi la musica o è il contrario?

 
Alle 18 aprile 2011 21:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nessuna Metodologia Vincente_
Sovente partiamo da suggestioni emotive_
Lo strumento che capita fra le mani dà il via al colore della composizione_
Tutto molto casuale_
Entropico_

 
Alle 18 aprile 2011 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sono nate quelle di “Ghost Trees Where To Disappear”?

 
Alle 18 aprile 2011 22:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Da scrittura di pattern ritmici_ Suonati su tastierina midi_
Con gli indici_
Poi tutto il resto è venuto di Conseguenza_

 
Alle 18 aprile 2011 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è una canzone in particolare che rappresenta il joycut-sound?

 
Alle 18 aprile 2011 22:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

CleanPlanet o FakeModesty_
Siamo molto legati anche alla meno conosciuta Dream_

 
Alle 18 aprile 2011 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sono due pezzi molto intensi, e occupano la giusta parte nel cd. Sì sente, almeno credo, che la posizione delle canzoni sono molto motivate, per nulla a caso.

 
Alle 18 aprile 2011 22:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Verissimo_
Invitano Concettualmente_
AdInvestigareIlProfondo"NonSenso"DellUniverso_

 
Alle 18 aprile 2011 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualcosa che lo rende simile ad un concept album.

 
Alle 18 aprile 2011 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Se questo vostro cd fosse un concept-album, su cosa sarebbe? … forse lo è in realtà...

 
Alle 18 aprile 2011 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Proprio_

 
Alle 18 aprile 2011 22:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sul declino della Civiltà_
Una critica al sopruso della Ragione Umana_
Ma non è un Quaderno di Lagnanza_
E' un meta-stimolo personale_
Un Pensiero che si è realizzato_

 
Alle 18 aprile 2011 22:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao,
Innanzitutto complimenti per il vostro ultimo disco
green al 100%, ma soprattutto grazie per l'emozione che mi avete trasmesso al concerto di Firenze di qualche settimana fa.
Dal vivo siete una potenza!
Silvia

 
Alle 18 aprile 2011 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di pensiero, dove trovate l'ispirazione?

 
Alle 18 aprile 2011 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Ricordo sempre quello che diceva Eddie Vedder: le idee migliori vengono nei momenti più inopportuni, quando non hai la possibilità di buttarle giù. Poi le dimentichi, e ti rimane il vago ricordo di una cosa grandissima....che rabbia.

 
Alle 18 aprile 2011 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Mai capitato? Girate con un quadernetto o un registratore?

 
Alle 18 aprile 2011 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Silvia.

 
Alle 18 aprile 2011 22:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

L'Ispirazione è qualcosa di Indescrivibile a Parole_
Mi Sovviene essere banale_
Negli Sguardi_
NellIntrospezione_
NellaPaura_
FraLeLacerateMenzogneDellIdentità_

 
Alle 18 aprile 2011 22:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Silvia_
Grazie!!!
Ci Siamo Conosciuti dopo lo Show???

 
Alle 18 aprile 2011 22:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

Capitato_
Di girare con un mini registratorino_ Di svegliarsi ed annotare sogni_
Ma non seguiamo pratiche di rigore_ Oggi un iphone ti permette tutto_ Anche di continuare ad usare la Mente!
Quando lo dimentichi o lo spegni!

 
Alle 18 aprile 2011 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella domanda ;)

 
Alle 18 aprile 2011 22:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Alligatore!
Silvia

 
Alle 18 aprile 2011 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Il cd è stato prodotto, come diceva prima un vostro fan, insieme a Jason Howes presso il mitico The Premises, primo studio di registrazione europeo interamente alimentato da energia solare.

 
Alle 18 aprile 2011 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Raccontateci come si sono svolti i fatti e il perché di questa scelta …

 
Alle 18 aprile 2011 22:17 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sì!
Come fate a ricordare?
Sono venuta al banchetto del merchandising e ho scoperto piacevolmente che non vi smentite nemmeno in questo.
Ho portato a casa l'onore di avervi potuto fare dal vivo i complimenti e una simpatica maglietta in cotone organico!
Silvia

 
Alle 18 aprile 2011 22:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

I Fatti_
Navigando In Rete_
Ci siamo imbattuti in questa Realtà Londinese_
Inizialmente le nostre ricerche vertevano su frica piuttosto che Islanda_
Cercavamo terre infinitamente siderali o caustiche_
Poi ad un Passo eccolo spuntare fuori con i suoi 18 pannelli solari_
Ci pareva coerente e "possibile"_
Spostarci con strumentazione in terre lontane sarebbe stato arduo_
Ma non è detto che non ci riproveremo_
La Dedizione ad una impresa di quel genere Resta_

 
Alle 18 aprile 2011 22:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Silvia_
Grande!!!
Grazie_
In questo preciso Momento ne indosso una!!!
Verde Abisso!!!
A Firenze non ne avevamo ancora di Questo Colore :-)

 
Alle 18 aprile 2011 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

La spontaneità e lo spirito ambientalista che vi anima, testimoniato anche da Silvia ... non è una cosa costruita, è il bello della diretta direbbe Minà ;)

 
Alle 18 aprile 2011 22:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

:-)

 
Alle 18 aprile 2011 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Com'è verde abisso? Quasi come la mia pelle squamosa?

 
Alle 18 aprile 2011 22:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Esatto!!!
UnVerdone_
ComeLeProfonditàIncontaminate_

 
Alle 18 aprile 2011 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, la cercherò per mimentizzarmi.

 
Alle 18 aprile 2011 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

“Ghost Trees Where To Disappear” è uscito presso PillowCaseRecords … Come vi siete incontrati e che rapporto avete con questa label?

 
Alle 18 aprile 2011 22:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Te ne Teniamo Una da Parte???
:-)
Ha Un GrandeAlberoBianco_ Sul Front!!!

 
Alle 18 aprile 2011 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Perfetta... vi cercherò ai live.

 
Alle 18 aprile 2011 22:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

MaiNessuno CiChiede di PillowCase_
Paul Shaw un amico di Liverpool incontrato all'Università di Manchester ha condiviso con me questo progetto_
Divenuto prima Etichetta ora Laboratorio per lo Sviluppo dell'Arte e della Meraviglia_
Una Isola Felice_
Ma che può permettersi di produrre una cosa alla volta :-(
Con Estrema Cura!!!

 
Alle 18 aprile 2011 22:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi dovrò aggiornare!
Grazie per la vostra musica comunque.
E grazie per lanciare un segnale così importante come quello sull'importanza della tutela dell'ambiente.
Spero di rivedervi presto dal vivo.
Silvia

 
Alle 18 aprile 2011 22:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grazie a Te Silvia!!!
Perchè ci fai compagnia e per la tua Sensibilità_
Se ti va_
Sabato siamo quasi Vicini_
Suoniamo a Figline Valdarno!

 
Alle 18 aprile 2011 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Con Internet che rapporto avete da utenti? ... mi sembra ottimo.

 
Alle 18 aprile 2011 22:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Veramente???
Ci sarò!
A sabato...
Silvia

 
Alle 18 aprile 2011 22:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

In-Dipendente_
Sbalzi di Umore condizionati dal Tempo_
La Realtà resta ancora quella col Vento fra i capelli_
Un notevole strumento di elaborazione concettuale_
Un necessario elemento indispensabile per un giudizio complesso sul Mondo_

 
Alle 18 aprile 2011 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

… e da musicanti, il vostro rapporto con la Rete delle Reti e le nuove tecnologie in generale? Come la usate?

 
Alle 18 aprile 2011 22:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Silvia!!!
Ci Contiamo!!!

 
Alle 18 aprile 2011 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Fantastica questa cosa...

 
Alle 18 aprile 2011 22:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ottimo con le tecnologie_
Pessimo con la promozione via e.commerce o net_ Social etc_
Basta guardare il nostro ranking su MS o FB o Twitter o LFM_ :-(

 
Alle 18 aprile 2011 22:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il concerto dei JoyCut a Figline Valdarno è VENRDI' 22 e non sabato!!!!!!!!
:-)

 
Alle 18 aprile 2011 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Giusta precisazione da prendere nota ...

 
Alle 18 aprile 2011 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Avete scelto come base Bologna, città dove non ci sono più bolognesi, come mi diceva Moretto degli… A Toys Orchestra, ascoltando i vecchietti al bar. Una città con molti musicanti provenienti da altre città.

 
Alle 18 aprile 2011 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Come mai questa scelta? È un caso?

 
Alle 18 aprile 2011 22:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

MeaCulpa!!!
Verissimo!!!
Venerdì al Taotec!!!
Chi ci corregge???
Un/a Grande!

 
Alle 18 aprile 2011 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, merita una dedica al concerto di venerdì ...

 
Alle 18 aprile 2011 22:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Alligatore_
SullaScelta_
Tutto è Caso_
Non c'è Relazione al 100% deterministica fra le cose che accadono_
Spesso vengono e Basta_ Personalmente la scelta parte da Lontano e per motivazioni a margine del fermento musicale_
Università e voglia di Evasione_ Dalla Itaca Natia_
Fuggire per Apprezzare_
Una pratica che all'uomo moderno riesce ancora Bene_

 
Alle 18 aprile 2011 22:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giusto_
CarinoAneddotoDaRaccontare_
Così rimandiamo anche al Blog!!!
:-)

 
Alle 18 aprile 2011 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie per la citazione ;) ... futura.

 
Alle 18 aprile 2011 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Avete contatti con altri musicanti delle vostre città? Di altre …

 
Alle 18 aprile 2011 22:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

IlMinimo :-)

 
Alle 18 aprile 2011 22:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

ConAltriMusicisti?
Certo ma Poco e con Pochi_
Su Bologna con le ottime Diva Scarlet e con alcuni spuri musicisti dell'Area Sergio Corace_ Indistinto Vate delle "SalaProva" che frequentiamo da anni_ Scomparso da pochissimo!!! :-(
Un Bacio a Sergio dal Cuore! Sempre!
Con i Perturbazione, alcuni elementi dei Julie's haircut_ Stiamo lavorando da mesi su questo progetto che speriamo vivamente veda la luce presto_
Si chiama i Cavalieri dell'Intelletto e dovrebbe_ fra tanti_ annoverare Tyng Tiffany, KiddyCar e non solo_

 
Alle 18 aprile 2011 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Fa piacere saperlo, Julie's Haircut e Tyng Tiffany, sono già stati graditi ospiti in palude.

 
Alle 18 aprile 2011 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Il primo disco/cassetta della vostra vita? Quello acquistato intendo.

 
Alle 18 aprile 2011 22:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Primo Vinile acquistato_
The Sky's Gone Out_ Bauhaus_ Riversato su cassetta e letteralmente consumato!
E poi la vera folgorazione_
StrangeWaysHereWeCome!!!
Degli Smiths_

 
Alle 18 aprile 2011 22:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Belle folgorazioni... servono queste.

 
Alle 18 aprile 2011 22:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Però_
SeCiRi-Penso_
IlPrimissimoDellaVita???
Un 45 giri_
Di un certo Macintosh_ Un Cartone Scozzese_ Da ascoltare in un "mangiadischi"rosso!!!

 
Alle 18 aprile 2011 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Però, abbiamo scavato bene nella memoria ...una notizia esclusiva, grazie :)

 
Alle 18 aprile 2011 22:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non riesco più a trovarla_
Quella Canzone!!!
Nemmeno su YT!!!
Magari Qualcuno ci riuscisse o l'avesse!!!

 
Alle 18 aprile 2011 22:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Lanciamo l'appello, magari qualcuno per caso l'avrà da qualche parte ...

 
Alle 18 aprile 2011 22:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Super!

 
Alle 18 aprile 2011 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di grandi nomi: tra i Cure e i Joy Division, tra i Sonic Youth e i Radiohead, Arcade Fire ... questo a sentirvi e a leggere qualcosa su di voi.

 
Alle 18 aprile 2011 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono le solite masturbazioni mentali della critica o qualche contatto lo sentite? Altri, più nascosti …

 
Alle 18 aprile 2011 22:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ci sono tutti_
Contatti viscerali_
E questi che citi sono solo la punta di un iceberg che a sua volta è contaminato da Storie mai raccontate_ March Violet, Moove, Pale Saints, Power of Dreams, Fields of the Nephilim, Durutti Column_
Alcune celebri; Siouxie, Nick Drake, Television, Echo and the Bunnymen_
E non so quanti altri ancora_

 
Alle 18 aprile 2011 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Com’è la vita del giovane musicante indipendente? Come si riesce “a fare l’artista” e nel contempo vivere una vita “borghese”, con lavori e menate varie? Pochi, pochissimi, nell’alternative italico vivono di musica …

 
Alle 18 aprile 2011 23:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Troppo Pochi_
E quelli che lo fanno devono spesso cacciare in soffitta la sensibilità e smascherarsi_
Seguendo il solco matematico della ragioneria da partita doppia_ Entrate/Uscite_
Vorrei che potessero pubblicarsi le mail degli artisti e delle oro strutture di stampa-promozione-booking_
Li si mollerebbe tutti all'stante_

 
Alle 18 aprile 2011 23:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché fate musica? Per liberarvi dai demoni interiori? Per essere amati? Perché vi piace?

 
Alle 18 aprile 2011 23:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

Per Necessità_
Non saremmo quello che siamo altrimenti_
La voglia di esserne travolti però non è sempre sana_
Ma resta parte della natura spontanea che vestiamo_
Una smania sommersa di lasciare una traccia_
Una frustrzione ancestrale che ci rende umani al 100&_
Crudi ed animali_
Demoni?
Forse solo Fragili_

 
Alle 18 aprile 2011 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Positivo, mi conferma l'idea che avevo di voi all'inizio della chiacchierata.

 
Alle 18 aprile 2011 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

E allora, una domanda che non vi ho fatto, una risposta e poi tutti a nanna anche se non è tardissimo …

 
Alle 18 aprile 2011 23:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

EdOra?
CosaPensi?

 
Alle 18 aprile 2011 23:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Positivo, c'è questa ricerca, musicale e umana in mezzo a quest'epoca liquida ...un ripartire.

 
Alle 18 aprile 2011 23:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

AbbiamoCominciatoLaChiacchierata_
SottolineandoQuanto"FidarsiSiaUnDono"_
AQuestoPunto_
Piuttosto una Considerazione_
Insegnare significa "lasciare un segno"_ Tradire vuol dire "Consegnare ai Nemici"_ Vorremmo cominciare ad Imparare a Tradire_ Per poter Insegnare a non Farlo Mai_
Chissà_
PotremmoIniziareFinalmenteAFidarci_

 
Alle 18 aprile 2011 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Impegno, senza perdere l'ironia, impegno nelle cose che fate, e nelle idee...ma sbrodolo, lasciatemi riflettere ;)

 
Alle 18 aprile 2011 23:13 , Blogger Alligatore ha detto...

PotremmoIniziareFinalmenteAFidarci dalla palude al mondo ... grazie JoyCut.

 
Alle 18 aprile 2011 23:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grazie_
Davvero_
PerQuestoSpazio_
UnAltroveCheSiManifesta!!!
UnaPaludeFitta_
DiAlberiFantasma :-)

 
Alle 18 aprile 2011 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a voi e ai vostri gentili ospiti, troppi per citarli tutti ...

 
Alle 18 aprile 2011 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna JoyCut.

 
Alle 18 aprile 2011 23:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

UnSaluto:-)
SaveMr.Man!!!
SaveNature!!!
Ancora_
GrazieGrazieGrazie_
JoyCut_

 
Alle 19 aprile 2011 07:20 , Blogger Kylie ha detto...

Passo per un saluto e per lasciarti un sorriso.

 
Alle 19 aprile 2011 11:11 , Blogger Maurizio Pratelli ha detto...

interessante, un saluto

 
Alle 19 aprile 2011 12:41 , Blogger Ernest ha detto...

:-)

 
Alle 20 aprile 2011 00:24 , Blogger mark ha detto...

Sono passato decisamente troppo tardi...:-(

 
Alle 20 aprile 2011 00:42 , Blogger Alligatore ha detto...

@Kylie
Grazie, lo prendo ora e te lo rilancio ;)
@Maurizio Pratelli
Grazie, molto gentile ...un saluto a te.
@Ernest
:)))
@Mark
Meglio tardi che mai!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page